Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per creare video

di

Hai intenzione di addentrarti nel mondo dell’editing video e sei alla ricerca di un buon programma che ti permetta di muovere i tuoi primi passi in tale campo in maniera semplice ma al tempo stesso soddisfacente? Se la risposta è affermativa sono ben felice di comunicarti che sei capitato nel posto giusto, o meglio sulla guida giusta. Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti quelli che a mio modesto avviso rappresentano i migliori programmi per creare video attualmente presenti sulla piazza.

Qui sotto trovi infatti una raccolta di programmi per creare video adatti a tutte le esigenze e per tutte le piattaforme. Puoi dunque trovare software per video maker di stampo professionale, per utenti alle prime armi o, molto più semplicemente, per chi ha bisogno di rendere un po’ più vivace ed interessante il filmino girato in vacanza. Come ti dicevo, ce ne sono per Windows, per macOS e anche per Linux, devi solo scegliere quello che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo.

Analizza dunque le caratteristiche di ciascuno dei programmi per creare video che sto per proporti, sono certo che riuscirai a trovare ciò che fa maggiormente al caso tuo. Tieni però presente che non tutti i software sono gratis. Quelli a pagamento possono però essere sfruttati senza spendere neppure un centesimo per un periodo di prova iniziale. Allora, sei pronto? Si? Molto bene! Mettiamo al bando le ciance e cominciamo!

Indice

EaseUS Video Editor (Windows)

EaseUS Video Editor

EaseUS Video Editor è un ottimo software di editing video per Windows che permette di creare video spettacolari in una manciata di clic. Offre un’interfaccia utente estremamente intuitiva (tradotta in italiano), attraverso la quale è possibile modificare i video applicandovi oltre 50 effetti visivi e di transizione, aggiungendo brani musicali, foto e narrazioni, tagliandoli, dividendoli, ruotandoli, regolandone lo zoom e molto altro ancora.

Supporta qualsiasi file multimediale importato da PC, smartphone, tablet, videocamere, videocamere DV, webcam e altri dispositivi. I lavori finali possono essere esportati in locale sul computer in vari formati, compresi quelli ottimizzati per il caricamento online su YouTube, Facebook, Twitter ecc., possono essere masterizzati su DVD video o esportati in formati ottimizzati per smartphone e tablet di varie marche.

Per scaricare EaseUS Video Editor gratis sul tuo PC, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Prova Gratuita. A download completato, apri quindi il file .exe ottenuto e, nella finestra che si apre, fai clic sui pulsanti , OK, Avanti (per quattro volte consecutive), Installa e Fine, per concludere il setup.

Ad installazione completata, per creare un nuovo progetto con EaseUS Video Editor, avvia il programma e scegli il formato del video da creare: 9:16 (Ritratto), 16:9 (Schermo panoramico) o 4:3 (Tradizionale). Dopodiché segui il tutorial iniziale e importa i video che desideri utilizzare nella tua creazione, premendo sul pulsante Importa collocato in alto a sinistra oppure trascinandoli nella finestra del programma. Ripeti la stessa operazione anche per eventuali foto e tracce audio da aggiungere al progetto.

Fatto ciò, trascina sulla timeline di EaseUS Video Editor, in basso, i video (e/o le immagini e i brani audio) che intendi includere nel tuo progetto, disponendoli nell’ordine che preferisci. Dopodiché utilizza la timeline o il player collocato in alto a destra per arrivare al punto del filmato da modificare e utilizza i pulsanti che trovi al centro della schermata per dividere, ritagliare, regolare lo zoom, applicare l’effetto mosaico, registrare una narrazione audio o altro.

Cliccando, invece, sull’icona della matita o facendo doppio clic sulla timeline puoi accedere al pannello per modificare velocità, orientamento, contrasto, saturazione, volume e dissolvenza dell’audio del segmento di video selezionato.

Per inserire nuovi elementi al tuo filmato, invece, non devi far altro che selezionare le schede Testo, Filtri, Rivestimenti, Transizioni, Elementi e Musica posizionate sulla sinistra, prendere l’elemento di tuo interesse e trascinarlo sulla timeline, nel punto in cui desideri aggiungerlo.

Quando il risultato ti soddisfa, puoi esportare il tuo video premendo sul pulsante Esporta collocato sopra la timeline, selezionando il formato di tuo interesse fra quelli disponibili (es. MP4, AVI o MOV; nella scheda Piattaforma video puoi trovare i formati ottimizzati per YouTube, Facebook, Twitter e altri servizi online), scegliendo il percorso di destinazione (tramite l’icona della cartella) e premendo sul pulsante Esporta.

