Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

App per fare video su Youtube

di

Dopo aver letto alcune delle mie guide dedicate a Youtube e, in particolar modo quelle su come guadagnare soldi con Youtube, hai deciso di darti una possibilità e, di recente, hai aperto anche tu un canale sulla nota piattaforma di videosharing di Google, per realizzare video in cui parli delle tue passioni.

Saggiamente, prima di iniziare, ti sei anche confrontato con alcuni Youtuber più esperti e loro ti hanno parlato di alcune app per smartphone che ti permettono di fare video da caricare su Youtube. Vorresti scaricarle perché non hai molto tempo per stare al PC e vorresti quindi realizzare video direttamente dal tuo smartphone. Sei quindi pronto a buttarti a capofitto nella tua nuova attività di Youtuber, soltanto che non hai idea di quali applicazioni utilizzare per fare video con il tuo smartphone. Se sei giunto qui su Aranzulla.it alla ricerca di informazioni, sappi che ti parlerò proprio delle app per fare video su Youtube, spiegandotene nel dettaglio il funzionamento. Vi sono alcune applicazioni per dispositivi mobili Android e iOS che ti permetteranno di fare video e di caricarli su Youtube; tra queste c’è sicuramente l’app ufficiale di Youtube.

Ti interesserà sapere che le applicazioni di cui ti parlerò e che analizzerò sono disponibili gratuitamente su Android e iOS; potrai così realizzare video da caricare poi sul tuo canale Youtube. Dopo questa premessa ti ho incuriosito e vorresti saperne di più? Benissimo, allora prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere questa guida e, smartphone alla mano, scarica le applicazioni che ti consiglierò per vederne insieme a me il funzionamento. Vedrai che alla fine della lettura, rimarrai soddisfatto. Sei pronto? Iniziamo!

Youtube (Android/iOS)

L’app Youtube fa da apripista e non ha chiaramente bisogno di grandissime presentazioni. Si tratta dell’app ufficiale di Google che ti permette di visualizzare video sulla famosa piattaforma di video sharing. Collegando l’applicazione al tuo account Google e al corrispondente canale Youtube, potrai utilizzare l’app per realizzare video sul tuo smartphone, da condividere poi sul tuo canale.

Per fare un video su Youtube, direttamente tramite l’app Youtube, ti basterà infatti premere il pulsante della videocamera, situato vicino al pulsante della lente di ingrandimento.

Consenti quindi l’accesso alle foto, alla videocamera e al microfono; in questo modo potrai registrare i video direttamente dall’app. Se premi il pulsante Registra, l’app ti permetterà di registrare un video sul momento, che potrai poi eventualmente modificare prima della condivisione.

Selezionando invece un filmato già presente nella libreria del tuo dispositivo, potrai effettuare alcune modifiche di base. Gli strumenti offerti dall’app di Youtube per la modifica del video sono basilari ed essenziali: ritaglio, aggiunta di effetti o filtri e aggiunta di una colonna sonora, niente di più. L’app è quindi utile se vuoi creare e condividere un video su Youtube in poco tempo, senza effettuare grosse modifiche. Prima del caricamento su Youtube, potrai inoltre solamente impostare titolo e descrizione; tramite l’app non vi è la possibilità di impostare i tag per i video.

Se hai un canale Youtube e realizzi spesso video, ti consiglio inoltre di scaricare l’applicazione complementare per smartphone Youtube Creator Studio, utile per gestire su dispositivi mobili il proprio canale Youtube, attraverso l’analisi e il monitoraggio dell’andamento dei video caricati.

L’applicazione Youtube Creator Studio è anch’essa disponibile gratuitamente per dispositivi Android e iOS.

KineMaster (Android/iOS)

KineMaster, disponibile soltanto per Android è un’applicazione tra le più complete per dar forma a un video da caricare sul tuo canale Youtube, attraverso l’utilizzo del proprio smartphone o tablet.

Tra le caratteristiche principali di KineMaster, vi è la possibilità di modificare i video in maniera estremamente personalizzata. Potrai infatti scegliere se creare un video liberamente, partendo da zero, oppure creare dei montaggi con foto e video, partendo da modelli preimpostati. L’app presenta un’interfaccia utente all’apparenza un po’ confusionaria, per via della presenza di numerosi elementi sullo schermo.

Per iniziare a dar forma a un video da caricare su Youtube, utilizzando KineMaster, devi prima di tutto scaricare l’app e avviarla. Ora premi il pulsante rosso con il simbolo + al centro dell’app. Fai ora clic su Progetto Vuoto o su Assistente di progetto per creare un video totalmente da zero o per crearlo attraverso un modello predefinito. Assegna un titolo al filmato e premi sul pulsante OK.  Aggiungi i video e/o le foto nel montaggio per dare forma al tuo progetto attraverso la sezione Media Browser. Quando hai finito, premi il pulsante Next. Aggiungi eventualmente anche un tema e successivamente scegli se inserire dei titoli nella parte iniziale (Opening), centrale (Middle) e finale (Ending) del filmato. Infine, puoi selezionare una colonna sonora da utilizzare nel tuo montaggio e preparati a modificare il video nell’editor di KineMaster.

