Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disinstallare Chrome

di

Non ci sono dubbi: Chrome è un ottimo browser e il fatto che venga impiegato da un gran numero di utenti in tutto il mondo ne è un’evidente dimostrazione. Tuttavia se in questo momento stai leggendo queste righe, probabilmente è perché anche tu, al pari di molti altri, hai provveduto a installare il famoso navigatore di casa Google sul tuo computer o sul tuo cellulare ma non ne sei rimasto né affascinato né soddisfatto. Date le circostanze, ti piacerebbe quindi capire come potertene sbarazzare.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti che ti spiegassi come disinstallare Chrome? Detto, fatto! Qui di séguito, infatti, trovi indicato, in maniera semplice ma non per questo poco dettagliata, come compiere l’operazione in questione sia su Windows e macOS che su Android e iOS, quindi sia su computer che sui dispositivi mobili. Prima che tu possa allarmarti e pensare a chissà cosa, ci tengo a precisare che si tratta di una procedura estremamente semplice da compiere, che non richiede grandi conoscenze in ambito di informatica e nuove tecnologie.

Allora? Posso sapere che ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero soltanto per te e concentrati sulla lettura di questo tutorial. Sono certo che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso oltre che, ovviamente, di essere finalmente riuscito nel tuo intento.

Indice

Come disinstallare Chrome dal PC

Stai usando un PC con su installato Windows e ti piacerebbe capire come disinstallare Chrome da quest’ultimo? Allora continua pure a leggere: qui sotto trovi spiegato come procedere sia su Windows 10 che sulle versioni più datate del sistema operativo Microsoft.

Come disinstallare Chrome da Windows 10

Disinstallare Chrome da Windows 10

Se quello che stai usando è un PC basato su Windows 10, per riuscire a disinstallare Chrome, provvedi in primo luogo a fare clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) situato nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e a selezionare l’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) presente sulla sinistra del menu che si apre.

Nella finestra che a questo punto vedi comparire sul desktop, fai clic sulla voce App e individua l’icona di Google Chrome nell’elenco delle applicazioni installate sul computer, dopodiché facci clic sopra, premi sul bottone Disinstalla e conferma quelle che sono le tue intenzioni premendo nuovamente sul pulsante Disinstalla nel riquadro che si apre.

Porta quindi a termine la procedura di rimozione del programma premendo sul bottone e selezionando, in seguito, il pulsante Disinstalla. Se vuoi eliminare anche i dati relativi alla navigazione, ricordati di spuntare la casella apposita.

Successivamente, si aprirà una pagina Web contenente un questionario, tramite cui ti verrà chiesto di indicare le ragioni che ti hanno portato alla rimozione di Chrome dal computer: se lo desideri, compilalo (non è obbligatorio) e poi fai clic sul pulsante Invia posto a a fondo pagina, per inviarlo a Google.

Come disinstallare Chrome da Windows 8/8.x e versioni precedenti

Disinstallare Chrome da Windows

In alternativa alla procedura di disinstallazione che ti ho indicato nel capitolo precedente, oppure se utilizzi un computer basato su Windows 8/8.x o una versione precedente del sistema operativo Microsoft, puoi sbarazzarti di Chrome intervenendo dal Pannello di controllo classico.

Accedi quindi a quest’ultimo, facendo clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) sulla taskbar, digitando "pannello di controllo" nel campo di ricerca visualizzato a schermo e selezionando il risultato pertinente tra quelli in elenco.

Nella finestra che ora vedi comparire sullo schermo, clicca sulla voce Disinstalla un programma oppure su quella Programmi e funzionalità (a seconda del tipo di visualizzazione impostata), individua Google Chrome nell’elenco dei programmi installati sul computer e seleziona la relativa voce.

Successivamente, premi sul pulsante Disinstalla posto in alto, quindi sul pulsante (nella nuova finestra che si apre) e fai clic sul pulsante Disinstalla che si trova in alto. Se vuoi sbarazzarti anche dei dati di navigazione di Chrome, apponi anche una spunta sulla casella situata accanto alla voce Eliminare anche i tuoi dati di navigazione?.

