Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trasformare WMV in MP4

di

“Rovistando” tra le cartelle del tuo computer ti sei imbattuto in alcuni video in formato WMV che ti piacerebbe trasferire sul tuo smartphone o sul tuo tablet in modo tale da poterli mostrare il prima possibile agli amici ma non hai la più pallida idea di come fare per riuscirci? In tal caso, ti suggerisco di trasformarli in file MP4, un formato estremamente flessibile, molto già di quello Windows Media e che, per l’appunto, può essere utilizzato senza problemi su device mobile, televisori, console per videogiochi e chi più ne ha più ne metta.

Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma non sai come trasformare WMV in MP4? Beh, non vedo il problema… posso spiegarti tutto io, passaggio dopo passaggio. Con la guida di quest’oggi provvederò infatti ad indicarti quali strumenti utilizzare e che cosa bisogna fare, di preciso, per riuscire a trasformare WMV in MP4 sul tuo computer, Windows o Mac che sia, o addirittura online, senza dover installare assolutamente nulla sulla tua postazione multimediale.

Se sei quindi realmente interessato alla questione, ti suggerisco di concederti qualche minuto di tempo libero, di posizionarti ben comodo dinanzi il tuo fido computer e di concentrati sulla lettura delle indicazioni che trovi qui sotto. Sono pronto a scommettere sul fatto che alla fine ti darai uno schiaffo sulla fronte domandandoti ma come ho fatto a non pensarci prima?.

Trasformare WMV in MP4 su Windows

Freemake Video Converter

Come trasformare WMV in MP4

Se utilizzi un computer con su installato Windows e ti interessa capire che cosa bisogna fare per poter trasformare WMV in MP4, ti suggerisco di ricorrere all’uso di Freemake Video Converter, un convertitore all-in-one gratuito ed estremamente potente che include profili dedicati a varie piattaforme e dispositivi, fra cui smartphone e tablet Android, iPhone/iPad e PlayStation. Provalo e vedrai che non te ne pentirai.

Per poter trasformare WMV in MP4 con Freemake Video Converter, il primo passo che devi compiere è, chiaramente, quello di effettuare il download del programma sul tuo PC. Per fare ciò, clicca qui ed attendi che la prina Web ufficiale di Freemake Video Converter venga aperta dopodiché fai clic sul pulsante verde Scaricare gratis collocato al centro dello schermo.

Attendi quindi che il download del software sul tuo computer venga avviato e portato a termine dopoché apri il pacchetto d’installazione del programma (FreemakeVideoConverter.exe) e fai clic prima su  e poi su OK. Togli il segno di spunta dalla voce che riguarda l’invio di statistiche d’uso a Freemake Video Converter e fai clic su Avanti. Successivamente apponi il segno di spunta in corrispondenza della voce Installazione personalizzata, deseleziona l’opzione relativa ad AVG Tune-Up o altri software promozionali aggiuntivi e premi su Avanti. Per concludere, fai clic sul bottone Fine.

Ad installazione completata, attendi qualche istante finché la finestra di Freemake Video Converter risulti visibile sul desktop dopodiché clicca sulla voce File collocata in alto a sinistra e poi su Aggiungi Video… . In alternativa, clicca direttamente sul pulsante + Video presente anch’esso in alto, sulla sinistra. Successivamente seleziona il file WMV salvato sul tuo computer che intendi trasformare in MP4. Se il video da te selezionato contiene dei sottotitoli e/o più di una traccia audio, puoi scegliere quale di questi utilizzare nel filmato di output cliccando sulla voce Sottotitoli off e sul collegamento che si trova accanto all’icona dell’altoparlante, in corrispondenza della miniatura del video.

A questo punto, pigia sull’icona con su scritto in MP4 collocata in basso dopodiché clicca sul bottone […] per scegliere la cartella in cui esportare il file finale e fai clic prima su Converti e poi su Continua per avviare la procedura mediante cui trasformare WMV in MP4.

A conversione ultimata (le tempistiche sono variabili e dipendono essenzialmente dalle dimensioni del file d’origine), clicca su OK in risposta al messaggio d’avviso che ti viene mostrato a schermo. Successivamente, se non hai apportato modifiche alle impostazioni di default del programma, troverai il tuo video WMV convertito in MP4 cartella Video di Windows.

Se lo ritieni opportuno, prima di dare il via alla procedura di conversione puoi anche personalizzare il livello qualitativo del file di output scegliendo una delle opzioni disponibili mediante il menu a tendina collocato sotto la dicitura Profili. A seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze, puoi ad esempio scegliere l’opzione Come originale, l’opzione DVD Quality, quella TV Quality e via discorrendo. Per personalizzare ulteriormente il profilo scelto, puoi cliccare sul pulsante a forma di ingranaggio e modificare in base alle tue esigenze e preferenze i vari parametri annessi alla nuova finestra che è andata ad aprirsi.

