Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Problemi con Instagram

di

Stai navigando su Instagram, il tuo social network preferito, quando improvvisamente ti accorgi che c’è qualche cosa che non va. Il tuo amatissimo social network fotografico non funziona come dovrebbe: le foto del profilo che stai visualizzando non si caricano e non riesci nemmeno nel tuo intento di commentare e a mettere mi piace alle stesse. Un vero disastro, insomma, ma non è il caso di preoccuparsi. È possibile che i problemi che stai riscontrando con Instagram siano assolutamente temporanei e che non dipendano da un malfunzionamento a te imputabile.

In casi come questi in cui si riscontrano dei problemi con un social network o un’applicazione di messaggistica è in teoria necessario attendere che si risolvano autonomamente. Tuttavia, nel caso in cui i problemi persistano a lungo, bisogna cercare di intervenire manualmente per capire da che cosa dipende il disservizio.

Ho scritto questa guida proprio con questo scopo: voglio aiutarti a risolvere i problemi di natura tecnica che potrebbero sorgere con l’utilizzo del social network fotografico. Chiaramente le istruzioni che ti fornirò potranno essere utili soltanto nel caso in cui il malfunzionamento non dipenda da Instagram stesso. In ogni caso non devi preoccuparti, nel corso di questa guida ti spiegherò tutto nei minimi dettagli e ti fornirò anche indicazioni su come verificare la natura del problema che stai riscontrando. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Come al solito, prima di iniziare, ti auguro una buona lettura.

Verifica lo stato dei server di Instagram

La prima cosa che bisogna fare quando si riscontrano dei problemi con social network o applicazioni di messaggistica è verificare lo stato dei server. Instagram non dispone di un sito Internet ufficiale dedicato allo stato dei server, grazie al quale effettuare questo tipo di verifica: è quindi necessario rivolgersi a servizi Web esterni.

Questo tipo di verifica è assolutamente da non sottovalutare, visto che permette di capire che i problemi con Instagram sono dovuti ad un malfunzionamento lato server o se, al contrario, i problemi sono più “gravi” perché magari riguardano il nostro dispositivo o la nostra applicazione.

Inoltre, nel primo caso, dal momento in cui capiamo che il problema dipende da fattori esterni, non è necessario alcun intervento manuale. In caso contrario, è necessario intervenire al fine di risolvere il problema riscontrato.

Detto questo, se vuoi effettivamente eseguire questa procedura di verifica, ti consiglio di recarti sul sito Internet http://downdetector.com/, ottimo portale Web che raccoglie segnalazioni di utenti di tutto il mondo per quanto riguarda i malfunzionamenti di applicazioni di messaggistica, social network e altri servizi Web principalmente utilizzati.

Una volta che ti sarai collegato alla pagina Internet principale di questo sito Internet, digita Instagram nel motore di ricerca che trovi in alto e premi sul pulsante Invio dalla tastiera del tuo computer. In alternativa, fai clic direttamente su questo link per andare alla pagina del sito Internet in questione dedicata a Instagram.

Sarà proprio tramite la sezione dedicata a Instagram di questo sito Internet che potrai verificare l’effettiva presenza di disservizi lato server per il social network. In caso di effettivi problemi, vi sarà la dicitura Possible problems at Instagram e, tramite il grafico sottostante, potrai verificare in autonomia il numero di segnalazioni relative al social network.  Segnala dunque il tuo problema con Instagram premendo sul pulsante I have a problem with Instagram e indica poi la natura del problema.

Per verificare l’effettiva presenza di un problema lato server su Instagram, un altro metodo che ti consiglio di utilizzare è quello di controllare su Twitter. Qualora riscontrassi dei problemi con il social network, ti consiglio di fare una ricerca su Twitter con l’hastag #InstagramDown. Gli utenti del social network utilizzano questo hashtag per segnalare disservizi, in caso verificasse un problema collettivo.

La verifica dello stato dei server è, come ti ho spiegato, una procedura che considero assolutamente indispensabile. Nel caso in cui non riscontrassi problemi ai server di Instagram puoi procedere alla risoluzione dei problemi con Instagram seguendo le indicazioni che seguono.

Verifica la tua connessione Internet

Riscontri dei problemi con Instagram e, dopo aver costatato che non si tratta di un problema legato al malfunzionamento dei server dell’applicazione, vorresti capire cosa fare per rimediare?

In questo caso, la prima cosa che ti consiglio di fare è verificare la tua connessione a Internet. Potrà sembrarti scontato, ma magari il disservizio che stai riscontrando è dovuto al più semplice dei motivi: vi sono problemi con la tua connessione a Internet.

Tieni infatti presente che l’applicazione di Instagram, come anche il suo sito Internet, necessitano di una connessione a Internet attiva per poter funzionare. Di conseguenza, tutte le attività che è possibile eseguire tramite questo social network richiedono l’accesso online. Sia che tu stia cercando di commentare o mettere mi piace a una foto su Instagram, che tu stia visualizzando le foto di un profilo oppure ancora la Storia di una persona che segui, avrai bisogno di avere sempre l’accesso a Internet.

Puoi verificare in autonomia la presenza della connessione a Internet (e di eventuali disservizi per la stessa), tramite il tuo dispositivo mobile Android o iOS. La prima cosa che devi fare è verificare che il tuo dispositivo mobile sia connesso a Internet in Wi-Fi o tramite i dati a pacchetto. Ti spiego qui di seguito come procedere.

