Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come convertire Excel in PDF

di

Hai realizzato alcuni documenti in Excel e vorresti trasformarli in PDF per poterli distribuire in pubblico? Nessun problema. Ormai esistono tantissime applicazioni gratuite che permettono di ottenere dei file PDF “perfetti”, cioè compatibili con qualsiasi programma e qualsiasi dispositivo, senza fare il minimo sforzo.

Tutto quello che devi fare è aprire i documenti da convertire, cliccare su un pulsante e il gioco è fatto. Inoltre, se preferisci, sono disponibili anche degli ottimi servizi online che consentono di convertire Excel in PDF (o vice versa) direttamente dal browser: tutto in maniera gratuita, senza registrazioni obbligatorie e senza dover installare programmi o plugin aggiuntivi sul computer.

Insomma, come avrai capito c’è solo da avere l’imbarazzo della scelta. A questo punto non ti resta che prenderti qualche minuto di tempo libero, analizzare con attenzione tutti i programmi e i servizi Web che trovi elencati di seguito e scegliere quello che ti sembra più comodo, o comunque più adatto alle tue esigenze. Buon lavoro!

Microsoft Excel

Se utilizzi una versione di Microsoft Office pari o superiore alla 2007, puoi trasformare i fogli di calcolo di Excel in PDF senza ricorrere ad applicazioni di terze parti. Se vuoi imparare come si fa, clicca sul pulsante File collocato in alto a sinistra (oppure sul logo di Office, a seconda della versione della suite installata sul tuo PC) e seleziona la voce Salva con nome dal menu che compare. Nella schermata che si apre, seleziona la cartella in cui salvare il file, scegli la voce PDF dal menu a tendina Salva come e pigia sul bottone Salva per completare l’operazione.

Se utilizzi Office 2007 ma nel menu a tendina Salva come non trovi il formato PDF, non disperare. Collegati al sito Internet di Microsoft e scarica il Componente aggiuntivo di Microsoft Office 2007 Salvataggio in formato PDF. Si tratta di un plugin gratuito per Office che abilita l’esportazione dei documenti di Word, Excel, ecc. in PDF. La procedura per installarlo è semplicissima: devi aprire il file exe che hai scaricato dal sito di Microsoft e seguire le indicazioni su schermo.

LibreOffice

Se non Office sul computer o utilizzi una versione della suite precedente alla 2007, puoi convertire Excel in PDF utilizzando LibreOffice. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di una suite per la produttività gratuita ed open source per Windows, Mac OS X e Linux. Si pone come principale alternativa a Microsoft Office, è in grado di visualizzare e modificare tutti i documenti creati con quest’ultimo e include anche una comoda funzione di esportazione in PDF.

Per scaricare LibreOffice sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scaricate la versione xx. Se utilizzi un Mac, clicca anche sul pulsante Interfaccia utente tradotta che permette di scaricare il language pack con la traduzione italiana del software (che nella versione Windows invece è inclusa “di serie”).

A download completato, se utilizzi un PC Windows, avvia quindi il processo d’installazione di LibreOffice aprendo il file LibreOffice_xx_Win_x86.msi e clicca prima su Avanti e poi su Installa, Sì e Fine.

Se utilizzi un Mac, invece, apri il pacchetto dmg che contiene LibreOffice e trascina l’icona di quest’ultimo nella cartella Applicazioni di OS X. Dopodiché apri il pacchetto dmg che contiene il language pack e installa la traduzione del programma facendo doppio click sull’icona LibreOffice Language Pack. Al termine dell’operazione, torna nella cartella Applicazioni di OS X e avvia LibreOffice facendo click destro sulla sua icona e selezionando la voce Apri dal menu contestuale (azione necessaria solo al primo avvio).

Bene, ora non ti resta che aprire LibreOffice, selezionare la voce Apri dal menu File e selezionare il foglio di calcolo da trasformare in PDF. Attendi quindi che il documento venga caricato, clicca sul pulsante con l’icona del PDF collocato in alto a sinistra e scegli la cartella in cui salvare il file convertito. Più semplice di così?

iLovePDF

Esistono anche dei servizi online che permettono di convertire i documenti di Office e i PDF direttamente dal browser. Uno di questi, di cui ti voglio parlare oggi, è iLovePDF che è completamente gratuito e tutela la privacy degli utenti cancellando tutti i file che vengono caricati sui suoi server nel giro di qualche ora.

Il servizio – che include anche altri numerosi strumenti per modificare e convertire i documenti PDF – non richiede registrazioni ma consente di elaborare un solo file alla volta. Per innalzare questo limite e convertire fino a 3 documenti contemporaneamente occorre creare un account e sottoscrivere il piano Premium di iLovePDF per 3,99 euro/mese cliccando sulla voce Registro collocata in alto a destra.

Fatta questa doverosa precisazione, per trasformare un file XLS o XLSX in PDF con iLovePDF, non devi far altro che collegarti alla pagina principale di quest’ultimo e trascinare il documento da convertire nella finestra del browser. Dopodiché devi cliccare sul pulsante Convertire a PDF e attendere qualche secondo affinché l’elaborazione del foglio di calcolo venga portata a termine. Il download del risultato finale sarà automatico.

Online2PDF

Se i limiti di iLovePDF ti stanno un po’ troppo stretti, prova a convertire Excel in PDF con Online2PDF che permette di eseguire la conversione online dei documenti di Office in PDF (e vice versa) con un limite di upload pari a 20 file e 100MB. Nemmeno questo sito richiede iscrizioni per poter essere utilizzato e tutela la privacy degli utenti cancellando automaticamente tutti i file che vengono caricati sui suoi server.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale e trascina i fogli di calcolo da trasformare in PDF nel riquadro rosso che si trova in basso. Dopodiché espandi il menu a tendina Mode, scegli se convertire i file di Excel separatamente (Convert files separately) o se unirli in un unico documento (Merge files) e pigia su Convert per scaricare il risultato finale sul tuo computer.