Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come aumentare la velocità di uTorrent

di

Nonostante la tua connessione sia sufficientemente veloce e performante uTorrent impiega troppo tempo ad effettuare il download dei file dalla rete BitTorent? Si? Beh, molto probabilmente è perché non hai configurato al meglio il software. Vista la situazione, perché non leggi subito questa mia guida su come aumentare la velocità di uTorrent in modo tale da poterti subito schiarire le idee sul da farsi ed applicare una bella azione di “pronto intervento”? Si? Molto bene, allora mettiamo al bando le ciance e procediamo!

Come dici? La cosa ti interessa, ed anche parecchio, ma essendo poco pratico in fatto di informatica e nuove tecnologie temi che le operazioni da compiere per riuscire ad aumentare la velocità di uTorrent possano essere troppo complicate per te? Beh, ma non hai assolutamente motivo di preoccuparti… ci sono qui io, pronto e ben disponibile a fornirti tutte le spiegazioni del caso! Inoltre, al contrario delle apparenze, le operazioni da mettere in pratica per riuscire ad aumentare la velocità di uTorrent non sono per niente complicate. Certo, bisogna “smanettare” un po’, ma nulla che sia fuori dalla tua portata, devi credermi.

Suvvia dunque, prenditi qualche minuto di tempo libero, posizionanti ben comodo dinanzi il tuo fido computer e comincia a leggere questo tutorial. Non otterrai balzi di velocità stratosferici, questo sia chiaro, ma di sicuro dei discreti miglioramenti dovresti riuscire ad avvertirli. Are you ready?

Aprire le porte del router per uTorrent

Come aprire le porte del router

Vuoi aumentare la velocità di uTorrent? Allora il primo passo che devi compiere è quello di entrare nel pannello di amministrazione del tuo router ed aprire la porta utilizzata dal software per accogliere le connessioni in entrata. Se non sai qual è la porta in questione, avvia il software dopodiché procedi nel seguente modo a seconda del sistema operativo che stai utilizzando sul tuo computer.

  • Se stai usando Windows, recati nel menu Opzioni, fai clic su Impostazioni e seleziona la voce Connessione dalla barra laterale di sinistra annessa alla finestra che si apre.
  • Se stai usando macOS, il numero della porta lo puoi trovare recandoti nel menu uTorrent, facendo poi clic su Preferenze… e selezionando la scheda Network dalla finestra che si apre.

A questo punto, apri il tuo browser preferito (es. Chrome o Safari) e collegati al pannello di amministrazione del tuo router usando l’indirizzo 192.168.1.1 oppure l’indirizzo 192.168.0.1. Qualora nessuna delle due “coordinate” risultasse esatta, leggi il mio tutorial su come trovare indirizzo IP router e scopri qual è il vero indirizzo del tuo router.

Una volta entrato nel pannello di gestione, dovrebbe esserti chiesto di inserire una combinazione di username e password. Nella maggior parte dei casi la combinazione da digitare è admin/admin o admin/password ma ci sono anche delle eccezioni. Se le combinazioni che ti ho appena fornito non risultano corrette, puoi scoprire qual è la combinazione prevista dal tuo router consultando il manuale utente del dispositivo oppure dandoo un’occhiata al mio tutorial su come vedere la password di modem.

Dopo aver eseguito l’accesso al pannello di gestione del router, devi entrare nella sezione del router dedicata all’inoltro delle porte e creare una nuova regola per aprire la porta di uTorrent. In seguito, devi digitare il numero della porta di uTorrent nei campi relativi alla porta locale e alla porta esterna, devi digitare l’indirizzo IP del tuo computer nell’apposito campo di testo e devi cliccare sul pulsante Salva/Applica per applicare i cambiamenti.

Purtroppo non posso fornirti indicazioni più specifiche in quanto ogni marca di router ha un pannello di gestione strutturato in maniera diversa, mi spiace. Ad ogni modo, se riscontri qualche difficoltà puoi aiutarti consultando il mio tutorial su come aprire le porte del router mediante cui ho provveduto a fornirti maggiori dettagli in base alla marca del dispositivo utilizzato.

Configurare automaticamente uTorrent

Come aumentare la velocità di uTorrent

Probabilmente non ne eri a conoscenza ma devi sapere che uTorrent include una procedura di configurazione guidata che rileva la velocità della connessione Internet e regola le impostazioni del programma di conseguenza. Personalmente ti suggerisco di servirtene se è tua intenzione aumentare la velocità di uTorrent. Come si fa? Te lo spiego subito.

Tanto per cominciare provvedi ad avviare il software sul tuo computer dopodiché seleziona la voce Configurazione guidata dal menu Opzioni, assicurati che ci sia il segno di spunta accanto al menu a tendina Banda (nella finestra che si apre) e seleziona il nome di una località vicina (es. Milan, IT) da quest’ultimo.

