Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come trasformare PDF in Excel

di

Hai bisogno di apportare delle modifiche a una tabella o un vero e proprio foglio di lavoro contenuto in un documento PDF? Se vuoi un consiglio, prendi questi file e convertili in un formato più consono alla circostanza: XLS o XLSX. Dopodiché apporta le modifiche desiderate direttamente con Excel o con un un altro software per l’elaborazione dei fogli di calcolo, come ad esempio LibreOffice Calc o Numbers di Apple.

Devi acquistare dei costosi software commerciali per riuscirci? Assolutamente no! Se vuoi scoprire come trasformare PDF in Excel non devi far altro che collegarti a uno dei servizi online che sto per consigliarti e seguire le indicazioni che trovi di seguito. In men che non si dica otterrai dei file XLS o XLSX pienamente compatibili con Microsoft Excel e altre applicazioni simili, quindi liberamente modificabili.

I servizi che trovi menzionati in questa guida sono tutti gratuiti e rispettano la privacy degli utenti cancellando automaticamente i file dai loro server entro qualche ora. Inoltre sono compatibili con tutti i principali browser Web (Chrome, Firefox, Internet Explorer e Safari) e non richiedono alcun plugin particolare per funzionare (non necessitano né di Flash Player né di Java, tanto per intenderci). Buon divertimento!

SmallPDF

SmallPDF è uno dei migliori servizi Web per la modifica, la conversione e la creazione dei documenti in formato PDF. Non richiede registrazioni per poter essere utilizzato e non presenta limiti di upload. Come si usa? Nulla di più facile, credimi.

Tutto quello che devi fare è collegarti alla sua pagina iniziale e trascinare il PDF che desideri trasformare in file di Excel (XLSX) nella finestra del browser. Qualora il drag-and-drop, ossia il trascinamento del file, non dovesse funzionare, clicca sul pulsante Scegli file e seleziona il PDF “manualmente”. Se vuoi, puoi anche caricare dei documenti dai tuoi account di Dropbox e Google Drive cliccando sulle apposite icone presenti sul pulsante di upload (in tal caso dovrai autorizzare il servizio a connettersi al tuo spazio di archiviazione online).

Al termine del caricamento, attendi qualche istante affinché il PDF venga elaborato dal servizio e pigia sul bottone Scarica il file per salvare sul tuo PC il documento in formato Excel.

Online2PDF

Online2PDF è un altro ottimo servizio di conversione gratuito. Rispetto a SmallPDF offre il vantaggio di poter elaborare più documenti alla volta, ma ha anche un paio di lati negativi (se così li vogliamo definire): aggiunge una piccola scritta ai file XLS o XLSX generati e prevede un limite di upload di 50MB o 100MB, a seconda se si carica un singolo documento o si convertono più documenti contemporaneamente.

Per trasformare PDF in Excel con Online2PDF, collegati alla pagina iniziale di quest’ultimo e trascina i file PDF da convertire sul pulsante Select files (altrimenti pigia su quest’ultimo e seleziona i file “manualmente”). Ad operazione completata, seleziona la voce Excel 2003 or older oppure la voce Excel 2007-2013 dal menu a tendina Convert to (a seconda se desideri ottenere dei file XLS o XLSX) e pigia sul bottone Convert per avviare l’elaborazione dei documenti.

Al termine dell’upload partirà un breve processo di conversione e i file in formato Excel verranno scaricati automaticamente sul tuo computer.

ZamZar

Da tenere altamente in considerazione c’è anche il popolarissimo ZamZar, uno dei convertitori online più famosi del mondo, il quale permette di elaborare più file contemporaneamente, non imprime scritte promozionali nei documenti, ma presenta un limite di upload di 100MB e richiede l’inserimento del proprio indirizzo email.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale e trascina i PDF da convertire in file di Excel nel riquadro collocato sotto la dicitura Step 1. Successivamente seleziona la voce xls o xlsx dal menu a tendina Step 2, digita il tuo indirizzo di posta elettronica (o un recapito email temporaneo) nel campo Step 3 e pigia sul bottone Convert.

Entro pochi minuti riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica i link per scaricare i documenti in formato Excel ottenuti dai tuoi PDF.

CometDocs

In conclusione ti voglio parlare di CometDocs, un altro servizio online che permette di convertire tra loro tantissimi tipi di file diversi. Nella sua versione gratuita presente un limite di upload pari a 150MB e 5 file al mese, inoltre per svolgere il suo lavoro necessita dell’immissione di un indirizzo email valido da parte dell’utente. Te lo consiglio solo se le altre soluzioni menzionate in precedenza non dovessero soddisfarti appieno.

Per utilizzare CometDocs, collegati alla sua pagina iniziale e trascina i file PDF da trasformare in XLSX nel riquadro collocato al centro dello schermo. Qualora l’operazione non dovesse andare a buon fine, pigia sul pulsante Upload che si trova in alto a sinistra e seleziona “manualmente” i documenti da convertire.

Successivamente, seleziona la scheda Convert, trascina l’icona del PDF nel riquadro che si trova in basso a sinistra e seleziona l’opzione to Excel dal menu centrale. Infine, digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo Enter your email, fai click sul pulsante Convert e attendi qualche minuto affinché ti arrivi il messaggio con all’interno i link per scaricare i tuoi documenti in formato XLSX.