Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come incollare una foto su un’altra

di

Ti piacerebbe tanto creare dei collage di foto, come quelli che si trovano online, pieni di sfumature e forme speciali, ma non hai nessuna esperienza in ambito di photo editing e quindi temi che possa trattarsi di una missione impossibile per te? Non hai motivo di temere, perché in questa guida ti mostrerò come incollare una foto su un’altra utilizzando alcuni programmi di fotoritocco, alcuni servizi online e alcune app per smartphone e tablet estremamente intuitive.

Quasi tutte le soluzioni che ti proporrò sono completamente gratuite, per cui non hai davvero scuse: segui in modo scrupoloso tutti i consigli che ti darò nelle prossime righe e vedrai che non avrai il benché minimo problema nel sovrapporre due foto dal tuo PC o, addirittura, dal tuo dispositivo mobile, in modo da ottenere collage simili a quelli che hai visto online e che ti piacciono tanto.

Allora, si può sapere cosa ci fai ancora lì impalato? Coraggio: mettiti bello comodo, concentrati sulla lettura di questo tutorial e, cosa ancora più importante, metti in pratica le “dritte” che ti darò. Al termine di questa lettura sarai perfettamente in grado di portare a termine il lavoro che ti sei prefisso di compiere: promesso!

Indice

Come incollare una foto su un’altra: Android

PhotoLayer

Se vuoi incollare una foto su un’altra con Android, puoi rivolgerti a una delle tante app utili a questo scopo, come l’ottima Photo Layers, che permette di sovrapporre immagini, rimuovendone anche lo sfondo, gestendo fino a un massimo di 11 livelli. Integra anche alcune feature da utilizzare all’occorrenza per ritoccare i propri scatti. Se disponi di un device Android senza servizi di Google, vedi se è disponibile su qualche store alternativo.

Dopo aver installato e avviato l’app (ti basta visitare il link che ti ho appena fornito e premere sul pulsante Installa), premi sul pulsante No, see ads that are less relevant within EEA, poi su Agree e, quindi, su Don’t share within EEA, in modo da evitare il tracciamento pubblicitario. Successivamente, fai tap sul pulsante Load a photo, quindi consenti all’app di accedere ai contenuti multimediali del dispositivo e pigia sull’anteprima della foto da usare come “sfondo” di quella che andrai a sovrapporre in seguito.

Se necessario, poi, esegui un ritaglio all’immagine sfruttando l’editor di Photo Layers e premi sul bottone Done (in alto a destra) per passare allo step successivo, che consiste nel sovrapporre la foto su quella che hai appena caricato. Per eseguire questa operazione, pigia sul pulsante (+) Add Photo (in alto), fai tap sull’anteprima della foto da incollare sull’altra, ritagliala (se necessario) e premi sul bottone Done (in alto a destra).

A questo punto, non ti rimane che ridimensionare la foto aggiunta alla composizione aprendo/chiudendo due dita su di essa, trascinarla nella posizione da te desiderata e premere sul pulsante Save (in alto) per salvare il file di output. Semplice, vero?

Ci sono altre app per sovrapporre foto che potresti trovare utili: dai un’occhiata alla guida che ti ho linkato per individuarne altre che potrebbero eventualmente fare al caso tuo.

Come incollare una foto su un’altra: iPhone

Superimpose Studio

Hai un iPhone? In tal caso, per effettuare la sovrapposizione di una foto su un’altra, ti raccomando l’utilizzo di Superimpose Studio (che, per la cronaca, è disponibile anche per Android) la quale, oltre a dare la possibilità di sovrapporre e incollare immagini, offre anche la possibilità di utilizzare alcuni tool tramite i quali editare i propri scatti, cosa che può sempre rivelarsi utile. Per utilizzare tutte le feature integrate nell’app, però, è necessario acquistare la sua versione completa, che parte da 4,99 euro/mese.

Dopo aver installato e avviato Superimpose Studio, premi sui bottoni No, see ads that are less relevant e Agree (per evitare il tracciamento pubblicitario), fai tap sul pulsante Create new posto in alto, pigia sul bottone (+) Add Layer (in alto a sinistra) e concedile i permessi necessari per funzionare correttamente. Dopodiché scegli lo scatto da usare a mo’ di “sfondo” all’immagine che intendi incollare su di essa, pigiando sulla sua anteprima, fai tap sulla dicitura Next (in alto a destra),

Se necessario, ritaglia la foto in questione tramite l’editor che compare sullo schermo, disattiva la funzione Analyze (a meno che tu non voglia eliminare in modo automatico lo sfondo della foto e, non appena sei pronto per incollare l’altra foto, premi sulla dicitura Fine (in alto a destra).

