Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere YouTube sul desktop

di

Ormai da tempo segui con regolarità diverse serie e contenuti su YouTube, la popolare piattaforma di streaming video proprietà di Google. Sfortunatamente, il tuo PC e il tuo browser non sono dei più rapidi ed ecco, quindi, che ormai l’aprire lo strumento di navigazione e il digitare il nome del tuo sito Web preferito è diventata un’operazione quasi frustrante. Vorresti, perciò, sapere se c’è qualche sistema per rendere le cose più agevoli.

Che ne diresti di aggiungere un collegamento a YouTube direttamente sul desktop del tuo computer? Ti assicuro che si tratta di una soluzione pratica, in grado di rendere l’accesso al portale molto più semplice e immediato. In questo tutorial, se vuoi, posso mostrarti proprio come raggiungere questo scopo illustrandoti alcune procedure su come mettere YouTube sul desktop di Windows o macOS.

Nel caso, poi, tu abbia a disposizione solo uno smartphone o un tablet, ti illustrerò anche quali sono le soluzioni più comode per avere YouTube sempre a portata di tap. Benissimo allora, inizia a metterti bello comodo e ritagliati qualche minuto di tempo libero per leggere con attenzione quanto sto per dirti. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

YouTube Mac

Come ti mostrerò a breve, ci sono diverse soluzioni che puoi utilizzare per “mettere” YouTube sul tuo desktop e sono tutte valide e semplici in egual misura. La prima di queste consiste nell’installare la PWA ufficiale di YouTube e crearne un collegamento proprio sul desktop del tuo PC. Come dici? Non hai mai sentito parlare delle PWA?

Nessun problema, ti spiego subito brevemente di cosa si tratta. L’acronimo PWA sta per Progressive Web App. In sostanza, il termine fa riferimento alle applicazioni installabili sul proprio dispositivo (simili, in qualche modo, a quelle che utilizzi su smartphone o su Smart TV), basate su su alcuni siti Web, come appunto YouTube. L’interfaccia della PWA (e qualche meccanica di utilizzo) differisce dalla controparte del sito di riferimento, ma ti assicuro, comunque, che questo strumento è veramente semplicissimo da utilizzare.

Ad oggi non esiste un vero e proprio “software” di YouTube da installare su computer e, pertanto, la PWA ufficiale rilasciata da Google rimane la soluzione di riferimento per avere sempre a portata sul proprio computer i contenuti della piattaforma in questione. Un’alternativa, forse ancora più semplice all’app di cui ti parlo, potrebbe essere quella di creare, tramite l’utilizzo dei browser di navigazione, dei collegamenti al sito di YouTube che possono essere memorizzati come icone sul desktop. Ti mostrerò in un apposito capitolo della guida questa soluzione.

Il desktop di Windows, inoltre, permette di creare con alcuni semplici clic dei collegamenti alle pagine Web e ti parlerò a tempo debito anche di questa possibile soluzione. Rimanendo in tema di collegamenti, puoi anche creare una scorciatoia sul desktop dalle opzioni dei browser Google Chrome e Microsoft Edge. Se utilizzi, invece, i dispositivi basati su Android e iOS hai la possibilità di installare l’app di YouTube e metterne l’icona direttamente nella Home screen. Per tutti i dettagli, continua a leggere.

Come mettere YouTube nel desktop

YouTube PWA

Ora che ti ho dato un “assaggio” in generale di come mettere YouTube sul desktop, se sei d’accordo, passerei a mostrarti all’atto pratico come fare quest’operazione partendo dalla prima delle soluzioni che ti ho elencato nel capitolo precedente, ossia installare la PWA ufficiale di YouTube. Premetto subito che le istruzioni che ti fornirò sono valide sia per il sistema operativo Windows sia per macOS.

La PWA di YouTube può essere scaricata da Chrome e Microsoft Edge (quindi nei browser basati su Chromium), quindi, va da sé che per procedere con i passaggi successivi del tutorial dovrai aver anzitutto scaricato e installato il browser di Google o quello di Microsoft (accertati anche di avere aggiornato all’ultima versione disponibile i browser in questione). Per ottenere la PWA ti basta visitare il sito Web youtube.com e fare clic sull’icona del monitor e la freccia (la trovi accanto all’icona della stella dei preferiti) in alto a destra, nella barra degli indirizzi.