Su Android, apri l’app Impostazioni (ha il simbolo di un ingranaggio), individua e fai tap sulla voce Rete e Internet. Nella schermata successiva, verifica che la voce Wi-FI sia attiva. In caso contrario, collegati al Wi-Fi spostando la levetta da OFF a ON.

Non sei a casa e vuoi collegarti a Internet tramite la connessione dati a pacchetto? Nessun problema. Dal percorso Impostazioni > Rete e Internet, fai tap su Utilizzo dati. Nella schermata successiva, sposta la levetta da OFF a ON sulla voce Dati mobili per attivare la connessione a Internet.

Per verificare la connessione a Internet dal tuo smartphone iOS, apri l’app Impostazioni (simbolo di un ingranaggio) per poi individuare la voce Wi-Fi. Se compare la dicitura Non connesso, allora significa che il Wi-Fi non è attivo. Per attivare la connessione a Internet tramite Wi-Fi fai quindi tap sulla voce Wi-Fi e sposta la levetta da OFF a ON.

Se invece vuoi attivare la connessione dati a pacchetto, fai tap sulla voce Impostazioni > Cellulare. Una volta fatto tap su quest’ultima voce, dovrai spostare la levetta da OFF a ON per attivare i dati a pacchetto su iOS.

Adesso dai uno sguardo al display dello stesso: se sei in Wi-Fi verifica che compaia il simbolo dell’antenna, ma tieni anche presente il numero di tacche che riesci a contare. In caso di una connessione a Internet limitata il simbolo del Wi-Fi risulterà con le tacche di colore grigio. In caso di segnale scarso, potresti riscontrare problemi nel funzionamento di Instagram.

Il tuo smartphone non è connesso al Wi-Fi perché hai attivato i dati a pacchetto? In questo caso dai nuovamente uno sguardo al display dello smartphone. Se la connessione funziona perfettamente dovresti visualizzare il nome del tuo operatore di telefonia mobile (Wind, Vodafone, TIM o 3, ad esempio) e, accanto, la dicitura 3G/4G o H/H+. In caso di segnale assente o scarso, vi sarà la dicitura E.

Ricorda inoltre che la connessione dati a pacchetto è fornita dal tuo gestore di telefonia mobile: se il cellulare non prende o prende a fatica, sarà molto difficile che tu riesca a navigare correttamente a Internet con i dati a pacchetto.

Se si verificano questi casi legati ad una connessione a Internet lenta o non funzionante, è probabile che il disservizio di Instagram sia legato a questo problema.

Arrivati a questo punto, se hai effettuato tutti i passaggi preliminari che ti ho appena indicato, ti consiglio di procedere con una verifica finale aggiuntiva per la connessione a Internet. Apri il browser che usi solitamente per navigare su Internet e digita www.aranzulla.it. Se riesci a navigare correttamente su Internet significa che tutto si è risolto per il meglio e non vi sono problemi con la tua connessione a Internet.

Rimuovi e installa nuovamente l’app di Instagram

La tua connessione a Internet funziona perfettamente ma continui a riscontrare problemi con Instagram? Potrebbe allora trattarsi di un problema legato all’applicazione. Ti consiglio in questo caso di disinstallarla e reinstallarla. A volte infatti può capitare che un aggiornamento non eseguito in maniera corretta causi problemi legati al funzionamento del social network.

Nel caso in cui il problema sia dovuto a un file corrotto, la soluzione migliore è proprio quella di disinstallare l’applicazione e poi reinstallarla. Ti spiego quindi come procedere su Android e iOS.

Su dispositivi Android, il metodo più facile per disinstallare un’applicazione cambia a seconda del modello del dispositivo. Genericamente parlando, basterà tenere premuto sull’icona dell’app e premere sul pulsante X, sulla voce Disinstalla o su Elimina. In alcuni casi, come per il dispositivo da me in possesso e che sto utilizzando per questa guida, per disinstallare l’app bisognerà tenere premuto il dito sull’icona dell’app e trascinarla poi sulla voce Disinstalla. Comparirà poi un avviso per la conferma di disinstallazione e bisognerà premere sul pulsante Ok.

Tieni quindi premuto il dito sull’icona dell’app da disinstallare e premi sul pulsante che ti permetterà di dinstallarla.

Su iOS, invece, il procedimento per disinstallare un’applicazione è identico per tutti gli smartphone e tablet Apple. Tieni premuto il dito sull’icona dell’applicazione da disinstallare e, non appena questa incomincerà a tremare, premi sul pulsante X. Conferma poi l’eliminazione dell’app premendo sulla voce Elimina.

Una volta che avrai disinstallato l’applicazione di Instagram reinstallala scaricandola dallo store predefinito del tuo dispositivo. Su Android, apri il PlayStore, cerca l’applicazione di Instagram tramite il motore di ricerca e poi installa di nuovo: per farlo premi sul pulsante Installa/Accetto.

Su iOS, cerca l’applicazione del social network tramite il motore di ricerca che trovi all’nterno dell’App Store. Fai tap sull’icona dell’app nei risultati di ricerca e installala premendo sul pulsante con il simbolo di una nuvoletta con la freccia verso il basso.