Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come convertire immagini in PDF

di

Sul tuo computer sei pieno di immagini. Tra i tanti documenti che hai digitalizzato con lo scanner e le foto che hai archiviato per liberare la memoria del tuo dispositivo mobile, non sai più come mettere ordine.

Ci ho azzeccato? Se è così, posso darti un piccolo suggerimento; per ottimizzare lo spazio puoi creare uno o più PDF che le racchiuda tutte. Farlo è molto utile, anche soltanto per facilitarne l’invio. Per convertire immagini in PDF, puoi utilizzare alcuni semplici strumenti gratuitamente.

Prenditi qualche minuto di tempo per leggere nel dettaglio questa mia guida; potrai scegliere se utilizzare uno dei tanti servizi online gratuiti che ti permettono di convertire immagini in PDF. In alternativa, posso proporti alcuni software gratuiti per Windows e Mac, ma anche consigliarti delle app per smarthone Android e iOS. Potrai così creare dei PDF, partendo da una serie di immagini, anche senza una connessione a Internet o mentre sei fuori casa. Pronto? Iniziamo!

Come convertire immagini in PDF online

iLovePDF

Uno tra gli strumenti online che puoi utilizzare per convertire immagini in PDF è iLovePDF. Il servizio è completamente gratuito e offre una conversione immediata e semplice, alla portata di tutti. iLovePDF funziona ottimamente su qualsiasi browser e non richiede nemmeno la registrazione. Uno strumento perfetto per convertire immagini in PDF al volo.

Per utilizzare iLovePDF, collegati al sito ufficiale www.ilovepdf.com/it. Troverai moltissimi strumenti che potrai utilizzare. Per convertire immagini in PDF fai clic sul riquadro JPG a PDF. Ora, trascina le immagini da trasformare in PDF nella finestra del browser. In alternativa puoi caricare le immagini direttamente dal tuo computer.

iLovePDF supporta però il caricamento delle sole immagini in formato JPG. Puoi anche scegliere se importare le immagini JPG da caricare da Google Drive o Dropbox. Fatto? Benissimo! Ora scegli se orientare le pagine del tuo PDF in senso verticale o in senso orizzontale. Puoi anche impostare la realizzazione di un PDF con margine o senza margine, in base alle tue preferenze. Quando hai finito, premi il pulsante Convertire a PDF per scaricare il documento finale sul tuo PC.

iLovePDF tutela la privacy degli utenti: tutte le immagini caricate e i documenti PDF generati in seguito alla conversione, possono essere eliminati manualmente; altrimenti vengono comunque cancellati in maniera automatica nell’arco di poche ore.

SmallPDF

Tra i servizi online che ti consiglio di provare vi è SmallPDF. Lo strumento, accessibile tramite browser, ti permette di convertire immagini in PDF e offre anche numerosi strumenti aggiuntivi. La principale caratteristica di SmallPDF è la compatibilità con diversi formati d’immagine. SmallPDF supporta infatti il caricamento di file anche in GIF, BMP, PNG e TIFF.

Per utilizzare SmallPDF, collegati al sito ufficiale https://smallpdf.com/it. Troverai moltissimi strumenti; per convertire immagini in PDF fai clic sul riquadro JPG in PDF. Ora, trascina le immagini da trasformare in PDF nella finestra del browser. Puoi anche scegliere se importare le immagini da caricare da Google Drive o Dropbox. In alternativa puoi caricare le immagini direttamente dal tuo computer.

SmallPDF ti chiede di scegliere se orientare le pagine del tuo PDF in senso verticale o in senso orizzontale. Puoi anche impostare la realizzazione di un PDF con dei margini o senza, in base alle tue preferenze. Quando hai finito di modificare le impostazioni, fai clic su Crea PDF adesso. Nella schermata successiva, premi il pulsante Scarica il file per scaricare il PDF che hai creato.

SmallPDF è gratuito, ma l’utilizzo dello strumento è limitato a due documenti PDF generati. Sottoscrivendo un abbonamento di 6$ mensili o di 48$ annuali, si avrà l’accesso illimitato allo strumento.

SmallPDF è compatibile con tutti i browser, non richiede registrazioni e rispetta la privacy dell’utente: tutti i file caricati e generati vengono cancellati nel giro di un’ora.

Online2PDF

Per creare un file PDF partendo da delle immagini, puoi anche utilizzare lo strumento online Online2PDF. Il servizio è completamente gratuito ed è in grado di convertire fino a 20 file alla volta con un totale di 100MB per conversione.

Per utilizzare Online2PDF, collegati al sito ufficiale online2pdf.com. Fatto? Benissimo! Ora seleziona la scheda Immagine a PDF. Carica tutte le immagini che desideri convertire in PDF e utilizza gli strumenti che compaiono in basso per personalizzare il file in PDF. Puoi impostare il layout della pagina, il numero di immagini per pagina che devono essere incluse nel PDF, i margini delle pagine e tanti altri parametri per il documento che desideri generare.

Quando hai finito, premi sul pulsante Converti. Dovrai aspettare qualche secondo per fare in modo che il documento venga elaborato correttamente e aspettare che quest’ultimo venga scaricato sul tuo PC.

Come convertire immagini in PDF su Windows

PDFill Free PDF Tools

Se vuoi convertire immagini in PDF utilizzando un software per Windows, puoi scaricare gratuitamente PDFill Free PDF Tools. Il software è completamente gratuito e ti permetterà di convertire facilmente immagini in PDF.

