Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rivedere i profili scartati su Tinder

di

Ti piacerebbe visualizzare nuovamente gli utenti che hai ignorato su Tinder ma non sai come fare? Hai scartato per errore un profilo su questa nota app di incontri e, nel tentativo di recuperarlo, non hai trovato l’opzione giusta per farlo? Se la risposta ad almeno una di queste domande è affermativa, non preoccuparti: sei nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, ti spiegherò come rivedere i profili scartati su Tinder fornendoti tutte le indicazioni necessarie per riuscire nel tuo intento. In particolare, sarà mio compito mostrarti la procedura dettagliata per recuperare il profilo di un utente che hai precedentemente scartato per errore, avendo così una seconda possibilità per esprimere il tuo eventuale apprezzamento.

Se è proprio quello che volevi sapere e non vedi l’ora di approfondire l’argomento, non dilunghiamoci oltre e vediamo come procedere. Ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura delle prossime righe. Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti, ti assicuro che riuscirai a recuperare e rivedere un profilo Tinder che hai precedentemente scartato. Buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Tinder

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come rivedere i profili scartati su Tinder, è necessario fare una doverosa premessa relativa alle opzioni a tua disposizione.

Devi sapere, infatti, che a differenza di altre app per fare amicizia (es. Facebook Dating), su Tinder non è disponibile una specifica sezione nella quale sono elencati tutti i profili scartati. Di conseguenza, mi dispiace dirti che non è possibile in alcun modo visualizzare le persone che hai precedentemente ignorato ed eventualmente tornare sui tuoi passi esprimendo il tuo apprezzamento, neanche attivando una delle versioni a pagamento di Tinder.

Detto ciò, se la tua intenzione è recuperare un profilo che hai appena scartato, puoi utilizzare l’opzione Annulla che, appunto, consente di annullare l’ultimo Non mi piace (e anche i Like) che hai messo, avendo così una seconda possibilità con la persona che hai scartato.

Tieni presente, però, che questa funzionalità è riservata esclusivamente per gli abbonati Tinder, a prescindere dalla tipologia di abbonamento attivato. Coloro che sono interessati solo all’opzione Annulla illimitati, possono scegliere l’abbonamento Tinder Plus (da 7,57 euro/mese se attivato da computer, mentre da app il costo è 10,99 euro/mese) che permette anche di rimuovere gli annunci pubblicitari, di avere Like illimitati e di “sbloccare” alcune funzionalità aggiuntive che consentono di avere maggiori possibilità di fare match su Tinder. Chiarito questo, vediamo come procedere per recuperare un profilo scartato.

Come recuperare un profilo scartato su Tinder da app

Tinder

La procedura per recuperare un profilo scartato su Tinder è semplice e veloce. Tutto quello che devi fare è premere sull’opzione Annulla disponibile nella schermata principale dell’app in questione: così facendo, verrà automaticamente recuperato l’ultimo profilo scartato o annullato l’ultimo apprezzamento espresso, con la possibilità di visualizzare nuovamente tutte le informazioni relative all’utente in questione.

Per procedere, prendi dunque il tuo smartphone o tablet e avvia l’app di Tinder per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) o iPhone. Adesso, se non hai ancora attivato uno degli abbonamenti disponibili, fai tap sull’icona dell’omino collocata nel menu in basso e, nella nuova schermata visualizzata, premi sulla voce Impostazioni.

Seleziona, poi, l’abbonamento di tuo interesse tra Tinder Plus, Tinder Gold e Tinder Platinium (includono tutti l’opzione Annulla illimitati), seleziona il piano che preferisci tra 1 mese, 6 mesi e 12 mesi e fai tap sul pulsante Continua, per completare il pagamento e attivare l’abbonamento scelto.

A questo punto, sei pronto per iniziare a esprimere il tuo apprezzamento nei confronti degli utenti proposti, premendo sull’opzione Like (l’icona del cuore) o Super Like (l’icona della stella), o per scartare un profilo, facendo tap sul pulsante Non mi piace (l’icona della “X”).

Nel momento in cui intendi recuperare un profilo scartato, premi sul pulsante Annulla (l’icona della freccia gialla) visibile tra le opzioni disponibili nel nuovo profilo proposto: automaticamente, verrà ripristinato il precedente profilo e potrai sia scorrere nuovamente tutte le foto disponibili, facendo tap sullo schermo del tuo dispositivo, che visualizzare le informazioni dell’utente in quesitone, premendo sul pulsante “i”.

Infine, fai tap su una delle opzioni disponibili (Like, Super Like e Non Mi piace) per esprimere apprezzamento o scartare nuovamente il profilo. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come funziona Tinder.

Ti segnalo che l’abbonamento Tinder si rinnova automaticamente e, in qualsiasi momento, puoi disattivarlo: per farlo, è necessario accedere alla sezione Abbonamenti del Play Store, se hai un dispositivo Android, o dal menu Impostazioni > [tuo nome] > Abbonamenti, se usi un iPhone. A tal proposito, potrebbe esserti d’aiuto la mia guida su come annullare abbonamenti ad app.

Come recuperare un profilo scartato su Tinder da computer

Tinder

Se ti stai chiedendo se è possibile recuperare un profilo scartato su Tinder da computer, sarai contento di sapere che la risposta è affermativa. Anche in questo caso, così come ti ho indicato nei paragrafi dedicati alla procedura per ripristinare un profilo scartato da app, non devi far altro che utilizzare l’opzione Annulla.

Per procedere, avvia dunque il browser che utilizzi solitamente per navigare su Internet (es. Chrome, Edge, Firefox, Safari ecc.), collegati al sito ufficiale di Tinder e, se ancora non lo hai fatto, accedi al tuo account: premi, quindi, sul pulsante Accedi, in alto a destra, seleziona l’opzione di accesso di tuo interesse tra Accedi con il numero di cellulare, Accedi con Google e Accedi con Facebook e segui le indicazioni mostrate a schermo per effettuare il login.

A questo punto, se non sei ancora abbonato a Tinder, fai clic sulla tua foto, in alto a sinistra, scegli l’abbonamento (Tinder Plus, Tinder Gold e Tinder Premium) e il piano (1 mese, 6 mesi e 12 mesi) che desideri attivare e premi sul pulsante Checkout. Nella nuova pagina aperta, inserisci i dati della tua carta di credito/debito nei campi Nome del titolare, Numero di carta, MM/AA (con la data di scadenza della carta) e CVV (con il codice di sicurezza) e clicca sull’opzione Acquista ora, per attivare il tuo abbonamento a Tinder.

Fatto ciò, torna nella schermata principale del celebre sito d’incontri e, profilo dopo profilo, fai clic sull’opzione Like (l’cona del cuore) e Super Like (l’icona della stella), per esprimere apprezzamento verso le persone di tuo interesse, o premi sul pulsante Non mi piace (l’icona della “X”) per scartare un utente.

In caso di errore, puoi tornare sui tuoi passi e “valutare” nuovamente un profilo premendo sull’opzione Annulla (l’icona della freccia gialla): così facendo, l’ultimo profilo con il quale hai interagito verrà automaticamente recuperato e potrai sia rivedere tutte le informazioni dell’utente in questione che esprimere il tuo apprezzamento o decidere di scartare il profilo.

Infine, ti segnalo che per disattivare il tuo abbonamento Tinder ti è sufficiente cliccare sulla tua immagine di profilo, in alto a sinistra, selezionare l’opzione Gestisci account e premere sul pulsante per disattivare il rinnovo automatico dell’abbonamento attivo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.