Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come aggiornare Google

di

Hai appena saputo dell’esistenza di nuove funzionalità per l’app ufficiale di Google. Il tuo amico ti ha infatti raccontato che, in seguito a un aggiornamento, è riuscito a cercare le informazioni su Google, usando i comandi vocali del suo smartphone. La cosa ti alletta parecchio e lo faresti anche tu, se solo sapessi come si aggiorna l’app di Google sul tuo telefono.

Immagino quindi che tu, essendo alle prime armi con il mondo della tecnologia, abbia fatto una ricerca sul Web e sei capitato su Aranzulla.it nella speranza di trovare delucidazioni su come procedere per aggiornare l’app. In particolare, vorresti sapere come aggiornare Google su uno smartphone, Android o iOS che sia. Ci ho preso? Beh, lo immaginavo. Non preoccuparti, sarai felice di sapere che io sono qui io per aiutarti. Prenditi qualche minuto di tempo libero e concentrati sulla lettura di questa guida; vedrai che finirai di leggere soddisfatto.

Sono più che lieto di poterti dare una mano; ti guiderò passo per passo spiegandoti come procedere per effettuare l’aggiornamento. Affronterò l’argomento sia per Android che per iOS; le mie istruzioni saranno ben dettagliate. Vedrai che aggiornare Google sarà un gioco da ragazzi. Buona lettura e buon aggiornamento!

Come aggiornare Google su Android

Se stai utilizzando un dispositivo con sistema operativo Android e vuoi aggiornare manualmente Google all’ultima versione, assicurati prima di tutto di avere l’app installata e che sia disponibile l’aggiornamento.

Incomincia quindi aprendo il Google Play Store (l’app ha la forma di un sacchetto della spesa con il simbolo ▶︎ al centro), premi sul pulsante ≡ che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Le mie app e i miei giochi dal menu che compare di lato.

A questo punto, controlla che vi sia l’applicazione di Google nella lista delle app che hanno bisogno di essere aggiornate. Se è presente, vorrà dire che l’hai già correttamente installata almeno una volta e potrai eseguire il nuovo aggiornamento. Premi quindi sulla sua icona e poi sul pulsante Aggiorna per avviarne il download. Attendi qualche secondo, la versione più recente della app si sta scaricando e l’app verrà aggiornata sul tuo smartphone. Una volta che l’installazione si sarà completata, avrai automaticamente a disposizione tutte le ultime funzioni presenti in quest’ultima.

Se vuoi, c’è anche un metodo ancora più semplice. Puoi aggiornare Google semplicemente attraverso il link che trovi qui di seguito; rimanda all’applicazione ufficiale di Google sul Play Store. Una volta che vi hai fatto clic, ti basterà premere il pulsante Aggiorna presente nella schermata che si apre per aggiornare l’applicazione.

  • Google – aggiorna l’app dal Play Store per Android

In realtà, la procedura che abbiamo appena visto assieme, fa riferimento all’aggiornamento manuale dell’app. Qui di seguito ti spiegherò nel dettaglio come fare per attivare la funzionalità di download automatico del tuo dispositivo Android. Devi infatti sapere che gli smartphone possiedono una funzione di aggiornamento automatico: le app verranno scaricate e aggiornate automaticamente alle versioni più recenti, non appena queste saranno disponibili.

Puoi verificare l’attivazione di questa comoda funzionalità ed eventualmente riattivarla sul tuo dispositivo, in maniera del tutto semplice. Come si fa? Segui queste mie istruzioni.

Per prima cosa devi aprire il Google Play Store, premere sul pulsante ≡ che si trova in alto a sinistra e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare di lato. Successivamente, tocca la voce Aggiornamento automatico app. Troverai la voce Aggiornamento automatico app solo tramite Wi-Fi. Se non è attiva, spunta tale voce per attivarla.

Una volta attivata, d’ora in poi il tuo smartphone potrà aggiornare automaticamente le app non appena il tuo dispositivo si connetterà a una rete Wi-Fi.  In questo modo eviterai anche che l’aggiornamento si scarichi automaticamente quando stai utilizzando il traffico dati a pacchetto.

Come aggiornare Google tramite Apk

Se hai uno smartphone Android, ma non è presente il Google Play Store o vuoi provare un metodo manuale e alternativo per aggiornare l’app di Google, puoi farlo tramite apk, collegandoti a un sito Internet chiamato Apk Mirror. Grazie a una procedura alternativa, che andrò a illustrarti qui di seguito, potrai scaricare manualmente il pacchetto apk della versione più recente dell’app di Google.

Non preoccuparsi, vedrai che, in questo caso, è più facile a farsi che a dirsi. Segui le mie istruzioni per scaricare il pacchetto apk di Google. Per prima cosa apri il browser che utilizzi più di frequente per navigare in Internet sul tuo dispositivo (per esempio Chrome o Firefox) e fai clic su link del sito Internet di apkmirror.com. Fatto? Benissimo! A questo punto, premi sull’icona della freccia in giù che si trova accanto alla versione più recente dell’app di Google.

