Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come reinstallare Instagram

di

Da qualche giorno a questa parte, l’app di Instagram che hai installato sul tuo smartphone ha cominciato a fare le “bizze”: non ricevi più le notifiche, non riesci a visualizzare correttamente i post e si verificano altre stranezze simili. Date le circostanze, direi che la migliore soluzione per cercare di risolvere il problema è scaricare e installare nuovamente l’applicazione.

Come dici? Ci avevi già pensato ma, essendo ancora poco ferrato in fatto di informatica e nuove tecnologie, ti piacerebbe che ti spiegassi io come reinstallare Instagram? Detto, fatto! Se mi dedichi qualche istante del tuo prezioso tempo libero, infatti, posso illustrati personalmente come compiere l’operazione in questione che, te lo anticipo, non è affatto complessa.

Posizionati, dunque, bello comodo, concediti pure qualche minuto di libertà soltanto per te e dedicati alla lettura delle istruzioni che trovi proprio qui di seguito. Insieme, andremo a scoprire come riuscire nell’impresa su Android, su iOS e anche su Windows 10, ovvero tutti i sistemi operativi per i quali è ufficialmente disponibile l’applicazione del celebre social network fotografico.

Indice

Come reinstallare app Instagram

Se ti interessa capire come reinstallare Instagram sul tuo smartphone Android oppure su iPhone, le indicazioni alle quali devi attenerti sono quelle che trovi qui sotto. Come ti dicevo a inizio guida, non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti, in quanto si tratta di una procedura estremamente semplice da compiere, anche per i meno esperti in ambito tecnologico.

Disinstallare e reinstallare Instagram su Android

Reinstallazione di Instagram su Android

Tanto per cominciare, andiamo a scoprire come reinstallare Instagram su Android. La prima operazione da compiere, in questo caso, è quella di disinstallare l’app sul dispositivo in uso.

Prendi, quindi, il tuo cellulare, sbloccalo, accedi alla home screen o al drawer, individua l’icona dell’app di Instagram (quella con la macchina fotografica in stile retrò) premi sopra di essa e, continuando a tenere premuto, trascinala sul simbolo della pattumiera che intanto è comparso in cima allo schermo, dopodiché fai clic sul pulsante OK in risposta all’avviso visualizzato, in modo tale da confermare le tue intenzioni.

In alternativa, recati nel menu Impostazioni > App di Android, seleziona Instagram e premi sul pulsante Disinstalla, per rimuovere l’app agendo dalle impostazioni del sistema operativo.

Tieni presente che le operazioni che ti ho appena descritto per quel che concerne la rimozione delle app da Android potrebbero differire leggermente a seconda di marca e modello esatti dello smartphone in tuo possesso oltre che della versione del sistema operativo che stai usando. Per maggiori dettagli, comunque, puoi fare riferimento al mio tutorial incentrato in maniera specifica su come disinstallare app Android.

A questo punto, provvedi a installare nuovamente l’app di Instagram dal tuo cellulare, facendo tap sull’icona del Play Store (quella con il triangolo multicolore) che trovi nella home screen o nel drawer, premendo sul campo di ricerca presente in alto nella schermata che ti viene mostrata, digitando Instagram al suo interno, selezionando il primo suggerimento presente in elenco e premendo sul nome dell’app. Se stai agendo direttamente dal tuo smartphone, puoi velocizzare i passaggi in questione premendo su questo link, in modo tale da recarti direttamente sulla sezione dello store dedicata a Instagram.

Una volta raggiunta la sezione del Play Store dedicata a Instagram, premi sul pulsante Installa e aspetta che la procedura di download e installazione venga portata a termine. Provvedi inoltre a effettuare l’autenticazione del tuo account (se necessario). Se ti viene chiesto di specificare un metodo di pagamento, non ti preoccupare: non devi pagare nulla e, se vuoi, puoi saltare la procedura premendo sul pulsante Ignora.

In seguito, avvia Instagram, sfiorando il pulsante Apri comparso nella schermata del Play Store oppure selezionando la relativa icona che è stata aggiunta nuovamente alla home screen o al drawer. In seguito, effettua l’accesso al tuo account, digitando i dati che ti vengono richiesti o usando il tuo account Facebook, come ti ho illustrato in dettaglio nella mia guida specifica su come accedere a Instagram, e ricomincia pure a usare l’app.

