Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare SIM PosteMobile

di

Dopo averne sentito parlare bene dal tuo migliore amico, anche tu hai deciso di provare PosteMobile, l’operatore telefonico di Poste Italiane. Prima di uscire di casa per recarti presso l’ufficio postale della tua città e rischiare di perdere tempo prezioso in attesa del tuo turno, ti sei domandato se esistono altre soluzioni per richiedere una SIM PosteMobile.

Se non hai ancora trovato una risposta alla tua domanda, sarai contento di sapere che l’attivazione in posta è solamente una delle soluzioni a tua disposizione. Infatti, è possibile richiedere una nuova SIM anche comodamente da casa, sia online procedendo in completa autonomia che prenotando una chiamata da parte di un addetto PosteMobile in carne e ossa.

Se non vedi l’ora di approfondire l’argomento e scoprire nel dettaglio come attivare SIM PosteMobile, non devi far altro che ritagliarti cinque minuti di tempo libero e dedicarti alla lettura dei prossimi paragrafi, nei quali troverai la procedura dettagliata per acquistare e attivare una SIM di Poste Italiane. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Attivazione SIM PosteMobile: tempi e costo

Logo PosteMobile

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come attivare SIM PosteMobile, potrebbe esserti utile sapere quali sono le modalità per acquistare una nuova SIM dell’operatore in questione e, soprattutto, conoscerne i costi e i tempi di attivazione.

Tutti coloro che desiderano acquistare e attivare una SIM PosteMobile in completa autonomia possono farlo online collegandosi al sito ufficiale dell’operatore. In tal caso è necessario disporre di un indirizzo email attivo e di un numero di telefono abilitato alla ricezione degli SMS, sui quali verranno inviati dei codici necessari per firmare il contratto e i dati per completare l’attivazione della SIM.

In alternativa, è possibile una nuova SIM PosteMobile con il supporto di un operatore di Poste Italiane in carne e ossa, sia telefonicamente che recandosi di persona presso un ufficio postale.

A prescindere dalla modalità di attivazione scelta, per completare l’acquisto sono necessari codice fiscale e un documento d’identità valido (patente o carta d’identità).

Per quanto riguarda i tempi di attivazione, invece, devi sapere che le SIM acquistate online o tramite telefono vengono consegnate a domicilio entro 5 giorni lavorativi dalla data di acquisto e devono essere attivate manualmente. Le SIM acquistate in ufficio postale, invece, vengono sùbito consegnate e sono automaticamente attive nel giro di poche ore.

Infine, se ti stai chiedendo quali sono i costi di attivazione SIM PosteMobile, devi sapere che questi variano a seconda dell’offerta e della modalità di attivazione scelta (spesso l’attivazione online costa meno rispetto a quella in ufficio postale).

Solitamente, una nuova SIM PosteMobile ha un costo d’attivazione una tantum che oscilla tra i 10 e i 20 euro e, per alcune offerte, parte di questo importo viene incluso nella SIM come credito telefonico. Per le SIM acquistate online o tramite telefono non sono previsti costi aggiuntivi per la spedizione.

Per conoscere tutti i dettagli delle offerte PosteMobile e leggere i termini e le condizioni contrattuali di ciascuna offerta, puoi collegarti al sito ufficiale di PosteMobile, selezionare l’opzione Mobile collocata nel menu in alto, scegliere l’opzione che preferisci tra Offerte voce e Internet e Offerte solo Internet e premere sul pulsante Scopri di più relativo all’offerta di tuo interesse.

Come attivare SIM PosteMobile online

PosteMobile online

Attivare SIM PosteMobile online è la soluzione più comoda e veloce per acquistare una SIM dell’operatore telefonico di Poste Italiane. Tale procedura consente di richiedere una SIM in completa autonomia, ricevendola direttamente a casa e senza costi aggiuntivi per la consegna.

Per l’attivazione di una SIM PosteMobile online, collegati al sito Web dell’operatore telefonico, fai clic sul pulsante Acquista collocato in alto a destra e, nella nuova pagina aperta, scegli l’offerta più adatta alle tue esigenze. Premendo sull’opzione Dettaglio offerta relativa all’offerta che intendi attivare, puoi visualizzarne i dettagli e le condizioni.

Fatta la tua scelta, clicca sul pulsante Acquista online e procedi con l’inserimento dei tuoi dati personali nei campi Nome, Cognome, Data di nascita, Sesso, Nazione di nascita, Provincia di nascita, Comune di nascita e Codice Fiscale.

Nella sezione Dati personali, indica il documento d’identità che intendi utilizzare (Carta d’identità e Patente) tramite il menu a tendina presente sotto la voce Tipologia di documento e inseriscine i dati nei campi Numero documento, Rilasciato da, Luogo rilascio, Data di rilascio e Data di scadenza. Specifica, poi, anche i tuoi dati di contatto nei campi Numero di telefono mobile, Email e Conferma email.