Completata la disinstallazione del browser, si aprirà una pagina Web con un questionario, mediante il quale potrai specificare le ragioni che ti hanno portato a rimuovere Chrome dal PC. Se vuoi, compilalo (non è obbligatorio) e clicca sul pulsante Invia, in basso, per inviarlo a Google.

Come disinstallare Chrome dal Mac

Disinstallare Chrome da Mac

Se utilizzi un Mac ed è tua intenzione disinstallare Chrome, ti comunico che puoi riuscire nel tuo intento andando ad agire dal Finder, a prescindere dalla versione di macOS impiegata. In che modo? Te lo spiego sùbito, è un gioco da ragazzi!

Tutto quello che devi fare è avviare quest’ultimo, facendo clic sulla sua icona (quella con la faccina sorridente) che trovi sulla barra Dock, e recarti nella cartella Applicazioni, selezionando la voce apposita nella barra laterale di sinistra. In alternativa, seleziona la voce Vai nella parte in alto a sinistra dello schermo e clicca sulla dicitura Applicazioni presente nel menu che si apre.

Nella finestra che a questo punto ti verrà mostrata sulla scrivania, individua l’icona di Chrome tra le varie applicazioni presenti sul tuo Mac, cliccaci sopra e, continuando a tenere premuto, trascinala sull’icona del Cestino presente sulla barra Dock.

Adesso, digita la password del tuo account utente (quella che usi per accedere al sistema) nella finestra comparsa sullo schermo, in modo da confermare lo spostamento dell’applicazione, dopodiché clicca con il tasto destro sull’icona del Cestino, seleziona la voce Svuota il Cestino dal menu che si apre e clicca sul bottone Svuota il Cestino, per cancellare i file di Chrome dal Cestino (insieme a tutti gli altri eventualmente presenti in quest’ultimo) e completare l’operazione.

Come disinstallare Chrome dal cellulare

Possiedi uno smartphone Android oppure un iPhone e ti piacerebbe capire come disinstallare Chrome dal cellulare? Ti accontento sùbito: trovi tutte le spiegazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto. Ci tengo a precisare che le istruzioni sono valide anche per i tablet, non cambia assolutamente nulla.

Come disinstallare Chrome da Android

Disinstallare Chrome da Android

Essendo un browser sviluppato da Google, Chrome è incluso "di serie" sulla stragrande maggioranza degli smartphone Android (che è un sistema operativo sviluppato proprio dal colosso di Mountain View). In virtù di ciò, nella maggior parte dei casi, l’applicazione non può essere disinstallata nel senso stratto del termine, bensì solo disattivata, in modo da non comparire nella lista delle app disponibili sul dispositivo e non occupare spazio aggiuntivo sulla memoria del dispositivo (per cache, cronologia ecc.).

Premesso ciò, per sbarazzarti di Chrome, prendi il tuo device, sbloccalo, accedi al drawer (la schermata di Android in cui sono raggruppate tutte le app) e individua l’icona di Chrome, dopodiché premici sopra e, continuando a tenere premuto, trascina quest’ultima sulla voce Disattiva/Disinstalla comparsa in cima allo schermo o sull’icona del Cestino.

Conferma quindi le tue intenzioni, facendo tap sulla dicitura Disattiva/Disinstalla nel riquadro che si apre, e il gioco è fatto. Se ti viene chiesto se vuoi cancellare i dati dell’app, dai conferma della cosa.

In alternativa al procedimento che ti ho appena indicato, puoi fare così: sfiora l’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) che trovi nel drawer, scorri la nuova schermata visualizzata, individua la voce Applicazioni e facci tap sopra.

In seguito, individua l’icona di Chrome nell’elenco delle applicazioni installate sul dispositivo e premici sopra. Per concludere, fai tap sul pulsante Disattiva/Disinstalla e conferma la tua volontà, facendo tap sulla voce Disattiva/Disinstalla nel riquadro che ti viene mostrato. Anche in tal caso, se ti viene chiesto se desideri cancellare i dati dell’app, conferma

Nota: a seconda della versione di Android, della marca e del modello di smartphone che stai usando, le indicazioni che ti ho appena fornito potrebbero differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato su schermo. Personalmente, per redigere questo capitolo, ho utilizzato uno smartphone Samsung Galaxy S6 aggiornato ad Android 7.0.