La versione gratuita di EaseUS Video Editor aggiunge un watermark ai video di output e non consente di esportare i filmati in qualità Full HD. Per rimuovere queste limitazioni e avere accesso anche ad altre funzioni, bisogna acquistare la versione Pro del software, a 46,95 euro. Maggiori info qui.

Avidemux (Windows/macOS/Linux)

avidemux1

Avidemux è uno dei programmi per creare video gratuiti migliori che ci sia, anche perché include una vasta gamma di effetti avanzati che si possono applicare ai video (regolazione colore/luminosità/contrasto, regolazione velocità, ridimensionamento, ecc.) e supporta tutti i principali formati di file video/audio.

Anche se non ha un’interfaccia particolarmente curata, risulta molto semplice da usare anche per i principianti e permette di operare sui video sia in modalità diretta che in modalità full processing.

Avidemux è disponibile per i sistemi operativi Windows, macOS e Linux ed è una risorsa gratuita. Per eseguire il download di Avidemux sul tuo computer clicca qui.

Lightworks (Windows/macOS/Linux)

lightworks.jpg

Un altro programma per creare video su cui ti suggerisco di concentrarti è Lightworks. Non ne hai mai sentito parlare? Beh, adesso provvedo subito a schiarirti le idee. Si tratta della soluzione ideale per chi cerca programmi per editing video di livello professionale a costo zero. Non è molto leggero, non è molto facile da usare ma assicura un uso completo delle potenzialità del PC.

Tra le sue funzioni principali ci sono tutte quelle basilari per il video editing più altre riservate agli addetti ai lavori.

Lightworks è compatibile con Windows, macOS e Linux ed è gratis nella sua versione “base”. Il programma è eventualmente disponibile anche in un’edizione a pagamento che fornisce funzioni aggiuntive come l’esportazione nel formato 1080p di YouTube e la creazione di contenuti stereoscopici. Per eseguire il download di Lightworks sul tuo computer clicca qui.

Wondershare Filmora (Windows/macOS)

Programmi per creare video

Per chi ha esigenze leggermente più alte rispetto alla media e desidera creare/modificare i propri video (anche HD) senza perdersi in interfacce grafiche troppo cervellotiche Wondershare Filmora è senz’altro un ottima risorsa da prendere in considerazione. Supporta la divisione dei video, l’aggiunta di scritte e musiche di sottofondo.

Pur essendo destinato ad una fascia d’utenza, per così dire, più esigente il programma funziona in maniera estremamente semplice. Sono infatti sufficienti quattro soli passaggi per potersene cominciare a servire: importazione dei video (o delle immagini), modifica, applicazione di effetti speciali e creazione del video finale.

Wondershare Filmora è un software a pagamento disponibile sia per Windows che per macOS. Il software può eventualmente essere scaricato in versione di prova fruibile senza alcun tipo di limitazione per 30 giorni. Per eseguire il download di Wondershare Filmora sul tuo computer clicca qui.

Adobe Premiere Pro (Windows/macOS)

Adobe Premier Pro

Adobe Premier Pro è senza ombra di dubbio una delle soluzioni professionali per creare e modificare video più complete offerte dal mercato. Questo software reso disponibile da Adobe cerca di combinare funzioni avanzate e semplicità d’uso nel migliore dei modi. Il programma è apprezzato da un ampio numero di utenti ed è perfettamente in grado di elaborare tutti i formati video a livello nativo.

Permette di regolare ogni singolo aspetto di video e audio, supporta tutti i principali formati di file multimediali ed offre una vasta gamma di effetti per personalizzare i propri video.

Adobe Premier Pro è per Windows, macOS ed è disponibile a pagamento in formule e piani differenti che vanno incontro a varie esigenze. Il programma può tuttavia essere scaricato in una versione di prova gratuita della durata di 30 giorni (previa registrazione al servizio Adobe Creative Cloud). Per eseguire il download di Adobe Premier Pro sul tuo computer clicca qui

DVD Slideshow GUI (Windows)

![Programmi per creare video con foto][Programmi per creare video con foto](https://www.aranzulla.it/wp-content/contenuti/2015/02/foto_video.jpg" sizes="(max-width: 610px) 100vw, 610px" srcset="https://www.aranzulla.it/wp-content/contenuti/2015/02/foto_video.jpg 610x, https://www.aranzulla.it/wp-content/contenuti/2015/02/foto_video-100×75.jpg 100x)

DVD Slideshow GUI è un programma ideale per i principianti che permette di creare video con scritte ed effetti di transizione partendo da foto (JPEG, BMP, GIF, ecc.) o altri video. I risultati finali possono essere masterizzati su DVD o caricati online su YouTube.

