Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come boostare gli fps su Minecraft

di

Uno dei videogiochi che più ti appassiona è sicuramente Minecraft: trascorri parte del tuo tempo libero a esplorare il suo mondo, affrontare nuove avventure e applicare tutta la tua creativa per realizzare nuovi progetti sempre più complessi. Ultimamente, però, hai notato che le sessioni di gioco vanno un po’ “a scatti” e l’immagine non è sempre fluida quando muovi il tuo avatar.

In questi casi, il problema risiede in una scarsa prestazione del videogioco, o del dispositivo su cui lo si sta eseguendo, il che comporta un calo dei fotogrammi per secondo (FPS) che vengono mostrati sullo schermo, e ovviamente un minor numero di fotogrammi al secondo equivale a meno fluidità percepita nelle immagini su schermo.

Vista la situazione, ti starai sicuramente chiedendo come boostare gli FPS su Minecraft. Ebbene, sappi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nella guida di oggi, infatti, ti fornirò alcuni utili suggerimenti che puoi mettere in pratica direttamente sul client di Minecraft o sul dispositivo su cui stai giocando per migliorarne le prestazioni. Se non vedi l’ora di cominciare, mettiti comodo e presta la massima attenzione a tutti i consigli che ti fornirò nei prossimi capitoli. A me non resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Verificare i requisiti di sistema di Minecraft

Minecraft

La prima cosa che devi verificare è di essere sicuro che il dispositivo su cui stai riproducendo Minecraft soddisfi i requisiti richiesti dal gioco per funzionare correttamente.

Innanzitutto, vediamo insieme quali sono i requisiti di Minecraft per essere eseguito correttamente su PC. Per la Java Edition, i requisiti minimi previsti sono i seguenti.

  • CPU: Intel Core i3-3210 3.2 GHz/AMD A8-7600 APU 3.1 GHz o equivalente
  • RAM: 4GB
  • GPU (integrata): Intel HD Graphics 4000 (Ivy Bridge) o AMD Radeon R5 series (Kaveri line) con OpenGL 4.4
  • GPU (dedicata): Nvidia GeForce Serie 400 or AMD Radeon Serie HD 7000 con OpenGL 4.4
  • HDD: almeno 1GB
  • OS: Windows 7 o superiore, macOS 10.9 Mavericks o superiore, Linux 64-bit con distribuzioni a partire dal 2014.

Per quanto riguarda i requisiti consigliati, invece, assicurati che il tuo PC soddisfi i seguenti.

  • CPU: Intel Core i5-4690 3.5GHz/AMD A10-7800 APU 3.5 GHz o equivalente
  • RAM: 8GB
  • GPU (dedicata): GeForce Serie 700 or AMD Radeon Serie Rx 200 with OpenGL 4.5
  • HDD: 4GB (raccomandato SSD)
  • OS (raccomandato a 64-bit): Windows 10, macOS 10.12 Sierra, Linux 64-bit con distribuzioni a partire dal 2014

Per la versione Bedrock Edition di Minecraft, invece, i requisiti minimi per PC sono i seguenti.

  • OS: Windows 10 versione 17134.0 o superiore
  • RAM: 4 GB
  • CPU: Intel Celeron J4105/AMD FX-4100
  • GPU: Intel HD Graphics 4000|AMD Radeon R5
  • DIRECTX: DirectX12FL11

Per i requisiti raccomandati, invece, devi assicurarti che il tuo PC abbia almeno le seguenti caratteristiche.

  • OS: Windows 10 versione 17134.0 o superiore
  • RAM: 8 GB
  • CPU: Intel i7-6500U/AMD A8-6600K
  • GPU: NVIDIA GeForce 940M/AMD Radeon HD 8570D

Se non sai come verificare le caratteristiche del tuo computer, ti consiglio di consultare questo mio tutorial dedicato all’argomento.

Per quanto riguarda le altre piattaforme su cui Minecraft può essere eseguito, sappi che sulle console di gioco è già ottimizzato. Su smartphone e tablet, invece, devi assicurarti che il dispositivo soddisfi i requisiti, che troverai elencati qui di seguito.