La prima cosa che devi fare per convertire immagini in PDF su Windows è scaricare il software sul tuo PC. Collegati quindi al suo sito Internet ufficiale. Fatto? Benissimo! Ora fai clic sul pulsante Download Now per due volte consecutive. La prima volta sotto la dicitura Get this tool only e la seconda nella nuova pagina che si aprirà. Una volta che l’hai scaricato, apri il pacchetto d’installazione del programma e fai clic prima sul pulsante e poi su Next.

Accetta quindi le condizioni d’uso di PDFill FREE PDF Tools; ti basterà apporre il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement. Fai clic su Next (due volte consecutive), Install e Finish per portare a termine l’installazione. Se ti viene chiesto di installare Ghost Script e .Net Framework, accetta senza problemi. Si tratta infatti di due componenti gratuiti che servono per il corretto funzionamento del software. Al termine del processo d’installazione, avvia PDFill attraverso la sua icona corrispondente nel menu Start di Windows.

Fai clic sul pulsante Convert images to PDF e, nella schermata successiva, seleziona i file JPG da trasformare in PDF trascinandoli nella finestra che si apre. Puoi scegliere anche l’ordine che vuoi venga mantenuto nel PDF (pulsante Move up per spostarle sopra e Move down per spostarle sotto). Infine puoi personalizzare ulteriormente il documento finale (per esempio i margini) con gli strumenti che vedrai più in basso. Quando hai finito, fai clic sul pulsante Save as e seleziona la cartella di destinazione in cui vuoi salvare il tuo PDF.

Come convertire immagini in PDF su Mac

Anteprima

Se stai leggendo questa parte della guida su come convertire immagini in PDF su Mac e vorresti effettuare la procedura in maniera semplice e gratuita, sarai sicuramente ben felice di sapere che non devi scaricare nessun software aggiuntivo.

Per convertire immagini in PDF su Mac puoi utilizzare Anteprima, l’app preinstallata in OS X, in combinazione con la funzionalità di stampante virtuale di cui è dotato il tuo Mac.

Per convertire immagini in PDF su Mac con Anteprima, devi prima di tutto creare una nuova cartella nella quale raccogliere tutte le immagini che vuoi includere nel PDF. Fatto? Ora selezionale tutte (puoi utilizzare anche la combinazione di tasti cmd+a) e aprine una a caso tra queste.

A questo punto, disponi le miniature delle foto presenti nella barra laterale di Anteprima nell’ordine che desideri venga mantenuto nel PDF finale e recati nel menu File. Seleziona quindi la voce Stampa. Ora seleziona la voce Salva come PDF dal menu a tendina PDF (si trova in basso a sinistra) e scegli la cartella in cui salvare il documento. In questo modo hai realizzato un PDF contenente tutte le immagini che hai aperto e riordinato, utilizzando Anteprima.

Altri strumenti per convertire immagini in PDF (Online)

Non preoccuparti se non ti sono piaciuti gli strumenti online che ti ho indicato; qui di seguito potrai trovare un elenco comprendente altri strumenti che potrai utilizzare per convertire immagini in PDF.

  • JPG to PDF – Uno tra i tanti strumenti online che ti permette di convertire senza problemi tutte le tue immagini in formato PDF. Il servizio ottimizza le immagini, ma mantiene la dimensione originale. JPG to PDF supporta il caricamento fino a 20 immagini ma richiede che le immagini abbiano l’estensione .jpg
  • Convert-JPG-to-PDF.net – Anche il sito Convert-JPG-to-PDF.net ti permette di effettuare una conversione di immagini in PDF con pochissime semplici mosse.  Come al solito, utilizzando Convert-JPG-to-PDF.net potrai scegliere di personalizzare il PDF, selezionando alcune impostazioni dai menu a tendina. Se sei alle prime armi con l’utilizzo di questo strumento, il sito ti offre anche la possibilità di visualizzare un tutorial attraverso un video caricato su Youtube.
  • Free PDF Converter – l’interfaccia utente di PDF Converter è semplice e minimale anche se, tra tutti gli strumenti che ti ho elencato, quest’ultimo offre alcune limitazioni nel numero di file da convertire. PDF Converter offre la possibilità di sottoscrivere un abbonamento mensile (9$) o a vita 99$.

Altri strumenti per convertire immagini in PDF (Android/iOS)

Per convertire immagini in PDF puoi anche scegliere se utilizzare un’app per Android o iOS. Qui di seguito trovi un elenco delle principali app che svolgono questa funzionalità.

  • Image to PDF Converter (Android) – Ti permette di selezionare un’immagine dalla galleria del tuo dispositivo per convertirla in PDF.
  • CamScanner – Phone PDF Creator (Android/iOS) – Permette di convertire in PDF un’immagine dalla galleria del tuo dispositivo o da un’immagine scattata sul momento tramite la fotocamera del tuo dispositivo.
  • Tiny Scanner – Scan Doc to PDF (Android/iOS) – Tiny Scanner trasforma il tuo dispositivo in uno scanner portatile. Le scansioni di immagini dalla galleria o dalla fotocamera possono essere poi salvate in formato PDF.
  • Office Lens (Android/iOS) – Office Lens è un’applicazione di Microsoft che ti permette di digitalizzare foto e immagini per trasformarle in PDF.