Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come guadagnare su Fiverr

di

Molti tuoi amici, per arrotondare lo stipendio o sostenersi durante gli studi, si sono iscritti a Fiverr, la nota piattaforma internazionale dedicata a chi vuol acquistare o vendere vari servizi professionali tramite Internet. La cosa ti sembra alquanto interessante, quindi vorresti saperne qualcosa in più su questo sito e il suo funzionamento.

Non ti preoccupare: se vuoi, posso darti una mano io. In questo tutorial, infatti, ti spiegherò come guadagnare su Fiverr. Dedicami solo qualche minuto del tuo tempo e capirai come funziona Fiverr (sia che tu sia interessato a offrire le tue competenze a un pubblico di potenziali clienti, sia che tu voglia comprare servizi offerti da altre persone), in che modo ci si registra alla piattaforma e come si pubblicano annunci che siano in grado di attirare pubblico e, di conseguenza, guadagni. Infine, scoprirai come Fiverr ti permette di ricevere i tuoi soldi, una volta portato a termine un lavoro.

Coraggio: senza indugio, ritagliati qualche minuto di tempo libero, mettiti comodo e leggi quello che ho da dirti: vedrai, alla fine sarai in grado di pubblicare un annuncio davvero risolutivo e completo, che mi auguro ti farà guadagnare presto i primi soldi. Non mi resta che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Come guadagnare su Fiverr Informazioni preliminari

Cominciamo dalle basi. Ebbene, Fiverr è una piattaforma internazionale di servizi digitali, all’interno della quale è possibile sia acquistare che vendere prestazioni lavorative legate al mondo digital. Negli ultimi anni è diventata un punto di riferimento per tutti coloro che lavorano nel settore. Tra le categorie a cui il servizio si rivolge e che si trovano anche nella piattaforma, ci sono i graphic designer, gli esperti di digital marketing, di scrittura e traduzioni, di video, animazioni, musica, programmazione, business e formazione online.

Dunque, se anche la tua attività appartiene a uno di questi gruppi, potresti essere interessato ad avere accesso ai servizi di vendita e acquisto proposti da Fiverr. Per usufruirne, non devi far altro che registrarti gratuitamente sulla piattaforma: operazione che puoi compiere sia usando un PC, sia con smartphone o tablet. Nei prossimi capitoli del tutorial ti spiegherò come fare.

Qualora volessi vendere i tuoi servizi su Fiverr, sarai tu a decidere il prezzo, a partire da un minimo di 5 dollari e potrai incassare l’80% su ogni transazione conclusa. Il portale che fa da tramite, infatti, trattiene il 20% di commissioni.

Anche se potrai scegliere la valuta con cui visualizzare prezzi e guadagni, devi sapere che Fiverr, di base, fa riferimento ai dollari statunitensi. Ciò significa che per calcolare il tuo guadagno unitario su di una transazione andata a buon fine, oltre al 20% di commissioni del servizio, dovrai tenere in considerazione le variazioni di valore del denaro in base al tasso di cambio e gli, eventuali, ulteriori contributi dovuti per il passaggio di valuta. Infine, informati anche sulle possibili spese legate al conto sul quale vorrai far riversare le entrate ottenute con Fiverr.

Per comprare un servizio digitale, invece, non dovrai far altro che sceglierlo nel catalogo, tra quelli presenti su Fiverr.

Sia chi offre le proprie competenze, sia chi acquista quelle giuste per migliorare il suo business può, in sostanza, guadagnare con Fiverr. Continua a leggere per avere maggiori dettagli al riguardo.

Come si fa a guadagnare su Fiverr

Prima di entrare nel dettaglio del tutorial, in cui cercherò di darti dei suggerimenti su come si fa a guadagnare su Fiverr, devo avvisarti che è necessario avere un account sulla piattaforma. Nei paragrafi successivi, ti mostrerò dunque come iscriverti, pubblicare o cercare annunci e inviare una candidatura sulla piattaforma.

Iscrizione

Come guadagnare su Fiverr Iscrizione

Per iniziare a guadagnare con Fiverr (o acquistare servizi offerti da altre persone), devi effettuare l’iscrizione al sito (che, ti avviso, può presentare parti in lingua inglese).

Per procedere da PC, collegati al sito ufficiale di Fiverr e seleziona la lingua italiana tramite il menu che compare selezionando l’icona con il mappamondo collocata in alto, in modo da tradurre il sito.

