Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior widget meteo

di

Viaggiando spesso, ti piacerebbe avere sempre sotto controllo le condizioni meteo delle località in cui ti trovi installando un widget nella home screen del tuo smartphone o del tuo tablet? Direi che è un’ottima idea: infatti, così facendo, potrai tenere sott’occhio le condizioni meteorologiche non solo della città in cui ti trovi, ma anche di una qualsiasi località tu voglia monitorare, senza la necessità di avviare l’app, in quanto a colpo d’occhio, potrai leggere tutte le informazioni di cui hai bisogno.

A tal proposito, nella guida di oggi, ti illustrerò i migliori widget meteo da installare su Android o iOS/iPadOS, insieme alle app che li contengono e di cui ti illustrerò il funzionamento. Molte delle soluzioni che ti descriverò sono multipiattaforma e alcune di esse potrebbero richiedere acquisti in-app per rimuovere i banner pubblicitari ma, se hai intenzione di usarle solo come widget, potrai anche evitare di spendere denaro.

Se sei d’accordo, direi dunque di cominciare. Coraggio: siediti bello comodo e presta attenzione a tutti i suggerimenti che ti fornirò. Sono sicuro che, alla fine della lettura, avrai trovato il widget meteo che fa al caso tuo. A me non resta che augurarti una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Miglior widget meteo Android

Se stai cercando i migliori widget meteo per Android, nei prossimi capitoli troverai diverse app per questo sistema operativo che potranno sicuramente fare al caso tuo.

Il Meteo

App Il Meteo su Android

La prima app che ti consiglio di scaricare, se vuoi visualizzare le condizioni meteorologiche tramite widget su smartphone e tablet Android, è Il Meteo. Quest’app gratuita, che contiene banner pubblicitari poco invasivi, consente di visualizzare il meteo della giornata su una specifica località e quello previsto nei giorni successivi. Contiene quello che viene considerato da molti come il miglior widget meteo trasparente su Android.

Sono inoltre presenti funzionalità aggiuntive, come le mappe satellitari o il bollettino dei terremoti nel territorio nazionale. Se sei intenzionato a scaricare l’app Il Meteo, devi semplicemente raggiungere questo link del Play Store e premere il tasto Installa, nella schermata che si apre.

Dopo aver avviato Il Meteo, premi sui tasti Consenti, per garantire all’app l’accesso alle funzionalità del dispositivo. Fatto ciò, se la città viene rilevata automaticamente, potrai vedere le condizioni meteorologiche. In caso contrario, pigia sul nome della città in alto (di default è Roma) e digita, nell’apposita casella di testo, il nome della località in cui ti trovi o che vuoi monitorare, selezionandola dai risultati in elenco.

Adesso, per aggiungere il widget de Il Meteo nella home screen di Android, torna nella schermata Home del tuo devoce ed effettua una pressione prolungata del dito sullo schermo in un’area dove non è presente alcuna app. Tra le funzionalità che ti vengono mostrate nella sezione in basso, seleziona quindi l’icona Widget, per accedere all’elenco di tutti widget delle app installate sul tuo dispositivo Android; scorri da sinistra a destra fino a individuare la voce Il Meteo e pigia su di essa. La voce si espanderà, mostrandoti le tipologie di widget che puoi aggiungere alla home screen e indicandoti anche la dimensione dell’area occupata (ad esempio 5×2 o 5×1).

Quello che devi fare, ora, è trascinare il widget che hai scelto nella home screen, per visualizzare una schermata relativa alla configurazione dello stesso. Imposta, quindi, la località, scegliendo tra quella predefinita, quella rilevata dal GPS oppure digitandone una a tua scelta. Indica poi il colore dello sfondo e premi sul tasto Aggiungi Widget.

Bene: se hai eseguito alla lettera le istruzioni che ti ho indicato, avrai aggiunto un nuovo riquadro nella home screen, che ti mostrerà le condizioni meteorologiche attuali, indicandoti anche l’attuale temperatura.

Ti avviso che quest’app è disponibile anche su iOS/iPadOS: puoi usarla e aggiungere il suo widget all’area preposta del sistema operativo Apple seguendo le procedure che ti descriverò in un capitolo successivo del tutorial.

AccuWeather

App AccuWeather su Android

Un’altra app che ti consiglio di utilizzare, se vuoi aggiungere il widget del meteo nella home screen del tuo smartphone o tablet Android, è AccuWeather. Tramite quest’ultima, puoi visualizzare le condizioni meteorologiche attuali, ora per ora e giornaliere, avendo a disposizione anche il bollettino delle temperature e delle precipitazioni.

