Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare navigatore gratis

di

Ammettilo, quando sei alla guida della tua automobile ti capita spesso e non esattamente volentieri di perderti e di non riuscire a raggiungere la meta se non dopo aver chiesto ulteriori indicazioni a pedoni ed automobilisti e solo dopo aver perso preziosi minuti del tuo tempo alla ricerca della “retta via”. Vista la situazione sono del parare che ricorrere all’uso di un buon navigatore potrebbe farti davvero comodo. Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma non hai la minima intenzione di spendere del denaro per comperare un prodotto del genere? Beh, ti capisco ma sappi che per fortuna è possibile far fronte alla cosa anche a costo zero. In che modo? Semplicissimo: utilizzando lo smartphone ed andando a scaricare navigatore gratis.

Probabilmente non ne eri a conoscenza o, molto più semplicemente, non ci avevi mai fatto caso ma sull’app store presente sul tuo smartphone sono disponibili svariate applicazioni che possono essere sfruttate come un navigatore, che possono essere scaricate ed installate a costo zero e che includono le medesime funzionalità, se non addirittura molte di più, dei ben più classici dispositivi adibiti a soli navigatori satellitari.

Se sei quindi realmente interessato a scoprire che cosa fare per scaricare navigatore gratis ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di afferrare il tuo device mobile e di concentrarti attentamente sulla lettura di questa guida. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che alla prima buona occasione sarai anche ben disponibile a spiegare ai tuoi amici bisogno di una dritta analoga come fare per scaricare navigatore gratis.

Come ti dicevo, di navigatori a costo zero ce ne sono diverti ed un po’ per tutti i gusti. Quelli che sto per suggerirti di scaricare sul tuo dispositivo rappresentano dunque le soluzioni per Android e iOS che a mio modesto avviso sono in grado di assolvere nel miglior modo possibile alla funzionalità in oggetto. Individua dunque, di seguito, il navigatore che pensi possa fare maggiormente al caso tuo ed effettuane il download per poterlo cominciare ad utilizzare subito.

Google Maps

Se desideri scaricare navigatore gratis la prima soluzione alla quale ti suggerisco di prestare particolare attenzione è Google Maps. Si tratta del celebre servizio di mappe targato Google disponibile sotto forma di app per smartphone e tablet Android e per device iOS grazie alla quale è possibile trovare punti di interesse, ricevere indicazioni stradali ed effettuare il download di porzioni di mappa offline.

Se possiedi uno smartphone o un tablet Android puoi scaricare Google Maps sul tuo dispositivo pigiando sull’icona di Google Play Store presente nella schermata del device in cui risultano raggruppate tutte le app, digitando nel campo di ricerca collocato nella parte alta della schermata visualizzata google maps e facendo poi tap sul primo risultato presente in elenco, quello con accanto l’icona dell’app. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi anche pigiare qui direttamente dal tuo dispsitivo.

Successivamente fai tap sul pulsante Installa che trovi nella parte in alto a destra della schermata che adesso ti viene mostrata e poi fai tap su Accetta in modo tale da avviare la procedura tramite la quale poter scaricare navigatore gratis sul tuo device.

Se invece possiedi un iPhone oppure un iPad puoi scaricare Google Maps sul tuo dispositivo pigiando sull’icona di App Store presente in home screen, pigiando poi sul pulsante Cerca collocato nella parte bassa della schermata visualizzata, compilando l’apposito campo vuoto collocato in alto digitando google maps e poi facendo tap sul pulsante Cerca apparso sulla tastiera. Adesso fai tap sul primo dei risultati della ricerca ed attendi che ti venga mostrato l’elenco delle app. Successivamente pigia sulla prima app visualizzata. Se preferisci velocizzare l’esecuzione di questi passaggi pigia qui direttamene dal tuo dispositivo per collegarti alla sezione di App Store dedicata a Google Maps.

In seguito, pigia sul pulsante Ottieni posto nella parte in alto a destra dello schermo e poi sul bottone Installa in modo tale da avviare prima il download e poi l’installazione dell’applicazione. Il tutto avviene in maniera automatica ma per confermare l’operazione dovrai digitare la password del tuo ID Apple (l’account che hai creato quando hai attivato il tuo iPhone) oppure dovrai posare il dito sul sensore Touch ID del telefono (se possiedi un modello di iPhone pari o superiore al 5S).

A download ultimato e ad installazione completata per poter cominciare ad utilizzare Google Maps avvia l’app pigiando sulla sua icona dopodiché digita l’indirizzo di una strada o il nome di un punto d’interesse nella barra collocata in cima allo schermo e seleziona il suo nome nei risultati della ricerca. Successivamente dovrai pigiare sull’icona dell’omino situata in basso a destra e dovrai selezionare il tuo mezzo di trasporto preferito fra quelli proposti (automobile, mezzi pubblici o percorso a piedi).

Screenshot di Google Maps su iPhone

Selezionando l’automobile come mezzo di trasporto preferito potrai ricevere le indicazioni stradali per raggiungere la tua destinazione pigiando sul pulsante raffigurante una freccia di colore azzurro che trovi collocato in basso a destra.

Screenshot di Google Maps su iPhone

Se invece desideri salvare una mappa offline in modo tale da poterla consultare in un secondo momento ed anche senza connessione ad Internet dopo aver cercato una destinazione fai tap sul suo nome in fondo allo schermo, scorri il menu che compare fino e in fondo e seleziona l’opzione Salva mappa per utilizzarla offline. Se desideri saperne di più a riguardo puoi leggere la mia guida su come scaricare mappe Google.