Dunque, sempre nel menu superiore, clicca sul tasto Iscriviti. Fatto ciò, si aprirà la scheda Iscriviti a Fiverr: scegli un’opzione tra Continua con Facebook e Continua con Google per iscriverti con un account Google o un account Facebook; oppure se stai usando un Mac, potresti preferire anche la voce Continua con Apple e utilizzare il tuo ID Apple.

Le scelte appena menzionate ti permettono di avviare la procedura di registrazione in pochi clic, tuttavia puoi anche proseguire con l’opzione Inserisci la tua email e cliccare sul tasto Continua, per registrarti con indirizzo email e password. In questo caso, scegli un Nome utente e una Password di almeno 8 caratteri, combinando lettere maiuscole, minuscole e numeri. Infine, clicca sul pulsante Iscriviti.

Appena eseguito questo passaggio, ti arriverà un’email, sull’indirizzo di posta elettronica appena usato per registrarti a Fiverr, in cui ti sarà chiesto di confermare la tua identità: per eseguire la verifica, fai clic sul pulsante Attiva l’account.

Se, invece, ti trovi più comodo utilizzando uno smartphone o un tablet, puoi completare la procedura d’iscrizione scaricando sul tuo dispositivo l’app ufficiale di Fiverr per Android (disponibile sul Google Play Store e su store alternativo per i device senza servizi Google) o per iPhone/iPad. Ti avverto, però, che l’app è disponibile solo in lingua inglese.

Quindi, una volta installata l’app di Fiverr, avviala: nella prima schermata che ti si presenta, puoi scegliere tra i pulsanti Find a service (se sei alla ricerca di un servizio da acquistare) o Become a seller (se vuoi iniziare a vendere i tuoi servizi), dunque segui le indicazioni sul display. In alternativa, ti consiglio di selezionare la voce Skip, per continuare con la registrazione generica.

In questo caso, sarai indirizzato sulla schermata Join Fiverr e potrai scegliere tra le voci Continue with Facebook, Continue with Google oppure, se possiedi un iPhone/iPad, Continue with Apple, per registrarti con un account Facebook, Google o Apple.

Altrimenti, puoi fare tap sul tasto Sign Up with email e, nella schermata successiva, riempire i campi presenti per registrarti tramite indirizzo email e password. Dovrai inserire il tuo Indirizzo di posta elettronica, scegliere un Username, che sarà pubblico e non modificabile, quindi configurare una Password composta da lettere maiuscole, minuscole e numeri.

Se hai scelto di registrarti con l’email, una volta completato il modulo con i dati necessari, sfiora il tasto Sign up e attendi l’arrivo di un messaggio di conferma allo stesso indirizzo, quindi attiva il tuo account come spiegato poco fa.

Pubblicazione degli annunci

Come guadagnare su Fiverr Account

Il primo passo è stato compiuto, così il tuo account su Fiverr risulta attivo: ben fatto! Ora puoi iniziare a esplorarlo per trovare le informazioni relative alla pubblicazione degli annunci. Anche in questa fase ti guiderò tra le opzioni presenti all’interno del tuo profilo.

Quello che devi fare, se stai usando il PC, è raggiungere la pagina principale di Fiverr e nel menu in alto, cliccare sulla voce Accedi.

Qualora stessi usando l’app di Fiverr per smartphone o tablet, aprila e nella schermata che ti si presenta, fai tap sulla voce Sign in. Entra secondo il metodo prescelto in fase di registrazione dell’account. Se usi l’email, ad esempio, inseriscila nel campo dedicato e fai lo stesso per la Password, precedentemente scelta.

Nel caso si trattasse del tuo primo accesso, tramite smartphone o tablet, ti verrà inviato sull’indirizzo di posta elettronica associato all’account Fiverr un codice di sicurezza. Dovrai digitarlo negli appositi campi, all’interno dell’app, quando richiesto. Fatto tutto ciò, ti troverai finalmente nella pagina del tuo Profilo.

A questo punto, se il tuo scopo è guadagnare con Fiverr, accedi al tuo Profilo dal sito o dall’app di Fiverr. Quando ti trovi all’interno dell’account, se stai agendo da PC, clicca sull’icona del tuo profilo posta in alto a destra della pagina, poi nel menu a tendina che si aprirà scegli la voce Diventa un venditore.

