Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come creare puzzle di foto

di

Sfogliando le foto salvate nel tuo PC, ne hai trovato una particolarmente bella che vorresti trasformare in un puzzle da stampare o condividere sui social network. Bella idea! Peccato che tu non abbia ancora molta dimestichezza con il fotoritocco e non sappia come creare puzzle di foto. Ho indovinato? Beh, nessun problema, perché ci sono qui io a darti una mano.

Nei prossimi paragrafi, ti mostrerò come realizzare dei fantastici foto-puzzle tramite dei software gratuiti che puoi installare sul tuo PC e dei servizi online che puoi usare direttamente dal browser. E qualora tu non abbia voglia o tempo di fare il lavoro in prima persona, ti elencherò anche alcuni siti Web per stampare foto e commissionare la realizzazione di puzzle fotografici.

Infine, ti indicherò delle applicazioni gratuite per Android e iOS grazie alle quali potrai realizzare puzzle fotografici agendo direttamente dal tuo smartphone o dal tuo tablet. Allora, sei già ai “posti di comando”, pronto per iniziare? Bene, allora mettiamo immediatamente le chiacchiere da parte e passiamo all’azione. Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

GIMP (Windows/macOS/Linux)

Un modo facile e veloce per creare puzzle di foto è quello di utilizzare GIMP, uno dei più apprezzati programmi di photo editing presenti sulla piazza. Si tratta di una soluzione completamente gratuita e open source disponibile per Windows, macOS e Linux.

Per realizzare un puzzle di foto con GIMP, scarica il programma collegandoti al suo sito Web ufficiale e cliccando prima sul bottone Download x.x.xx e poi sul pulsante arancione Download GIMP x.x.xx directly. Dopodiché apri il file appena scaricato sul tuo PC e segui la procedura guidata per portare a termine l’installazione del programma.

Se utilizzi Windows, fai clic sul bottone  e poi su OKInstalla e Fine. Se, invece, usi un Mac, sposta l’icona di GIMP nella cartella Applicazioni di macOS, fai clic destro su quest’ultima e seleziona la voce Apri dal menu che compare per avviare il software (sei chiamato a compiere questa operazione soltanto al primo avvio di GIMP, per “scavalcare” le restrizioni di macOS applicate ai software provenienti da sviluppatori non certificati).

Dopo aver finalmente installato e avviato GIMP sul tuo computer, fai clic sulla voce Apri… dal menu File (in alto a sinistra) e seleziona la foto con la quale vuoi creare il tuo puzzle. Successivamente, recati nel menu Filtri, clicca sulla voce Render, poi sulla voce Motivo e seleziona lo strumento Puzzle.

Nella finestra che si apre, personalizza il puzzle regolandone i vari parametri tramite le apposite barre di regolazione: scegli il numero di pezzi orizzontali e verticali che devono comporlo, seleziona l’ampiezza del rilievo, l’intensità di luce e lo stile dei vari pezzi (mettendo la spunta sulla voce quadrati o curvi).

Tutti le modifiche che applicherai alla foto verranno man mano visualizzate nella relativa anteprima situata sulla sinistra della finestra dalla quale stai agendo. Non appena sei soddisfatto del risultato ottenuto, fai clic sul bottone OK e salva il tuo lavoro cliccando sulla voce Salva come… dal menu File. Hai visto com’è stato semplice realizzare un foto-puzzle con GIMP?

PhotoFunia (Online)

Se vuoi realizzare un puzzle di foto da scaricare sul tuo PC o da condividere sui social network, potresti ricorrere a PhotoFunia: un noto servizio online (disponibile anche come applicazione gratuita per AndroidiOS e Windows 10 Mobile) grazie al quale è possibile anche realizzare fotomontaggi molto divertenti (come ti ho spiegato in un altro tutorial). PhotoFunia è utilizzabile gratuitamente dal browser senza effettuare alcuna registrazione e senza installare plugin aggiuntivi.

Per realizzare puzzle di foto con PhotoFunia, collegati innanzitutto alla sua home page, digita il termine “puzzle” nella barra di ricerca posta in alto a sinistra e clicca sul simbolo della lente di ingrandimento, oppure premi il tasto Invio della tastiera, per avviare la ricerca del modello a forma di puzzle. Dopodiché individua la tipologia di template che ti piace di più (es. Puzzle, Jigsav Puzzle, etc.) fra quelli disponibili e clicca sulla sua anteprima per utilizzarlo.

Successivamente, clicca sul bottone Scegli foto per caricare l’immagine con la quale realizzare il puzzle e clicca sul pulsante Upload from PC per effettuarne l’upload. In alternativa, puoi anche utilizzare una foto scattata con la webcam (cliccando sul pulsante Camera) o caricarne una da un social network o da un servizio di cloud storage supportato da Photo Funia (facendo clic sul bottone Online).

Non appena l’upload della foto sarà portato a termine (di solito ci vogliono una manciata di secondi), ritagliala utilizzando l’editor che visualizzi a schermo e poi clicca sul pulsante Go. Se sei soddisfatto del risultato ottenuto, salva il puzzle che hai appena creato con la tua foto cliccando sul bottone Scarica (collocato in alto a destra).

