Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come convertire GIF in video

di

Affascinato dalle numerose immagini GIF con cui spesso e volentieri ti ritrovi ad avere a che fare navigando in rete hai dato uno sguardo alla mia guida su come creare GIF animate ed anche tu, al pari di molti altri utenti, hai cominciato a divertirti generando immagini animate a tuo piacimento partendo da semplici file video. Tuttavia se sei qui, a leggere questo tutorial, molto probabilmente è perché dopo aver creato tante immagini animate adesso ti piacerebbe capire come effettuare il procedimento inverso ovvero come convertire GIF in video. Se le cose stanno davvero in questo modo sappi che ho una buona, anzi ottima notizia da darti: posso spiegarti io come fare per convertire GIF in video.

Come dici? Sei molto felice del fatto che io possa darti una mano ma temi che convertire GIF in video sia troppo impegnativo e preferiresti lasciar perdere? Beh, sappi che ti sbagli. Contrariamente alle apparenze convertire GIF in video è infatti un’operazione davvero molto semplice da effettuare e per la messa a segno della quale non è necessario essere dei geni in informatica. Tutto quel che ti serve sono solo qualche minuto di tempo libero ed un minimo di attenzione, nient’altro, fidati.

Chiarito ciò se ti interessa quindi scoprire come fare per poter convertire GIF in video ti suggerisco di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che sto per fornirti. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto a spiegare ai tuoi amici bisognosi di una dritta analoga come procedere. Scommettiamo?

Prima di spiegarti che cosa è possibile fare per convertire GIF in video voglio però specificati una cosa. Per effettuare questa operazione non dovrai installare assolutamente nulla sul tuo computer e non dovrai scaricare app sul tuo smartphone o tablet. Nelle righe successive andrò infatti ad illustrarti come convertire GIF in video agendo direttamente da browser Web, mediante appositi servizi online totalmente gratuiti e davvero molto semplici da usare. Di servizi Web per convertire GIF in video ne esistono diversi, di seguito trovi quelli che a mio avviso sono i migliori. Identifica quindi quello che pensi possa esser più consono alle tue esigenze, avvia il tuo browser Web preferito ed attieniti alle mie indicazioni.

CloudConvert

Se è tua intenzione scoprire come fare per poter convertire GIF in video il primo servizio online al quale ti suggerisco di prestare attenzione è CloudConvert. Si tratta di un servizio Web in grado non solo di convertire GIF in video gratuitamente ma di fare altrettanto anche con svariate altre tipologie di file e di documenti. Il servizio risulta estremamente rapido nell’elaborare i dati, permette di agire su più file in contemporanea e non presenta fastidiosi limiti di upload.

Se questa soluzione pensi possa interessarti la prima cosa che devi fare per poter convertire GIF in video è quella di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina principale del servizio. Successivamente clicca sul pulsante Select files e seleziona direttamente dal computer attualmente in uso l’immagine GIF da convertire in file video. Eventualmente puoi selezionare i file su cui andare ad agire anche da una specifica URL, da Dropbox, da Google Drive, da OneDrive oppure da Box semplicemente pigiando sull’icona a forma di freccia rivolta verso il basso collocata accanto al pulsante Select files e scegliendo poi la soluzione di riferimento.

Screenshot di CloudConvert

Adesso pigia sul pulsante che trovi collocato accanto al nome dell’immagine in formato GIF che hai scelto di convertire, seleziona la voce video dal menu che ti viene mostrato e poi fai clic sul formato in cui intendi convertire l’immagine GIF.

Screenshot di CloudConvert

Successivamente pigia sul pulsante raffigurante una chiave inglese che trovi accanto a quello mediante cui selezionare il formato di conversione ed imposta i vari parametri annessi alle sezioni GeneralVideo e Audio che ti vengono mostrati a schermo in modo tale da ottenere un risultato finale quanto più affine ai tuoi gusti ed alle tue esigenze (se non sai dove “mettere le mani” puoi anche lasciare tutto così com’è!). Per confermare le scelte effettuate pigia sul pulsante Okay collocato in basso.

Screenshot di CloudConvert

Dopo aver eseguito questi passaggi pigia sul pulsante Start conversion, attendi che la GIF venga convertita in video dopodiché fai clic sul pulsante Download di colore verde che trovi accanto al nome del file per scaricare il filmato direttamente sul tuo computer o comunque sul dispositivo da te utilizzato.

Screenshot di CloudConvert

Eventualmente prima di fare clic sul pulsante Start conversion puoi spuntare la casella Notify me when it is finished per ricevere un’apposita notifica quando la procedura mediante cui convertire GIF in video viene portata a termine e/o puoi spuntare la casella Save file to my e selezionare DropboxGoogle DriveOneDrive o Box per salvare il file convertito su uno dei servizi di cloud storage in tuo possesso e compatibili con il tool.

