Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come nascondere numero fisso

di

Dopo aver letto il mio tutorial su come nascondere un numero di cellulare, nel corso del quale ti ho spiegato come impedire al destinatario di una chiamata di vedere il nostro numero di telefono, ti stavi chiedendo se fosse possibile ottenere lo stesso risultato anche con un numero di linea fissa? Ti rispondo subito: sì. Ormai tutti i principali operatori presenti sul mercato italiano offrono un servizio di camuffamento del numero, lo offrono quasi sempre a titolo gratuito, ma non bisogna abusarne.

Se vuoi nascondere numero fisso, fallo, ma solo se hai dei validi motivi legati alla tua privacy (es. se sei costretto a contattare una persona o un’azienda a cui non vuoi rivelare il tuo recapito telefonico) o se temi che qualcuno possa utilizzare in malo modo il tuo numero. Naturalmente è tollerata anche la realizzazione di qualche scherzo bonario ai propri amici ma, mi raccomando, non esagerare… anche perché le chiamate non sono realmente anonime.

Sì, hai letto bene! Anche se il destinatario della chiamata non può vedere il tuo numero, l’operatore conosce benissimo l’identità di chi sta effettuando la chiamata. Inoltre, come ti ho spiegato in una guida pubblicata qualche tempo fa sul blog, esistono dei servizi di terze parti che consentono di scoprire chiamate anonime in maniera molto semplice. Tutto chiaro? Bene, allora mettiamoci all’opera!

Come chiamare con l’anonimo da telefono fisso

Come nascondere numero fisso

Tutto quello che devi fare per nascondere numero fisso e non mostrare il tuo recapito telefonico al destinatario di una chiamata è anteporre il codice *67# al numero da contattare. Attenzione però: il codice *67# valido soltanto per Fastweb, Infostrada/Wind e TIM. Se invece stai effettuando una chiamata da una linea Vodafone, per nascondere il numero fisso dovrai anteporre al numero da contattare il codice #31#.

Facciamo subito un esempio pratico: vuoi chiamare in maniera “anonima” il numero 06123456? Allora digita *67#06123456 (oppure #31#06123456 da Vodafone) sul tastierino del tuo telefono e avvia la chiamata. Il destinatario della chiamata, sia esso un utente di linea fissa o di linea mobile, visualizzerà sul proprio telefono la voce Numero sconosciuto al posto del tuo numero di telefono.

Il servizio nella maggior parte dei casi è gratuito, ad ogni modo prima di utilizzarlo ti consiglio di dare una “controllatina” sul sito Internet del tuo operatore (basta cercare termini come chiamata anonima o mascheramento del numero).

Ti ricordo ancora una volta che la chiamata non è realmente anonima. Se il destinatario della chiamata usa un servizio per rivelare i numeri anonimi o si rivolge alle autorità può risalire facilmente al tuo numero.

Nascondere numero fisso dall’elenco

Come nascondere numero fisso

Per motivi di privacy hai deciso di nascondere il tuo numero di telefono da tutti gli elenchi pubblici? In questo caso devi contattare il servizio clienti del tuo operatore telefonico e richiedere la rimozione del numero dagli elenchi.

I numeri da contattare sono i seguenti: 187 se sei cliente TIM (ex Telecom Italia); 155 se sei cliente Infostrada; 190 se sei cliente Vodafone; 192193 se sei cliente Fastweb o 130 se sei cliente Tiscali. La modifica dovrebbe avvenire a partire dall’elenco successivo a quello in corso.

Impedire la ricezione di telefonate pubblicitarie

Come nascondere numero fisso

Vuoi nascondere il tuo numero dagli elenchi che utilizzano le aziende di telemarketing per proporre le loro offerte? Qui la situazione si fa decisamente più complicata, ma forse posso darti una mano.

Il primo consiglio che ti do è quello di iscriverti al Registro Pubblico delle Opposizioni. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, il Registro Pubblico delle Opposizioni è un servizio gratuito patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico che consente ai cittadini di rimuovere il proprio numero dagli elenchi utilizzati dagli operatori di telemarketing.

Per usufruirne basta inserire il proprio numero nel sito del Registro (a patto che questo appartenga a un’utenza di linea fissa e sia presente negli elenchi pubblici) e attendere qualche settimana affinché la richiesta venga accolta. Per maggiori informazioni fa’ pure riferimento al mio tutorial su come opporsi alle telefonate pubblicitarie.

Purtroppo l’iscrizione al Registro delle Opposizioni non blocca le chiamate provenienti da quelle aziende a cui abbiamo dato, più o meno consapevolmente, l’esplicito consenso a contattarci per fini promozionali (purtroppo basta aver lasciato attiva l’opzione per il trattamento dei dati a fini commerciali durante la registrazione a un servizio online).

In ogni caso, come extrema ratio per bloccare le telefonate pubblicitarie sulla tua linea, puoi provare a inviare una richiesta al Garante per la protezione dei dati personali compilando i moduli per la segnalazione di ricezione telefonate pubblicitarie su utenze riservate e la segnalazione telefonate pubblicitarie su un’utenza iscritta al Registro delle Opposizioni. I moduli vanno stampati, compilati e spediti all’indirizzo indicato all’interno dei documenti.