Screenshot di Google Maps su iPhone

Waze

Desideri ancora scaricare navigatore gratis ma Google Maps non ti ha entusiasmato in maniera particolare? Se la risposta è affermativa ti suggerisco di dare uno sguardo a Waze. Si tratta di una celebre app disponibile sia per dispositivi Android sia per iOS in grado di fungere da navigatore risultando inoltre comprensiva di numerose funzionalità a sfondo social. Con Waze, infatti, gli utenti possono collaborare tra di loro per migliorare le mappe segnalando incidenti, strade interrotte ed Autovelox a tutti i membri della community.

Se possiedi uno smartphone o un tablet Android puoi scaricare Waze sul tuo dispositivo pigiando sull’icona di Google Play Store presente nella schermata del device in cui risultano raggruppate tutte le app, digitando nel campo di ricerca collocato nella parte alta della schermata visualizzata waze e facendo poi tap sul primo risultato presente in elenco, quello con accanto l’icona dell’app. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi anche pigiare qui direttamente dal tuo dispsitivo.

Successivamente fai tap sul pulsante Installa che trovi nella parte in alto a destra della schermata che adesso ti viene mostrata e poi fai tap su Accetta in modo tale da avviare la procedura tramite la quale poter scaricare navigatore gratis sul tuo device.

Se invece possiedi un iPhone oppure un iPad puoi scaricare Waze sul tuo dispositivo pigiando sull’icona di App Store presente in home screen, pigiando poi sul pulsante Cerca collocato nella parte bassa della schermata visualizzata, compilando l’apposito campo vuoto collocato in alto digitando waze e poi facendo tap sul pulsante Cerca apparso sulla tastiera. Adesso fai tap sul primo dei risultati della ricerca ed attendi che ti venga mostrato l’elenco delle app. Successivamente pigia sulla prima app visualizzata. Se preferisci velocizzare l’esecuzione di questi passaggi pigia qui direttamene dal tuo dispositivo per collegarti alla sezione di App Store dedicata a Waze.

In seguito, pigia sul pulsante Ottieni posto nella parte in alto a destra dello schermo e poi sul bottone Installa in modo tale da avviare prima il download e poi l’installazione dell’applicazione. Il tutto avviene in maniera automatica ma per confermare l’operazione dovrai digitare la password del tuo ID Apple (l’account che hai creato quando hai attivato il tuo iPhone) oppure dovrai posare il dito sul sensore Touch ID del telefono (se possiedi un modello di iPhone pari o superiore al 5S).

A download ultimato e ad installazione completata per poter comunicare ad utilizzare Waze avvia l’app pigiando sulla sua icona dopodiché accetta le condizioni di utilizzo della app pigiando sul pulsante Accetta e premi il pulsante Comincia a guidare per accedere alla mappa stradale.

In seguito, per localizzare la tua posizione attuale sulla mappa, usa l’apposito indicatore. Successivamente cerca una destinazione pigiando sull’icona del fumetto che vedi in basso a sinistra e selezionando la voce Naviga dal menu che si apre. Digita poi l’indirizzo della strada che intendi raggiungere oppure il nome di un punto d’interesse per trovare locali e attività commerciali nei paraggi nella barra di ricerca collocata nella parte alta dello schermo dopodiché pigia prima sull’icona della lente d’ingrandimento e poi sul nome della destinazione da raggiungere. Per finire fai tap sul pulsante Go in modo tale da cominciare a ricevere le indicazioni stradali di cui hai bisogno.

fwaze2

Per visualizzare le segnalazioni degli altri utenti riguardo incidenti, traffico, chiusura di strade e via di seguito pigia sull’indicatore azzurro che si trova in basso a destra e seleziona la voce Tutte le segnalazioni dal menu che compare.

fwaze3

Se invece desideri dare il tuo contributo alla community andando a segnalare traffico, incidenti, prezzi del carburante e altri dettagli facenti riferimento alla località in cui ti trovi attualmente pigia sull’indicatore collocato in basso a destra e seleziona una delle opzioni disponibili nel menu Report che ti viene mostrato a schermo.

fwaze4

Se qualcosa non ti è chiaro o se desideri conoscere ulteriori dettagli riguardo il funzionamento di Waze puoi consultare la mia guida su come funziona Waze in cui ho provveduto a spiegarti in maniera precisa ed esauriente tutte le principali funzionalità di questo famoso navigatore gratuito.

Altre soluzioni per scaricare navigatore gratis

Le risorse per Android e iOS che ti ho proposto nelle righe precedenti non hanno saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione e sei alla ricerca di qualche alternativa per scaricare navigatore gratis? Si? Bene, allora ti suggerisco di dare uno sguardo alla mia guida i migliori navigatori Android, in cui ho provveduto ad indicarti una “sfilza” di app in grado di assolvere egregiamente alla funzione di navigatore e che possono essere scaricate su smartphone e tablet Android, oppure, se possiedi un dispositivo iOS, puoi consultare il mio tutorial i migliori navigatori iPhone, mediante il quale ti ho segnalato numerose ed interessanti risorse adatte allo scopo.

Screenshot di Sygic su Android

Un’ulteriore soluzione per scaricare navigatore gratis puoi poi trovarla nella mia guida navigatore offline Android in cui ti ho indicato come fare per ottenere un navigatore satellitare a costo zero direttamente su smartphone e tablet Android ed utilizzabile anche senza sfruttare la connessione ad Internet.