Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere Internet gratis

di

Le offerte dei provider italiani per la navigazione Internet — specie quella in mobilità — non sono fra le più economiche del mondo, questo va detto. Ma per fortuna anche nel Bel Paese si stanno diffondendo delle reti di hotspot pubblici che consentono di collegarsi a Internet da locali, piazze e attività commerciali di vario genere in maniera totalmente gratuita.

Anche alcuni provider Internet stanno incentivando il Wi-Fi sharing nelle loro offerte, includendo la possibilità di connettersi a hotspot Wi-Fi sparsi su tutto il territorio nazionale; hotspot condivisi dagli stessi clienti in base ad un concetto di community in cui ognuno può usufruire di un “pezzettino” di connessione dell’altro senza dover spendere soldi (e senza incidere negativamente sulla velocità di connessione altrui).

Vorresti saperne di più su questo genere di iniziative? Perfetto, allora continua a leggere. Qui sotto trovi una lista di siti Internet e applicazioni per smartphone che consentono di trovare hotspot Wi-Fi pubblici in Italia e nel resto del mondo e in più c’è anche un elenco delle offerte dei provider italiani che consentono di avere Internet gratis fuori casa. Spero ci sia anche qualcosa di tuo interesse, o comunque qualcosa che ti consenta di risparmiare qualche MB sull’abbonamento Internet del tuo smartphone/tablet. Buona lettura!

Vai subito a ▶︎ Hotspot pubblici | Offerte dei provider Internet

Hotspot pubblici

Come anticipato a inizio guida, in Italia e nel resto del mondo sono presenti numerose reti di hotspot pubblici che consentono di navigare in rete gratuitamente. Riuscire a capire dove si trovano questi hotspot, però, non è sempre facile. E allora? Come fare? Basta servirsi di alcuni siti Internet ad hoc e/o di app pensate appositamente per lo scopo in questione… ed è proprio il caso delle risorse indicate qui di seguito!

Siti Internet

Come avere Internet gratis

Cominciamo con una serie di siti Internet che consentono di scovare gli hotspot pubblici disponibili in Italia e nel resto del mondo.

  • WiFi Map – è il sito ufficiale di WiFi Map, una delle migliori app per trovare hotspot Wi-Fi in giro per il mondo (te ne parlerò meglio a breve). Permette di trovare punti d’accesso Wi-Fi in tutto il mondo svelando anche le password degli hotspot  pubblici che ne richiedono l’inserimento.
  • Hotspots Wi-Fi Italia — come suggerisce abbastanza facilmente il nome, è un sito che permette di individuare rapidamente gli hotspot pubblici disponibili in Italia. È possibile effettuare la ricerca in maniera testuale, usando il modulo collocato nella parte alta dell’home page del sito, oppure visuale (usando la mappa di Google Maps). Nel database del servizio sono inclusi sia gli hotspot gratuiti sia quelli a pagamento.
  • FON — nato come movimento indipendente senza scopo di lucro, che aveva come principale obiettivo quello di condividere le connessioni a banda larga con tutti i membri della comunità, FON adesso è una società con fini di lucro che collabora con diverse aziende TLC e vede fra i suoi principali investitori nomi celebri della Silicon Valley, come Google, eBay e Skype. Questo sito offre una mappa interattiva attraverso la quale è possibile trovare tutti i punti d’accesso FON sparsi in giro per il mondo (Italia compresa). Per utilizzarli, occorre far parte del progetto FON o essere clienti di determinati provider Internet (come Vodafone).
  • Siti istituzionali — ormai molti siti istituzionali, come quelli dei Comuni italiani, offrono delle mappe aggiornate con le località coperte con il Wi-Fi pubblico. Per trovare la mappa della tua città cerca su Googlecomune [nome città] hostspot wifi“.

App

Come navigare in Internet gratis

Se, invece, vuoi trovare gli hotspot Wi-Fi disponibili nella tua città direttamente dallo smartphone (o dal tablet), ecco una serie di app che ti saranno sicuramente utili.

  • WiFi Map — una delle applicazioni più popolari di questo genere. Grazie al contributo degli utenti, permette di trovare i punti d’accesso wireless di tutto il mondo. Tra le sue funzioni più interessanti ti segnalo la possibilità di scaricare le mappe con gli hotspot in locale e consultarle offline. È compatibile con Android e iOS.
  • Wifimaps — un’altra app molto valida che permette di “scovare” gli hotspot Wi-Fi disponibili in Italia e nel resto del mondo. Funziona anche offline e segnala anche gli hotspot che necessitano di password per essere utilizzati. È compatibile con Android.

Offerte dei provider Internet

Come accennato in apertura del post, alcuni provider italiani consentono di avere Internet gratis assicurando ai propri clienti l’accesso a una rete di hotspot esclusivi distribuiti su tutto il territorio nazionale. Ecco alcune delle proposte più interessanti in tal senso.

