Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

imo: come funziona

di

Durante il tempo libero trascorri sempre diverso tempo sui social network e ti tieni spesso in contatto con i tuoi amici utilizzando le più popolari applicazioni di messaggistica. C’è però da dire che sei anche piuttosto curioso di provare nuovi strumenti di comunicazione ed è proprio per questo motivo che hai fatto clic su questa guida. Hai sentito parlare di imo, una nuova applicazione di messaggistica tramite il quale è anche possibile effettuare chiamate e videochiamate, e sei curioso di saperne di più relativamente al suo funzionamento.

Ti chiedi quindi se sono in grado di aiutarti e se posso di rispondere a tutti i tuoi dubbi a riguardo? Ma certo che sì! Dal momento in cui sono piuttosto esperto in materia tecnologica e conosco alla perfezione quest’applicazione di messaggistica istantanea, posso senz’altro aiutarti, ed è proprio quello che farò in questo tutorial. Se vuoi sapere come scaricare e come utilizzare l’applicazione imo, questo tutorial fa proprio al caso tuo, in quanto troverai tutte le spiegazioni di cui hai bisogno.

Tutto quello che ti serve, per poter utilizzare al meglio quest’applicazione per rimanere in contatto con amici e parenti, è un po’ di tempo libero. Dedicami qualche minuto di attenzione perché, nelle righe che seguiranno, ti spiegherò passo dopo passo come scaricare imo su dispositivi Android e iOS. Una volta che l’avrai scaricata e installata sul tuo dispositivo ti parlerò degli strumenti messi a disposizione che ti permetteranno di chattare e videochiamare. Infine, per maggiore completezza d’informazione, ti parlerò anche della versione per PC e Mac dell’applicazione in questione. Scommetto che non vedi l’ora di saperne di più, vero? D’accordo allora iniziamo subito! Ti auguro una buona lettura.

Indice:

Come scaricare imo su Android

Il tuo intento è quello di restare in contatto con i tuoi amici attraverso un’applicazione di messaggistica istantanea e, dopo aver provato tutte quelle più popolari, vorresti scaricare l’applicazione imo sul tuo dispositivo Android. Ti chiedi quindi come fare? D’accordo, te lo spiego subito.

Per prima cosa prendi il tuo smartphone e recati nella home screen per individuare l’applicazione del PlayStore (il negozio virtuale predefinito del tuo dispositivo Android) e per fare tap sulla sua icona (ha il simbolo di un triangolo colorato).

A questo punto, tramite il motore di ricerca dell’applicazione, a cui puoi accedere se fai tap sul pulsante con il simbolo di una lente di ingrandimento, dovrai digitare imo nell’apposito campo di testo che vedrai a schermo, per poi premere sul tasto Cerca dalla tastiera del tuo smartphone. Potrai così cercare l’applicazione all’interno del PlayStore di Android e, una volta individuata la sua icona (ha il simbolo di un fumetto con all’interno la scritta imo), fai tap su di essa.

Per installare l’applicazione sul tuo smartphone Android, a questo punto fai tap sul pulsante Installa e poi sul pulsante Accetto. Al termine del download, il quale dovrebbe essere di breve durata, potrai incominciare ad avviare l’applicazione premendo sul pulsante Apri. Per aprire l’applicazione di messaggistica puoi anche fare tap sulla sua icona la quale sarà stata aggiunta alla Home screen del tuo smartphone.

Nel caso in cui trovassi troppo difficile la procedura indicata per l’installazione dell’app su Android, puoi in alternativa fare clic su questo link che rimanda direttamente al PlayStore; potrai così scaricare l’app in un clic.

Come scaricare imo su iOS

Dal momento in cui sei intenzionato a provare nuove applicazioni di messaggistica, immagino che tu voglia sapere come scaricare l’app imo su iOS. D’accordo, allora segui perfettamente le mie istruzioni e vedrai che non potrai sbagliare.

Agendo da un dispositivo iOS (in questo caso iPhone o iPad), per scaricare l’applicazione di messaggistica imo devi aprire per prima cosa l’App Store, il negozio virtuale di Apple, tramite il quale si scaricano giochi e applicazioni.

Fai quindi tap sulla sua icona (è di colore azzurro e presenta una A stilizzata al centro) e, tramite il motore di ricerca interno a cui puoi accedere facendo tap sul pulsante Cerca situato in basso (simbolo di una lente di ingrandimento), digita imo e premi sul tasto Cerca dal tuo smartphone o tablet.

Appariranno così i risultati della ricerca che hai effettuato e, a questo punto, potrai facilmente scaricare l’applicazione imo. Per farlo ti basterà fare clic sulla sua icona (è quella con il simbolo di un fumetto e la scritta imo) e poi premere sui pulsanti Ottieni/Installa. Qualora ti venga richiesto, installa l’applicazione apponendo il dito sopra il Touch ID o digitando la password del tuo account iCloud, ai fini di verifica. In alternativa, puoi scaricare imo direttamente da questo link che rimanda all’App Store.

Come funziona imo su Android e iOS

Come per tutte le applicazioni di messaggistica istantanea, anche imo richiede la registrazione tramite numero di telefono, la quale ovviamente è necessaria per poter restare in contatto con amici e familiari. Detto ciò, la prima cosa che devi fare una volta scaricata l’applicazione di messaggistica istantanea, è effettuare la registrazione.