Online Convert

Se il servizio per convertire GIF in video che ti ho proposto nelle precedenti righe non ha saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione ti suggerisco di dare un’occhiata a Online Convert. Trattasi di un servizio online che permette di convertire video, audio e immagini gratuitamente e direttamente dal browser. Grazie ad esso potrai quindi convertire GIF in video in modo semplicissimo ed in men che non si dica.

Se dunque pensi che Online Convert possa interessarti la prima operazione che devi effettuare per poter convertire GIF in video è quella di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina Web principale del servizio. Successivamente individua la sezione Video converter, pigia sul menu a tendina ad essa annesso e seleziona il formato video in cui intendi convertire l’immagine GIF in tuo possesso dopodiché fai clic sul pulsante Go collocato di lato.

Screenshot di Online Convert

Nella pagina che si apre, clicca prima su Scegli file per selezionare l’immagine GIF che vuoi convertire e poi su Convert file per avviare la conversione. In alternativa puoi selezionare il file su cui agire anche direttamente dal Web copiando ed incollando l’url della stessa nel campo sottostante la voce Or enter URL of the file you want to converte to Formato: (al posto di Formato trovi indicato il formato da te scelto in cui effettuare la conversione). Puoi anche prelevare la GIF animata da convertire dal tuo account Dropbox o Google Drive semplicemente facendo clic sugli appositi pulsanti che trovi collocati sotto la voce Or select a file from your cloud storage for a Formato conversion: (al posto di Formato trovi indicato il formato da te scelto in cui effettuare la conversione).

Screenshot di Online Convert

Prima di pigiare su Convert file puoi inoltre modificare come più ritieni opportuno le impostazioni annesse alla sezione Optional Settings. Ad esempio puoi impostare la qualità finale del video, puoi modificare l’orientamento dell’immagine GIF convertita in filmato, puoi modificare il bitrate e via di seguito (se non sai dove “mettere le mani” puoi anche lasciare tutto così com’è!).

Una volta portata a termine la procedura mediante cui convertire GIF in video dovrebbe avviarsi automaticamente il download del file convertito. Qualora così non fosse puoi scaricare l’immagine GIF convertita in video cliccando sulla voce direct download link collocata al centro della pagina che si apre.

Screenshot di Online Convert

ClipConvert

Se hai la necessità di convertire GIF in video ma le soluzioni che ti ho già proposto per fare ciò non sono state di tuo gradimento ti suggerisco di non gettare ancora la spugna e di provare ad utilizzare ClipConvert. Si tratta di un convertitore online molto noto ed affidabile che consente di convertire e scaricare video da numerosi siti Internet e che, appunto, permette anche di convertire GIF in video. A differenza delle soluzioni che ti ho già proposto ClipConvert permette però di agire solo ed esclusivamente su file che si trovano online. In soldoni, utilizzando questo servizio potrai si convertire GIF in video ma fornendo l’url dell’immagine animata su cui intendi agire e non effettuandone l’upload dal computer o comunque dal dispositivo da te utilizzato.

Per convertire GIF in video con CliConvert la prima cosa che devi fare consiste quindi nel fare clic qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina principale del servizio.

Screenshot di ClipConvert

Successivamente incolla il link della GIF da convertire in video nella barra che si trova al centro dello schermo sotto la voce Media URL e fai clic sul pulsante Continua.

Screenshot di ClipConvert

Attendi qualche istante affinché ClipConvert esamini l’indirizzo che hai incollato e, quando compare la miniatura di anteprima della GIF, scegli la risoluzione in cui intendi effettuare il download. Successivamente clicca su uno dei pulsanti MP4, 3GP, AVI o MOV collocati sotto la voce Formato di conversione per scegliere in che formato di file video convertire l’immagine animata e poi pigia sul bottone Inizia per avviarne la procedura di conversione.

Una volta ultimato il procedimento mediante cui convertire GIF in video pigia sul pulsante Download per scaricare il file convertito. Nel caso in cui sulla pagina di download dovesse essere presente un’opzione quale Download with accelerator and get recommendation offers, togli la spunta da quest’ultima per evitare che sul computer vengano scaricati anche degli inutili software promozionali.

Risorse utili dopo la conversione

Sei riuscito a portare a termine la procedura per convertire GIF in video ed ora sei alla ricerca di una qualche risorse che ti permetta di modificare il filmato ottenuto? Se la risposta è “si” allora molto probabilmente potrai trovare utili i software che ti ho suggerito nella mia guida Programmi per modificare video e quelli indicati nel mio tutorial Programmi per editare video.

Se invece dopo essere riuscito a convertire GIF in video cerchi qualche strumento che ti consenta di trasformare il filmato ottenuto in un altro formato allora ti invito a provare a dare un’occhiata al mio tutorial Programmi per convertire video.