Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come entrare in un profilo Facebook bloccato

di

Non riesci più a entrare nel tuo profilo Facebook? Quando provi a effettuare il login, compare un messaggio che ti dice che il tuo account è stato disattivato o bloccato? Non disperare, c’è una soluzione anche per questo e io sono qui, pronto e ben disponibile, a spiegarti come riuscire a far fronte alla cosa.

Se sei convinto di non aver infranto il regolamento del social network, puoi segnalare l’errore ai responsabili di Facebook e ripristinare il tuo account nel giro di pochi giorni. Tutto quello che devi fare è seguire questa mia guida dedicata, appunto, a come entrare in un profilo Facebook bloccato e compilare il modulo che ti verrà proposto seguendo le indicazioni che trovi qui di seguito.

Come dici? Hai disattivato volontariamente il tuo account Facebook e adesso ti piacerebbe capire come fare per per potervi accedere nuovamente in modo tale da riattivarlo? Il tuo account è stato violato e ora non sai più come fare per riprenderne il controllo? No problem, posso esserti d’aiuto anche in questi altri due casi. Trovi tutte le indicazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto. Spero tanto che riuscirai a rientrare in possesso del tuo account. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come entrare in un profilo bloccato da Facebook

Come entrare in un profilo Facebook bloccato

Se vuoi scoprire come entrare in un profilo Facebook bloccato perché ritieni che il tuo account sia stato disattivato senza dei validi motivi da parte del team del celebre social network, puoi fare appello ai responsabili di quest’ultimo e richiedere lo sblocco del profilo collegandoti a questa pagina Web, sia da computer che da mobile (non fa alcuna differenza).

Compila, quindi, il modulo che ti viene proposto digitando il tuo indirizzo di posta elettronica (preferibilmente quello che hai usato per registrarti su Facebook) nel campo L’indirizzo e-mail di accesso o il numero di telefono e il tuo nome e cognome nel campo Il tuo nome e cognome (riportandolo così come viene indicato anche nell’account). Successivamente pigia sul bottone Scegli file e seleziona dal computer la scansione di un tuo documento di identità valido (possibilmente in formato a).

Tieni conto di un fatto: il documento potrebbe essere crittografato e memorizzato per un massimo di un anno da parte di Facebook per migliorare l’algoritmo utilizzato per il rilevamento di documenti di identità falsi e, per verificare la veridicità delle informazioni che hai dichiarato, la piattaforma potrebbe rivolgersi a soggetti terzi.

Se desideri fare in modo che il social network non usi il tuo documento d’identità per gli scopi in questione, puoi modificare le impostazioni che riguardano la conferma della tua identità (in questo caso la copia del tuo documento verrà cancellata entro 30 giorni dall’invio o dalla disattivazione dell’opzione che hai fatto).

Quando sei pronto per farlo, poi, clicca sul pulsante Invia per inoltrare a Facebook il tuo “appello”. Se tutto andrà per il verso giusto, verrai contattato entro un paio di giorni da Facebook (all’indirizzo che hai specificato nel campo apposito del modulo) e/o il tuo profilo verrà ripristinato nella medesima tempistica. Successivamente potrai accedere nuovamente al tuo account come se nulla fosse mai accaduto.

Come entrare in un profilo Facebook bloccato volontariamente

Riattivazione account Facebook

Ti interessa capire come entrare in un profilo Facebook bloccato volontariamente, nel senso che l’hai disabilitato tramite l’apposita opzione presente nelle impostazioni del social network (di cui ti ho parlato anche qui) ma, avendoci ripensato, ora vorresti capire come tornare sui tuoi passi e riattivarlo? Nessun problema: tutto ciò che devi fare altro non è che accedere al tuo profilo con le tue credenziali e il gioco è fatto.

Avvia, quindi, il browser Web che generalmente utilizzi per navigare in rete dal tuo computer (es. Chrome), digita facebook.com nella barra degli indirizzi e pigia il tasto Invio sulla tastiera. In questo modo ti collegherai alla pagina per il login di Facebook. Compila, quindi, i moduli E-mail o numero di telefono e Password posizionati in alto a destra digitando, rispettivamente, l’indirizzo e-mail o il numero di telefono con cui hai effettuato l’iscrizione al social network e la password associata. Clicca, poi, sul pulsante Accedi e il gioco è fatto.

Una volta effettuato il login all’account ti verrà sùbito mostrata la home di Facebook e potrai riprendere immediatamente a effettuare tutte le tue consuete attività: visualizzare il profilo degli amici, scrivere post, condividere foto e via discorrendo.

Come dici? Non hai a portata di mano il computer e vorresti capire come fare agendo da mobile? Allora prendi il tuo smartphone o tablet, accedi alla schermata del dispositivo in cui sono raggruppate tutte le applicazioni, pigia sull’icona dell’app di Facebook (è quella blu con al centro stampata una “f” bianca) e compila i campi relativi a nome utente e password che ti vengono mostrati a schermo; dopodiché fai tap sul bottone per effettuare il login.

