Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come aumentare follower Instagram

di

Sei nuovo al mondo di Instagram e stai cercando un modo per accrescere rapidamente la popolarità del tuo account? Beh, di miracoli non se ne possono fare, ma se ti impegni e segui attentamente i consigli che sto per darti probabilmente riuscirai ad aumentare follower Instagram.

Prima di fornirti tutte le dritte del caso mi sembra però doveroso precisare una cosa di cui purtroppo ci si dimentica spesso: le foto (ma ora come ora anche i video) sono ancora il cuore di tutto! Prima di mettere in pratica qualsivoglia tipo di consiglio su come aumentare follower Instagram, pensa dunque a scattare delle belle foto, possibilmente originali, e ritoccale sapientemente con i filtri messi a tua disposizione dalla app. Cerca inoltre di essere il più attivo possibile: se non ti fai notare, nessuno ti verrà a cercare per diventare un tuo follower!

Lo so, forse sono stato troppo brusco in certe mie affermazioni ma è meglio mettere in chiaro alcuni concetti, a mio modesto avviso fondamentali, prima di approfondire la questione e passare al tutorial vero e proprio, tutorial che puoi trovare di seguito. Prenditi dunque un po’ di tempo libero, consulta questa guida, “digeriscila” e cerca di metterlo in pratica mantenendo alta la qualità dei tuo contenuti. Sono sicuro che i risultati non tarderanno ad arrivare e che i tuoi amici bisognosi di una dritta analoga non esiteranno a chiederti un piccolo aiuto su come fare per poter aumentare follower Instagram.

Espandi il tuo pubblico “social”

Come aumentare follower Instagram

Se pubblichi le foto di Instagram anche su altri social network, in primis Facebook, i tuoi contenuti arriveranno a un pubblico più vasto e quindi avrai maggiori probabilità di conquistare nuovi follower.

Per collegare il tuo account di Instagram con Facebook, pigia sull’icona dell’omino collocata in basso a destra nel menu principale della app. Dopodiché seleziona l’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra, individua la sezione Impostazioni e poi fai tap sulla voce Account collegati dopodiché seleziona Facebook dalla lista dei servizi social disponibili.

Dopo aver fornito l’autorizzazione per la pubblicazione delle foto su Facebook, Instagram posterà automaticamente i tuoi contenuti anche sul social network fondato da Mark Zuckerberg. Tu non dovrai far altro che scattare normalmente le tue foto e selezionare il pulsante di Facebook in fase di pubblicazione: al resto penserà la app.

Seguendo la stessa procedura, puoi collegare il tuo account di Instagram anche a Twitter e altri social. Tuttavia ci sono delle limitazioni di cui bisogna tener conto.

Su Twitter, ad esempio, le foto di Instagram vengono postate sotto forma di link e non sotto forma di immagini. Per bypassare questo limite puoi ricorrere al servizio IFTTT (If This Than That) che permette di collegare fra loro vari social network e applicazioni online affinché vengano compiute delle operazioni in automatico. Una di queste operazioni (denominate “ricette” in gergo tecnico) è quella che consente di postare le foto di Instagram su Twitter sotto forma di immagini anziché di link.

Per utilizzare IFTTT devi innanzitutto iscriverti al servizio cliccando sul pulsante Sign Up che trovi collocato nella parte in alto a destra della pagina Web che andrà ad aprirsi dopo aver fatto clic sul link che ti ho fornito. In seguito, devi selezionare la “ricetta” in questione o altre di tuo interesse, collegare il servizio ai tuoi account di Instagram e Twitter usando il pulsante Connect e azionare lo script pigiando sul bottone Add. Il resto avverrà in maniera completamente automatica, non dovrai nemmeno utilizzare il pulsante di Twitter nella app di Instagram!

Usa gli hashtag giusti

Come aumentare follower Instagram

Una delle tecniche più efficaci per dare maggiore visibilità alle proprie foto e aumentare follower Instagram è utilizzare degli hashtag popolari. Popolari ma, attenzione, correlati al reale contenuto della foto. Se utilizzi hashtag a casaccio solo perché popolari, rischi di infastidire il pubblico (che ormai si accorge facilmente di questi “giochetti”) e in più potresti finire con l’essere penalizzato dagli stessi algoritmi di Instagram.

Per scoprire quali sono gli hashtag più popolari del momento puoi rivolgerti a Websta che, in maniera totalmente gratuita e senza richiedere registrazioni, mostra i 100 hashtag più usati su Instagram. Non è il solo servizio di questo genere. Puoi infatti rivolgerti anche a Top Hashtag, un sito Internet dal funzionamento pressoché analogo a quello che ti ho indicato poc’anzi. Inoltre, facendo una ricerca su Google ne puoi trovare anche altri ma, ripeto, utilizzali con cautela e non “riempire” le tue foto di tag che non c’entrano nulla con il contenuto dell’immagine.

Quasi inutile sottolineare che la maggior parte degli hashtag sono in inglese. Ma ti dico di più: se vuoi “spopolare” su Instagram devi guardare a un pubblico internazionale e sforzarti di inserire anche le descrizioni delle immagini in questa lingua (che è la più diffusa sul Web).