Modificare un video realizzato con KineMaster è possibile grazie alla presenza di numerosi strumenti e pulsanti: in alto a destra trovi una barra dalla forma circolare attraverso la quale inserire nuovi video e foto alla timeline (Media browser). Il pulsante Audio ti servirà per inserire nuove musiche di sottofondo; quello chiamato Voice per aggiungere registrazioni audio. Lo strumento Layer, invece, ti permette di inserire scritte o altri elementi in sovrimpressione

Hai finito di modificare e sei soddisfatto del risultato? Ottimo! Tocca l’icona della condivisione e scegli la voce Youtube per caricare il video sul tuo canale; in alternativa puoi caricare il video online su Facebook o Dropbox. Premendo la voce Save to Video Gallery, potrai invece salvare il filmato creato sulla memoria del tuo dispositivo.

KineMaster è gratuito, ma imprime il proprio logo ai video esportati. Per rimuoverlo e avere accesso a funzionalità aggiuntive dell’app, bisogna sottoscrivere un abbonamento di 3,56 euro al mese o 28,46 euro all’anno.

Magisto (Android/iOS)

Una tra le app che puoi utilizzare per fare video da caricare sul tuo canale Youtube è disponibile su Android e iOS ed è chiamata Magisto. L’app si presenta con un’interfaccia utente accattivante e immediata, ma con meno possibilità di personalizzazioni avanzate. Scarica l’app sul tuo dispositivo preferito e poi avviala per vederne insieme a me il funzionamento. Una volta effettuata la registrazione attraverso il tuo account Facebook, la tua email Google o attraverso un’altra email, premi il pulsante + in basso a destra, per iniziare a creare il video.

A questo punto ti troverai nella sezione Video e Foto; potrai scegliere le foto da importare tramite quelle della galleria del tuo dispositivo o tramite Google Drive. Quando hai finito, premi il pulsante Avanti in alto a destra e attendi il caricamento. Scegli ora un tema per il tuo video, attraverso i riquadri contenenti dei filtri. Per ogni tema potrai selezionare un filtro specifico e visualizzarne l’anteprima. Aggiungi ora un titolo al tuo video e scegli se aggiungere altre foto o video per allungarlo o di eliminare elementi per ridurne la durata. Quando hai finto, premi il pulsante Crea il mio filmato. L’app si prenderà ora del tempo per esportare il tuo filmato; una notifica ti avviserà che il video è pronto.

Una volta che il video avrà terminato l’elaborazione verrà automaticamente salvato in bozza. Potrai così revisionarlo, cancellarlo o salvarlo in album pubblici o privati. Successivamente, tramite una sezione secondaria, potrai accedere alle opzioni di condivisione del video. Magisto supporta il caricamento del video che hai creato sul tuo canale Youtube, ma potrai anche scegliere se condividerlo su Facebook, su Instagram o su Twitter.

Magisto è un’app gratuita ma imprime il proprio logo ai video esportati. Per rimuoverlo e avere accesso a funzionalità aggiuntive dell’app, tra cui la possibilità di effettuare il download del video in HD nella memoria del proprio dispositivo, bisogna sottoscrivere un abbonamento a Magisto Business. L’abbonamento ha un costo mensile di 19,99€ o annuale al costo di 69,99€.

CyberLink PowerDirector (Android)

Disponibile soltanto per smartphone con sistema operativo Android, CyberLink PowerDirector è un’applicazione molto semplice che ti permette di realizzare video sul tuo smartphone che potrai poi condividere facilmente sul tuo canale Youtube.

Come fare a realizzare un video da caricare poi su Youtube, con CyberLink PowerDirector? Beh, è facilissimo. Per prima cosa scarica l’applicazione dal Google Play Store e aprila. A questo punto, fai clic sul pulsante Nuovo Progetto per creare un nuovo progetto, digita il nome che vuoi dare al tuo video e premi sul pulsante OK. Ora potrai selezionare foto e video da aggiungere al progetto.

Se tocchi il pulsante Play, potrai farti un’idea di com’è venuto il video tramite un’anteprima. Non preoccuparti, potrai eventualmente modificarlo, utilizzando i pulsanti presenti nella barra laterale di sinistra dell’editor. Vuoi tagliare o modificare diversi aspetti del video? Allora premi sulla sua miniatura e poi sull’icona della matita che compare sulla sinistra.

Sei soddisfatto del video creato? Quando hai finito e sei pronto per esportare il tuo video, tocca l’icona della pellicola collocata in alto a destra, seleziona la voce Produci video dal menu che si apre. Potrai scegliere se esportare il tuo filmato nella Galleria di Android oppure anche su Facebook. Se selezioni la voce Youtube, invece, potrai esportare il video per il caricamento sul tuo canale YouTube.

Come hai visto, le funzioni di CyberLink Power Director sono senz’altro interessanti e la sua versione di base è completamente gratuita. L’applicazione però purtroppo imprime un watermark ai filmati che hai realizzato. Potrai però scegliere se acquistare la versione Pro di quest’applicazione, che costa 6,99€. Effettuando tale acquisto potrai però eliminare il watermark applicato in automatico ai video.