Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come archiviare chat

di

Sia per motivi di lavoro che per scambiare messaggi con i tuoi amici, utilizzi quasi tutte le più comuni applicazioni di messaggistica. Con l’andar del tempo, però, le chat si sono accumulate in modo disordinato, non consentendoti più di trovare a colpo d’occhio le conversazioni realmente importanti. Stanco di questa situazione, hai deciso di mettere un po’ d’ordine e archiviare le chat meno importanti, ma non sai come agire in tutte le applicazioni che utilizzi.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che oggi è il tuo giorno fortunato! Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come archiviare chat su tutte le principale applicazioni di messaggistica istantanea. Oltre a fornirti la procedura dettagliata per “nascondere” le conversazioni di tuo interesse su smartphone, tablet e computer, troverai anche le indicazioni necessarie per visualizzare le chat archiviate e, in caso di ripensamenti, riportarle nella schermata principale di WhatsApp, Telegram, Messenger e compagnia.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Mettiti bello comodo, ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Ti assicuro che, seguendo attentamente le mie indicazioni e provando a metterle in pratica sul dispositivo di tuo interesse, riuscirai ad archiviare tutte le chat che desideri senza riscontrare alcun tipo di problema. Scommettiamo?

Indice

Come archiviare chat Telegram

Se ti stai chiedendo come archiviare chat e la tua intenzione è farlo su Telegram, devi sapere che tale funzionalità è disponibile sia da smartphone e tablet, usando l’app per dispositivi Android e iPhone/iPad, che da computer. Non è possibile, invece, archiviare una conversazione utilizzando Telegram Web, la versione online del popolare servizio di messaggistica accessibile via browser. Per tutti i dettagli del caso, continua a leggere.

Da Android e iPhone

Archiviare chat Telegram

Per archiviare una chat Telegram su Android, avvia la celebre applicazione di messaggistica, individua la chat di tuo interesse e fai uno swipe verso sinistra su di essa, per archiviarla. In alternativa, fai un tap prolungato sulla chat che intendi archiviare, premi sull’icona dei tre puntini comparsa in alto a destra e seleziona l’opzione Archivia dal menu che si apre.

Per visualizzare i messaggi archiviati, premi invece sulla voce Chat archiviate e, per riportare una chat nella schermata principale di Telegram, ripeti la procedura che ti ho appena indicato per archiviare una chat (scegliendo, ovviamente, la voce per toglierla dall’archivio).

Hai un iPhone? In tal caso, avvia Telegram, premi sulla voce Chat collocata nel menu in basso e individua la chat che intendi archiviare. Adesso, fai uno swipe verso sinistra sulla chat di tuo interesse e seleziona l’opzione Archivia dal menu che si apre. Se hai la necessità di archiviare più chat contemporaneamente, premi sulla voce Modifica, in alto a sinistra, apponi il segno di spunta accanto alle chat di tuo interesse e fai tap sull’opzione Archivia.

In caso di ripensamenti, puoi recuperare le chat precedentemente archiviate accendo alla sezione Chat archiviate, facendo uno swipe verso sinistra sulla chat di tuo interesse e premendo sull’opzione Estrai. In alternativa, fai tap sulla voce Modifica, apponi il segno di spunta accanto alle chat da recuperare e scegli l’opzione Estrai.

Da computer

Archiviare chat Telegram da computer

Se vuoi archiviare una chat da computer e hai scaricato l’applicazione ufficiale di Telegram per Windows 10 o macOS, avvia quest’ultima, fai clic destro sulla chat da archiviare e seleziona l’opzione Archivia chat/Archivia dal menu che si apre.

Se hai un Mac, oltre alla procedura che ti ho appena indicato, puoi archiviare una conversazione anche accedendo a quella di tuo interesse, cliccando sull’icona dei tre puntini, in alto a destra, e scegliendo l’opzione Archivia.

Per visualizzare le chat archiviate, seleziona invece l’opzione Chat archiviate e, nel caso in cui volessi recuperare una specifica conversazione, fai clic destro su di essa e seleziona l’opzione Estrai dal menu proposto. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come recuperare chat su Telegram.