Altre soluzioni

Screenshot che mostra come convertire MKV in MP4 su Windows

Se la soluzione per trasformare WMV in MP4 su Windows che ti ho proposto nelle righe precedenti non è stata di tuo gradimento e se sei ancora alla ricerca di una qualche risorsa che ti connetta di convertire i tuoi file video, ti suggerisco di non gettare ancora la spugna e di dare subito uno sguardo al mio tutorial dedicato ai programmi per convertire video. Sono certo del fatto che potrai trovare ulteriori interessanti strumenti che fanno al caso tuo.

Trasformare WMV in MP4 su Mac

HandBrake

Come trasformare WMV in MP4

Utilizzi un Mac? Allora puoi trasformare WMV in MP4 ricorrendo all’uso di HandBrake. Si tratta di un convertitore gratuito di natura open source che permette di creare file MP4 o MKV partendo da tutti i principali formati di file video. Include profili predefiniti per i dispositivi portatili, come iPad, iPhone e device Android ed è estremamente semplice da usare. Perché non lo provi subito?

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale facendo clic qui e poi premi il bottone Download HandBrake annesso alla pagina Web che ti viene mostrata. A download avviato ed ultimato, apri il pacchetto in formato .dmg che è stato scaricato sul tuo computer e trascina l’icona del software nella cartella Applicazioni di macOS.

Ad operazione completata, avvia HandBrake facendo clic destro sulla sua icona e selezionando la voce Apri dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona il video WMV da trasformare in MP4 e clicca sul pulsante Toggle Presets che si trova in alto a destra per visualizzare la lista dei profili di conversione inclusi nell’app.

In conclusione, non ti resta che indicare il tipo di dispositivo su cui è tua intenzione riprodurre il filmato una volta convertito selezionando la voce più consona alle tue esigenze dalla barra laterale comparsa sulla destra (es. iPad o Android tablet). Nel dubbio, ti suggerisco di scegliere la voce Normal in modo tale da generare un video di tipo standard.

In seguito, accertarti che ci sia selezionata l’opzione MP4 nel menu a tendina che trovi in corrispondenza della voce Format:, indica la posizione sul tuo Mac in cui preferisci che venga salvato il file a conversione ultimata facendo clic sul bottone Browse… che trovi in corrispondenza della sezione Destination e avvia la conversione del filmato premendo il bottone Start collocato nella parte alta della finestra del programma.

A conversione ultimata (le tempistiche sono variabili e dipendono perlopiù dalle dimensioni del file d’origine), ti verrà mostrato un apposito messaggio a schermo e troverai il tuo video WMV convertito in MP4 nella posizione precedentemente specificata nella finestra di HandBrake.

Altre soluzioni

Convertitore video

HandBrake non è riuscito a soddisfare le tue necessità e sei ancora alla ricerca di uno strumento che ti consenta di trasformare WMV in MP4 su Mac? Se la risposa è affermativa, ti invito a dare un’occhiata alla mia guida dedicata ai convertitori video in cui ho provveduto a segnalarti ulteriori utili strumenti appartenenti alla categoria in questione.

Trasformare WMV in MP4 online

Online Convert

Come trasformare WMV in MP4

Ti piacerebbe riuscire a trasformare WMV in MP4 ma vorresti evitare di installare nuovi programmi sul tuo computer? Prediligi l’uso delle applicazioni online piuttosto che quello dei comuni software? Allora usa Online Convert. Si tratta di un eccezionale servizio gratuito fruibile direttamente dalla finestra di qualsiasi browser Web e da qualcuno sistema operativo che permette di convertire immagini, audio e video senza alcun tipo di difficoltà.

Per utilizzare con Online Convert, non devi far altro che cliccare qui per collegarti alla pagina principale del sito e selezionare la voce Converto to MP4 dal menu a tendina che trovi in corrispondenza della sezione Video converter dopodiché devi fare clic sul bottone Go posto di lato.

Nella pagina che si apre, clicca prima su Sfoglia/Scegli file per selezionare il video presente sul tuo computer che vuoi convertire. Se hai un account Dropbox o Google Drive ed il video da trasformare risulta archiviato su uno dei due servizi in questione, puoi anche prelevarlo direttamente da li ciccando sugli appositi bottoni. Il servizio consente inoltre di trasformare in MP4 i video WMV presenti online specificandone l’url nell’apposito campo. In tutti i casi, clicca poi sul pulsante Convert file per avviare la conversione.

A processo ultimato (le tempistiche sono variabili e dipendono principalmente dalle dimensioni del file d’origine), se il download non si avvia automaticamente, puoi scaricare il video convertito cliccando sulla voce direct download link collocata al centro della pagina che si apre.

Se lo ritieni opportuno, prima di dare il via alla procedura per trasformare WMV in MP4, puoi apportare alcune modifiche al file che ti verrà restituito a conversione ultimata modificando così come ritieni più opportuno i settaggi che trovi in corrispondenza della sezione Optional setting.

Altre soluzioni

Come trasformare WMV in MP4

In alternativa al servizio online che ti ho segnalato poc’anzi, puoi trasformare WMV in MP4 anche con Filemix. Trattasi di un ulteriore ed interessantissimo applicativo online facilmente fruibile da tutti, senza distinzione alcuna. Per scoprire subito come fare per servirtene, consulta la mia guida sull’argomento.