Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere Prime Video su Sky Q

di

Dopo esserti informato su come funziona Sky Q, hai deciso di sottoscrivere un abbonamento a Sky e accedere così a tutte le funzionalità offerte dalla celebre piattaforma di pay TV attraverso i suoi decoder più recenti. Hai dunque ricevuto la visita del tecnico, completato l’installazione e la prima configurazione dei dispositivi e ora sei pronto a scoprirne tutte i servizi per lo streaming accessibili da Sky Q.

Navigando nella sezione dedicata alle applicazioni, hai notato che sul decoder sono già presenti alcuni dei maggiori servizi di streaming on-demand, tra cui Prime Video, che ti piacerebbe tanto usare. Prima di andare incontro a eventuali spese impreviste o problemi di connessione del tuo account, vorresti delle delucidazioni su come funziona la suddetta app sui decoder di Sky.

Come dici? Le cose stanno proprio così? Allora sappi che sei nel posto giusto! Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, ti spiegherò come vedere Prime Video su Sky Q illustrandoti innanzitutto i requisiti per accedere al servizio, per poi passare alle indicazioni su come scaricare l’aggiornamento del decoder (qualora l’app non fosse già disponibile) e associare il tuo dispositivo all’account Prime Video per iniziare a utilizzare l’applicazione. Trovi spiegato tutto qui sotto: buona lettura e buona visione!

Indice

Informazioni preliminari

Informazioni preliminari su Amazon Prime Video

Prima di entrare nel vivo di questa guida e scoprire come vedere Prime Video su Sky Q, potrebbe esserti utile avere alcune informazioni preliminari sui requisiti di accesso a Prime Video e i prezzi dell’offerta.

Come probabilmente già saprai Amazon Prime Video è incluso nell’abbonamento annuale o mensile Amazon Prime che offre, in un unico pacchetto, la consegna gratuita in un giorno su tantissimi prodotti e l’accesso completo a servizi come il succitato Prime Video (eccetto i contenuti a noleggio e i canali extra disponibili sulla piattaforma) ma anche Amazon Music per la musica in streaming (con una selezione di brani limitata rispetto al servizio completo), Amazon Reading per la lettura gratuita di alcuni eBook disponibili nel catalogo Kindle e un abbonamento Prime Gaming per Twitch.

I nuovi clienti hanno la possibilità di provare Prime gratuitamente per 30 giorni: il periodo di prova non prevede un obbligo di rinnovo e, ovviamente, include anche Prime Video. Per accedervi illimitatamente, al termine della trial è necessario sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime per un costo di di 36 euro/anno o 3,99 euro/mese. Gli studenti possono usufruire dell’offerta Prime Student, che offre gli stessi vantaggi a metà prezzo (18 euro/anno) e una prova gratuita estesa, di 90 giorni.

Prime Video è accessibile da tantissimi dispositivi: Smart TV, Fire Tv Stick/Cube Chromecast, Apple TV, PC, smartphone/tablet e tanti altri, tra cui i decoder Sky Q, con riproduzione anche in Full HD e 4K.

Per quanto riguarda i dispositivi Sky Q, questi ultimi includono l’app Prime Video ma non l’abbonamento: per accedere al servizio dovrai quindi necessariamente aver sottoscritto un abbonamento Amazon Prime ed effettuare l’accesso con le credenziali relative all’account registrato, secondo la modalità che ti descriverò nei capitolo successivi. Se lo desideri, potrai anche attivare Amazon Prime (e quindi Prime Video) direttamente da Sky Q.

Come vedere Amazon Prime Video su Sky Q

Ora che hai una panoramica dell’offerta di Amazon Prime Video, possiamo addentrarci nelle procedura specifiche per usufruire del servizio tramite Sky Q. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Come scaricare Prime Video su Sky Q

Come scaricare Prime Video su Sky Q

Come ti ho già anticipato, l’applicazione Prime Video è integrata in Sky Q: una volta sottoscritta l’offerta ed effettuata l’attivazione e l’installazione del decoder Sky, già dalla prima accensione del dispositivo in questione noterai Prime Video nella lista delle applicazioni disponibili.

Sky Q, infatti, non consente l’installazione di applicazioni al di fuori di quelle che vengono scaricate automaticamente con l’aggiornamento software del proprio decoder.

Se, però, al momento dell’aggiornamento il decoder non è connesso a Internet oppure, per un qualsiasi motivo, l’aggiornamento non è stato completato correttamente, è possibile che il download dell’ultima versione del software debba essere effettuato manualmente: insieme ad esso saranno scaricate automaticamente anche tutte le nuove applicazioni disponibili.