Come archiviare chat WhatsApp

Se la tua intenzione è archiviare chat WhatsApp, sia usando l’app per dispositivi Android e iPhone che da computer, sarai contento di sapere che è possibile farlo sia per una conversazione singola che per le chat di gruppo. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Da Android e iPhone

Archiviare chat WhatsApp su Android

Per archiviare chat WhatsApp Android, avvia la celebre applicazione di messaggistica premendo sulla sua icona (la cornetta telefonica bianca su sfondo verde), seleziona la scheda Chat e fai un tap prolungato sulla chat da archiviare. Premi, poi, sull’opzione Archivia (l’icona della freccia rivolta verso il basso) e il gioco è fatto. Allo stesso modo puoi procedere anche per archiviare più chat contemporaneamente.

Come dici? Vorresti archiviare una chat di un gruppo WhatsApp? Anche in questo caso è sufficiente fare un tap prolungato sul gruppo di tuo interesse e premere sull’icona della freccia rivolta verso il basso, in alto a destra.

Se, invece, hai l’esigenza di archiviare tutte le chat, comprese quelle dei gruppi, premi sull’icona dei tre puntini, in alto a destra, seleziona l’opzione Impostazioni dal menu che si apre e scegli la voce Chat. Nella nuova schermata visualizzata, premi sull’opzione Cronologia chat e seleziona la voce Archivia tutte le chat.

Archiviare tutte le chat su WhatsApp

In caso di ripensamenti, puoi recuperare le chat di tuo interesse in qualsiasi momento. Tutto quello che devi fare è premere sull’opzione Archiviate visibile in fondo alla schermata Chat, fare un tap prolungato sulla chat di tuo interesse e premere sull’opzione Estrai dall’archivio (l’icona della freccia rivolta verso l’alto).

Se, invece, ti stai domandando come archiviare chat WhatsApp su iPhone, prendi il tuo “melafonino”, avvia l’app in questione e accedi alla sezione Chat. Adesso, fai un tap prolungato sulla chat (anche sulle chat di gruppo) di tuo interesse e, nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione Archivia. In alternativa, puoi anche fare uno swipe verso sinistra sulla chat da archiviare e scegliere la voce Archivia.

Per archiviare più chat contemporaneamente, premi sull’opzione Modifica, in alto a sinistra, apponi il segno di spunta accanto alle chat da archiviare e seleziona la voce Archivia. Se, invece, vuoi archiviare tutte le chat disponibili, premi sulla voce Impostazioni collocata nel menu in basso, scegli l’opzione Chat e fai tap sulla voce Archivia tutte le chat. Per saperne di più, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come archiviare le conversazioni in WhatsApp.

Per visualizzare le chat archiviare e recuperare quelle di tuo interesse, accedi nuovamente alla sezione Chat, fai uno swipe dall’alto verso il basso e premi sull’opzione Chat archiviate che compare in cima. Adesso, fai un tap prolungato o uno swipe verso sinistra sulla chat da recuperare e seleziona l’opzione Estrai. Semplice, vero?

Da computer

Archiviare chat WhatsApp da computer

La procedura per archiviare una chat WhatsApp da computer è pressoché identica sia utilizzando l’applicazione per Windows 10 o macOS che accedendo a WhatsApp Web, la versione online del celebre servizio di messaggistica.

Per archiviare una singola chat o una chat di gruppo, premi dunque sull’icona della freccia rivolta verso il basso relativa alla chat di tuo interesse (o fai clic destro su di essa) e seleziona l’opzione Archivia chat dal menu che si apre.

Per visualizzare le chat archiviate, premi poi sull’icona dei tre puntini (se usi un Mac sull’icona della freccia rivolta verso il basso) collocata in alto, in prossimità della tua foto, e seleziona la voce Archiviate.

Se vuoi recuperare una chat precedentemente archiviata, premi sull’icona della freccia rivolta verso il basso relativa alla chat in questione, scegli l’opzione Estrai chat dall’archivio e il gioco è fatto. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come vedere chat archiviate su WhatsApp.

Come archiviare chat Messenger

Vorresti archiviare le chat di Messenger? Niente di più semplice: tutto quello che devi fare è selezionare la conversazione di tuo interesse e scegliere l’opzione Archivia su Android o Nascondi su iPhone e da computer. Nelle prossime righe, trovi tutto spiegato nel dettaglio.