Adesso, se vuoi passare a PosteMobile attivando un nuovo numero, scegli l’opzione Voglio un nuovo numero. Se, invece, la tua intenzione è attivare SIM PosteMobile con portabilità, cioè mantenendo il tuo attuale numero di telefono, fai clic sull’opzione Voglio mantenere il mio numero, seleziona l’operatore di provenienza e inserisci i dati richiesti nei campi Numero da portare, Tipo di contratto (Ricaricabile o Abbonamento) e Numero seriale SIM. In quest’ultimo caso, potrebbe esserti utile la mia guida su come trovare il numero seriale della SIM.

Indica, poi, se vuoi trasferire il credito residuo della tua vecchia SIM cliccando sul pulsante presente sotto la voce Richiedo il trasferimento del credito residuo e apponi il segno di spunta accanto all’opzione Acconsento che l’operatore di provenienza comunichi a PosteMobile i dati personali necessari per la fornitura del servizio di portabilità del numero e del trasferimento del credito residuo ove richiesto.

PosteMobile

Nella sezione Indirizzo di residenza e spedizione, inserisci i dati relativi alla tua residenza e alla spedizione della SIM (se è lo stesso indirizzo, puoi selezionare l’opzione Indirizzo di residenza e spedizione coincidono) e clicca sul pulsante Prosegui.

A questo punto, apponi i segni di spunta necessari per accettare le condizioni contrattuali e clicca sul pulsante Inviami il codice, in modo da ricevere un SMS sul numero di telefono indicato in precedenza contenente un codice utile per la firma del contratto. Inserisci, quindi, il codice in questione nel campo apposito e premi sul pulsante Conferma.

Fatto ciò, nella sezione Pagamento, verifica il riepilogo dell’ordine e scegli come effettuare il pagamento selezionando una delle opzioni disponibili tra Paga con Postepay e Paga con altre carte (sono accettate carte di credito/debito dei circuiti Visa e MasterCard, comprese le carte prepagate).

Se hai scelto di pagare con Postepay, nella nuova schermata visualizzata seleziona l’opzione Tramite app PostePay, in modo da effettuare il pagamento inserendo semplicemente il codice PosteID associato all’app Postepay, o apponi il segno di spunta accanto alla voce Tramite carta Postepay o carta BancoPosta, se preferisci inserire manualmente i dati della tua carta.

Se, invece, hai deciso di pagare con carta di credito/debito, inseriscine i dati nei campi Nome titolare carta, Numero carta, Scadenza mese, Scadenza anno e CVV/CVV2, specifica il tuo indirizzo email e clicca sui pulsanti Continua e Conferma, per procedere con il pagamento.

PosteMobile

Infine, nella sezione Riconoscimento, premi sul pulsante per testare la webcam e, poi, segui le indicazioni mostrate a schermo per completare la procedura di riconoscimento. A grandi linee, tutto quello che devi fare è registrare un video nel quale sia ben visibile il tuo volto e il documento d’identità che hai utilizzato per acquistare la SIM.

Una volta che avrai ricevuto la SIM PosteMobile, dovrai procedere alla sua attivazione. Per farlo, collegati al sito Internet dell’operatore, inserisci i dati richiesti nei campi Codice Fiscale, ICCID (il codice riportato sulla SIM che hai ricevuto) e Numero d’ordine (ti è stato inviato tramite email) e clicca sul pulsante Attiva SIM. In alternativa, puoi richiedere l’attivazione della SIM chiamando il servizio clienti PosteMobile al numero 160.

Come dici? Vorresti attivare una SIM da smartphone e tablet? In tal caso, puoi utilizzare il browser installato sul tuo dispositivo (es. Chrome su Android e Safari su iPhone/iPad), collegarti al sito di PosteMobile e seguire le indicazioni che ti ho appena fornito per acquistare e attivare una SIM da computer.

Come attivare SIM PosteMobile in ufficio postale

Poste Italiane

Se preferisci attivare una SIM PosteMobile di persona, puoi recarti presso un ufficio postale della tua zona e richiedere l’attivazione a un operatore, con la possibilità di effettuare il pagamento anche in contanti.

Per trovare l’ufficio postale a te più vicino da computer, collegati al sito ufficiale di Poste Italiane e clicca sul pulsante Consenti comparso a schermo, per consentire la localizzazione da parte del browser. In alternativa, inserisci il tuo indirizzo nel campo apposito e clicca sull’icona della lente d’ingrandimento.

Premi, poi, sul segnaposto relativo all’ufficio di tuo interesse, per visualizzarne il numero di telefono, l’indirizzo completo e le indicazioni stradali. Se lo desideri, premendo sul pulsante Prenota ticket, puoi anche prenotare un ticket in modo da ridurre i tempi di attesa una volta che ti sarai recato di persona presso l’ufficio postale in questione.

Ti segnalo che puoi cercare un ufficio postale e prenotare un appuntamento anche da smartphone e tablet, usando l’app Ufficio Postale per dispositivi Android (anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone/iPad. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come prenotare in posta con app.