Ti avviso che l’applicazione è gratuita, ma sono presenti banner pubblicitari poco invasivi, che possono essere rimossi tramite un acquisto in-app di 4,19 euro. Se vuoi utilizzare AccuWeather, procedi tramite questo link che rimanda al Play Store di Android: fai dunque tap sul pulsante Installa, per effettuare il download e l’installazione dell’app.

Dopo aver avviato l’applicazione, premi sul tasto Continua, che trovi al centro della schermata. Fatto ciò, premi sul tasto Accetti e poi su Consenti, per abilitare l’accesso alla localizzazione del dispositivo.

Ora, se la città in cui ti trovi non viene rilevata automaticamente, puoi impostarla in modo manuale tramite la schermata che ti viene mostrata: nell’apposita casella di testo, digita dunque la località per cui vuoi monitorare le condizioni meteorologiche e selezionala dall’elenco che ti viene mostrato.

Adesso, per aggiungere il widget, mantieni la pressione del dito sulla home screen di Android, in un qualsiasi punto dove non sia presente alcuna app. Tra le icone che ti vengono mostrate in basso, seleziona dunque quella denominata Widget e scorri da sinistra a destra fino a individuare la dicitura relativa ad AccuWeather.

Adesso, pigia su quest’ultima e seleziona uno dei widget disponibili per l’app. Ognuna di esse occupa uno spazio prefissato, che puoi visualizzare in basso (ad esempio 1×1 o 4×2). Fatto ciò, trascinala sulla home screen, nella posizione che desideri e, nella schermata di configurazione, seleziona la città impostata precedentemente, oppure inseriscine una nuova, tramite l’apposito pulsante.

Se hai seguito alla lettera le mie indicazioni, potrai vedere un nuovo riquadro nella home screen che ti mostrerà la località, la temperatura, le condizioni meteorologiche attuali e quelle dei prossimi giorni.

Ti avviso che l’app di AccuWeather è disponibile anche su iPhone e iPad. Le procedure per abilitare il suo widget sono le stesse che ti indicherò per le app meteo per iPhone nel capitolo successivo del tutorial.

Altri widget meteo per Android

App Yahoo Meteo su Android

Se cercassi altri widget meteo per Android, oltre a quelli di cui ti ho parlato nei capitoli precedenti, eccone alcuni che potrebbero fare al caso tuo.

  • Yahoo Meteo – è l’app di Yahoo per controllare il meteo della propria città. include diversi widget di grandezza variabile, che mostrano diverse informazioni sulle condizioni meteorologiche, con lo sfondo di un’immagine della città monitorata. Ti consiglio quest’app anche perché offre uno dei migliori widget meteo e orologio su Android, in quanto mostra l’orario attuale con un carattere grande e visibile. Puoi scaricare quest’app anche su iOS e sfruttare il relativo widget anche su questo sistema operativo.
  • Previsioni del tempo – è un’altra app per verificare le condizioni meteorologiche, provvista di apposito widget, disponibile sia per Android che per iOS. È disponibile anche una versione Pro, al costo di 4,29 euro su Android e 4,49 euro su iOS, per rimuovere la pubblicità.
  • Previsioni meteo – è un’altra app gratuita per Android che consente di monitorare in tempo reale le previsioni meteo della città configurata. Sebbene vi siano banner pubblicitari, è possibile rimuoverli tramite acquisto in-app, al costo di 3,79 euro.

Miglior widget meteo iPhone

Se vuoi scaricare uno dei migliori widget meteo per iPhone, nei prossimi paragrafi, ti consiglierò alcune app per il meteo che supportano la funzionalità widget di iOS.

Meteo

App Meteo di iOS

La prima app di cui voglio parlarti è Meteo, sviluppata da Apple, che tramite il suo widget mostra le condizioni meteorologiche di una determinata città, nell’arco temporale di una settimana. Si integra perfettamente con iOS e indica anche le probabilità del verificarsi di un’eventuale pioggia.

L’app dovrebbe essere preinstallata su iOS. Se l’hai rimossa, puoi installarla nuovamente raggiungendo questo link di App Store premendo sul pulsante Ottieni e, nel caso in cui ti venga richiesto di sbloccare il download e l’installazione dell’app, utilizzando il Face ID, il Touch ID o la password dell’ID Apple.

Dopo aver avviato l’app Meteo, fai tap sulla sua icona in home screen e, nel riquadro che ti viene mostrato, pigia sulla dicitura Consenti sempre, in modo che l’app possa accedere alla localizzazione del dispositivo. Fatto ciò, nella schermata che visualizzi, digita la città da monitorare o, in caso contrario, fai tap sulla dicitura Annulla, per visualizzare la città individuata con il GPS.