Come disinstallare Chrome da iPhone

Disinstallare Chrome da iPhone

Se stai usando un iPhone, puoi rimuovere l’app di Chrome dal tuo dispositivo in maniera semplicissima: prendi il "melafonino", sbloccalo, accedi alla home screen e individua l’icona di Chrome tra quelle delle varie app installate.

Successivamente, premi sull’icona di Chrome e continua a tenere premuto sino a quando questa non comincia a "ballare", dopodiché fai tap sulla "x" comparsa nella parte in alto a destra della stessa e, per concludere, premi sul pulsante Elimina presente nel riquadro che ti viene mostrato sullo schermo.

In alternativa al procedimento che ti ho appena indicato, puoi sbarazzarti di Chrome dal tuo iPhone agendo dalle impostazioni del dispositivo: per riuscirci, fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio) che trovi in home screen e, nella schermata che ti viene mostrata, seleziona le voci Generali e Spazio libero iPhone.

A questo punto, individua Chrome nell’elenco delle applicazioni installate sul dispositivo e seleziona la relativa icona, fai dunque tap sulla voce Elimina app e conferma quelle che sono le tue intenzioni, premendo sul pulsante Elimina app presente nel menu che ti viene mostrato.

Se desideri cancellare l’applicazione conservando però i relativi documenti e dati, in modo tale che qualora dovessi installare nuovamente Chrome potrai recuperare il tutto, seleziona la voce Disinstalla app e conferma l’effettuazione dell’operazione, facendo tap sul pulsante Disinstalla app nel menu che compare sul display.

Come disinstallare Chrome e reinstallarlo

Installazione Chrome su Windows

Per completezza d’informazione, desidero ora spiegarti come disinstallare Chrome e reinstallarlo, nel caso in cui avessi avuto dei ripensamenti sulla rimozione del browser o qualora avessi scelto di effettuarne la disinstallazione per tentare di risolvere eventuali problematiche per poi procedere a una nuova installazione del software.

Per quanto riguarda la procedura da attuare per la disinstallazione, puoi seguire le indicazioni che ti ho fornito nei capitoli precedenti dedicati a Windows, macOS, Android e iOS, mentre per quel che concerne la messa in atto di una nuova installazione, puoi seguire i passaggi che ti ho fornito nel mio tutorial dedicato in via specifica all’argomento.

Prima di effettuare la disinstallazione, ti suggerisco però di attivare la sincronizzazione dei dati nel cloud, in modo tale da poterli ripristinare successivamente: per riuscirci, attieniti alle seguenti indicazioni.

  • Windows/macOS – apri Chrome, clicca sul pulsante con i tre puntini in verticale che trovi in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre. Nella sezione Persone posta in alto, fai quindi clic sulla dicitura Sincronizzazione e servizi Google e premi sul pulsante Attiva. Facendo clic sulla voce Gestisci sincronizzazione che trovi nella sezione Sincronizzazione puoi altresì scegliere quali dati e informazioni sincronizzare e quali no.
  • Android – avvia Chrome, fai tap sul pulsante con i tre puntini in verticale situato in alto a destra e scegli la voce Impostazioni dal menu che compare. Successivamente, premi sul tuo nome posto in cima, quindi sulla voce Sincronizzazione e sposta su ON l’interruttore posto vicino alla voce Sincronizzazione. Se vuoi, puoi scegliere quali dati e informazioni sincronizzare e quali no, agendo sulla sezione Tipi di dati che si trova più in basso.
  • iOS – avvia Chrome, fai tap sul pulsante […] situato a fondo schermo e scegli la voce Impostazioni dal menu che si apre. Seleziona quindi il tuo nome nella parte in alto della nuova schermata visualizzata, poi la voce Sincronizzazione e porta su ON l’interruttore situato accanto alla dicitura Sincronizzazione. Se vuoi, puoi scegliere quali dati e informazioni sincronizzare e quali no dalla sezione Tipi di dati, in basso.