  • SO: Android Lollipop (5.0) o superiore, iOS/iPadOS 10.0 o superiore.
  • Spazio sul dispositivo: 95MB su Android e 290MB su iOS/iPadOS.

Nel caso in cui i tuoi dispositivi non dovessero soddisfare i requisiti minimi o raccomandi, puoi pensare di effettuare un aggiornamento degli stessi.

Per quanto riguarda i PC, ti consiglio la lettura delle mie guide su quale PC comprare per giocare e come potenziare il PC. Per gli smartphone e tablet, ti consiglio invece la lettura delle mie guide su come velocizzare il telefono e sui migliori smartphone da acquistare.

Modificare le impostazioni grafiche di Minecraft

Impostazioni grafiche Minecraft

Se i requisiti di gioco sono soddisfatti almeno in parte, puoi agire sulle impostazioni grafiche del client di Minecraft, per disabilitare o modificare alcuni parametri che possono migliorare le prestazioni durante le sessioni di gioco.

Innanzitutto, se possiedi la Java Edition, dopo aver avviato Minecraft, premi sul tasto Gioca e poi fai clic sulle voci Opzioni > Grafica. Sulla Bedrock Edition, invece, nella schermata principale del gioco premi sulle voci Impostazioni > Video.

Le opzioni che ti consiglio di modificare su Java Edition sono le seguenti.

  • Grafica: impostare su Sofisticata o addirittura su Semplice, per ridurre automaticamente la qualità di pioggia e neve e degli effetti di trasparenza.
  • Luce soffusa: impostare su Minima o No, per ridurre o disattivare completamente gli effetti di illuminazione negli ambienti.
  • V-sync: è un parametro da attivare o disattivare in base alla velocità dei frame sul monitor. Nel caso dovessi vedere un effetto di “taglio orizzontale” dell’immagine quando muovi la telecamera in gioco, è consigliata l’attivazione di questo parametro.
  • Nuvole: impostare su Semplici o No, per ridurre la qualità delle nuvole o disattivarle completamente.
  • Particelle: impostare su Ridotte o Minime, per diminuire il numero degli effetti grafici, come ad esempio il fumo.
  • Ombre delle entità: impostare su No, per eliminare le ombre dalle creature e dai PNG (personaggi non giocanti).
  • Distanza di resa: è un valore che riguarda il rendering della profondità di campo. Impostando un valore sempre più inferiore, avrai una visione limitata di qualsiasi elemento all’orizzonte, ma a vantaggio delle prestazioni.

Su Minecraft Bedrock Edition, invece, dovrai agire su alcuni parametri delle impostazioni grafiche per boostare gli FPS.

  • Foglie avanzate: impostare la levetta su OFF.
  • Bolle esuberanti: impostare la levetta su OFF.
  • Esegui il rendering delle nuvole: impostare la levetta su OFF.
  • Cielo meraviglioso: impostare la levetta su OFF.
  • Luce soffusa: impostare la levetta su OFF.
  • Grafica avanzata: impostare la levetta su OFF.
  • Distanza di renderizzazione: impostare un valore inferiore.

Installare OptiFine su Minecraft

OptiFine Minecraft

Le impostazioni grafiche di Minecraft possono essere limitate e, pertanto, magari vorresti agire su altri parametri in modo da migliorare le prestazioni in gioco. In questo caso, per Minecraft Java Edition è disponibile OptiFine: si tratta di un tool che consente di ampliare i parametri grafici su cui interagire.

Quello che devi fare è andare sul sito Web ufficiale di OptiFine e premere il tasto Download per due volte consecutive, per prelevare il file .JAR della versione compatibile con il tuo client di gioco. Fatto ciò, fai doppio clic sul file appena scaricato e premi sui tasti Install e OK, per completarne l’installazione.

Adesso, avvia il launcher di Minecraft, seleziona l’icona e scegli il profilo OptiFine. Premi poi il tasto Gioca, per avviare Minecraft. Adesso non ti resta che premere sulle voci Opzioni > Grafica, per accedere nella sezione delle impostazioni grafiche di Minecraft, che risulterà ampliata grazie a OptiFine.