A questo punto, verifica che ci sia il segno di spunta anche accanto alla voce Rete, fai clic sul pulsante Inizia i test e attendi qualche istante affinché compaiano i risultati del test. Successivamente uTorrent ti mostrerà la reale velocità della tua connessione ad Internet e ti dirà se la porta usata per le connessioni in entrata è aperta o meno. Se tuto è andato per il verso giusto, e quindi se in corrispondenza delle voci Banda e Rete compaiono due segni di spunta verdi, fai clic sul bottone Salva & Chiudi e uTorrent regolerà automaticamente i parametri relativi alla velocità di upload e al numero di connessioni contemporanee in base alla reale velocità della connessione Internet.

In caso di esito negativo, controlla di aver configurato in maniera corretta il tuo router e verifica che nessun firewall impedisca ad uTorrent di funzionare in modo corretto. Per velocizzare la risoluzione dell’eventuale problematica riscontrata, puoi anche provare a cercare su Google il messaggio di errore restituito da uTorrent in seguito al test. Consultando i vari risultati della ricerca dovresti riuscire a trovare una spiegazione dell’errore e dei consigli per riuscire a far fronte alla cosa.

Nota: La funzione di regolazione automatica dei parametri di uTorrent è disponibile solo su Windows.

Configurare manualmente uTorrent

Come visto insieme nelle righe precedenti, per aumentare la velocità di uTorrent è possibile sfruttare la procedura di configurazione guidata annessa al software stesso. Si tratta di una funzione molto utile, tuttavia in alcuni casi non è sufficiente per far rendere il programma al massimo. Se vuoi “spremere” il tuo uTorrent fino all’ultimo e velocizzare il download dei file, devi dunque andare a regolare manualmente le impostazioni del software ed eseguire dei test sulla reale velocità della tua connessione ADSL o Fibra.

Prima di vedere in dettaglio come aumentare la velocità di uTorrent andando ad intervenire manualmente sulle impostazioni del programma, devi però sapere qual è la velocità effettiva della tua connessione Internet in kylobytes. In questo modo, potrai regolare in maniera precisa le impostazioni del programma adattandole a quelle che sono le capacità della tua linea ADSL o Fibra.

Collegati quindi al sito Internet SpeedTest e clicca sul pulsante IMPOSTAZIONI che si trova in alto a destra. Nella pagina che si apre, imposta su kilobytes il valore del menu a tendina Misurazione velocità (collocato in fondo alla pagina) e fai click prima su SALVA per salvare i cambiamenti e poi su ESEGUI UN TEST DI VELOCITÀ per tornare alla pagina iniziale del servizio.

A questo punto, clicca sul pulsante INIZIA TEST ed attendi che SpeedTest rilevi la velocità effettiva della tua connessione Internet sia in download che in upload. Il processo dura pochi secondi, prima di avviarlo però accertati di aver chiuso tutti i programmi P2P e le altre applicazioni che possono mettere sotto stress la connessione (es. visualizzazione di contenuti in streaming), altrimenti si ottengono dei valori “falsati”.

Una volta conosciuti i reali valori della tua connessione ad Internet, per aumentare la velocità di uTorrent devi scoprire quali sono i parametri da impostare nel programma per consentire a quest’ultimo di scaricare alla massima velocità. Per compiere questa operazione, ti consiglio di affidarti ad Azureus Calculator, un servizio online che permette di calcolare in maniera esatta i parametri per la connessione da usare nei client Torrent.

Collegati quindi alla pagina principale del sito mediante il link che ti ho fornito nelle righe precedenti e digita nel campo di testo collocato accanto alla voce kiloByte/second il valore di upload che hai ottenuto nel test di SpeedTes (es. 83 kiloByte/second). Vedrai i valori elencati sotto le diciture Recommanded for Tools -> Options -> Transfer e Recommanded for Tools -> Options -> Queue cambiare automaticamente in base alla cifra digitata: quelli sono i valori che devi inserire in uTorrent per massimizzare le performance del programma.

Per impostare in uTorrent i valori ottenuti con Azureus Calculator, avvia il programma e procedi come indicato qui sotto in base al sistema operativo in uso sul tuo computer.

Su Windows

Come aumentare la velocità di uTorrent

Se utilizzi Windows, seleziona la voce Impostazioni dal menu Opzioni per accedere al suo pannello di controllo. Nella finestra che si apre, seleziona la voce Banda dalla barra laterale di sinistra e compila i vari campi del modulo seguendo questo schema:

  • Velocità massima di UL === > valore kB/s max upload speed di Azureus Calculator.
  • Velocità massima di DL === > valore kB/s max download speed di Azureus Calculator.
  • Numero massimo di connessioni globali === > valore Maximum number of connections globally di Azureus Calculator.
  • Numero massimo di peer connessi per torrent === > valore Maximum number of connections per torrent di Azureus Calculator.
  • Numero di slot di upload per torrent === > valore Max upload slots per torrent di Azureus Calculator.