Crea un tuo stile

Come aumentare follower Instagram

Un altro ottimo sistema per cercare di aumentare follower Instagram consiste senza ombra di dubbio nel creare un proprio stile di fotografia ben definito. In soldoni, non usare sempre gli stessi effetti ma cerca di mettere una tua “firma” particolare alle immagini, in modo che gli altri utenti possano affezionarsi al tuo modo di fare foto e riconoscano immediatamente i tuoi scatti fra tutti gli altri.

Se vuoi qualche esempio di fotografie “ad effetto” in grado di attirare l’attenzione del pubblico, avvia la app Instagram, pigia sul bottone con la lente di ingrandimento che si trova in basso e dai un’occhiata alle immagini più visitate del momento. Noterai che molte hanno degli elementi in comune: cerca di “captarli” e di farli tuoi per trasferirli nelle tue immagini.

Un’altra cosa: meglio pubblicare una foto, bella, ogni settimana che due o più, brutte, ogni giorno. Cerca quindi di non avere la smania di apparire ma metti su Instagram solo quegli scatti che veramente meritano di essere visti e, a tuo modesto avviso, di ricevere dei like da parte degli altri.

Se lo trovi più comodo, puoi visualizzare la lista dei contenuti più popolari sulla famosa app anche tramite il sito Internet Iconsquare che consente di accedere a Instagram da computer (se ben ricordi te ne ho parlato in maniera dettagliata nella mia guida su come usare Instagram sul PC).

Diventa parte della community

Come aumentare follower Instagram

Instagram, fondamentalmente, è un social network. Questo significa che se vuoi farti notare devi interagire con le altre persone. Con chi? Proviamo a scoprirlo insieme.

  • I commentatori – le persone che mostrano interesse per le tue foto vanno sempre ringraziate e “premiate”. In che modo? Magari coinvolgendole nelle tue attività da “iger”, chiedendo loro consigli o spunti sui prossimi scatti da realizzare, e così via. Alcune persone, quelle che ti sembrano più brave a usare la fotocamera dello smartphone, potreste anche invitarle a fare dei “guest post”, cioè a postare delle foto in esclusiva sul tuo account (naturalmente ricambiando il favore all’occorrenza).
  • I follower delle star di Instagram – difficilmente riuscirai a interagire seriamente con le star di Instagram, che spesso sono anche star nel “mondo reale”. Tuttavia puoi farti notare dai loro follower e interagire con questi ultimi, attraverso i commenti, cercando di promuovere il tuo account. Senza fare spam, mi raccomando!
  • Igers con interessi affini ai tuoi – cerca utenti di Instagram che sembrano avere i tuoi stessi interessi (es. gli stessi soggetti preferiti, l’amore per un determinato paese, la passione per la tecnologia ecc.) e interagisci con loro. Con l’andar del tempo potrebbe costruirsi una vera e propria amicizia in grado di portare a una spontanea pubblicità reciproca (magari con i guest post di cui ti parlavo prima) e potresti trovare nuovi spunti interessanti per la tua attività di instagramer.

Sfrutta strumento contest

Come aumentare follower Instagram

Sono sempre più numerose le aziende che sfruttano Instagram per indire dei contest, cioè dei concorsi ai quali gli utenti del social network possono partecipare per vincere premi di vario genere.

Se gestisci l’account di una piccola azienda e vuoi aumentarne velocemente la popolarità su Instagram, prova a indire un contest e invita gli utenti a parteciparvi. I contest migliori sono quelli che coinvolgono attivamente il pubblico, quindi non limitarti a chiedere un like o una condivisione del tuo post. Chiedi piuttosto ai tuoi follower di scattare delle foto attinenti a una tematica comune, postarle su Instagram e usare un hashtag da te scelto. Così facendo promuoverai i tuoi contenuti e permetterai ai tuoi follower di esprimersi in maniera creativa.

Se sei un semplice utente, potresti partecipare ai contest che ritieni più interessanti e qualcuno noterà sicuramente i tuoi scatti. Se sei bravo, i follower arriveranno da soli, posso assicurartelo.

(Non) acquistare follower e like

Come aumentare follower Instagram

Ormai non è più un segreto. Molti brand, ma anche molti utenti per così dire comuni, acquistano follower su Instagram usando i tanti servizi che ormai offrono questo tipo di servizio.

Per quanto allettante possa apparire, si tratta in realtà di una pratica poco corretta per aumentare follower Instagram, è ovvio, e personalmente te la sconsiglio. Ma in ambito lavorativo – ad esempio per far guardare con maggior fiducia un progetto nato da poco – può essere presa in considerazione (più che altro per competere ad armi pari con la concorrenza). L’importante, anche in questo caso, è rivolgersi a dei servizi affidabili (basta fare una ricerca su Google per trovare commenti e opinioni in merito) e conservare una certa prudenza.

D’altronde per finire nella sezione di Instagram dedicata agli scatti e ai filmati più popolari bisogna avere un buon numero di follower e postare foto in grado di raggiungere un numero uguale o superiore a quello dei propri follower. E se la matematica non è un’opinione, acquistare troppi follower significa non poter più finire nella suddetta sezione del social network (a meno di non acquistare montagne di like, anche quelli rigorosamente fasulli).