Grazie a questo software è possibile realizzare bellissimi slideshow animati partendo da qualsiasi tipo di immagine e rende il risultato finale riproducibile su qualsiasi lettore DVD da salotto. Per usarlo, basta selezionare le foto e/o i video da usare per creare il proprio video, impostare gli effetti di transizione, aggiungere se si vuole scritte e musiche di sottofondo, e attendere l’elaborazione del risultato finale.

DVD Slideshow GUI è disponibile solo ed esclusivamente per sistemi operativi Windows ed è un programma gratuito. Per scaricare DVD Slideshow GUI sul tuo computer fai clic qui.

Windows Live Movie Maker (Windows)

Programmi per montare video

In un elenco di programmi per creare video non può certo mancare Windows Live Movie Maker, almeno non per quanto riguarda Windows. Grazie a questa famosissima applicazione targata Microsoft inclusa nella suite gratuita Windows Essentials, chiunque può divertirsi a creare video con foto, musica ed effetti speciali di vario genere. Ma proprio chiunque!

Include una vastissima gamma di effetti speciali da applicare i video e la sua nuova interfaccia a schede (in stile Office) permette anche ai principianti di dividere/unire video, aggiungere titoli e musiche di sottofondo a questi ultimi in modo da ottenere risultati di altissimo livello.

Windows Live Movie Maker è solo per Windows ed è una soluzione gratuita. Tuttavia non è più supportato ufficialmente da Microsoft, ciò significa che è possibile scaricarlo solo da siti di terze parti. Per eseguire il download di Windows Live Movie Maker, attualmente puoi cliccare qui e poi sulla voce Italian presente nella pagina che si apre per scaricare la versione italiana del software o, in alternativa, puoi cliccare qui per scaricare la sua versione in lingua inglese.

Foto (macOS)

Programmi per fare video con foto e musica

Con le più recenti versioni di macOS, Apple ha deciso di includere sui Mac un’applicazione per la gestione di foto e video chiamate Foto. A discapito del nome, oltre a permettere di visualizzare, catalogare e ritoccare i propri scatti, il programma consente anche di creare video con foto, musica e scritte in maniera estremamente semplice.

Per cominciare a creare video con Foto è sufficiente avviare l’applicazione, cliccare sulla voce File collocata nella parte in alto a sinistra della barra dei menu e seleziona la voce Crea presentazione…. In seguito, bisogna digitare un nome per il video da realizzare, cliccare sul pulsante OK e selezionare tutte le foto da includere in quest’ultimo.

Foto è un’app gratuita ed è preinstallata su tutti i computer a marchio Apple a partire dalla versione 10.10.3 (Yosemite) di macOS. Puoi accedere a Foto dalla cartella Applicazioni del computer.

iMovie (macOS)

Programmi per fare video con foto e musica

Se invece cerchi una soluzione più completa per creare video su Mac, ti suggerisco di rivolgerti a iMovie. Si tratta di un prodotto reso disponibile direttamente da Apple ed è senz’altro la soluzione ideale per creare ed apportare modifiche ai filmati a livello “casalingo” andando però ad includere anche funzioni avanzate che permettono agli utenti un po’ più esperti di ottenere risultati finali di ottima qualità.

L’applicazione è infatti in grado di coniugare un’interfaccia utente estremamente intuitiva con un vasto insieme di funzioni ed effetti speciali di livello avanzato oltre che di stili predefiniti per realizzare trailer e montaggi a tema.

iMovie è un’applicazione che viene fornita gratuitamente su macOS. È disponibile "di serie" sulla maggior parte dei Mac più recenti ma può comunque essere scaricata gratis qualora non presente.  Puoi trovare iMovie direttamente sul tuo Mac recandoti nella cartella Applicazioni oppure puoi eseguirne il download sul tuo computer cliccando qui.

Tieni presente che oltre ad essere disponibile per macOS, iMovie può essere scaricato sotto forma di app per iPhone e iPad. L’applicazione è gratuita ed il download può essere eseguito direttamente da App Store.

Articolo realizzato in collaborazione con EaseUS.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.