Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come permutare iPhone

di

Hai intenzione di acquistare un nuovo iPhone e, avendo saputo che Apple offre un programma di permuta dedicato ai suoi smartphone, vorresti saperne qualcosa in più? Nessun problema, però tieni presente che la proposta del colosso di Cupertino è molto meno vantaggiosa di quello che si potrebbe immaginare.

La permuta di un iPhone presso Apple è indubbiamente comoda: vengono accettati anche telefoni con segni d'usura e lievi difetti, ma la valutazione che viene data a questi ultimi — e quindi lo sconto che si ottiene sull'acquisto del nuovo smartphone — è irrisoria rispetto alla somma che si può ottenere vendendo il device sul mercato dell'usato.

Insomma: se il tuo scopo è quello di racimolare qualche soldo da investire nell'acquisto di un nuovo “melafonino” lascia perdere; tenta di vendere il tuo vecchio iPhone privatamente e otterrai sicuramente delle somme più alte di quelle offerte da Apple. Se invece non hai problemi di budget e vuoi semplicemente liberarti del vecchio smartphone della “mela morsicata” in maniera facile e veloce, prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come permutare iPhone tramite Apple seguendo le indicazioni che sto per darti.

Indice

Operazioni preliminari

Come permutare iPhone

Prima di entrare nel vivo della guida, andandoti a spiegare in dettaglio quali passaggi vanno compiuti per permutare iPhone, ci sono alcune operazioni preliminari che devi compiere. Quello a cui mi riferisco, per la precisione, è l'esecuzione di un backup dei dati sul dispositivo e il successivo ripristino alle condizioni di fabbrica dello stesso.

Per procedere, seleziona innanzitutto l'icona delle Impostazioni (quella a forma d'ingranaggio) che trovi nella home screen e/o nella Libreria app di iOS. Adesso, premi sul tuo nome visualizzato in alto (o sull'opzione Esegui il login su iPhone se non hai ancora effettuato l'accesso con il tuo ID Apple) e fai tap sulla voce iCloud.

Seleziona poi l'opzione Backup iCloud, sposta la levetta accanto alla voce Backup iCloud su ON (se non lo avevi già fatto) e premi sull'opzione Esegui il backup adesso, per avviare un nuovo backup su iCloud. Per approfondimenti, ti consiglio di leggere il mio tutorial specifico su come fare backup iCloud.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, per inizializzare il dispositivo, recati nella schermata principale delle Impostazioni di iOS, fai tap sulla voce Generali e scegli l'opzione Trasferisci o inizializza iPhone. Nella schermata successiva, sfiora la dicitura Inizializza contenuto e impostazioni, fai tap sul pulsante Continua e immetti il codice di sblocco dell'iPhone.

In conclusione, inserisci la password del tuo ID Apple nel campo preposto, premi sull'opzione Disattiva per disabilitare Dov'è (il servizio di Apple che consente di localizzare i dispositivi associati al proprio account) e scegli l'opzione Inizializza iPhone dal menu apertosi.

A ripristino completato, quando compare il messaggio Benvenuto, spegni l'iPhone senza procedere oltre, come ti ho spiegato nel mio articolo su come spegnere iPhone.

Oltre a compiere i passaggi di cui sopra, prima di permutare iPhone ricordati anche di rimuovere la SIM da quest'ultimo come ti ho spiegato nel mio tutorial sull'argomento e di caricarlo completamente seguendo le istruzioni che trovi nella mia guida al riguardo.

Come permutare un iPhone

Apple Trade In

Se vuoi permutare il tuo iPhone presso Apple, usando il programma ufficiale denominato Trade In, puoi fare tutto (o quasi) direttamente online. Come anticipato in apertura, la permuta consente di acquistare un nuovo iPhone a prezzo scontato, ma anche di ottenere una somma una tantum da spendere in Apple Store per acquistare qualsiasi altro prodotto.

Per riuscire nel tuo intento, dunque, collegati alla sezione del sito Internet di Apple dedicata al programma di permuta e digita il numero di serie o il codice IMEI dell'iPhone nel campo di testo collocato al centro dello schermo, dunque clicca sul pulsante Ricerca.

Se non sai come reperire il numero di serie o il codice IMEI del tuo iPhone, ti comunico che puoi riuscirci accedendo alla sezione Impostazioni di iOS, sfiorando la voce Generali e poi quella Info, dopodiché troverai sia l'IMEI che il numero di serie del dispositivo. Per maggiori dettagli, consulta la mia guida specifica sull'argomento.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, ti verrà mostrato un modulo tramite cui indicare lo stato in cui si trova il tuo iPhone rispondendo alle domande poste. Specifica, dunque, se il telefono si accende e funziona correttamente, se il display è in buone condizioni, se la scocca è in buono stato, se i tasti dell'iPhone funzionano correttamente e se ci sono segni evidenti di danni causati da liquidi.

Successivamente, clicca sul pulsante Continua e ti verrà comunicata la valutazione che Apple ritiene adeguata per il tuo iPhone. Se accetti la somma e vuoi proseguire con la permuta, clicca sul tasto Accetta e segui le indicazioni su schermo, decidendo se recapitare l'iPhone ad Apple usando il kit di spedizione gratuito oppure se consegnare personalmente il dispositivo in uno dei vari Apple Store presenti sul territorio (visita questa pagina per scoprire dove si trova quello più vicino alla tua zona)-

Se non intendi accettare la permuta, chiudi semplicemente il sito. Chiaramente, tieni presente che la stima effettuata da Apple viene confermata solo dopo una verifica del dispositivo eseguita di persona dagli addetti dell'azienda, quella fatta online è soltanto indicativa.