Per farlo, seleziona quindi il tuo Paese dall’omonimo menu a tendina e digita quindi il tuo numero di telefono nel campo di testo che vedrai a schermo. Per confermare i dati, premi sul pulsante Avanti (se stai agendo da iOS), altrimenti premi sul pulsante con il simbolo V (da smartphone o tablet Android).

Ti verrà quindi inviato un codice di verifica sul numero di telefono da te digitato; dovrai inserirlo nell’apposito campo di testo; la verifica verrà quindi effettuata automaticamente senza che dovrai premere alcun pulsante di conferma aggiuntiva.

Il passaggio successivo prevede la compilazione del tuo profilo utente: digita quindi il tuo nome nel campo di testo Qual è il tuo come completo e premi su Inizia (su iOS) o sul pulsante Fatto (da Android). Completa poi la personalizzazione del tuo profilo su imo aggiungendo la foto del tuo profilo e prosegui premendo sui pulsanti di conferma: All Set su iOS e Fatto su Android.

Ti verrà ora chiesto se vuoi invitare i tuoi amici ad utilizzare quest’applicazione; per saltare quest’operazione ed effettuarla in un secondo momento, premi sul pulsante Più tardi, altrimenti premi sul pulsante Invita. Una volta che avrai completato la registrazione del tuo profilo potrai iniziare a inviare e ricevere messaggi tramite quest’applicazione.

L’interfaccia utente di imo è piuttosto spartana e l’utilizzo di quest’applicazione può risultare difficile e confusionario a chi è abituato alle applicazioni di messaggistica più famose e apprezzate. Ad ogni modo, sono qui per spiegarti come utilizzarla, di conseguenza, considera che l’applicazione in questione si divide in tre principali schermate: Chat, Camera e Contatti, le quali sono al meglio rappresentate e suddivise su iOS, piuttosto che su dispositivi Android.

Vi è infatti il simbolo del fumetto, il simbolo della fotocamera e il simbolo di un omino. Le corrispettive sezioni, su Android, non presentano questa suddivisione così precisa e lineare tramite icone: è quindi possibile accedere alle sezioni Chat e Contatti facendo clic sulle rispettive voci, mentre per accedere alla sezione Camera bisogna fare tap sul pulsante con il simbolo di una fotocamera.

Per quanto riguarda la possibilità di inviare e ricevere messaggi, quest’applicazione potrà pure far storcere il naso agli amanti dell’interfaccia utente in tema material design (come detto l’estetica è un po’ raffazzonata), ma di contro le funzionalità che un’app di messaggistica dovrebbe avere ci sono tutte.

Come potrai vedere iniziando a messaggiare con un contatto iscritto all’applicazione, per scrivere un messaggio dovrai digitarlo nel campo di testo Il tuo messaggio e questo sarà già visibile in tempo reale al destinatario, senza che l’avrai inviato premendo sul pulsante con il simbolo di una freccia.

Chiaramente puoi comunque effettuare delle modifiche al messaggio prima di inviarlo definitivamente e potrai aggiungere al testo anche elementi multimediali quali foto, video, adesivi ed emoji. Per farlo, ti basterà premere sul pulsante con il simbolo di una macchina fotografica (potrai scattare una foto o registrare un video sul momento) oppure sul pulsante con il simbolo di un quadro, il quale ti permetterà di scegliere un elemento multimediale da condividere, presente nella galleria multimediale del tuo smartphone.

La particolarità di quest’applicazione di messaggistica sta anche nel suo sistema di conferma relativo all’invio di un messaggio. A messaggio inviato comparirà il simbolo di una doppia spunta blu, a messaggio letto, comparirà il simbolo di un cerchio.

Per inviare adesivi ed emoji nel testo premi sul pulsante con il simbolo di una faccina: avrai accesso ad un corposo menu di faccine dinamiche e potrai anche scrivere un messaggio tracciando il dito sullo schermo. Per farlo ti basterà premere sul pulsante con il simbolo di un pennello. In questo caso, inviando un’emoji o scrivendo un messaggio con lo strumento del pennello, il destinatario non visualizzerà l’anteprima in tempo reale.

Le altre funzionalità interessanti di quest’applicazione sono la possibilità di registrare messaggi vocali: è possibile eseguire quest’operazione premendo sul pulsante con il simbolo di un microfono situato all’interno di una conversazione. Inoltre è da sottolineare come la funzionalità in questione sia attivabile anche direttamente nella schermata Chat; potrai quindi inviare un messaggio vocale ad una persona anche senza aprire la conversazione ad essa dedicata.

Dalla schermata Chat, tieni quindi premuto il pulsante con il simbolo del microfono per inviare un messaggio vocale; se invece farai tap su di esso, si avvierà la chiamata vocale con l’utente in questione. Se invece desideri effettuare una videochiamata, fai tap sulla conversazione che hai con una persona e fai poi fap sul pulsante con il simbolo della videocamera.

A conti fatti, quindi, imo si configura quindi come un’applicazione da considerare come una via di mezzo tra una classica applicazione di messaggistica istantanea e un’applicazione di VoiP; non a caso è possibile installare imo anche su Mac e Windows, scaricando il client dal sito Internet ufficiale e potendo poi usufruire di tutte le funzionalità finora citate.