A questo punto, fai tap sul pulsante (+) Add situato in alto a sinistra, seleziona la foto da incollare su quella aggiunta poc’anzi premendo sulla sua anteprima e poi sulla voce Next (in alto a destra) e, anche in questo caso, ritagliala (se necessario) sfruttando l’editor che vedi a schermo.

Pigia, poi, sulla voce Fine (in alto a destra), ridimensiona la foto che hai incollato aprendo/chiudendo due dita su di essa e trascinala nel punto in cui desideri che sia collocata. In conclusione, salva l’immagine di output facendo tap sul bottone Save/Share posto in basso (se non lo vedi, chiudi la barra con i vari pulsanti facendo tap sulla x posta sulla destra) e seleziona la modalità di esportazione o condivisione preferita (es. Save, Instagram, Twitter, etc.).

Se vuoi provare altre app per sovrapporre foto ti rimando al mio tutorial sull’argomento: potresti trovarlo utile.

Come incollare una foto su un’altra: Instagram

Postare foto su Instagram

Sei giunto su questa guida per scoprire se è possibile incollare una foto su un’altra su Instagram? Purtroppo no: il celeberrimo social network fotografico, nel momento in cui scrivo, non offre tale possibilità.

Comunque sia, puoi sempre avvalerti di qualche app per sovrapporre foto di terze parti (come le già citate PhotoLayers e Superimpose Studio) e poi condividere su Instagram le immagini di output realizzate con queste ultime. Il risultato finale ti soddisferà sicuramente.

Come incollare una foto su un’altra con Photoshop

Incollare una foto su un'altra con Photoshop

In un tutorial su come incollare una foto su un’altra foto non posso esimermi dal proporti l’utilizzo di Photoshop, il programma di fotoritocco più famoso al mondo. In questo caso, sappi che puoi riuscire nel tuo intento in modo facile e veloce: devi semplicemente copiare l’immagine che vuoi sovrapporre alla seconda e incollarla su quest’ultima. Lascia che ti spieghi come procedere.

Tanto per cominciare, avvia Photoshop e importa in esso le due foto su cui vuoi agire, selezionando la voce Apri… dal menu File (o, se preferisci, trascinandole direttamente nella finestra del programma). Dopodiché, premi contemporaneamente i tasti Ctrl+A (su Windows) o cmd+a (su macOS) per selezionare l’intera immagine e pigia sui tasti Ctrl+C (su Windows) o cmd+c (su macOS) per copiarla negli appunti. Per concludere, apri la finestra in cui è presente la foto sulla quale incollare l’immagine che hai selezionato poc’anzi e pigia i tasti Ctrl+V (su Windows) o cmd+v (su macOS) per incollare la selezione. Più semplice di così?!

Volendo, puoi anche scontornare un’immagine e incollarla su uno sfondo diverso, così da creare un vero e proprio fotomontaggio. Per farlo, attiva la modalità Maschera veloce cliccando sul simbolo del rettangolo con il cerchio all’interno situato in fondo a sinistra e scegliendo il colore nero nella tavolozza. Dopodiché, servendoti dello strumento Pennello, “colora” gli elementi che desideri scontornare.

A operazione completata, disattiva la modalità Maschera veloce pigiando nuovamente sul simbolo del rettangolo con il cerchio situato sempre in fondo a sinistra (sotto le tavolozze): come puoi notare, la parte che hai “colorato” diventerà una selezione. Il passo successivo è usare uno strumento di Selezione dalla toolbar sulla sinistra (es. Selezione lazo), fare clic destro su un punto qualsiasi dell’immagine selezionata e poi scegliere la voce Seleziona inverso dal menu che si apre. Una volta scontornata l’immagine, non devi fare altro che copiarla e incollarla su un’altra foto, seguendo i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti.

Se desideri avere maggiori informazioni su come sovrapporre foto su Photoshop e su come scontornare con Photoshop, ti consiglio di leggere le guide che ho già pubblicato sul mio blog: lì troverai informazioni ancora più dettagliate su come utilizzare la funzione di sovrapposizione delle immagini con effetti di sfumatura e persino con oggetti scontornati.

