Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vettorializzare un logo

di

Quando si progetta il logo di un sito Internet o di un’azienda, bisogna tener presente che l’immagine che si sta creando andrà usata in molteplici circostanze e progetti. Questo significa che bisogna realizzare un logo dinamico da poter utilizzare in immagini di qualsiasi dimensione senza perdere qualità o risultare irriconoscibile se ingrandito o rimpicciolito rispetto alle sue dimensioni standard.

Per fare ciò, di solito si ricorre alla grafica vettoriale che permette di ottenere immagini “nitide” ed “elastiche”, ossia che si possono rimpicciolire e soprattutto ingrandire all’infinito senza sgranarsi o perdere di qualità. Ma come si fa quando si è già provveduto a creare un logo in formato standard non vettoriale e lo si vuole trasformare in un’immagine vettoriale? Segui la mia guida su come vettorializzare un logo con Adobe Illustrator (il miglior programma professionale per la grafica vettoriale) e lo scoprirai.

Il primo passo che devi compiere per imparare come vettorializzare un logo è avviare Adobe Illustrator attraverso la sua icona presente sul desktop o nel menu Start di Windows e creare un nuovo foglio di lavoro nel programma, selezionando la voce Nuovo dal menu File. Nella finestra che si apre, seleziona la voce Pixel dal menu a tendina Unità, imposta come Larghezza ed Altezza del foglio di lavoro le dimensioni del logo che desideri trasformare in grafica vettoriale e clicca sul pulsante OK per completare l’operazione.

Una volta aperto il foglio di lavoro di Illustrator, devi importare in esso il logo da trasformare in elemento vettoriale. Per fare ciò, devi cliccare sulla voce Inserisci del menu File del programma e selezionare l’immagine standard (in formato JPG, PNG o GIF) contenente il logo da vettorializzare. Anche se il logo importato non ti sembra combaciare con le dimensioni del foglio, non ti preoccupare, è una cosa che si sistemerà in automatico al momento del salvataggio dell’immagine in formato vettoriale.

Ora viene la parte importante. Per iniziare a vettorializzare un logo in Adobe Illustrator devi recarti nel menu Oggetto del programma e selezionare la voce Ricalco dinamico > Opzioni di ricalco dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona Colore o Bianco e nero dal menu a tendina Metodo, a seconda se vuoi ottenere un logo a colori o in bianco e nero,  e metti il segno di spunta accanto alla voce Anteprima per visualizzare un’anteprima in tempo reale del logo vettoriale che stai per ottenere.

A questo punto, sta a te “giocare” un po’ con i valori Sfocatura, Corrispondenza tracciato, Area minima ed Angolo per cercare di ottenere un logo quanto più dettagliato e fedele all’originale possibile, dopodiché, quando sei soddisfatto che vedi nell’anteprima, clicca sul pulsante Ricarica e il tuo logo sarà trasformato in un’immagine di tipo vettoriale.

Il più è fatto. Ora non ti rimane che limare eventuali imperfezioni del logo vettoriale usando gli strumenti di disegno che trovi nella barra laterale di sinistra di Illustrator (es. pennello, colori, ecc.) e, quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, salvare il tuo logo vettoriale.

Per salvare il tuo logo in formato vettoriale SVG, seleziona la voce Salva con nome dal menu File di Illustrator. Nella finestra che si apre, indica la cartella in cui salvare il logo, seleziona la voce SVG dal menu a tendina Salva come, digita il nome che vuoi assegnare al file nel campo Nome file e clicca sul pulsante Salva per completare l’operazione.