Ora, scorri la pagina che si apre fino ad arrivare al riquadro dei Download, seleziona il primo collegamento che si trova sotto la voce Variant e procedi al download dell’app Google tramite il sito che ti ho consigliato. Dovrai premere sul pulsante Download APK presente nella pagina che si è aperta. Inoltre, se ti viene chiesto con quale app vuoi scaricare il pacchetto apk di Google, scegli il browser che stai utilizzando in questo momento (per esempio Chrome) e rispondi OK all’avviso che comparirà in basso.

Una volta che hai completato il download dell’applicazione, apri l’applicazione Download di Android (oppure utilizza un file manager come per esempio ES Gestore File per aprire la cartella Download del device), fai clic sul pacchetto apk di Google che hai appena scaricato e conferma l’installazione della versione aggiornata dell’app, premendo sul pulsante Installa, presente in basso a destra nella schermata che si apre.

È comparso un messaggio d’errore e non sai cosa fare? È possibile che devi fare ulteriori passaggi per autorizzare l’installazione di app di terze parti. Segui quindi le seguenti istruzioni. Recati nel menu Impostazioni > Sicurezza di Android e autorizza l’installazione di app provenienti da origini sconosciute, mettendo il segno di spunta accanto all’omonima voce.

Come aggiornare Google su iOS

Vorresti aggiornare l’app di Google, hai un iPhone e non sai come farlo? Nessun problema, ti aiuto io. Ti spiego passo per passo come fare nelle righe che seguono.

Come al solito, prima di tutto, per aggiornare l’app ufficiale Google, devi aprire l’App Store di iOS (l’icona azzurra con la lettera A) e devi recarti nella sezione Aggiornamenti che si trova in basso a destra (simbolo della freccia in giù). Potrai così controllare se effettivamente l’app ha bisogno di essere aggiornata.

A questo punto, tutto quello che dovrai fare è cercare l’app ufficiale di Google nella lista delle applicazioni da aggiornare. L’hai trovata? Benissimo! Tocca la sua icona e fai clic sul pulsante Aggiorna, collocato accanto a quest’ultima per aggiornare l’applicazione. Ora attendi qualche secondo; l’aggiornamento sta per essere scaricato e installato correttamente sul tuo smartphone. Se per caso, al posto del pulsante Aggiorna trovi il pulsante Apri, significa che hai già la versione di Google più recente già installata sul telefono. L’app non avrà quindi bisogno di ulteriori aggiornamenti; per il momento non dovrai fare nulla.

So che sei alle prime armi con la tecnologia, quindi voglio proporti una soluzione ancora più facile per aggiornare Google su iOS. Se stai leggendo questa guida direttamente dal tuo iPhone, potrai aggiornare l’app di Google al volo, collegando alla pagina dell’App Store di iOS che ti linkerò; per farlo, dovrai premere sul pulsante Aggiorna. Un gioco da ragazzi, vedrai.

  • Google – aggiorna l’app dall’App Store di iOS

Hai aggiornato l’app di Google manualmente, tramite la procedura che ti ho appena spiegato? Allora significa che il sistema di aggiornamento automatico delle app potrebbe non funzionare correttamente. Dai un’occhiata al volo, per controllare che sia tutto in regola: apri il menu Impostazioni del tuo iPhone (l’app con l’icona a forma di ingranaggio) e vai su iTunes Store e App Store.

Nella schermata che si apre, se non sono già attive, ti consiglio di attivare le opzioni App e Aggiornamenti. In questo modo il tuo smartphone potrà scaricare gli aggiornamenti delle app in maniera del tutto automatica. Se però non vuoi che il tuo smartphone iOS scarichi gli aggiornamenti mentre è in uso la rete dati 3G/LTE, assicurati che l’opzione Utilizza dati cellulare (che trovi poco più sotto) sia disattivata. In questo modo, dalla prossima volta, tutte le app si aggiorneranno automaticamente sotto rete Wi-Fi e tu non dovrai più fare alcuna procedura.

Altre applicazioni di Google da aggiornare

Oltre ad aggiornare l’app di Google ufficiale per effettuare le ricerche, vorresti che ti spiegassi come aggiornare anche le altre applicazioni complementari? Per esempio, invece dell’app Google, per fare le ricerche su Internet, potresti voler utilizzare il browser Google Chrome. Google Chrome è infatti il browser ufficiale sviluppato da Google e l’app si aggiorna di frequente su Android e iOS.

Per scaricarla e aggiornarla, puoi seguire i link qui di seguito.

  • Google Chrome – scarica e aggiorna l’app su Android tramite Play Store
  • Google Chrome – scarica e aggiorna l’app su iOS tramite App Store

Inoltre, qui di seguito trovi un breve elenco di altre applicazioni utili e complementari all’app di Google, che puoi scaricare gratuitamente e aggiornare sul tuo smartphone Android e iOS.

  • Google Drive (Android/iOS) – Google Drive è l’applicazione ufficiale di Google per il backup di tutti i file presenti sul tuo dispositivo.
  • Google Foto (Android/iOS) – Google Foto è la nuova galleria fotografica di Google che ti permette di creare un archivio digitale delle foto scattate dal tuo dispositivo
  • Avvio applicazioni Now (Android) – Il launcher ufficiale di Google che ti permette di velocizzare l’avvio della schermata Home e accedere al servizio Google Now.
  • Google Traduttore (Android/iOS) – Utilissima applicazione ufficiale Google che supporta la traduzione di moltissime lingue straniere