Adesso, clicca sul pulsante Applica per salvare le impostazioni, seleziona la voce Coda dalla barra laterale di sinistra e compila i vari campi del modulo seguendo questo schema:

  • Numero massimo di torrent attivi === > valore Max active torrents di Azureus Calculator.
  • Numero massimo di download attivi === > valore Max simultaneous downloads di Azureus Calculator.

Infine, clicca su Applica e OK per salvare le impostazioni e il tuo uTorrent dovrebbe risultare più veloce nei download.

Per impostare il numero di connessioni per Torrent e code, recati invece nella scheda BitTorrent e compila tutti i campi come visto nelle precedenti righe.

Tieni poi ben presente il fatto che alcuni provider impongono dei filtri sul traffico Torrent che impediscono di scaricare alla massima velocità anche se il router e il client usato per il download sono configurati correttamente. In questi casi, è possibile aumentare la velocità di uTorrent attivando una funzione denominata Cifratura del protocollo, che bypassa le restrizioni dei provider consentendo di sfruttare al massimo la velocità della connessione.

Per attivare la cifratura del protocollo, devi recarti nel menu Opzioni di uTorrent e poi fai clic su Impostazioni, selezionare la voce BitTorrent dalla barra laterale di sinistra e scegli l’opzione abilitata dal menu a tendina In uscita. Clicca poi sul pulsante OK per salvare le impostazioni e il gioco è fatto.

Su macOS

Come velocizzare uTorrent

Se utilizzi un Mac, clicca sulla voce Preferenze… annessa al menu uTorrent che si trova in alto a sinistra. Dopodiché, nella finestra che si apre, seleziona la scheda Banda e compila tutti i vari campi visualizzati a schermo attenendoti al seguente schema:

  • Upload:  Limita manualmente a: === > valore kB/s max upload speed di Azureus Calculator.
  • Download:  Limita manualmente a: === > valore kB/s max download speed di Azureus Calculator.

Adesso spostati nella scheda BitTorrent e compila questi altri campi:

  • Connessioni:  Limite globale: === > valore Maximum number of connections globally di Azureus Calculator.
  • Connessioni:  Limite per torrent: === > valore Maximum number of connections per torrent di Azureus Calculator.
  • Code: – Attiva limiti trasferimento === > valore Max active torrents di Azureus Calculator.
  • Code: – Attiva limiti download === > valore Max simultaneous downloads di Azureus Calculator.

Per confermare ed applicare le modifiche apportate, chiudi la finestra delle impostazioni di uTorrent e prova a scaricare qualche file. Se la modifica delle impostazioni del programma per velocizzare uTorrent è stata effettuata in maniera corretta, nel giro di breve tempo dovresti riuscire ad ottenere i tuoi file.

Per quanto concerne invece la cifratura del protocollo, la funzione può essere abilitata anche su Mac andando nel menu uTorrent, facendo clic sulla voce Preferenze…, selezionando la scheda BitTorrent dalla finestra che si apre e apponendo il segno di spunta accanto alla dicitura Abilita che trovi in corrispondenza della dicitura Criptazione in uscita:.

Cercare e scaricare i file giusti

Migliori siti Torrent

Ricordati, infine, di scaricare sempre torrent che hanno un numero alto di fonti (seed e peer). Senza di quelle, è difficilissimo raggiungere velocità di download significative. Non ci sono impostazioni e “trucchetti” che reggano. Per trovare un file con un numero sufficientemente elevato di fonti, ti suggerisco di rivolgerti ad un altro dei siti Internet appositi che ti ho segnalato nel mio tutorial sui migliori siti Torrent.

Se vuoi un consiglio spassionato, utilizza Torrent Project. Si tratta di un motore di ricerca gratuito che permette di trovare i file Torrent su decine di siti differenti. Una volta effettuata la tua ricerca, clicca sulla colonna rating che si trova in alto a destra in modo ordinare tutti i file in base al numero di fonti disponibili e al grado di affidabilità dei torrent (le fonti complete sono quelle segnalate in verde) dopodiché clicca sul nome dell’elemento che vuoi scaricare e, nella pagina che si apre, fai clic sulla voce per scaricare il file Torrent oppure sulla voce per acquisire il magnet link.

Se tutto è andato per il verso giusto, uTorrent avvierà lo scaricamento del file e la velocità di download sarà in linea con le tue aspettative. Fantastico, vero?