Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come convertire file in PDF

di

Un tuo collega ti ha inviato tramite posta un mucchio di documenti che per tua comodità vorresti trasformare in un unico file PDF ma non sai come riuscirci? Devi trasferire sul tuo smartphone o sul tuo tablet alcuni file di testo ma per essere sicuro di poterli aprire mobile vorresti trasformarli in PDF? Se la risposta a queste e ad altre domande simili è “si” ma non hai la minima idea di come fare e di quali strumenti utilizzate… keep calm! Ho qui per te tutta una serie di utili indicazioni da fornirti per permetterti di convertite file in PDF.

Con a guida di quest’oggi provvederò infatti ad indicarti come fare per convertire file in PDF direttamente dal browser e da computer, smartphone e tablet e, di conseguenza, quali servizi online e quali software e app utilizzare per riuscire nell’impresa. Ovviamente, provvederò anche a speigarti come fare per potertene servire in modo tale da riuscire a convertire file in PDF in maniera semplice e senza intoppi.

Se sei quindi effettivamente interessato alla questione, ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che trovi proprio qui sotto. Vedrai, alla fine potrai dirti più che soddisfatto oltre che ben felice di essere finalmente riuscito a capire come convertire file in PDF. Scommettiamo?

Da browser Web

Come ti dicevo, in rete sono presenti alcuni servizi che permettono di convertire file in PDF direttamente e comodamente dal browser Web, senza dover installare alcune sul computer. Sono completamente gratuiti e, cosa tutt’altro che di poco conto, tutelano la privacy degli utenti cancellando i file che vengono caricati sui loro server dopo l’upload.

CloudConvert

conpdg06

Il primo servizio online per convertire file in PDF a cui ti suggerisco di rivolgerti è CloudConvert. Si tratta di un convertitore “universale” che consente di agire su una vastissima gamma di file in vario formato, PDF compreso, ovviamente. Presenta un limite di upload di 100 MB che si può innalzare a 1 GB se si crea un account gratuito sul sito (cliccando sul pulsante Sign Up che si trova in alto a destra).

Per utilizzare CloudConvert, collegati alla sua pagina iniziale mediante il link che ti ho fornito poc’anzi, trascina i documenti da convertire in PDF nella finestra del browser e clicca sul pulsante Start conversion. Attendi quindi che i documenti vengano elaborati e scarica la loro versione in formato PDF cliccando sul pulsante Download che compare accanto ai loro nomi.

Eventualmente, puoi anche unire due o più file in un unico documento in formato PDF. Basta selezionare la voce PDF dal menu a tendina merge all into one collocato in basso a destra anziché cliccare sul pulsante “Start conversion”.

SmallPDF

conpdg05

SmallPDF è un invece servizio online che, come suggerisce lo stesso nome, è interamente focalizzato sui file in formato PDF. Grazie a questo servizio puoi convertire documenti di Office e immagini in PDF senza dover installare nulla sul computer. Non presenta limiti di upload particolarmente stringenti e non richiede registrazioni per poter essere impiegato. Inoltre, supporta il caricamento diretto dei file da Dropbox e Google Drive.

Per utilizzare SmallPDF, collegati alla sua pagina iniziale tramite il link che ti ho appena fornito, seleziona il tipo di conversione che intendi eseguire (es. Word in PDFExcel in PDF o JPG in PDF) e trascina i file da trasformare in PDF nella finestra del browser. Ad upload completato, clicca sul bottone Scarica il file apparso in basso per scaricare il documento PDF finale.

Nel caso della conversione da JPG a PDF avrai anche la possibilità di riordinare le immagini, scegliere il formato e l’orientamento delle pagine.

Da computer

Preferisci ricorrere all’uso di un ben più “tradizionale” programma per computer per convertire file in PDF? Allora puoi affidarti alle soluzioni che trovi indicate proprio qui sotto. Sono gratis e semplici da utilizzare. Provale subito e vedrai che non te ne pentirai.

PDFill FREE PDF Tools

Modificare PDF

Possiedi un PC Windows? Allora usa PDFill FREE PDF Tools. Si tratta di una suite di strumenti per la modifica e la conversione dei documenti in formato PDF che può essere sfruttata a costo zero sia per fini personali che per fini commerciali.