Soluzioni alternative al permutare iPhone

Se il servizio di permuta ufficiale di Apple non ti convince, puoi decidere di adottare delle soluzioni alternative, andando a vendere il tuo iPhone in autonomia e magari usando poi la cifra ottenuta per l'acquisto di un nuovo “melafonino”. Il mercato dell'usato è molto florido e gli smartphone di casa Apple mantengono ottime valutazioni anche quando non sono più recentissimi.

Per fare ciò, puoi rivolgerti ad alcuni appositi portali, come quelli che trovi segnalati qui di seguito e che a parer mio sono tra i più affidabili della categoria.

Amazon Recommerce

Amazon Recommerce

Tra le migliori soluzioni alternative al dover permutare iPhone c'è senza dubbio alcuno Amazon Recommerce, il servizio con il quale Amazon, tramite una società partner, consente di effettuare il ritiro degli smartphone usati e di ottenere una valutazione in tempo reale, che va però confermata o modificata in seguito alla verifica dello stato effettivo del dispositivo da parte degli esperti.

Se vuoi sfruttarlo, collegati alla pagina principale del servizio, digita il modello del tuo iPhone o il suo codice IMEI nell'apposito campo di testo e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli che compaiono.

Successivamente, indica in che condizioni si trova l'aspetto dello smartphone, specifica se il dispositivo si accende, i pulsanti e lo schermo sono funzionanti e se la funzione “Localizza il mio iPhone” è stata disattivata e premi sul pulsante Continua.

A questo punto, a destra troverai indicato il valore stimato da Amazon per il tuo iPhone. Se ti convince e vuoi procedere con la vendita, immetti i tuoi dati personali nell'apposito modulo, spunta le caselle per dichiarare di essere maggiorenne e di accettare i termini d'uso del servizio e fai di nuovo clic sul tasto Continua.

In conclusione, seleziona il metodo per la spedizione ad Amazon del dispositivo che più ti aggrada scegliendo tra etichetta di spedizione prepagata e busta preaffrancata, decidi se assicurare la spedizione, specifica l'IBAN sul quale vuoi ricevere il pagamento e clicca sul tasto Completa il ritiro.

A ritiro avvenuto, se la valutazione verrà confermata il pagamento sarà eseguito entro un massimo di 48 ore.

TrenDevice

Come valutare iPhone

Hai mai sentito parlare di TrenDevice? No? Nessun problema, ti aggiorno io! Si tratta di uno dei più importanti siti italiani dedicati ai prodotti Apple di seconda mano. Permette di acquistare iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e altri dispositivi usati a prezzi competitivi, ma permette anche di vendere il proprio usato valutandolo da Web.

Se vuoi servirtene, recati sulla relativa home page e clicca sul pulsante Vendi usato che si trova in alto a destra. Nella nuova pagina visualizzata, premi sul pulsante Inizia qui posto al centro, seleziona l'icona raffigurante un iPhone e indica il modello esatto di riferimento.

Provvedi poi a specificare la capacità dello smartphone, la colorazione e lo stato di usura. Indica quindi se il telefono è munito di alimentatore e scatola originale, il paese in cui è stato acquistato e clicca sul tasto Valuta.

Per ottenere la valutazione, digita il tuo indirizzo email nel campo di testo apposito, clicca sul bottone Scopri ora, spunta la casella che trovi in corrispondenza della dicitura Voglio essere avvisato in caso di extra-valutazione su questo modello. Acconsento anche a ricevere news e aggiornamenti da TrenDevice e il valore del “melafonino” ti sarà subito mostrato sullo schermo.

Se la valutazione fornita da TrenDevice ti aggrada, fai clic sul tasto Sì, procedi e crea un account sul sito per prenotare il ritiro del dispositivo che verrà effettuato da parte di un corriere.

A ritiro avvenuto, la valutazione fatta verrà confermata dai tecnici di TrenDevice. La cosa ti verrà comunicata telefonicamente o tramite email entro una settimana e successivamente verrà eseguito il pagamento.

Siti di annunci e mercatini online

Subito.it

Per ottenere il massimo risultato economico possibile, puoi altresì decidere di usare i siti di annunci, come Subito.it, che è uno dei più famosi e apprezzati.

Il loro funzionamento è piuttosto intuitivo: dopo esserti collegato alla relativa home page o aver aperto la relativa app per smartphone e/o tablet, devi premere sul pulsante per inserire un nuovo annuncio. Successivamente, devi indicare la tua regione e la tua città di residenza, compilare la scheda con tutti i dettagli dell'iPhone e fornire dei recapiti presso cui essere contattato dai potenziali acquirenti. Per ulteriori approfondimenti, puoi leggere le mie guide specifiche su come vendere su Subito.it e come mettere un annuncio su Internet.

In alternativa, puoi decidere di usare il marketplace di Facebook e di rivolgerti ai gruppi mercatino presenti sul famoso social network: grazie a essi puoi raggiungere una vasta gamma di potenziali acquirenti in maniera piuttosto immediata. Per approfondimenti, puoi leggere la mia guida su come vendere su Facebook Marketplace. La pubblicazione delle inserzioni è sempre gratuita, ma per ottenere maggiore visibilità sui siti di annunci occorre acquistare dei servizi bonus.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.