In linea generale, prendi come riferimento quanto ti ho già indicato nel capitolo precedente. Inoltre, vedrai che saranno comparse delle nuove sezioni: Qualità, Dettagli, Prestazioni e Animazioni. Ognuna di queste voci contiene diversi parametri su cui puoi interagire per disattivare o ridurre degli effetti grafici.

Ad esempio, nella sezione Qualità trovi dei parametri relativi alla qualità grafica e della texture di gioco, mentre in Dettagli trovi alcune impostazioni relative alle condizioni meteorologiche, al cielo e ad alcuni dettagli delle texture. In Animazioni puoi disattivare gli effetti di animazioni su alcuni elementi di gioco, mentre in Prestazioni puoi agire sul rendering e la stabilizzazione degli FPS.

Il mio consiglio è di testare di volta in volta i parametri delle diverse sezioni, fino a quando non trovi l’equilibrio perfetto per garantire un’ottimale esperienza di gioco sul tuo computer. Quello che ti consiglio di fare è di accedere alle voci Opzioni > Grafica > Varie e imposta su la voce Mostra FPS, in modo da vedere in tempo reale il valore degli FPS, che idealmente dovrebbe essere superiore a 30.

Altri consigli su come boostare gli FPS su Minecraft

Minecraft

Oltre ai consigli che ti ho dato nei capitoli precedenti, prendi in considerazione che puoi anche agire direttamente sul tuo PC per boostare gli FPS su Minecraft. Giusto per farti un qualche esempio, se sono in corso gli aggiornamenti automatici di Windows o una scansione antivirus, parte delle prestazioni del PC saranno occupate in queste attività, riducendo la qualità dell’esperienza di gioco su Minecraft.

Giocare a un videogioco su PC significa generalmente eseguire un software che richiede una quantità importante di risorse. Se il tuo PC è prestante, non risentirà di altre attività eseguite in background, come ad esempio una semplice finestra del browser aperta.

Se hai un PC datato, invece, una qualsiasi attività può influire negativamente sulle prestazioni di Minecraft. Pertanto, quello che devi fare è munirti di pazienza e intervenire su alcuni parametri del sistema operativo, ad esempio per ridurre alcune attività in background mentre giochi.

A tal proposito, quello che ti consiglio di fare è di leggere con attenzione quanto ti ho già illustrato nella mia guida su come velocizzare il PC al massimo, nella quale troverai tanti utili suggerimenti su come rendere il tuo PC Windows più veloce. Se possiedi un Mac, posso consigliarti invece questo mio tutorial.

In linea generale, il consiglio che puoi mettere subito in pratica è quello di aggiornare i driver della scheda video, che solitamente permettono di avere un miglioramento delle prestazioni, grazie ad alcune ottimizzazioni: trovi maggiori dettagli in questa mia guida.

Anche se non sempre garantiscono ottimi risultati, in quanto dipende molto anche dalla tipologia di PC di cui sei in possesso, puoi anche pensare di usare un software booster, come Razer Cortex. Si tratta di un tool che limita le attività in background del PC e ottimizza le prestazioni su CPU e GPU.

Puoi fare un tentativo nell’utilizzare questo software installandolo sul tuo PC Windows e configurandolo seguendo le procedure che ti ho fornito nei miei tutorial su come aumentare gli FPS su PC e come non far laggare i giochi su PC. All’interno di questi tutorial, troverai anche altri utili consigli che puoi mettere in pratica sul tuo PC per giocare a Minecraft.

Se poi vuoi migliorare le prestazioni di gioco su smartphone e tablet, posso consigliarti alcuni tutorial sull’argomento: come ottimizzare Android e come velocizzare iPhone. Ti segnalo che nel tutorial su Android troverai dei suggerimenti su alcuni modelli di device che sono muniti di una speciale modalità di gioco o di ottimizzazione della batteria, che migliorano le prestazioni quando si eseguono dei videogiochi.

Infine, nel caso in cui dovessi giocare a Minecraft su console, come ad esempio su PlayStation, puoi mettere in pratica alcuni consigli su come migliorare gli FPS in gioco. A tal proposito, ti suggerisco di leggere il mio tutorial su come aumentare gli FPS su PS4.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.