Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come animare un disegno

di

Il disegno è stato sempre la tua grande passione, ma da quando hai imparato a muovere i primi passi nel mondo del PC l’hai trascurata un po’. Ti senti un po’ in colpa, vero? E allora che ne dici di recuperare e di unire queste due passioni scoprendo come animare un disegno al PC?

Con il programma gratuito Pivot, puoi realizzare dei disegni semplici ma di sicuro effetto al PC e trasformarli facilmente in GIF animate. Basterà un po’ di pratica e riuscirai ad ottenere dei risultati davvero strabilianti. Ecco come scaricarlo, installarlo e utilizzarlo in dettaglio.

Il primo passo che devi compiere per scoprire come animare un disegno al PC è collegarti al sito Internet di Pivot e cliccare sulla voce Pivot version 2.2.6 (3 MB) che si trova in fondo alla pagina per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (pivot_setup.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Next per tre volte consecutive e poi su Install e Finish per completare il processo d’installazione di Pivot.

Adesso, avvia Pivot tramite la sua icona presente sul desktop e puoi iniziare a creare il tuo disegno animato. Come? Selezionando con il mouse i puntini rossi presenti nelle articolazioni e nelle “parti mobili” dell’omino disegnato al centro della finestra e realizzando dei fotogrammi per ogni movimento che vuoi fargli fare.

Ad esempio, se vuoi creare il disegno animato di un omino che saluta, non devi far altro che cliccare sul pulsante Next Frame per salvare il primo fotogramma dell’omino da fermo, poi devi spostare leggermente il braccio del personaggio verso l’alto e salvare un nuovo fotogramma cliccando su Next Frame, spostare il braccio ancora più in alto, cliccare su Next Frame, alzare la mano dell’omino, fare click su Next Frame e andare avanti in questo modo finché l’animazione non è completa.

Puoi visualizzare un’anteprima della tua animazione mentre la stai creando cliccando sul pulsante play in alto a sinistra, mentre se non vuoi il classico omino stilizzato come protagonista della tua animazione, cancella il disegno di default di Pivot cliccando sul pulsante Edit (sulla sinistra) e seleziona la voce New dal menu File della finestra che si apre per avviare la creazione di un nuovo disegno.

A questo punto, utilizza tutti gli strumenti e le forme (cerchio, linea, ecc.) disponibili nel programma per creare il tuo nuovo personaggio (devi seguire sempre i puntini colorati) e salva il risultato ottenuto cliccando su Add to animation. Se vuoi avere un’immagine di sfondo personalizzata per la tua animazione, clicca sulla voce Load Background del menu File. Se vuoi colorare i personaggi del tuo disegno, selezionali con il mouse e clicca sul pulsante Colour.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, puoi salvare il tuo disegno animato sotto forma di immagine GIF selezionando la voce Save animation dal menu File. Nella finestra che si apre, seleziona il formato GIF dal menu a tendina Salva come e clicca sul pulsante Salva per completare il salvataggio del tuo disegno.

Questo ovviamente è solo un piccolissimo assaggio di quello che puoi fare con Pivot. Se vuoi approfondire l’argomento e iniziare ad animare un disegno dall’aspetto più bello e professionale del classico “omino”, ti consiglio di dare uno sguardo alla guida completa a Pivot in quattro parti presente su YouTube.