Per scaricare PDFill FREE PDF Tools sul tuo computer, collegati al sito Internet ufficiale del programma mediante il link che ti ho fornito poc’anzi e clicca prima sul pulsante Download now collocato sotto la dicitura Get this tool onlye poi sul pulsante Download now presente nella pagina che si apre.

A download ultimato, apri il file PDFill_PDF_Tools_FREE.exe appena scaricato sul tuo PC dopodiché fai clic prima sul pulsante  e poi su Next. Apponi poi il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement e completa il setup facendo clic sul pulsante Next per due volte consecutive, sul bottone Install e poi su quello Finish.

Qualora durante il processo d’installazione ti venisse chiesto di installare GhostScript e .Net Framework, accetta. Si tratta infatti di due software gratuiti senza i quali non sarebbe possibile utilizzare molte delle funzioni incluse in PDFill FREE PDF Tools (non sono contenuti promozionali, tranquillo).

Ad installazione ultimata, avvia PDFill FREE PDF Tools e avvia lo strumento per convertire immagini in PDF cliccando sul pulsante Convert images to PDF. In seguito, trascina le immagini da includere nel PDF nella finestra che si apre, disponile nell’ordine che preferisci usando i pulsanti Move Up (sposta su) e Move Down (sposta giù) e clicca sul pulsante Save as per salvare il PDF finale in una cartella di tua scelta.

Anteprima

Come convertire file in PDF

Se utilizzi un Mac, puoi convertire file in PDF senza installare ulteriori programmi sul computer. Per riuscire nel tuo intento, ti basta utilizzare la stampante virtuale inclusa “di serie” all’interno del sistema operativo. Questo significa che per convertire una pagina Web, un documento o qualsiasi altro contenuto stampabile in PDF, non devi far altro che richiamare la funzione Stampa… dal menu File.

Successivamente devi selezionare la voce Salva come PDF… dal menu a tendina PDF che si trova in basso a sinistra e devi scegliere la cartella in cui esportare il documento.

Per concludere, devi digitare il nome del file, il titolo, l’autore e l’oggetto che desideri attribuire al documento finale negli appositi campi visualizzati a schermo, devi scegliere in quale cartella salvarlo tramite il menu Situato in: e poi devi cliccare sul bottone Salva per completare l’operazione.

Eventualmente, puoi anche proteggere il file PDF da visualizzazioni non autorizzate, modifiche e stampa pigiando sul pulsante Opzioni di sicurezza… e impostando una password di blocco.

Da smartphone e tablet

Come convertire file in PDF

In conclusione, lascia che ti segnali alcune utilissime app che possono permetterti di convertire file in PDF su smartphone e tablet in maniera semplicissima e che possono farti comodo anche per effettuare ulteriori operazioni di modifica su file di questo tipo. Ce ne sono sia per iOS che per Android oltre che per device mobile Windows. Le trovi indicate qui sotto.

  • PDF Conversion Suite – Come facilmente intuibile dal nome, si tratta di una vera e propria suite per la conversione dei file in formato PDF (oltre che TIFF). L’app, infatti, permette di trasformare in documenti PDF tutti i più comuni formati di file in maniera semplice e veloce. È gratis ed è disponibile per Android e iOS.
  • easyPDF – Si tratta di un’app che consente di convertire documenti Office ed immagini informato PDF e di effettuare l’operazione inversa, il tutto in maniera estremamente semplice e veloce. È possibile richiamare l’uso di easyPDF da qualsiasi altra applicazione per l’elaborazione dei testi, per la gestione delle e-mail e per l’utilizzo dei servizi di cloud storage. È gratis ed è disponibile per Android e iOS.
  • Xodo PDF – Si tratta di una delle soluzioni gratuite più complete per la modifica dei PDF in ambito mobile. Permette di convertire file in PDF, scrivere sui documenti, aggiungere frecce, evidenziazioni e quant’altro. Si integra anche con Dropbox, Google Drive e altri servizi di cloud storage. È gratis ed è disponibile per AndroidiOS e Windows.
  • PDF Expert – Si tratta di di quello che con ogni probabilità è il miglior editor di PDF presente sulla piazza. Consente di aggiungere qualsiasi tipo di annotazione, evidenziazione e commento ai propri documenti con estrema semplicità e permette di convertire le immagini salvate nel rullino in file in formato PDF. Include anche numerose opzioni avanzate per l’esportazione dei documenti e supporta tutti i principali servizi di cloud storage. Costa 9,99 euro ed è disponibile soltanto per iOS.