Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday 2018. Vedi le offerte Amazon

Programmi per musica Mac

di

I migliori programmi musicali per Mac.

Audacity

1audacity.jpg

Audacity è un potente software gratuito ed open source per l’editing audio che ha pochissime funzioni da invidiare ai più blasonati programmi commerciali del settore. Dispone di un’interfaccia utente molto intuitiva (completamente in italiano) attraverso la quale è possibile tagliare, dividere, unire e mixare agevolmente brani musicali in vari formati ed applicare effetti speciali a questi ultimi. Consente infatti di ridurre i disturbi delle registrazioni audio, normalizzare il volume delle canzoni, applicare riverberi, effetti di sfumatura e molto altro ancora. È disponibile non solo per Mac OS X ma anche per Windows e Linux. Scarica da qui.

iTunes

2itunes.jpg

Quando si parla di programmi per musica Mac è impossibile non pensare subito ad iTunes, uno dei più avanzati player audio attraverso il quale è possibile ascoltare, organizzare e gestire interi album musicali in maniera estremamente semplice. Il software è preinstallato in OS X e permette non solo di riprodurre tutti i principali formati di file audio ma anche di ascoltare radio online, rippare CD musicali in file compressi, scaricare informazioni e copertine degli album da Internet, acquistare album e singoli a prezzi molto convenienti dall’iTunes Store e sincronizzare la propria musica con iPod, iPhone ed iPad. È disponibile anche per Windows. Scarica da qui.

GarageBand

3garageband.jpg

GarageBand è un popolarissimo software professionale dedicato alla produzione musicale che permette di creare e mixare brani musicali al computer usando una vasta gamma di strumenti ed effetti diversi. Anche se include funzioni estremamente avanzate, è strutturato in modo da poter essere compreso ed utilizzato anche dagli utenti meno esperti che si intendono abbastanza di musica e molto meno di informatica. Si trova preinstallato su molti Mac, ma è disponibile per l’acquisto sul Mac App Store, dove lo si trova al prezzo di 13,99 euro. Ne esiste anche una bellissima versione mobile per iPad. Scarica da qui.

My Music Converter

4my-music-converter.jpg

Come suggerisce in maniera abbastanza facile il suo nome, My Music Converter è un ottimo programma che permette di convertire musica su Mac in maniera semplice ma offrendo agli utenti una serie di funzioni molto interessanti. Il software supporta tutti i principali formati di file audio sia in input che in output (MP3, MP4, AAC, FLAC, WMA, ecc.) e per utilizzarlo basta trascinare i brani da convertire nella sua finestra principale. Consente anche di estrapolare l’audio dai video e di aggiungere automaticamente le canzoni convertite alla libreria di iTunes. È disponibile sul Mac App Store al prezzo di 3,59 euro. Scarica da qui.

Radium

5radium.jpg

Radium è semplicemente il miglior programma per le radio online disponibile per Mac. Una volta installato, si posiziona nell’area di notifica di OS X permettendo di cercare e di ascoltare tantissime stazioni radio online di tutto il mondo. Può contare su un database composto da centinaia di emittenti radiofoniche provenienti da oltre 50 Paesi del mondo catalogate in base al genere di appartenenza e complete di descrizioni molto esaustive. Permette anche di aggiungere stazioni personalizzate e di creare un elenco di radio online preferite. È disponibile sul Mac App Store al prezzo di 21,99 euro. Scarica da qui.

Free Ringtone Maker

6free-ringtone-maker.jpg

Un’altra app dal nome abbastanza chiaro. Free Ringtone Maker permette di creare suonerie per iPhone in maniera estremamente facile e veloce partendo da qualsiasi brano musicale salvato sul computer. Per usarlo, basta trascinare in esso il brano da convertire in suoneria o selezionarlo dalla libreria di iTunes, selezionare la porzione di canzone da comprendere nella suoneria e cliccare sul pulsante per l’avvio del processo di conversione. Al termine dell’operazione, la suoneria viene salvata nella libreria di iTunes, pronta per essere sincronizzata con iPhone. È disponibile gratuitamente nel Mac App Store. Scarica da qui.