Prima di recarti presso l’ufficio postale di tuo interesse, assicurati di avere con te il tuo codice fiscale, un tuo documento d’identità e una sua copia. Inoltre, se vuoi attivare una SIM mantenendo il tuo numero, assicurati di avere tutti i dati della tua SIM attuale. Rivolgiti, quindi, a un addetto alla vendita che ti fornirà un modulo da compilare e firmare. Leggi con attenzione quanto riportato al suo interno ed eventualmente ricordati di specificare il trasferimento del credito residuo.

Infine, effettua il pagamento e la tua nuova SIM e la relativa documentazione ti verrà sùbito consegnata. A questo punto, per iniziare a usare la SIM in questione, non devi far altro che attendere l’SMS di avvenuta attivazione. Semplice, vero?

Come attivare SIM PosteMobile tramite telefono

PosteMobile

I nuovi clienti che desiderano attivare una SIM PosteMobile tramite telefono, possono farlo con il servizio Prenota una chiamata, che consente di essere richiamati da un operatore della compagnia telefonica italiana e ottenere supporto nella procedura di acquisto di una nuova SIM.

Se ritieni l’attivazione tramite telefono la soluzione più adatta alle tue esigenze, collegati al sito Internet di PosteMobile, fai clic sulla voce Mobile collocata nel menu in alto, seleziona l’opzione di tuo interesse tra Offerte voce e Internet e Offerte solo Internet e premi sul pulsante Scopri di più relativa all’offerta che intendi attivare.

Nella nuova pagina aperta, fai clic sul pulsante Acquista con operatore, inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Cognome e Cellulare, digita il codice di controllo visibile a schermo nel campo apposito e clicca sul pulsante Prosegui, per prenotare una chiamata ed essere contattato da un operatore PosteMobile il prima possibile.

In alternativa, puoi prenotare una chiamata anche telefonando tu stesso al numero verde 800.100.160. Dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, premi il tasto 1 e, seguendo attentamente le indicazioni della voce registrata, pronuncia i tuoi dati personali. La chiamata è gratuita e il servizio è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

In entrambi i casi, il servizio è completamente gratuito e gli operatori sono disponibili dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 21.00, il sabato dalle ore 10.00 alle 18.00 e la domenica dalle ore 10.00 alle 16.00. Solitamente, il primo tentativo di richiamata avviene entro il primo giorno successivo alla richiesta. Nel caso di 5 tentativi di contatto senza risposta, la richiesta verrà definitivamente cancellata.

Infine, ti segnalo che la SIM ti verrà spedita direttamente a casa o presso un qualsiasi altro indirizzo da te indicato all’operatore telefonico. Al momento della consegna, oltre a procedere con il pagamento in contanti (non sono previsti costi aggiuntivi di spedizione), dovrai fornire una copia di un tuo documento d’identità e firmare i documenti forniti dall’addetto incaricato della consegna della SIM. Quest’ultima, sarà attiva entro 48 ore dalla consegna: un SMS ti confermerà l’avvenuta attivazione.

Come attivare Internet su SIM PosteMobile

PosteMobile iPhone

Se ti stai chiedendo come attivare Internet su SIM PosteMobile, tutto quello che devi fare è accedere alle impostazioni del tuo smartphone e procedere alla configurazione manuale.

Se hai un dispositivo Android, premi sulla voce Impostazioni presente in home screen o nel drawer della app, seleziona le opzioni Wireless e reti e Reti mobile e fai tap sulla voce Nomi Punti di Accesso (APN). Tieni presente che la procedura potrebbe variare a seconda del modello di smartphone in tuo possesso.

Nella nuova schermata visualizzata, controlla se c’è un profilo denominato PosteMobile altrimenti premi sul pulsante per creare un nuovo profilo e inserisci i seguenti dati.

  • Nome – PosteMobile
  • APN – wap.postemobile.it
  • Proxy – [vuoto]
  • Porta – [vuoto]
  • Nome utente – [vuoto]
  • Password – [vuoto]
  • Server – [vuoto]
  • MMSC – [vuoto]
  • Proxy MMS – [vuoto]
  • Porta MMS – [vuoto]
  • MMCC – 222
  • MNC – 33
  • Tipo di autenticazione – [vuoto]
  • Tipo APN – default o internet
  • Protocollo APN – IPv4
  • Protocollo roaming APN – IPv4
  • Attiva/disattiva APN – APN attivato
  • Connessione – [vuoto]
  • Tipo operatore virtuale di rete mobile – [vuoto]
  • Valore operatore virtuale di rete mobile – [vuoto]

Se, invece, vuoi sapere come attivare SIM PosteMobile su iPhone, prendi il tuo “melafonino”, accedi alle Impostazioni di iOS premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio e accedi alla sezione Cellulare.

Premi, poi, sulla voce Rete dati cellulare e inserisci wap.postemobile.it nel campo APN presente sia nel box Dati cellulare che in Hotspot personale, lasciando vuoti gli altri campi. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come configurare PosteMobile.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.