Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare SIM PosteMobile

di

Dopo averne sentito parlare bene dal tuo migliore amico, anche tu hai deciso di provare PosteMobile, l’operatore telefonico di Poste Italiane. Prima di uscire di casa per recarti presso l’ufficio postale della tua città e rischiare di perdere tempo prezioso in attesa del tuo turno, ti sei domandato se esistono altre soluzioni per richiedere una SIM PosteMobile. Se non hai ancora trovato una risposta alla tua domanda, sarai contento di sapere che l’attivazione presso un ufficio delle Poste è solamente una delle soluzioni a tua disposizione.

Infatti, è possibile richiedere una nuova SIM dell’operatore telefonico di Poste Italiane anche comodamente da casa, sia da computer che prenotando una chiamata da parte di un addetto. Inoltre, devi sapere che riceverai la tua nuova SIM direttamente a casa, con la possibilità di pagarla alla consegna in contanti senza costi aggiuntivi. Comodo, vero?

Se non vedi l’ora di approfondire l’argomento e scoprire nel dettaglio come attivare SIM PosteMobile, non devi far altro che metterti bello comodo, prenderti cinque minuti di tempo libero e dedicarti alla lettura dei prossimi paragrafi. Dopo aver scelto la soluzione d’attivazione che ritieni più comoda, metti in pratica le “dritte” che sto per darti e sono sicuro che riuscirai ad acquistare una SIM di Poste Italiane in men che si dica. Buona lettura!

Indice

Attivare SIM PosteMobile da computer

La soluzione più comoda e veloce per attivare una SIM PosteMobile è l’acquisto online. Tale procedura consente di richiedere una SIM in completa autonomia, ricevendola direttamente a casa e senza costi aggiuntivi per la consegna.

Per l’attivazione di una SIM PosteMobile online, collegati al sito Web dell’operatore telefonico, fai clic sul pulsante Acquista presente in alto a destra e, nella nuova pagina aperta, scegli l’offerta più adatta alle tue esigenze. Prima di procedere con l’acquisto, ti consiglio di leggere attentamente i dettagli dell’offerta e verificare i costi d’attivazione.

Seleziona, quindi, l’opzione Dettaglio offerta relativo al piano di tuo interesse e, nella nuova pagina aperta, fai clic sulla voce Termini e condizioni. Devi sapere che l’acquisto online di una nuova SIM PosteMobile ha un costo d’attivazione una tantum che oscilla tra i 15 e i 20 euro e, spesso, l’intero importo viene incluso nella SIM come credito telefonico.

Fatta la tua scelta, pigia sul pulsante Acquista online e procedi con l’inserimento dei tuoi dati personali nei campi Nome, Cognome, Data di nascita, Sesso, Nazione di nascita, Provincia di nascita, Comune di nascita e Codice Fiscale.

Nella sezione Dati personali, indica il documento d’identità che intendi utilizzare (Carta d’identità e Patente) tramite il menu a tendina presente sotto la voce Tipologia di documento e inseriscine i dati nei campi Numero documento, Rilasciato da, Luogo rilascio, Data di rilascio, Data di scadenza, Numero di telefono mobile, Email e Conferma email.

Adesso, fai clic sulla voce Voglio nuovo numero per attivare una SIM con un nuovo numero di telefono, altrimenti pigia sul pulsante Voglio mantenere il mio numero. In quest’ultimo caso, seleziona l’operatore di provenienza e inserisci i dati richiesti nei campi Numero da portare, Tipo di contratto (Ricaricabile o Abbonamento) e Inserisci seriale SIM. Se non sai come recuperare il codice seriale della tua SIM, puoi leggere la mia guida su come trovare il numero seriale della SIM.

Indica, poi, se vuoi trasferire il credito residuo della tua vecchia SIM pigiando sul pulsante presente sotto la voce Richiedo il trasferimento del credito residuo e apponi il segno di spunta accanto all’opzione Acconsento che l’operatore di provenienza comunichi a PosteMobile i dati personali necessari per la fornitura del servizio di portabilità del numero e del trasferimento del credito residuo ove richiesto.

Per procedere con l’attivazione, inserisci i dati per la spedizione della SIM nei campi Nazione, Via/Piazza, Indirizzo, Numero, Provincia, Città e CAP e pigia sul pulsante Prosegui per accedere alla sezione Firma e pagamento. Apponi, quindi, i segni di spunta necessari per accettare le condizioni contrattuali, dopodiché pigia sul pulsante Inviami il codice per ricevere un SMS contenente un codice utile per la firma del contratto, inseriscilo nel campo Inserisci codice e clicca sul pulsante Conferma.

Infine, scorri la pagina verso il basso e, nella sezione Pagamento, verifica il riepilogo dell’ordine. Scegli, quindi, come effettuare il pagamento selezionando una delle opzioni tra Paga con Postepay, Paga con altre cartePaga in contanti alla consegna.

Nel primo caso, scegli se pagare tramite app Postepay inserendo il numero di telefono associato all’app nel campo Numero o tramite carta Postepay o Carta BancoPosta, inserendo i dati richiesti nei campi Nome titolare carta, Email, Numero carta, Scadenza e CVV/CVV2.

Se, invece, preferisci utilizzare la tua carta di credito, inseriscine i dati nei campi Numero carta, Scadenza mese, Scadenza anno e CVV/CVV2, dopodiché pigia sui pulsanti Continua e Conferma per procedere con il pagamento e accedere alla sezione di riconoscimento, nella quale dovrai procedere con il riconoscimento facciale utilizzando la webcam del tuo computer.