Nella pagina successiva, clicca sul tasto al centro della pagina denominato Become a seller (il sito a questo punto torna ad essere in lingua inglese). Quello che devi fare ora, per usufruire di Fiverr come venditore e tentare di guadagnare con il tuo lavoro, è configurare al meglio il tuo profilo, in modo da iniziare a pubblicare i tuoi Gig.

All’interno di Fiverr, un Gig non è altro che l’annuncio del servizio digitale che s’intende proporre. Durante la fase di creazione del profilo da venditore, potrebbe esserti richiesto di confermare il numero di telefono cellulare associato, mediante l’invio di un Codice, tramite SMS, che dovrai poi inserire nel campo dedicato su Fiverr.

Dopo aver eseguito questi passaggi da PC, anche sull’app Fiverr troverai un interruttore da attivare, per passare alla versione Seller mode.

A questo punto, per pubblicare un Gig, accedi al tuo profilo da venditore e, se stai agendo da PC, premi sul pulsante Create a Gig, oppure seleziona l’icona del tuo profilo e nel menu correlato clicca sulla voce Create a new Gig.

In seguito, compila con attenzione tutti i campi che visualizzi: nella sezione Gig title inserisci il titolo dell’annuncio, utilizzando al massimo 80 caratteri; spostati poi sulla voce Category e usa il menu a tendina per selezionare l’area tematica di cui di occupi e che conterrà il Gig. Per essere ancora più preciso, scegli una sotto-categoria dal menu Select a subcategory.

Se richiesto, usa i menu Service type e Gig metadata, presenti nel modulo di compilazione dell’inserzione per aggiungere informazioni sul servizio che stai per predisporre e raggiungere un pubblico ben definito. Nell’area Search tags devi inserire fino a 5 parole significative che descrivono la tua proposta. Per trovarle, inizia a scrivere una parola, quando vedi che si crea un menu a tendina: al suo interno seleziona il tag che ritieni più affine alla tua inserzione. Fatto ciò, clicca sul tasto Save & continue.

Si aprirà la pagina denominata Scope & Pricing, in cui potrai definire la tua offerta dal punto di vista economico, fornendo all’ipotetico acquirente fino a tre pacchetti di servizi e da quello della descrizione, esponendo i dettagli del servizio in massimo 120 caratteri.

Poi, nella sezione Frequently asked questions, cerca di prevedere quali potrebbero essere le domande degli acquirenti e prova a fornire loro già una soluzione.

Ci siamo quasi, il tuo Gig è pronto per essere pubblicato: prima, però, dedicati alla pagina Requirements, dove specificare le informazioni che un cliente deve fornirti, per poter iniziare una collaborazione. Pigia, dunque, sul pulsante Save & Continue e aggiungi dei contenuti di tipo visivo, multimediale, audio o qualsiasi informazione in grado di rendere più interessante e accattivante il tuo annuncio, per battere la concorrenza.

Accetta i termini, dichiarando che il materiale prodotto a corredo dell’annuncio è originale, poi, nella pagina successiva, metti la spunta alla voce in cui confermi di non prestare i tuoi servizi negli USA (per permettere a Fiverr di applicare la giusta tassazione). Infine premi per l’ultima volta il tasto Save & Continue.

Ottimo lavoro! Se email e numero di telefono sono già stati verificati in fase di registrazione dell’account da venditore su Fiverr, il tuo Gig sarà subito pubblicato.

Per gestire i tuoi annunci, dal tuo profilo veditore, clicca sulla voce Gig che trovi nel menu situato in alto sulla pagina. Si aprirà una schermata che riassume tutti i tuoi Gig attivi: qui potrai selezionare quelli che vuoi modificare o cancellare e accedere alle opzioni scegliendo l’icona con la freccia che punta verso il basso. Inoltre, sempre dal menu posto in alto, scegliendo la voce More, potrai tenere d’occhio le Buyer request, cioè le richieste di chi sta cercando un servizio coerente con le tue capacità.

Se vuoi saperne di più sull’utilizzo del canale in modalità venditore, ti consiglio di leggere la mia guida su come vendere su Fiverr.

