Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare ricarica ho

di

Dopo aver letto la mia guida su come attivare la SIM ho, hai deciso di cambiare gestore telefonico e attivare una delle offerte dell’operatore virtuale controllato da una società del gruppo Vodafone. Una volta ricevuta la tua nuova SIM e aver completato la registrazione, hai subito effettuato alcune ricerche sul Web per conoscere le modalità di ricarica della tua nuova SIM ho. e sei finito dritto su questa mia guida. Beh, in tal caso lasciati dire sei arrivato proprio nel posto giusto al momento giusto!

Con il tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò come fare ricarica ho. indicandoti tutte le soluzioni a tua disposizione. Oltre a mostrarti la procedura dettagliata per acquistare una ricarica online utilizzando l’applicazione o il sito Web di ho-mobile (pagando con carta di credito o tramite PayPal), ti elencherò i punti vendita nei quali acquistare una ricarica ho. di persona pagando anche in contanti.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito all’azione. Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e impiegalo per leggere i prossimi paragrafi. Scegli la soluzione di ricarica che ritieni più adatta alle tue esigenze, segui attentamente le indicazioni che sto darti e ti assicuro che, in men che si dica, riuscirai a ricaricare la tua SIM ho. Scommettiamo?

Indice

Dove fare ricarica ho.

ho mobile

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e mostrarti come fare ricarica ho., potrebbe esserti utile sapere dov’è possibile acquistare una ricarica dell’operatore telefonico in questione e i relativi metodi di pagamento.

La soluzione più semplice per effettuare una ricarica, sia della propria SIM che di un altro numero ho., è utilizzare i servizi online che consentono di acquistare una ricarica da computer, smartphone e tablet con pagamento tramite carta di credito o di debito o PayPal. Oltre all’app di ho. e al sito ufficiale dell’operatore telefonico, tra i servizi online per ricaricare ho. che puoi prendere in considerazione ci sono anche Satispay e SisalPay.

In alternativa, puoi acquistare una ricarica anche recandoti di persona presso una tabaccheria, nelle ricevitorie e nei bar collegati alla rete di Lottomatica, nei punti vendita SisalPay, Snai e Paymat abilitati e nelle edicole della rete M-Dis Distribuzione. In tal caso, è possibile pagare anche in contanti.

Fare una ricarica ho. online

La soluzione più comoda per fare una ricarica ho. è utilizzare i servizi online dell’operatore telefonico, come l’applicazione ho. o la sezione Ricarica del sito ufficiale di ho-mobile. In alternativa, è possibile acquistare una ricarica online tramite Satispay o SisalPay.

App ho.

App ho

L’applicazione ho., disponibile per dispositivi Android e iOS, è tra le prime soluzioni che puoi prendere in considerazione per ricaricare la tua SIM ho-mobile pagando con carta di credito, comprese le carte prepagate (es. Postepay, HYPE, YAP ecc.) o tramite PayPal.

Per procedere, avvia l’app di ho., premi sul pulsante Accedi, inserisci i dati del tuo account (quelli creati in fase d’attivazione della SIM) nei campi Inserisci email o numero di telefono e Password e fai tap sul pulsante Accedi.

Nella nuova schermata visualizzata, puoi verificare il credito residuo, i giorni mancanti al prossimo rinnovo della tua offerta e il traffico disponile. Per ricaricare la tua SIM, premi sul pulsante Ricarica visibile in basso, altrimenti fai tap sul pulsante ☰ collocato in alto a destra e scegli l’opzione Ricarica dal menu che compare.

Adesso, seleziona il taglio della ricarica che preferisci (5, 10, 15, 20, 30 e 50 euro) e assicurati che il numero di telefono visualizzato in alto sia corretto. Se, invece, vuoi ricaricare un numero diverso, inseriscilo nel campo Numero di telefono o fai tap sull’icona dell’omino in alto a destra per sceglierlo dai contatti del telefono in uso.

Prima di fare tap sul pulsante Ricarica e scegliere il metodo di pagamento che preferisci usare per completare la ricarica, ti sarà utile sapere che i dati della tua carta di pagamento saranno memorizzati automaticamente nell’app. Inoltre, verrà attivata la funzione Ricarica veloce, che permette di velocizzare le operazioni di ricarica per le ricariche future. Se intendi disabilitare tale opzione, sposta la levetta presente nel box Ricarica veloce da ON a OFF e il gioco è fatto.

