Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pagare bollette Wind senza bollettino

di

Hai da poco ricevuto una bolletta Wind relativa al tuo nuovo abbonamento per telefono e Internet, stavi per recarti in posta per pagarla ma ti sei accorto di aver perso il relativo bollettino. Ti sei dunque precipitato su Google alla ricerca di una soluzione su come pagare una bolletta Wind senza bollettino e sei finito qui, su questa mia guida.

Le cose stanno proprio in questo modo, dico bene? Allora sappi che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto! In questa guida, infatti, ti illustrerò i vari modi disponibili e accettati da Wind per pagare la fattura senza bollettino. Come dici? Preferisci a prescindere continuare a pagare con bollettino? Nessun problema, ognuno è libero di scegliere, ma credo sia il caso di avvisarti che pagando senza, potresti anche risparmiare sulle commissioni. Senza contare la comodità di non dover più pensare di andare a pagare le bollette, col rischio annesso di dimenticarlo o di impiegare del tempo prezioso a questa attività (che ammettiamolo, non è certo delle più piacevoli!).

Allora, che ne dici di scoprire come effettuare il pagamento di una fattura senza bollettino? Se la tua risposta è affermativa, non devi far altro che ritagliarti una manciata di minuti da dedicarmi e leggere questo tutorial. Ti sei messo bello comodo? Perfetto, allora non mi resta che augurarti buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Cosa sapere per pagare bollette Wind

Le soluzioni che ti proporrò più avanti non solo serviranno a permetterti di pagare una bolletta Wind senza avere a disposizione il bollettino, ma sono spesso preferite perché non presentano commissioni da pagare. Inoltre, vengono reputati più comodi perché aiutano a non dover ricordarsi di dover pagare la bolletta e, se si vuole, avvengono in maniera automatica.

Per essere in grado di effettuare un pagamento di una bolletta anche senza bollettino, avrai bisogno di almeno uno tra un conto bancario o postale, una carta di credito, oppure un codice a barre presente sul conto telefonico.

Bada bene che nell’ultimo caso che ti ho elencato, non si tratta di un metodo per rendere automatico il pagamento, ma di un metodo alternativo per pagare "manualmente" la fattura (quindi può essere dimenticato, se non ci si pensa in tempo). Nonostante questo, ti consiglio di tenere sempre in considerazione questo metodo, poiché potrebbe tornare utile, per esempio nel caso in cui dovessi perdere, dimenticare o non ricevere la bolletta da pagare.

Qualunque sia il metodo che sceglierai, seguendo questo tutorial continuerai ad avere la situazione sotto controllo, evitando alla spiacevole situazione di arrivare a grattacapi con il tuo provider.

Come pagare una bolletta Wind senza bollettino

Pagare bollette entro la scadenza senza bollettino

Adesso che sai quali sono i requisiti per poter pagare una bolletta Wind anche in assenza di bollettino, sei pronto per scoprire i metodi più validi per compiere quest’operazione.

Con carta di credito

Pagare bollette con carta di credito

Il primo metodo di cui ti voglio parlare è anche quello più versatile nel caso si voglia rendere automatico il pagamento periodico della bolletta. Disponendo di una carta di credito, infatti, l’addebito del costo dell’offerta può avvenire in automatico a ogni scadenza.

Questo metodo ti garantisce di essere regolare nei confronti di Wind, inoltre ti libererà da ogni preoccupazione di pagare in tempo la bolletta. Come dici? Vuoi sapere come procedere per attivarlo?

Per inserire la carta di credito come metodo di pagamento principale per la fattura Wind, dovrai recarti nell’Area Clienti MyWind sul sito ufficiale dell’operatore (cliccando sul pulsante Entra, che si trova in alto, e procedendo inserendo il tuo username e la tua password). Una volta entrato, procedi cliccando nella sezione della numerazione corrispondente al contratto di cui vuoi cambiare metodo di pagamento, quindi seleziona Dati di pagamento.

Scegli ora l’opzione Carta di credito e compila le informazioni richieste (numero di carta, scadenza e codice CVC). Se riscontrassi difficoltà nell’accesso, o non fossi ancora registrato al sito Wind, ecco spiegato qui cosa devi fare.

Utilizzare l'app MyWind

Wind offre, inoltre, la possibilità di seguire questa identica procedura attraverso l’app MyWind, scaricabile gratuitamente dal Play Store di Android o dall’App Store di iOS. Per il resto, rimangono da seguire i passaggi che ti ho già descritto per la procedura da sito Wind.

