Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trasferire messaggi WhatsApp

di

Hai appena acquistato un nuovo smartphone e stai cercando un modo per trasferire su quest'ultimo le tue vecchie conversazioni di WhatsApp? Nessun problema, grazie ai backup creati sul cloud o in locale dall'applicazione puoi riuscire nell'impresa in maniera molto più semplice di quello che immagini. Trovi spiegato tutto qui sotto… lascia solo che faccia un paio di precisazioni importanti prima di cominciare.

  • Nel tutorial spiego "cosa fare sul vecchio smartphone" e "cosa fare sul nuovo smartphone" ma in realtà le indicazioni vanno bene anche se vuoi formattare il tuo smartphone e ripristinare le chat di WhatsApp dopo la formattazione.
  • Nella guida suggerisco di andare nelle impostazioni di WhatsApp e creare un nuovo backup delle chat su Google Drive o iCloud. Questo serve ad ottenere un backup delle conversazioni quanto più recente possibile, ma in realtà WhatsApp già esegue un backup automatico delle chat ogni giorno (oppure ogni settimana o ogni mese, a seconda di come sono state regolate le sue impostazioni). Se non hai il tuo vecchio smartphone a portata di mano, quindi, non disperare perché potresti riuscire ugualmente a trasferire le tue chat sul nuovo telefono grazie ai backup automatici creati dall'applicazione su Google Drive o iCloud.

Tutto chiaro? Bene, allora direi che possiamo passare all'azione e vedere in dettaglio come trasferire messaggi WhatsApp da un telefono all'altro. Non è difficile.

Trasferire messaggi WhatsApp su Android

Come trasferire messaggi WhatsApp

Il modo più semplice per trasferire i messaggi di WhatsApp su uno smartphone Android è sfruttare i backup online di Google Drive. Ecco come.

Cosa fare sul vecchio smartphone

  • Apri WhatsApp, pigia sul pulsante (…) collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare;
  • Seleziona la voce Chat e chiamate dal menu che si apre, spostati su Backup delle chat e pigia sul pulsante Esegui backup. In questo modo verrà creato un backup delle chat sia su Google Drive sia sulla memoria dello smartphone (ma di questo ci occuperemo tra un po');
  • Se nel backup vuoi includere anche i video, prima di avviare il salvataggio delle chat metti il segno di spunta accanto all'apposita voce.

Cosa fare sul nuovo smartphone

  • Configura lo stesso account Google che usavi sul vecchio smartphone. Se non sai come si fa, recati nel menu Impostazioni > Account di Android, seleziona la voce Aggiungi account e fai "tap" sul logo di Google;
  • Assicurati di utilizzare lo stesso numero di telefono usato sul vecchio smartphone;
  • Installa WhatsApp dal Google Play Store. Se ti serve una mano a installare Whatsapp su Android leggi la guida che ho scritto sull'argomento;
  • Avvia WhatsApp, accertati di essere connesso a Internet e segui normalmente la procedura di configurazione iniziale dell'applicazione;
  • Dopo la verifica del numero l'applicazione dovrebbe rilevare automaticamente il backup delle conversazioni presenti su Google Drive. Pigia sul pulsante Ripristina per avviarne il ripristino e il gioco è fatto.

Se per un motivo o l'altro non puoi utilizzare i backup di Google Drive, sappi che puoi trasferire le conversazioni di WhatsApp da uno smartphone all'altro utilizzando i backup che l'applicazione salva in locale (sulla memoria del telefono). Ecco in dettaglio come.

Cosa fare sul vecchio smartphone

  • Apri WhatsApp, pigia sul pulsante (…) collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare;
  • Seleziona le voci Chat e chiamate > Backup delle chat e pigia sul pulsante Esegui backup per creare un backup delle chat. Se nel backup vuoi includere anche i video, metti il segno di spunta accanto all'apposita voce;
  • Scarica il file manager gratuito ES Gestore File dal Play Store;
  • Apri ES Gestore File, pigia sull’icona ad hamburger collocata in alto a sinistra e seleziona la voce Home dalla barra che compare lateralmente;
  • Seleziona la cartella di WhatsApp, poi quella denominata Databases e tieni premuto il dito sul file msgstore.db.crypt8;
  • A questo punto, seleziona la voce Altro > Condividi dal menu che compare in basso e auto-inviati il file tramite posta elettronica selezionando Gmail o un'altra app per le email dal menu che si apre;
  • In alternativa, se preferisci, puoi selezionare le icone di Dropbox, Google Drive o altri servizi di cloud storage e salvare il file di WhatsApp in questi ultimi. L'importante è che sul nuovo smartphone tu abbia facilmente accesso al file.