Per completare la ricarica, premi sul pulsante Ricarica, scegli se pagare con carta di credito, Postepay o PayPal, inserisci i dati del metodo di pagamento scelto nei campi appositi e premi sul pulsante Acquista, per effettuare la ricarica.

Sito Web di ho-mobile

Ricarica ho online

Se preferisci fare una ricarica da computer, puoi collegarti al sito Web di ho-mobile, che consente di effettuare ricariche in modo semplice e veloce.

Per ricaricare una SIM ho. da Web, collegati dunque al sito ufficiale dell’operatore telefonico, clicca sulla voce Ricarica presente in fondo alla pagina e, nella nuova schermata visualizzata, inserisci il numero di telefono da ricaricare nei campi Numero e Conferma numero.

Se desideri avere la ricevuta della ricarica, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito, dopodiché scegli l’importo della ricarica selezionando una delle opzioni disponibili tra 5€, 10€, 15€, 20€ e 30€ e clicca sul pulsante Avanti.

Adesso, nella schermata Come preferisco pagare, seleziona il metodo di pagamento che preferisci tra carta di credito (Visa e MasterCard), PayPal e Postepay, inseriscine i dati nei campi appositi e premi sul pulsante Acquista per completare l’operazione.

Pagamento ricarica ho

In alternativa, devi sapere che è possibile effettuare una ricarica anche dall’area clienti di ho-mobile. In tal caso, collegati al sito ufficiale dell’operatore telefonico, clicca sulla voce Accedi in alto a destra, inserisci le tue credenziali d’accesso nei campi Inserisci il numero di telefono ho. e Password e premi sul pulsante Accedi.

Adesso, assicurati di aver selezionata la scheda Riepilogo, individua il box ho. ancora e clicca sul pulsante Ricarica, dopodiché scegli il taglio della ricarica (5, 10, 15, 20, 30 e 50 euro) e assicurati che il numero di telefono e l’indirizzo email (utile per ricevere la ricevuta della ricarica) visualizzati a schermo siano corretti.

Scegli, quindi, se attivare o meno la funzione Ricarica veloce e clicca sul pulsante Ricarica per scegliere il metodo di pagamento che preferisci e procedere all’acquisto.

Satispay

Ricarica ho Satispay

Tra le soluzioni che puoi prendere in considerazione per ricaricare una SIM ho. c’è anche Satispay, un’applicazione per Android e iOS che consente non solo di effettuare ricariche telefoniche verso tutti i principali operatori italiani (compreso ho.), ma anche di effettuare pagamenti online e nei negozi fisici, pagare i bollettini e il bollo dell’auto.

Se ritieni Satispay la soluzione più adatta alle tue esigenze, avvia l’app in questione e inserisci il codice PIN per effettuare l’accesso al tuo account. Se, invece, non ti sei ancora registrato, scegli l’opzione Inizia ora, inserisci il tuo numero di telefono e il tuo indirizzo email nei campi appositi e segui la procedura guidata per completare la registrazione e creare il tuo codice d’accesso.

Prima di effettuare una ricarica, assicurati di avere credito disponibile: seleziona, quindi, la voce Profilo presente nel menu in basso e, nella nuova schermata aperta, potrai visualizzare l’importo disponibile sul tuo conto Satispay accanto alla voce Disponibilità. Se quest’ultimo non è sufficiente per coprire il costo della ricarica, scegli le opzioni Modifica budget e Modifica, seleziona una delle opzioni disponibili tra 25€, 50€, 75€, 100€, 125€, 150€, 175€, 200€, 250€ e 300€ e premi sui pulsanti Prosegui e Conferma.

Ti sarà utile sapere che per la prima ricarica del tuo conto Satispay sarà necessario attendere almeno due giorni lavorativi. Se, invece, hai scelto di aumentare il budget a tua disposizione, il nuovo importo sarà disponibile in seguito al successivo controllo automatico del budget disponibile, che avviene ogni domenica sera.

Non appena il credito disponibile sul tuo conto Satispay è sufficiente per acquistare una ricarica telefonica, premi sulla voce Servizi, scegli l’opzione Ricariche telefoniche e fai tap sulla voce ho. mobile. Seleziona, quindi, l’opzione Al mio numero per ricaricare il tuo numero di telefono o scegli il numero di tuo interesse, dopodiché specifica il taglio della ricarica (51015, 20, 25, 30 e 50 euro), premi sul pulsante Invia e il gioco è fatto. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come pagare con Satispay.