Da Android e iPhone

Archiviare chat Messenger

Per archiviare una chat Messenger, avvia l’app in questione per dispositivi Android o iPhone/iPad, seleziona l’opzione Chat nel menu in basso e fai un tap prolungato sulla chat che intendi archiviare. Premi, poi, sul pulsante ☰ e seleziona l’opzione Archivia (su iPhone è Nascondi) dal menu che si apre.

A differenza di altre applicazioni di messaggistica, ti sarà utile sapere che su Messenger non è possibile visualizzare le conversazioni archiviate. Tutto quello che puoi fare è cercare la chat che hai precedentemente archiviato scrivendo il nome delle persone coinvolte in esse nel campo Cerca, in alto.

Se lo desideri, inviando un nuovo messaggio, puoi “spostare” nuovamente le chat archiviate nella sezione Chat di Messenger. Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come vedere le chat archiviate su Messanger.

Da computer

Archiviare chat Messenger da computer

La procedura per archiviare una chat Messenger da computer è pressoché identica a quanto ti ho indicato nelle righe dedicate ai dispositivi mobili. Tutto quello che devi fare è selezionare la chat di tuo interesse e scegliere l’opzione per nascondere la conversazione.

Per procedere, collegati alla pagina principale di Facebook, accedi al tuo account e seleziona la voce Messenger dalla barra laterale a sinistra. In alternativa, collegati al sito ufficiale di Messenger e clicca sul pulsante Continua come nome, se hai già effettuato l’accesso a Facebook, o inserisci i dati del tuo account nei campi Email o numero di telefono e Password, se non hai ancora effettuato l’accesso.

A questo punto, premi sull’icona dei tre puntini relativa alla chat da archiviare e seleziona l’opzione Nascondi dal menu che si apre. Se, invece, stai usando l’applicazione di Facebook per Windows 10, fai clic destro sulla conversazione di tuo interesse e scegli la voce Nascondi conversazione, per nasconderla.

Come archiviare chat Instagram

Come dici? Vorresti archiviare chat su Instagram? In tal caso, devi sapere che sul celebre social network fotografico è possibile archiviare le foto e le storie ma non è ancora consentito farlo per i messaggi ricevuti. Tuttavia, è possibile spostare le chat di proprio interesse nella cartella Generale e utilizzare quest’ultima come archivio. Come fare? Te lo spiego sùbito!

Da Android e iPhone

Archiviare chat Instagram

Tutto quello che devi fare per spostare una conversazione Instagram nella cartella Generale del tuo account è avviare l’app del social network per dispositivi Android o iPhone, premere sull’icona dell’aeroplano di carta, per accedere alla sezione Direct, e selezionare la chat che vorresti archiviare.

Adesso, fai tap sul pulsante (i), in alto a destra, individua la voce Sposta in generale e premi sul relativo pulsante Sposta, per spostare la chat selezionata nella sezione Generale. Per visualizzare tutte le conversazioni che hai spostato nella cartella in questione, accedi nuovamente alla sezione Direct e seleziona la scheda Generale.

A questo punto, se vuoi spostare nuovamente una chat, non devi far altro che premere sul pulsante (i) e fare tap sulla voce Sposta relativa all’opzione Sposta in Principale.

Da computer

Spostare chat Instagram da computer

Per spostare una messaggio dalla cartella Principale alla cartella Generale del tuo account Instagram da computer, collegati alla pagina principale del social network o avvia l’applicazione per Windows 10 e, se ancora non lo hai fatto, accedi al tuo account. Inserisci, quindi, i tuoi dati d’accesso nei campi Numero di telefono, nome utente o email e Password e clicca sul pulsante Accedi, per effettuare il login.

Adesso, fai clic sull’icona dell’aeroplano di carta (in alto), per accedere alla sezione Direct, assicurati che sia selezionata la scheda Principale e premi sulla chat che intendi spostare. Nella nuova schermata visualizzata, fai clic sul pulsante (i), individua la voce Sposta in generale e premi sul pulsante Sposta, per spostare il messaggio in questione nella cartella Generale.

In caso di ripensamenti, accedi alla sezione Generale e ripeti la procedura appena descritta, per spostare i messaggi di tuo interesse nella cartella Principale del tuo account Instagram.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.