Puoi verificare la versione del software installata sul tuo decoder Sky Q premendo il tasto Home (quello con l’icona della casa) sul telecomando Sky Q, in modo da accedere alla schermata principale del dispositivo: da qui, utilizza le frecce direzionali per raggiungere la voce Impostazioni e accedere alla sezione Info. Individua, dunque, la voce Software, selezionala con il tasto OK e verifica che la versione del software installata sul tuo decoder sia l’ultima disponibile.

Se non è così, puoi scaricarla assicurandoti innanzitutto che il decoder sia correttamente connesso a Internet; dopodiché, pigia la freccia destra del telecomando per selezionare la voce Aggiorna e dai OK. Il download e l’installazione dell’aggiornamento saranno avviati automaticamente.

Per ulteriori approfondimenti, ti consiglio la lettura della mia guida su come scaricare app su Sky Q.

Come accedere a Prime Video su Sky Q

Come accedere a Prime Video su Sky Q

Se il decoder è aggiornato all’ultima versione, puoi procedere all’accesso a Prime Video. Se non stai già visualizzando la schermata principale di Sky Q, puoi raggiungerla facilmente premendo il tasto Home del telecomando. Premi, poi, il pulsante freccia sinistra per accedere al menu principale e usa la freccia giù per scorrere tutte le voci, fino a individuare la sezione App: selezionala con il tasto OK e visualizzerai la lista di tutte le applicazioni disponibili su Sky Q.

Con i tasti direzionali puoi navigare la lista e trovare Prime Video. Una volta trovata l’icona, selezionala con il tasto OK per aprire l’app. Ti verrà mostrata la schermata per il primo accesso: da qui puoi associare il tuo dispositivo Sky Q all’account Amazon Prime che intendi usare per accedere al servizio Prime Video.

In alternativa, puoi accedere all’app tramite il Controllo vocale di Sky Q: premi il tasto microfono e pronuncia il comando “Prime Video”.

Come associare Sky Q all’account Amazon Prime

Come associare Sky Q all'account Amazon Prime

Ora che hai individuato e avviato l’app Prime Video su Sky Q, per procedere alla visione dei contenuti offerti da quest’ultima devi effettuare la procedura di associazione del dispositivo al tuo account Amazon Prime.

Nella schermata di accesso che visualizzi all’avvio dell’app, usa dunque il telecomando Sky Q per selezionare il tasto Inizia sullo schermo. Sarai immediatamente reindirizzato a una nuova schermata che offre due modalità di associazione, entrambe legate all’utilizzo di un PC o di uno smartphone.

La prima modalità consente di effettuare la registrazione sul Web tramite il codice alfanumerico indicato sul lato sinistro dello schermo della TV. Dal browser del tuo PC o dello smartphone, accedi dunque alla pagina MyTV del sito Web Prime Video o digitando nella barra dell’URL del browser lo stesso indirizzo che ti viene indicato sulla schermata di Sky Q.

Clicca, quindi, sul tasto Invio della tastiera del PC o premi Invio sullo schermo dello smartphone e ti sarà mostrato il modulo di login ad Amazon Prime: inserisci il tuo indirizzo e-mail o il numero di cellulare e la password dell’account con cui hai sottoscritto il servizio Amazon Prime e fai clic o tap sul pulsante Accedi.

Visualizzerai così la pagina Registra un dispositivo dove, nell’apposito campo, potrai digitare il codice di 6 caratteri che ti viene mostrato sullo schermo da Sky Q. Infine, fai clic o tap sul pulsante Registra dispositivo per completare l’operazione.

La seconda modalità è la scansione del codice QR che viene mostrato sul lato destro dello schermo. Sul tuo smartphone, avvia dalla schermata Home o dal drawer l’app per la scansione dei codici QR; se non ne hai già installata una, ho qui per te una guida dedicata proprio alle app per leggere i codici QR, che puoi scaricare e utilizzare per questa procedura sui device Android e iOS/iPadOS.

Una volta avviata l’app, inquadra il codice, apri il link da esso contenuto e fai tap su Consenti per permettere l’associazione del decoder. Se hai bisogno di ulteriori indicazioni, puoi fare riferimento a questo mio tutorial su come scansionare QR code.

In entrambe le modalità, a connessione effettuata la pagina viene aggiornata automaticamente e potrai subito selezionare uno dei tuoi profili Prime Video per accedere al catalogo.