Infine, parlando sempre di uso carta di credito, ma anche di prepagate o Paypal, Wind offre la possibilità di usare la funzione Pago Online, sempre accessibile dall’Area Clienti del sito o dall’app MyWind. A differenza del primo metodo questo serve per fare il pagamento una tantum, quindi non automatico, della fattura. In entrambi i casi si risparmiano i costi di gestione e spedizione del cartaceo, quindi può essere conveniente.

Ti ricordo, infine, che puoi anche procedere alla richiesta di modifica del metodo di pagamento a carta di credito scaricando, stampando e compilando un apposito modulo che puoi trovare in questa pagina, accanto alla voce Richiesta di Addebito del Conto Telefonico Wind su Carta di Credito.

Il modulo andrà poi inviato per posta, in busta chiusa e con allegato una fotocopia di un documento di riconoscimento valido all’indirizzo Wind Tre S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, CAP 20152 Milano (MI). In questo modo sarà la stessa Wind a provvedere al cambiamento del metodo di pagamento.

Con addebito sul conto

Pagare bollette tramite conto bancario

Se ricorrere al pagamento tramite carta di credito non fa al caso tuo o non disponi di una carta, magari preferisci pagare la fattura Win utilizzando il metodo dell’addebito diretto in conto.

Proprio come ti ho spiegato per l’uso della carta di credito, attivando il servizio di pagamento automatico tramite conto corrente, altrimenti detto domiciliazione bancaria, non dovrai più preoccuparti per le scadenze.

Puoi procedere all’attivazione di questo metodo di pagamento sempre collegandoti all’Area Clienti del sito Wind e seguendo i passaggi che ti ho già descritto per il pagamento tramite carta di credito, con la differenza che devi selezionare il metodo conto corrente dall’apposito menu e inserire i dati richiesti e il tuo IBAN, per poi confermare il tutto.

Utilizzare l'Area Clienti MyWind

In alternativa, esiste un modulo apposito che puoi trovare a questa pagina, alla voce Richiesta di Addebito del Conto Telefonico Wind su Conto corrente, da poter stampare, compilare e spedire in busta chiusa e con allegato un documento di riconoscimento, al seguente indirizzo Wind Tre S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, CAP 20152 Milano (MI).

Grazie a questo modulo, Wind provvederà a modificare il metodo di pagamento e non dovrai fare altro che attendere l’avvenuta modifica.

Con codice a barre

Pagare bollette tramite codice a barre

Quelli che ti ho illustrato finora sono i metodi di pagamento prevalentemente preferiti dai clienti Wind per pagare le bollette puntualmente e senza pensieri, in quanto consentono il pagamento in automatico.

In alternativa, però, c’è anche il pagamento tramite codice a barre: si tratta di uno strumento utile per pagare le fatture di Wind senza bollettino senza ricorrere all’attivazione di pagamenti automatici.

Puoi procedere all’uso del codice a barre presente sul tuo conto telefonico, al fine di effettuare i pagamenti delle bollette, semplicemente recandoti in uno dei tanti punti SisalPay, Lottomatica, CityPoste Payment, Coop, Moneynet o PayTipper.

Ad esempio, puoi trovare i punti SisalPay più vicini a casa visitando questa pagina e autorizzando la localizzazione geografica da parte del browser o, in alternativa, digitando il tuo indirizzo nella barra in alto.

Una volta che ti sarai recato presso uno di questi esercenti, mostra loro la pagina del conto in cui è presente il codice a barre, cosicché possano scansionarlo e visualizzare in maniera immediata l’importo che devi pagare.

Se ricorri a questo metodo di pagamento, ricorda sempre di ritirare la ricevuta dell’esercente presso cui esegui la scansione: questa infatti rappresenta una vera e propria prova di pagamento del tuo debito nei confronti di Wind.

In caso di dubbi o problemi

Contattare assistenza Wind

Qualora avessi ancora dei dubbi o stessi sperimentando problemi inaspettati con il cambio di metodo di pagamento della tua bolletta Wind, recati presso la pagina dedicata all’assistenza del provider e, nella barra di ricerca, digita i termini "Metodi di pagamento". Scegli, quindi, i primi risultati della ricerca per avere maggiori informazioni su quest’argomento.

Se questo non fosse sufficiente, puoi sempre contattare Wind al numero 155 e metterti in contatto con un operatore telefonico che potrà assisterti in via diretta: se ti serve una mano in questo frangente, puoi seguire i consigli che ti ho dato nel mio tutorial su come chiamare Wind.