Come incollare una foto su un’altra con GIMP

Sovrapporre foto con GIMP

GIMP è un’altra soluzione che ti consiglio di provare per incollare una foto su un’altra da computer (è disponibile per Windows, macOS e Linux). Integra, infatti, tanti strumenti di photo editing che lo rendono la migliore alternativa gratuita e open source al costoso Photoshop.

Dopo aver installato il programma, seleziona la voce Apri… dal menu File (in alto), seleziona le immagini che desideri sovrapporre e utilizza tutti gli strumenti inclusi nel programma per sovrapporre le tue foto. A modifiche effettuate, recati nella finestra in cui è presente l’immagine che vuoi incollare sull’altra e copiala per intero pigiando sui tasti Ctrl+A e Ctrl+C (su Windows) o sui tasti cmd+a e cmd+c (su macOS).

Adesso, passa alla finestra in cui è presente la foto da usare come “base” e incolla la foto copiata poc’anzi in quest’ultima, pigiando sui tasti Ctrl+V (su Windows) o cmd+v (su macOS) e, dopo aver eventualmente riposizionato e ridimensionato l’immagine incollata tramite lo Strumento scala (l’icona dei due rettangoli blu situati nella barra degli strumenti), salva il lavoro fatto selezionando la voce Salva dal menu File.

Nel caso tu abbia intenzione di incollare soltanto un soggetto ritratto in foto, scontorna l’immagine: seleziona la voce Commuta maschera veloce dal menu Seleziona di GIMP, scegli lo strumento tracciati dalla barra degli strumenti di sinistra e ricalca i bordi del soggetto da scontornare dalla foto cliccando e punteggiando i bordi di tutto il soggetto con delle ancore di collegamento ravvicinate l’una all’altra.

Dopodiché disabilita la maschera veloce dal menu Seleziona, pigia sul bottone Selezione dal tracciato situato nella barra degli strumenti collocata sulla sinistra, seleziona la voce Inverti dal menu Seleziona e premi il tasto Canc per eliminare lo sfondo. Ora non ti resta che copiare l’immagine scontornata e incollarla su un’altra foto seguendo i passaggi che ti ho indicato in precedenza.

Per maggiori informazioni su come sovrapporre foto con GIMP e su come scontornare con GIMP, dai un’occhiata agli approfondimenti che ti ho appena linkato: sicuramente ti saranno molto utili.

Come incollare una foto su un’altra online

Photopea

Ti piacerebbe agire direttamente dal browser, così da poter incollare una foto su un’altra online? La cosa è fattibile grazie all’uso di appositi servizi utili a questo scopo, come Photopea. Si tratta di un’applicazione Web che permette di editare le immagini in modo facile e veloce in modo molto simile a quanto avviene con Photoshop e gli altri software di photo editing di cui ti ho parlato in questa guida. Non richiede l’utilizzo di plugin aggiuntivi ed è gratis (anche se è possibile sottoscrivere un piano Premium a partire da 3,33 dollari al mese per sostenerne lo sviluppo e rimuovere i pochi banner pubblicitari presenti in pagina).

Per avvalertene, recati alla sua pagina principale, clicca eventualmente sul simbolo (x) per rimuovere il messaggio di benvenuto al servizio e apri le foto che vuoi usare per effettuare il collage, facendo clic sulla voce Apri dal menu Archivio (in alto a sinistra) e selezionandole.

Una volta importate le immagini di tuo interesse, seleziona quella che vuoi incollare sull’altra e premi contemporaneamente i tasti Ctrl+A (su Windows) o cmd+a (su macOS) per selezionare l’intera foto poi e premi i tasti Ctrl+C (su Windows) o cmd+c (su macOS) per copiarla. In conclusione, apri la scheda di Photopea contenente la foto che vuoi usare da “sfondo” e premi i tasti Ctrl+V (su Windows) o cmd+v (su macOS) per incollare quella che hai copiato poc’anzi.

Qualora volessi ridimensionare la foto che hai incollato sull’altra, poi, dopo aver selezionato il suo livello dal pannello posto sulla destra, apri il menu Modifica > Trasformazione libera e, tenendo premuto il tasto Shift della tastiera, sposta i cursori presenti lungo il perimetro della foto e, quando hai finito, dai Invio sulla tastiera. Per spostarla, invece, trascinala nel punto desiderato tenendo premuto il tasto sinistro del mouse e il gioco è fatto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.