Come attivare Prime Video da Sky Q

Come attivare Prime Video da Sky Q

Se non hai un account Amazon Prime per accedere a Prime Video, puoi crearne uno dal sito Web di Amazon, ma anche da direttamente da Sky Q.

Al momento del primo accesso all’app Prime Video secondo la modalità che ti ho illustrato nel capitolo precedente, le stesse procedure sul Web e tramite scansione del codice QR consentono anche di creare un account. Una volta avviata l’app di Amazon Prime su Sky Q e selezionato il pulsante Inizia sullo schermo, puoi utilizzare il codice alfanumerico o il codice QR indicati sullo schermo esattamente come ti ho illustrato nel paragrafo dedicato, accedendo alla pagina MyTV di Prime Video tramite browser oppure tramite codice QR.

Quando vieni reindirizzato alla pagina di accesso, fai clic o tap sul tasto Crea il tuo account Amazon. Inserisci il tuo nome, un indirizzo e-mail, una password e ripeti la password per verificarla: dopodiché, clicca o fai tap sul pulsante Crea il tuo account Amazon per accedere alla sezione all’iscrizione ad Amazon Prime. Negli appositi campi per i dati della carta di credito, indica il tuo Numero carta, l’Intestatario carta e la Data di scadenza; clicca poi sul pulsante Successivo per inserire un indirizzo di fatturazione e fai clic sul tasto Salva questo indirizzo.

Puoi completare l’iscrizione pigiando sul pulsante Iscriviti ora, 30 giorni gratis; oppure, se hai già usufruito del periodo di prova gratuito, seleziona la voce Iscriviti a Prime e poi Iscriviti, verifica la modalità di pagamento e l’indirizzo di fatturazione e infine fai clic o tap sul tasto Iscriviti e paga. Il costo del servizio sarà addebitato in pochi minuti sulla carta che hai indicato.

Ad operazione completata, puoi procedere come ti ho indicato all’associazione del tuo dispositivo per l’accesso all’app Prime Video, inserendo il codice alfanumerico nella pagina Registra un dispositivo nell’apposito campo e facendo clic o tap su Registra dispositivo. Se invece preferisci la seconda modalità, usa il telecomando Sky Q per selezionare il pulsante Ricevi un nuovo codice sullo schermo della TV e confermarlo con il tasto OK per ottenere un nuovo codice QR e procedere all’associazione del dispositivo.

Come funziona Prime Video su Sky Q

Come funziona Prime Video su Sky Q

Una volta completata la configurazione di Prime Video su Sky Q, l’app ti mostrerà la lista dei tuoi profili: puoi utilizzare le frecce direzionali del telecomando per selezionarne uno e confermarlo con il tasto OK per accedere alla schermata principale del servizio.

La prima pagina mostra le categorie di film e serie TV disponibili, con tutti i titoli pronti per la visione: puoi navigare le sezioni con le frecce direzionali del telecomando, premendo le frecce in su e in giù per scorrere verticalmente e passare da una categoria all’altra e quelle verso destra o verso sinistra per scorrere tra i titoli suggeriti. Una volta individuato il contenuto che desideri vedere, è sufficiente selezionarlo con le frecce e premere il tasto OK per accedere alla pagina con tutte le informazioni sul titolo e le opzioni di riproduzione.

Per cercare contenuti specifici, usa le frecce direzionali sulla pagina iniziale per selezionare l’icona della lente d’ingrandimento in alto a destra e premi il tasto OK per visualizzare la tastiera sullo schermo e digitare il titolo che cerchi.

Una volta selezionato un contenuto, è possibile selezionare la lingua, i sottotitoli, gli eventuali episodi e decidere se riprodurlo dall’inizio oppure dal punto in cui era stato interrotto durante la visione, anche da un dispositivo diverso, o salvare il contenuto nella Lista video selezionando l’icona con il simbolo +. Tenendo premuto il tasto OK sul telecomando, è possibile accedere alla Lista video e visualizzare tutti i titoli salvati in precedenza per accedervi più velocemente.

Per riprodurre un contenuto, una volta selezionate con il telecomando le impostazioni che desideri, ti basterà selezionare il pulsante Riproduci sullo schermo e premere il tasto OK.

Per ulteriori informazioni, ti invito alla lettura del mio tutorial dedicato ad Amazon Prime Video, in cui ho spiegato in dettaglio il funzionamento della piattaforma e la navigazione tra i suoi contenuti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.