Consigli per guadagnare su Fiverr

Come guadagnare su Fiverr consigli

L’idea di poter arrotondare usando Fiverr ti stimola ad avere nuove idee e non vedi l’ora di incassare i primi risultati. Bene, allora lascia che ti dia alcuni consigli per guadagnare su Fiverr: potrebbero aiutarti nel raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Innanzitutto, prenditi qualche minuto di tempo per compilare nel migliore dei modi le informazioni del tuo profilo: inserisci tutte le tue competenze, attività recenti, dati relativi alla tua formazione, fornisci la documentazione che attesta il tuo valore. Cerca di comunicare esattamente chi sei e cosa hai da offrire. Dimostra che sei una persona reale mettendo una foto con il tuo volto come immagine profilo: già questo è un messaggio empatico verso i futuri clienti.

Metti poi i link di tutti i canali esterni a Fiverr che possono essere rilevanti al fine di testimoniare la tua autorità professionale. In questo caso, si va da Linkedin alle proprie pagine Facebook e Instagram, da Twitter fino al proprio sito Web.

Redigi i Gig nella maniera più completa possibile, aggiungendo i dettagli utili alla profilazione dei tuoi servizi e non solo: correda gli annunci con immagini, video, documenti. Cerca di attrarre i compratori comunicando anche con i contenuti visivi, che rappresentano il primo punto d’interesse da parte di chi ancora non ti conosce.

Proponi poi dei prezzi adeguati: cerca di essere consapevole dei valori di mercato correlati al tuo campo professionale e, soprattutto, impara a conoscere la domanda. Informati, dunque, sui bisogni dei clienti e modula la tua offerta in modo tale da essere cercato perché sei in grado di risolvere davvero un problema. Comportati onestamente e segui le regole fornite da Fiverr.

La piattaforma, pur essendo in parte tradotta in diverse lingue, fa riferimento al mercato di lingua anglosassone. Sei libero di decidere che intendi intercettare solo richieste di servizi e clienti nazionali, però sappi che produrre contenuti e offerte in inglese è un sicuro vantaggio.

Se, invece, sei interessato a comprare dei servizi, per te il compito è più facile: seleziona solo Gig che rispettano le caratteristiche descritte nelle righe appena precedenti. Qualora volessi inserire un annuncio perché sei alla ricerca di una competenza, sii preciso su cosa ti serve e non mettere in atto pratiche scorrette.

Come incassare i guadagni su Fiverr

Come guadagnare con Fiverr e incassare

Hai concluso il tuo primo affare: qualcuno ha scelto proprio te e i tuoi servizi per risolvere un problema. Adesso, però, sei tu che ti stai chiedendo come incassare i guadagni su Fiverr. Ebbene, ecco come funziona la ricezione dei pagamenti sul noto sito per i professionisti del settore digitale.

Per prima cosa sappi che quando qualcuno acquista un servizio che hai proposto attraverso un tuo Gig e completa l’ordine, l’80% dell’incasso viene assegnato da Fiverr al tuo account; dopodiché passeranno 14 giorni prima che tali fondi possano essere considerati liquidati, cioè prelevabili.

Questo arco di tempo, oltre a essere fisiologico per l’elaborazione del pagamento, è necessario anche per tutelare l’acquirente, il quale può effettivamente verificare che il servizio fornito soddisfi le sue esigenze. Inoltre, come già specificato nelle informazioni preliminari di questa guida, si tratta dell’80% in quanto Fiverr trattiene il 20% di commissioni sui guadagni che gli utenti ottengono attraverso il sito.

Per incassare i tuoi guadagni, quando disponibili, dovrai accedere al tuo profilo da venditore, recarti nel menu laterale sinistro e individuare la voce Earnings: i pulsanti PayPal, Fiverr revenue card o Bank transfer saranno attivi. Dovrai dunque selezionare l’opzione desiderata per riscuotere i fondi e seguire le istruzioni che ti verranno indicate a schermo.

Ti ricordo che la valuta usata di norma su Fiverr è il dollaro USA: sebbene dal proprio profilo sia possibile prendere visione del saldo nella valuta locale (ad esempio in euro), quando effettuerai il prelievo dell’importo potrebbero esserci delle variazioni. Leggi le informazioni preliminari di questa guida per capire cosa va detratto.

Per approfondire, invece, il funzionamento generale di Fiverr (anche per l’acquisto di prestazioni), leggi la mia guida introduttiva su come funziona Fiverr.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.