PWA YouTube

A questo punto, premi sul pulsante Installa e il gioco è fatto. L’icona della PWA sarà automaticamente mostrata sul tuo desktop o nel launchpad del tuo Mac. La PWA, come puoi vedere, è molto simile al sito web di YouTube ma, essendo un programma a tutti gli effetti, si apre in una finestra e può essere lanciata direttamente tramite la sua icona.

Facendo clic sull’icona dei tre punti verticali, in alto a destra, puoi disinstallare l’app facendo clic sulla voce Disinstallare YouTube. Inoltre, premendo ancora sull’icona dei tre punti verticali puoi ingrandire o rimpicciolire la finestra dei video, premendo rispettivamente sulla voce Zoom e i simboli + o .

Puoi anche cliccare sull’icona delle nove caselle sottostanti per passare direttamente a YouTube Music o YouTube Kids (premendo sulle relative voci). Per altri dettagli sul funzionamento dell’app dai un’occhiata al mio tutorial su come installare YouTube su PC.

Google Chrome

Chrome scorciatoia YouTube

Come ho avuto modo di accennarti in precedenza, grazie a Chrome e a Microsoft Edge puoi creare una scorciatoia per YouTube (nella forma di un collegamento) direttamente sul tuo desktop. Questa differisce dalla PWA, di cui ti ho parlato nel capitolo precedente, dato che la scorciatoia ti riporta direttamente al sito Web di YouTube visualizzato nel browser e, quindi, non è un’applicazione a sé stante.

Ti mostrerò nello specifico i passaggi per fare quest’operazione sul browser di Google e quello di Microsoft, ma sappi che è possibile un po’ per tutti i browser basati su Chromium (es. Opera, Vivaldi e altri). Per creare un collegamento a YouTube sul desktop utilizzando Chrome, ti basta dunque aprire l’homepage della piattaforma, cliccare sull’icona dei tre punti verticali collocata in alto a destra e fare clic sulla voce Altri strumenti presente nel menu che ti viene proposto.

Infine, premi sulla voce Crea scorciatoia, digita un nome per l’icona, premi sul pulsante Aggiungi ed ecco fatto! troverai il collegamento pronto ad aspettarti direttamente sul desktop. Visto com’è stato facile? Per altri dettagli su questa procedura, dai un’occhiata a questo tutorial che ho dedicato all’argomento.

Microsoft Edge

Microsoft Edge scorciatoia YouTube

Il browser di Microsoft, preinstallato su tutte le versioni di Windows 10 e disponibile anche per macOS e dispositivi mobili, offre, analogamente a Chrome, un’opzione per creare un collegamento sul desktop a un sito di propria scelta (in questo caso YouTube). Per fare questo, ti basta aprire Edge, visitare la pagina di YouTube e fare clic sull’icona collocata in alto a destra nella finestra del browser.

Dopodiché, clicca sulla voce Altri strumenti e, infine, premi sulla voce Aggiungi a Start. A questo punto, premi sul pulsante Start di Windows (quello con la bandierina in basso nell’angolo a sinistra): l’icona di YouTube dovrebbe essere mostrata sotto la voce Aggiunti di recente (se così non fosse, scorri la lista dei programmi).

Una volta trovata l’icona ti basta tenere premuto su di essa e trascinarla dal menu Start al desktop. In questo tutorial ti ho spiegato anche come fare la stessa operazione su altri browser.

Come mettere collegamento YouTube su desktop

YouTube desktop

Passerò ora a mostrarti altri metodi per creare un collegamento a YouTube sul tuo desktop. Per il primo dei due puoi utilizzare qualsiasi browser (per comodità ti illustrerò la procedura utilizzando Chrome) e puoi eseguire gli stessi passaggi sia su Windows che su macOS. Il secondo metodo, al contrario, consiste in una funzionalità specifica del sistema operativo Windows. Ecco tutti i dettagli.

Collegamento rapido da browser

Collegamento YouTube

Probabilmente non lo sapevi, ma è possibile creare un collegamento di una pagina web (in questo caso YouTube) direttamente dalla barra degli indirizzi posta nella parte superiore della finestra del browser. Per fare quanto ti sto dicendo, ti basta aprire la homepage del sito di YouTube.