Cosa fare sul nuovo smartphone

  • Assicurati di utilizzare lo stesso numero di telefono che avevi sul vecchio smartphone;
  • Scarica il file msgstore.db.crypt8 che ti sei auto-inviato via email o che hai caricato su un servizio di cloud storage;
  • Scarica WhatsApp dal Google Play Store;
  • Scarica il file manager gratuito ES Gestore File dal Play Store e utilizzalo per copiare il file msgstore.db.crypt8 di WhatsApp dalla cartella in cui lo hai scaricato (es. Download) alla cartella \Home\WhatsApp\Databases\. Se le cartelle WhatsApp o Databases non sono presenti, creale tu.
  • Avvia WhatsApp e segui normalmente la procedura di configurazione iniziale dell'applicazione. Dopo la verifica del numero ti verrà chiesto se vuoi ripristinare i backup delle chat: accetta, pigiando sul pulsante Ripristina, e il gioco è fatto.

I backup salvati in locale da WhatsApp possono essere utilizzati anche per riportare le chat a uno stato precedente, basta ripristinare un backup più datato al posto di quello più recente. Se vuoi scoprire più in dettaglio come si fa, leggi il mio tutorial su come recuperare conversazioni WhatsApp Android.

Trasferire messaggi WhatsApp su iPhone

Come trasferire messaggi WhatsApp

Hai appena sostituto il tuo iPhone con un modello più recente e stai cercando un modo per trasferire messaggi WhatsApp? Nessun problema. Tutto quello che devi fare è sfruttare i backup online di iCloud.

Cosa fare sul vecchio smartphone

  • Avvia WhatsApp;
  • Seleziona la scheda Impostazioni che si trova in basso a destra;
  • Spostati nella sezione Chat > Backup delle chat del menu che si apre e pigia sul pulsante Esegui backup adesso;
  • Se vuoi includere anche i video nel backup, attiva la relativa opzione.

Cosa fare sul nuovo smartphone

  • Recati nel menu Impostazioni > iCloud di iOS e assicurati che l'iPhone sia associato allo stesso ID Apple utilizzato sul vecchio "melafonino". Verifica inoltre che la levetta relativa ad iCloud Drive sia attiva. Se hai bisogno di cambiare ID Apple su iPhone, segui la mia guida sull'argomento;
  • Assicurati di utilizzare lo stesso numero di telefono usato sull'altro iPhone;
  • Scarica WhatsApp dall'App Store. Se hai bisogno di una mano, ho realizzato anche un tutorial su come scaricare WhatsApp su iPhone;
  • Avvia WhatsApp e segui la procedura di configurazione iniziale dell'applicazione;
  • Dopo la verifica del numero, accetta il ripristino delle conversazioni da iCloud pigiando sul pulsante Ripristina cronologia chat.

Se qualche passaggio della procedura non ti è chiaro, prova a consultare il mio tutorial su come recuperare conversazioni WhatsApp iPhone in cui mi sono occupato del tema in maniera più specifica.

Trasferire messaggi WhatsApp su Windows Phone

Come trasferire messaggi WhatsApp

Su Windows Phone, WhatsApp salva i suoi backup sulla scheda microSD o, in mancanza di quest'ultima, su una parte di memoria non accessibile all'utente denominata isolated storage. Questo significa che se vuoi trasferire le conversazioni da un terminale all'altro devi avvalerti per forza di una scheda microSD. Ecco in dettaglio tutti i passaggi da compiere.

Cosa fare sul vecchio smartphone

  • Se non l'hai fatto ancora, inserisci una microSD nel tuo smartphone;
  • Avvia WhatsApp;
  • Pigia sul pulsante (…) collocato in basso a destra e recati nel menu con le impostazioni della app;
  • Spostati su chat e chiamate e pigia sul pulsante backup per avviare la creazione di un backup delle tue conversazioni.

Cosa fare sul nuovo smartphone

  • Inserisci nel dispositivo la scheda microSD che hai usato sul vecchio smartphone;
  • Assicurati di utilizzare lo stesso numero di telefono che usavi sul vecchio Windows Phone;
  • Scaricare WhatsApp dal Windows Store. Se ti serve una mano in questo frangente, leggi la mia guida su come scaricare WhatsApp su Nokia;
  • Avvia WhatsApp e segui normalmente la procedura di configurazione iniziale dell'applicazione;
  • Dopo la verifica del numero, accetta il ripristino delle conversazioni presenti sulla microSD pigiando sul pulsante ripristina e il gioco è fatto.

Trasferire messaggi WhatsApp da iPhone a Android

Ufficialmente, WhatsApp non permette di trasferire le chat da un sistema operativo all'altro. Tuttavia esistono delle applicazioni di terze parti che permettono di compiere quest'operazione. Una di queste è WhatsApp Migrator che sfrutta i backup di iTunes per passare le chat di WhatsApp dall'iPhone ad Android. Sembra funzionare piuttosto bene, anche se come in tutte le soluzioni non ufficiali l'intoppo è sempre dietro l'angolo.