Bene: hai già configurato l’app correttamente. Per aggiungere il widget dell’app Meteo, non devi fare altro che tornare alla home screen ed effettuare uno swipe da sinistra a destra nella prima schermata, in modo da accedere alla sezione relativa ai widget. Fai quindi tap sull’icona Modifica e individua l’app Meteo, pigiando sull’icona +, che trovi al suo fianco. Premi, in conclusione, il tasto Fine, per dare conferma.

Se hai eseguito correttamente tutte le operazioni che ti ho indicato nei paragrafi precedenti, ti verrà mostrato il widget dell’app Meteo, con le informazioni meteorologiche della città configurata. Premendo sulla dicitura Mostra di più, puoi visualizzare le condizioni meteorologiche di tutta la giornata.

3B Meteo

App 3B Meteo su iOS

Se vuoi scaricare un’altra app per visualizzare le condizioni meteorologiche sul tuo iPhone (o il tuo iPad) tramite widget, ti consiglio di scaricare 3B Meteo. È un’app gratuita, più completa rispetto a quella che ti ho indicato nel capitolo precedente, in quanto offre anche i bollettini relativi alle temperature e alle precipitazioni e le mappe satellitari.

Se vuoi scaricare 3B Meteo, puoi procedere direttamente tramite l’App Store di iOS, utilizzando questo link. A download completato, avvia l’app. Ti verrà dunque chiesto di selezionare le icone per la visualizzazione rapida delle condizioni meteorologiche: scegline una tra quelle proposte e decidi poi se permettere l’accesso all’app per accedere al GPS del dispositivo. Se vuoi fare in modo che l’app aggiorni la localizzazione automaticamente, premi il tasto . Scegli, dunque, l’opzione Consenti sempre, per consentire l’accesso al GPS. Altrimenti, facendo tap sul No, dovrai digitare di volta in volta la località da monitorare.

Se la località da monitorare non viene individuata automaticamente dal GPS, utilizza la schermata che ti viene mostrata in alto, per digitare il nome della città e selezionala poi dall’elenco che ti viene mostrato. Successivamente, per configurare il widget, torna sulla home screen ed effettua uno swipe da sinistra a destra nella prima pagina, per accedere all’area dei widget di iOS. Premi poi sull’icona Modifica e pigia sull’icona +, che trovi a fianco della dicitura 3BMETEO. Concludi poi la procedura, premendo sul pulsante Fine.

Dopo aver effettuato le operazioni sopraindicate, ti verrà mostrato il widget dell’app 3B Meteo, tramite il quale potrai visualizzare le condizioni meteorologiche e atmosferiche in tempo reale, relativamente alla città che avevi precedentemente configurato. Pigiando sulla dicitura Mostra di più, ti verrà indicato lo stato delle condizioni meteorologiche nelle successive ore.

Ti avviso che l’app 3B Meteo contiene dei banner pubblicitari poco invasivi, che possono essere eventualmente rimossi tramite un abbonamento di 1,50 euro/mese. Inoltre, se fossi interessato a quest’app anche su Android, ti avviso che sono disponibili i widget anche su questo sistema operativo: puoi prelevarla utilizzando il Play Store.

Altri widget meteo per iPhone

App Meteo&Radar su iOS

In aggiunta ai widget di cui ti ho parlato nei capitoli precedenti, posso consigliartene altri altrettanto affidabili, di cui troverai un elenco qui di seguito.

  • Meteo & Radar – quest’app gratuita permette di monitorare le condizioni meteorologiche anche attraverso la funzione Radar, che mostra le mappe satellitari in tempo reale. Il widget è disponibile nella versione iOS, ma anche nell’app per Android. È disponibile anche una versione a pagamento, al costo di 0,99 euro/mese, che rimuove i banner pubblicitari.
  • Yahoo Meteo – è un’app gratuita sviluppata da Yahoo, che mostra in tempo reale le condizioni meteo della città che si desidera monitorare, indicando anche diversi parametri delle condizioni atmosferiche, come il vento, la pressione, le precipitazioni e la percentuale di umidità, giusto per fare qualche esempio. È disponibile anche su Android.
  • Meteo Live – è un’app completa, simile a quelle che ti ho indicato precedentemente.  Sebbene gratuita, è disponibile anche in versione Premium, al costo di 19,49 euro/anno, che rimuove la pubblicità e sblocca funzionalità aggiuntive. È possibile inoltre sottoscrivere abbonamenti settimanali o mensili. È disponibile anche su Android.