Una volta che sei su questa pagina, riduci le dimensioni della finestra del browser, cliccando sull’icona del quadrato accanto a quella della X in alto a destra, o sul semaforo verde di macOS (accertati che sotto la finestra del browser sia visualizzato il desktop). Successivamente, sottolinea tutto l’indirizzo nella barra degli URL (https://www.youtube.com) partendo dall’ultima lettera, tenendo premuto e spostandoti verso sinistra con il cursore del mouse.

Dopodiché, rilascia il tasto sinistro del mouse e fai clic sull’indirizzo tenendo nuovamente premuto il tasto sinitro e trascinando il collegamento direttamente sul desktop. Infine, rilascia il tasto appena hai raggiunto quest’ultimo. Un gioco da ragazzi, vero? Come vedi l’icona di YouTube è mostrata ora proprio sul tuo desktop. Puoi fare la stessa cosa anche utilizzando Safari su Mac e altri browser come Firefox ed Edge.

Creazione collegamento su Windows

Collegamento YouTube Windows

Su Windows, puoi creare in modo semplice un collegamento a YouTube partendo proprio dal desktop del tuo PC. Come? Te lo spiego subito. Per prima cosa vai proprio al desktop e, una volta che quest’ultimo è visualizzato su schermo, fai clic con il tasto destro del mouse in un punto privo di icone. Nel menu contestuale che si apre, clicca sulla voce Nuovo, dopodiché premi sulla voce Collegamento.

Nel campo di compilazione nella finestra che si è appena aperta, digita https://www.youtube.co e premi sul pulsante Avanti. Successivamente, digita il nome del sito (in questo caso YouTube) ed ecco fatto: d’ora in avanti avrai una scorciatoia sempre a portata di clic per collegarti alla homepage della piattaforma video. Comodo, non trovi? Per altri dettagli su questa procedura ti consiglio di leggere il tutorial specifico che ho scritto su come creare collegamenti sul desktop.

Per quanto riguarda il Mac, puoi creare dei collegamenti tramite trascinamento come visto nel capitolo precedente (puoi copiare i collegamenti anche nella barra Dock, non solo sulla scrivania).

Come mettere YouTube sul desktop di smartphone e tablet

YouTube Home screen

Come dici? Sei solito guardare YouTube su uno smartphone o un tablet piuttosto che su PC e vorresti sapere come poter vedere immediatamente i tuoi video preferiti senza dover aprire puntualmente il browser di navigazione e digitare nel motore di ricerca il nome del sito Web in questione? Ti accontento subito.

In questo caso, il mio consiglio è quello di utilizzare l’app ufficiale di YouTube, quest’ultima è completamente gratuita ed è disponibile sui dispositivi Android (se i servizi Google non sono disponibili sul tuo dispositivi, potrai sicuramente trovare l’app di YouTube sugli store alternativi) e iOS. Una volta che avrai installato l’applicazione, inserirla nella Home screen (che è un po’ l’equivalente del desktop su PC) del tuo dispositivo è semplicissimo.

Su smartphone e tablet Android, ti basta aprire il drawer delle app. Quest’ultimo è una sorta di “cassetto virtuale” in cui vengono visualizzate tutte le applicazioni installate sul telefono e può essere richiamato scorrendo con il dito verso l’alto partendo dal bordo inferiore del display nella Home screen o su un’altra pagina del menu di sistema. In alternativa, il drawer può essere aperto premendo sul pulsante bianco con sei punti scuri al centro che trovi nella Home screen nell’ultima fila in basso (il Dock).

Una volta che hai aperto il drawer, scorri la lista per trovare l’icona dell’app di YouTube e, quando l’hai trovata, tieni premuto il dito su di essa e trascinala verso l’alto. Verrà visualizzata subito la Home screen del tuo dispositivo, rilascia quindi il dito collocando l’icona in un punto “vuoto”.

Se utilizzi un iPhone puoi fare la stessa operazione aprendo la Libreria app (l’equivalente del drawer di Android), facendo, quindi, scorrere verso sinistra il dito nella schermata Home, fino ad oltrepassare la schermata finale della stessa.

Cerca, quindi, l’app di YouTube tra le varie categorie e, una volta che l’hai trovata, esegui un tap prolungato sulla sua icona, dopodiché, premi sulla voce Aggiungi a Home nel menu contestuale che viene visualizzato. Più semplice di così?!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.