SisalPay

Ricarica ho su SisalPay

SisalPay, il circuito di ricariche e pagamenti di Sisal, è un’altra soluzione per ricaricare ho. online. Tutto quello che devi fare per acquistare una ricarica tramite questo sistema, è collegarti al sito ufficiale di SisalPay o scaricare l’app SisalPay per Android e iOS, indicare il numero di telefono da ricaricare, scegliere il taglio della ricarica e inserire i dati della tua carta di credito/debito (unico metodo di pagamento disponibile).

Per procedere da computer, collegati al sito ufficiale di SisalPay, fai clic sulla voce Ricariche e scegli l’opzione Cellulari dal menu che compare, dopodiché premi sulla voce ho. presente nelle barra laterale a sinistra e clicca sul pulsante Paga online.

Nella nuova pagina aperta, seleziona il taglio della ricarica scegliendo tra le opzioni disponibili (5, 10, 15, 20, 25, 30 e 50 euro), indica il numero di telefono da ricaricare nel campo apposito e fai clic sul pulsante Prosegui. Adesso, se hai già un account su SisalPay, inseriscine i dati nei campi Email/N° di cellulare e Password e premi sulla voce Accedi, altrimenti seleziona l’opzione Non sei ancora registrato? Clicca qui e registrati per compilare il modulo di registrazione e creare il tuo account.

Per completare l’acquisto della ricarica, scegli l’opzione Altre carte di credito o di debito (non è possibile pagare una ricarica ho. con PayPal), inseriscine i dati nei campi appositi, clicca sul pulsante Paga e il gioco è fatto.

Ricarica ho SisalPay

Se preferisci procedere da smartphone usando l’app SisalPay, avvia quest’ultima, premi sul pulsante Accedi e inserisci i dati d’accesso al tuo account nei campi Email/N° di cellulare e Password. Se non ti sei ancora registrato su SisalPay, seleziona la voce Non sei ancora registrato? Registrati, inserisci i dati richiesti nei campi appositi e premi sul pulsante Continua per creare il tuo account.

Adesso, fai tap sulla voce Ricarica veloce, inserisci il numero da ricaricare nel campo Numero di telefono, seleziona l’opzione ho. tramite il menu a tendina Operatore, specifica il taglio della ricarica (5, 10, 15, 20, 25, 30 e 50 euro) e premi sul pulsante Ricarica online. Scegli, quindi, l’opzione Utilizza una nuova carta di pagamento, inseriscine i dati nei campi appositi e fai tap sul pulsante Conferma e paga per acquistare la ricarica ho.

Ricaricare ho. presso un punto vendita

Negozio ho

Se per ricaricare la tua SIM ho. preferisci recarti di persona presso un punto vendita abilitato al servizio di ricarica e, magari, pagare in contanti, collegati per prima cosa al sito ufficiale di ho-mobile e scegli l’opzione Punti vendita collocata in fondo alla pagina.

Nella schermata successiva, inserisci il tuo indirizzo nel campo Indirizzo o città e clicca sull’icona della lente d’ingrandimento per visualizzare la mappa con l’elenco dei rivenditori più vicini a te. Dopo esserti recato di persona presso il punto vendita di tuo interesse, rivolgiti a un operatore ho., al quale dovrai richiedere una ricarica, specificandone il taglio e il numero di telefono da ricaricare.

Completato il pagamento, riceverai la ricarica entro pochi minuti. A volte, è necessario attendere fino a 24 ore affinché il credito residuo venga aggiornato.

Ricaricare ho. presso ricevitorie

Ricevitoria

Come accennato in precedenza, è possibile acquistare un ricarica ho. anche nelle ricevitorie abilitate (Sisal, Lottomatica, Snai e Paymat). Dopo esserti recato di persona presso la ricevitoria di tuo interesse, non devi far altro che rivolgerti all’addetto in cassa e richiedere una ricarica ho., specificandone il taglio e il numero da ricaricare.

Controlla, quindi, che i dati riportati sullo scontrino fornito dall’addetto della ricevitoria siano corretti e dai conferma per procedere con la ricarica ed effettuare il pagamento. Se tutto è andato a buon fine, riceverai un SMS a conferma dell’avvenuta ricarica.