In seguito, ti ritroverai dinanzi la schermata principale dell’app e potrai riprendere a utilizzare il tuo account così come se nulla fosse mai accaduto. Più facile di così?!

Se invece non hai scaricato l’app di Facebook sul tuo dispositivo, puoi riuscire nel tuo intendo anche servendoti del browser che generalmente utilizzi per navigare in rete da mobile (es. Chrome su Android, Safari su iOS, etc.). Come si fa? Nulla di più semplice: avvia il navigatore Web che più preferisci pigiando sulla sua icona presene sempre nella schermata in cui sono raggruppate tutte le applicazioni installate sul tuo device mobile, digita facebook.com nella barra degli indirizzi e poi pigia sul bottone Invio/Vai presente sulla tastiera visibile a schermo.

Pre concludere, compila i moduli visualizzati a schermo immettendo l’indirizzo e-mail o il numero di cellulare che hai utilizzato per registrarti a Facebook e la relativa password di accesso all’account e, infine, fai tap sul pulsante Accedi.

Come entrare in un profilo Facebook hackerato

Pagina per recuperare l'account Facebook compromesso

Vuoi entrare in un profilo Facebook hackerato? Mi spiace che tu debba fare i conti con un evento così spiacevole. Comunque sia, non è detta l’ultima parola: puoi cercare di recuperare il tuo account e per riuscirci puoi segnalare l’accaduto al team di Facebook e avviare la procedura di recupero del tuo account.

Per riuscirci, recati su questa pagina, clicca sul pulsante Il mio account è stato compromesso e, nel campo di testo che compare a schermo, fornisci l’indirizzo e-mail o il numero di cellulare associato al tuo account, così da cercare il tuo profilo. cercare il tuo profilo.

Provvedi, ora, a fare clic sul pulsante Cerca, digita nell’apposito campo di testo la password attuale o precedente (in ogni caso, l’ultima chiave d’accesso di cui tu abbia memoria) e clicca nuovamente sul bottone Continua. Qualora non dovessi ricordare la password o dovessi ricordarne una obsoleta, sappi che ti verrà chiesto di modificarla praticamente sùbito.

Successivamente, spiega il motivo per cui pensi di essere stato vittima di un attacco informatico selezionando una delle opzioni tra quelle proposte (es. Ho visto un post, un messaggio o un evento sul mio account che non ho creato io) e clicca nuovamente sul pulsante Continua.

Facebook account rubato

Dopo ciò, clicca sul bottone Primi passi e attendi che Facebook completi l’analisi dell’attività recente fatta tramite il tuo account. Completato questo step, verrà effettivamente avviata la procedura di recupero dell’account hackerato, che si compone di diverse fasi: modifica della password, verifica degli indirizzi email e dei numeri di telefono connessi all’account, verifica dell’attività recente compiuta sul profilo, etc.

Per procedere, dunque, fai nuovamente clic sul “solito” pulsante Continua, crea una nuova password mai usato prima d’ora sul tuo account Facebook (ripetendola anche nel campo di testo Digita nuovamente la nuova password) e clicca ancora una volta sul “solito” bottone Continua. Provvedi a seguire le altre indicazioni che vedi a schermo per ultimare l’operazione: al termine della procedura dovresti vedere la schermata Operazione completata e potrai nuovamente accedere al feed di Facebook premendo sulla voce Accedi alla sezione Notizie.

Se vuoi approfondire la questione e vedere ancora più nel dettaglio come recuperare l’account di Facebook rubato, ti rimando alla lettura della mia guida sull’argomento, dove ho provveduto a darti anche alcune “dritte” per evitare che in futuro lo spiacevole evento possa ripetersi.

In caso di problemi o dubbi

Centro assistenza di Facebook

Hai effettuato effettuato tutti i passaggi di cui sopra per entrare in un profilo Facebook bloccato ma stai riscontrando problemi o dubbi nel riuscire a portare a termine la procedura in maniera corretta? Mi dispiace ma… non disperare!

Piuttosto, cerca di venire a capo della situazione aiutandoti con le informazioni che puoi reperire nel Centro assistenza di Facebook in cui, appunto, sono presenti spiegazioni estremamente dettagliate su tutte (e dico tutte!) le funzionalità offerta dal social network. Dopo aver effettuato l’accesso a quest’ultimo mediante il link che ti ho appena fornito, premi sulla barra di ricerca collocata in alto e inizia a digitare la parola chiave relativa al tuo problema (es. account bloccato). Seleziona, poi, una delle opzioni disponibili tra i suggerimenti automatici che ti vengono mostrati.

Puoi anche selezionare uno tra gli argomenti più popolari del momento selezionandoli dalla sezione Argomenti popolari. In alternativa, puoi servirti dei menu che si trovano in alto e selezionare uno degli argomenti “già pronti all’uso”.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.