Jigsaw Puzzles (Online)

Se vuoi realizzare un puzzle di foto da risolvere online, dai un’occhiata a Jigsaw Puzzle, un servizio Web gratuito che permette di divertirsi creando e risolvendo puzzle realizzati con immagini prese da Internet (comprese quelle postate sui propri social network). Può essere utilizzato da qualsiasi browser, senza registrazione e senza l’utilizzo di plugin aggiuntivi.

Tutto quello che devi fare per iniziare a divertirti con Jigsaw Puzzles è collegarti alla sua home page, inserire nel campo Image URL l’indirizzo Web della foto che desideri trasformare in un puzzle (per trovarlo, fai clic con il tasto destro del mouse su una foto presente su Internet e poi clicca sulla voce Copia indirizzo immagine dal menu che si apre) e poi clicca sul pulsante Create JIGSAW.

Grazie al menu a tendina situato sotto il puzzle, potrai quindi scegliere il numero di pezzi in cui dividere la foto (da un minimo di 4 pezzi fino a un massimo di 256), mentre facendo clic sul pulsante Re Jigsaw potrai rimescolare nuovamente i pezzi del puzzle. Cliccando, invece, sul pulsante Solve potrai risolvere subito il gioco e cliccando sul bottone Hint potrai ricevere suggerimenti utili per andare avanti.

Una volta scelta la foto, questa, come per “magia”, verrà trasformata in un puzzle tramite cui giocare. Per ricomporre il puzzle, trascina ogni tassello nel posto giusto con il cursore del mouse.

Siti per stampare puzzle di foto

A causa dei tuoi molteplici impegni, non hai il tempo materiale per realizzare un puzzle di foto? Beh, allora perché non affidi il lavoro a un sito specializzato nella stampa di foto online? Di seguito ti elenco alcuni di questi portali di cui, se ben ricordi, ti ho già parlato ampiamente nel tutorial dedicato ai siti per stampare foto. Una cosa importante da sottolineare è che molti di questi siti praticano prezzi davvero interessanti per la realizzazione di puzzle fotografici (o altre stampe) e, di solito, ai nuovi iscritti offrono dei bonus di benvenuto o degli sconti speciali molto vantaggiosi.

  • Digitalpix — noto sito Web che permette di effettuare la stampa di puzzle fotografici, oltre che foto “standard”, calendari e gadget vari. Per utilizzarlo, è sufficiente registrarsi, caricare le proprie foto e selezionare il formato che si preferisce. I nuovi registrati a DigitalPix hanno diritto a 10 euro di sconto. Per maggiori dettagli su come stampare foto con Digitalpix, leggi l’approfondimento dedicato ai siti per stampare foto.
  • 12Print — si tratta di un altro famosissimo portale Web per la stampa di foto, al quale puoi rivolgerti per stampare dei puzzle di foto in formato cartolina (10 x 15), in formato panoramico, in legno e da oltre 1.000 pezzi. I nuovi registrati a 12Print hanno diritto alla stampa di 25 foto gratis. Se vuoi avere qualche dettaglio in più su come utilizzare questo servizio, leggi pure la guida in cui spiego come stampare foto online.
  • Photosi — questo sito Web (disponibile anche sotto forma di app per Android e iOS) permette di stampare puzzle di foto, nonchè foto in formato “standard”, foto impresse sui cuscini e persino sulle cover per smartphone. I nuovi utenti hanno diritto a 10 euro di sconto sul primo ordine. Per maggiori informazioni su come utilizzare al meglio questo servizio, leggi l’approfondimento in cui mostro come stampare foto online.

App per creare puzzle di foto

Hai intenzione di realizzare foto-puzzle direttamente dal tuo smartphone o dal tuo tablet, magari per divertirti a ricomporli insieme ai tuoi amici? Bene, allora dai un’occhiata alle seguenti app per creare puzzle di foto: sono sicuro che riuscirai a trovarne qualcuna adatta a te.

  • Magic World (Android/iOS) — se cerchi un’app per realizzare dei puzzle con le tue foto, non puoi non provare Magic World. Si tratta di una soluzione semi-gratuita che, non solo permette di accedere gratuitamente alla funzione di creazione di puzzle da foto, ma offre anche alcuni puzzle predefiniti con cui giocare all’occorrenza. Per eliminare la pubblicità presente nell’app e per sbloccare tutti i puzzle è necessario acquistare la sua versione completa, che costa 1,19 euro su Android e 2,29 euro su iOS.
  • Puzzle Man Pro (Android/iOS) — questa app semi-gratuita permette di giocare con dei puzzle realizzati con foto di animali, paesaggi naturalistici e altri ambienti ancora. La funzione di Puzzle Man Pro che permette di creare puzzle con le proprie foto è disponibile soltanto nella sua versione completa, che costa 1,19 euro su Android e 2,29 euro su iOS.
  • Gioco di Puzzle (iOS) — questa app permette di giocare con oltre 120 puzzle e prevede 8 livelli di difficoltà. Gioco di puzzle offre anche una funzione specifica per la realizzazione di puzzle personalizzati con le proprie foto. L’app può essere scaricata gratuitamente, ma per accedere a tutti i suoi contenuti e per rimuovere i banner pubblicitari (non troppo invasivi) presenti in essa, bisogna sottoscrivere l’abbonamento settimanale al costo di 7,99 euro.