In alternativa, puoi effettuare il riconoscimento utilizzando l’applicazione PosteMobile SIM&GO disponibile per dispositivi Android e iOS. Dopo averla scaricata e avviata, inserisci il tuo codice fiscale nel campo apposito (o fai tap sull’icona della macchina fotografica per inquadrarlo utilizzando la fotocamera del dispositivo in uso), indica il codice identificativo del tuo ordine che ti è stato comunicato tramite email nel campo Numero ordine e pigia sui pulsanti Procedi e Ho capito. Segui, quindi, la procedura d’identificazione e il gioco è fatto. La SIM ti verrà consegnata direttamente nella tua cassetta postale entro due giorni lavorativi.

Devi sapere che se hai acquistato una SIM online scegliendo il pagamento con Postepay, Carta BancoPosta o con carta di credito, dovrai procedere anche con l’attivazione della SIM. Per procedere, collegati al sito Internet di PosteMobile, inserisci i dati richiesti nei campi Codice FiscaleICCID (il codice riportato sulla SIM che hai ricevuto) e Numero d’ordine (ti è stato inviato tramite email) e pigia sul pulsante Attiva SIM. In alternativa, puoi richiedere l’attivazione della SIM chiamando il servizio clienti PosteMobile al numero 160.

Infine, se hai scelto di pagare in contanti alla consegna, non devi far altro che attendere la consegna della SIM da parte dell’addetto incaricato: oltre a pagare in contanti l’importo dell’offerta attivata, dovrai fornire una copia di un tuo documento d’identità. In questo caso, la SIM si attiverà in automatico entro 48 ore dalla consegna.

Attivare SIM PosteMobile tramite telefono

I nuovi clienti che desiderano attivare una SIM PosteMobile tramite telefono, possono farlo con il servizio Prenota una chiamata, che consente di essere richiamati da un operatore della compagnia telefonica italiana e ottenere supporto nella procedura di acquisto di una nuova SIM.

Se ritieni l’attivazione tramite telefono la soluzione più adatta alle tue esigenze, collegati al sito Internet di PosteMobile, fai clic sulla voce Servizio clienti presente nell’angolo in basso a destra della pagina e pigia sui pulsanti Acquista SIM e Prenota una chiamata.

Nella nuova pagina aperta, inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Telefono, Codice fiscale e Email (non obbligatoria), dopodiché specifica la fascia oraria in cui preferisci essere contattato (Mattina 8-12, Pomeriggio 12-18 e Sera 18-20) tramite il menu a tendina presente accanto all’opzione Fascia oraria e apponi il segno di spunta richiesto per dichiarare di essere l’intestatario del numero inserito e di aver preso visione dell’informativa sulla privacy.

Infine, inserisci il codice di controllo visualizzato a schermo nel campo Digita il codice di controllo e pigia sul pulsante Avanti. Riceverai una chiamata da parte di un operatore PosteMobile al numero indicato per il contatto e nella fascia oraria selezionata.

In alternativa, puoi prenotare una chiamata anche telefonando tu stesso al numero verde 800.100.160. Dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, pronuncia “Confermo” per procedere con la prenotazione della chiamata e lascia i tuoi dati personali seguendo le indicazioni fornite dalla voce registrata. La chiamata è gratuita e il servizio è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Ti sarà utile sapere che la SIM ha un costo d’attivazione che varia a seconda dell’offerta attivata e ti sarà consegnata all’indirizzo fornito all’operatore telefonico. Al momento della consegna, oltre a procedere con il pagamento in contanti (non sono previsti costi aggiuntivi di spedizione), dovrai fornire una copia di un tuo documento d’identità e firmare i documenti forniti dall’addetto incaricato della consegna della SIM. Quest’ultima, sarà attiva entro 48 ore dalla consegna: un SMS ti confermerà l’avvenuta attivazione.

Attivare SIM PosteMobile in ufficio postale

Se preferisci attivare una SIM PosteMobile di persona, puoi recarti presso l’ufficio postale e richiedere l’attivazione a un operatore. Inoltre, ti sarà utile sapere che puoi richiedere una nuova SIM anche presso un Corner PosteMobile o un punto vendita Kipoint abilitato.

Per prima cosa, collegati quindi al sito ufficiale di Poste Italiane, fai clic sulla voce Servizi online presente in alto a destra e seleziona l’opzione Vieni in Poste. Nella nuova pagina aperta, inserisci il tuo indirizzo o la tua città nel campo Cerca uffici postali e fai clic sull’icona della lente d’ingrandimento per visualizzare l’ufficio postale della tua zona. Se, invece, vuoi trovare un punto Kipoint nelle tue vicinanze, collegati sul sito Internet di Kipoint, fai clic sulla voce Entra in Kipoint e scegli l’opzione Punti vendita dal menu che compare.

Prima di recarti presso l’ufficio postale o il punto Kipoint di tuo interesse, assicurati di avere con te il tuo codice fiscale, un tuo documento d’identità e una sua copia. Rivolgiti, quindi, a un addetto alla vendita che ti fornirà un modulo da compilare e firmare. Leggi con attenzione quanto riportato al suo interno e, in caso d’attivazione di una nuova SIM mantenendo il tuo numero, ricordati di specificare il trasferimento del credito residuo.