Non ti è possibile mettere in pratica la procedura che ti ho descritto in questo passo perché non riesci a trovare il Play Store sul tuo dispositivo? Evidentemente il produttore ha fatto arrivare nei negozi lo smartphone sprovvisto delle app di “big G”. Solitamente, la cosa è imputabile alle tempistiche e costi legati alle certificazioni di Google o a decisioni “politiche” nei confronti dei produttori cinesi.

Per ovviare al problema, puoi in ogni caso abilitare il supporto alle applicazioni provenienti da origini sconosciute e scaricare il file APK di Instagram da store alternativi, come ti ho spiegato in dettaglio nella mia guida su come installare app su Huawei (a discapito del titolo, è valida anche per le altre marche di smartphone Android).

Disinstallare e reinstallare Instagram su iPhone

Reinstallazione di Instagram su Android

Se, invece, ti interessa capire come reinstallare Instagram su iPhone, il primo passo che devi compiere consiste nel rimuovere l’app dal tuo dispositivo (qualora non avessi già provveduto a farlo, chiaramente).

Per riuscirci, prendi il tuo smartphone Apple, sbloccalo, accedi alla schermata home, individua l’icona dell’app di Instagram (quella con la macchina fotografica in stile retrò), premici sopra e continua a tenere premuto per qualche istante, dopodiché seleziona l’opzione Elimina app dal menu che si apre. Premi poi sul pulsante Elimina, in risposta all’avviso che ti viene mostrato, e il gioco è fatto. In caso di problemi, per maggiori informazioni su come disinstallare app iPhone, leggi il mio tutorial sul tema.

Ora che hai rimosso Instagram dal tuo iPhone, puoi provvedere a installare nuovamente l’app sul dispositivo. Per riuscirci, sfiora l’icona dell’App Store (quella con la “A” su impressa e lo sfondo blu) che trovi sempre nella home screen, fai tap sulla voce Cerca collocata in basso a destra, digita Instagram nel campo di ricerca presente nella parte in alto dello schermo, sfiora il bottone Cerca comparso sulla tastiera virtuale e seleziona il primo risultato della ricerca. Se stai agendo direttamente dal tuo iPhone, puoi velocizzare il tutto premendo su questo link, così da recarti direttamente sulla sezione dello store dedicata a Instagram.

Dopo aver raggiunto la schermata dell’App Store per il download dell’applicazione, fai tap sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza la procedura di download e installazione tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

A procedura ultimata, avvia l’app, sfiorando il pulsante Apri comparso nella schermata dell’App Store oppure seleziona l’icona dell’applicazione che è stata nuovamente aggiunta in home screen, dopodiché effettua il login al tuo account fornendo gli appositi dati richiesti o usando il tuo account Facebook.

Come reinstallare Instagram sul PC

Reinstallazione di Instagram su Windows 10

Vorresti capire come reinstallare Instagram su un PC con Windows 10 (l’unico sistema operativo per il quale è disponibile l’applicazione ufficiale del famoso social network)? Allora provvedi innanzitutto a effettuarne la disinstallazione.

Per procedere in tal senso, cerca Instagram nel campo di ricerca collocato in basso a sinistra (sulla barra delle applicazioni), fai clic destro sull’icona dell’applicazione presente nei risultati della ricerca, scegli l’opzione Disinstalla dal menu che si apre e dai conferma. Per maggiori dettagli, leggi la mia guida su come disinstallare programmi Windows 10.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, puoi reinstallare Instagram sul tuo computer. Per riuscirci, fai clic sull’icona del Microsoft Store (quella con il sacchetto della spesa e il logo di Microsoft) che trovi sulla barra delle applicazioni, dopodiché fai clic sul pulsante Ricerca situato in alto a destra, digita Instagram nel campo di testo che ti viene mostrato e seleziona il primo suggerimento dall’elenco comparso. Se stai agendo direttamente dal tuo PC, puoi velocizzare il tutto cliccando su questo link, così da recarti direttamente sulla sezione dello store dedicata a Instagram.

Nella schermata del Microsoft Store che a questo punto visualizzi, premi sul bottone Installa, fornisci il metodo di autenticazione associato al tuo account utente (se necessario) e aspetta che la procedura di download e installazione venga portata a termine.

Successivamente, avvia Instagram facendo clic sul pulsante Avvia comparso nella finestra del Microsoft Store oppure selezionando il relativo collegamento che è stato appena aggiunto al menu Start. Effettua quindi l’accesso al tuo account fornendo i dati che ti vengono richiesti o il tuo account Facebook.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.