Vodafone

Come avere Internet gratis

I clienti ADSL e fibra Vodafone possono accedere gratuitamente agli hotspot della rete FON (te ne ho parlato qualche riga più su) e ai punti d’accesso della Vodafone Wi-Fi Community (ossia alle connessioni degli altri utenti che aderiscono all’iniziativa). Per usufruire del servizio occorre sottoscrivere un abbonamento Vodafone casa comprensivo di Vodafone Station Revolution o Vodafone Power Station e registrarsi sul sito dell’operatore. Maggiori info qui.

I piani ADSL e fibra più interessanti fra quelli presenti nel listino del gestore che consentono di accedere alla Vodafone Wi-Fi Community sono i seguenti.

  • Internet Unlimited — include la connessione a Internet illimitata in fibra ottica fino a 1000 Mega in download e 100 Mega in upload nelle zone coperte dalla rete FTTH o fino a 100 Mega in download e 20 Mega in upload nelle zone raggiunte dalla rete FTTC oppure, se non si è raggiunti dalla rete in fibra, è possibile attivare la versione ADSL, che consente di navigare fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload. Nel piano sono comprese le chiamate verso tutti i fissi nazionali a 0 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta, chiamate verso tutti i numeri mobili nazionali a 19 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta e chiamate verso i numeri fissi internazionali di Europa Occidentale, Stati Uniti e Canada a 19 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta. Nell’offerta sono inclusi anche il modem Vodafone Station Revolution, il servizio PlayStation Plus gratis per 12 mesi (purché si attivi l’offerta online senza l’aiuto di un consulente), 40 Giga in regalo (20 Giga ogni 2 settimane) su una SIM Vodafone a scelta e 15 Giga di traffico dati in 4G al giorno fino a quando non avviene l’attivazione della linea. L’attivazione non è gratuita: costa 5 euro/mese per 48 rate che diventano 6 euro/mese in caso di attivazione di una nuova linea (anche se nei periodi di promo l’attivazione potrebbe essere scontata o addirittura gratis). L’offerta prevede un vincolo di 24 mesi: in caso di recesso anticipato bisogna pagare 45 euro + un contributo di 41 euro se si disattiva completamente la linea o di 35 euro in caso di passaggio a un altro operatore.
  • Internet Unlimited + — questa offerta include tutti i vantaggi del piano “base” di cui ti ho parlato poc’anzi al quale aggiunge le chiamate illimitate verso i numeri nazionali e internazionali, sia fissi che mobili. Vale quanto detto in precedenza per quanto concerne i costi di attivazione e disattivazione dell’offerta.

Fastweb

Come avere Internet gratis

Anche Fastweb ha allestito una rete di hotspot Wi-Fi, denominata WOW FI, dedicata ai suoi clienti (che possono condividere la propria connessione casalinga con tutti i membri della community). La password per accedere alla community viene inviata direttamente da Fastweb via SMS e va inserita soltanto al primo accesso a un hotspot. Il servizio è disponibile in molte città italiane, ma non tutte. Maggiori info qui.

Le offerte Fastweb, sia per l’ADSL che per la fibra ottica, che consentono di fruire della rete hotspot Wi-Fi del gestore sono molteplici. Eccone alcune delle più interessanti.

  • Internet — prevede la connessione fino a 1000 Mega in download e 100 Mega in upload (nelle zone coperte dalla rete FTTH), fino a 100/200 Mega in download e 20 Mega in upload (nelle aree raggiunte dalla rete FTTC/FTTE) oppure fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload (nelle zone coperte dall’ADSL). Non sono incluse le chiamate, ma sono compresi nel prezzo il modem e alcuni servizi extra, tra cui 1 anno di abbonamento a un servizio digital a scelta (es. PlayStation Plus, Xbox Live o un quotidiano in versione elettronica). In caso di cessazione della linea, è previsto il versamento di una somma pari a 56 euro. Trascorsi 12 mesi dall’attivazione, il canone mensile può aumentare. I clienti Sky ed Eni gas e luce possono usufruire di promozioni speciali.
  • Internet + Telefono — include (in base alla copertura disponibile) la una connessione ADSL fino a 20 Mega oppure la connessione in fibra ottica fino a 1000 Mega (nelle aree coperte dalla rete FTTH) o fino a massimo 200 Mega (nelle aree coperte dalla rete FTTS) + chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi nazionali e chiamate verso i numeri mobili nazionali e i numeri internazionali di più di 60 destinazioni estere a 5 cent/minuto. Nella promozione è possibile includere anche 1 anno di abbonamento a un servizio digital a scelta fra quelli disponibili. L’attivazione e il modem FASTGate sono compresi nell’offerta; dopo il primo anno il canone aumenta.
  • Internet + Telefono e Sky — questo piano offre i vantaggi dell’offerta precedente è in più include alcuni pacchetti Sky nell’offerta (es. Sky TV) e offre la possibilità di aggiungerne altri (cosa che fa lievitare il canone mensile dell’abbonamento). Sono previsti i pagamenti di 93,60 euro per l’attivazione del servizio e di 49 euro per l’installazione di Sky. Come indicato sul sito Internet di Fastweb, chi è già cliente Sky può usufruire di alcuni sconti sul canone mensile.
  • Internet + Telefono + Energia — questa offerta comprende tutto ciò che è incluso nel piano Internet + Telefono e, in abbinamento, una delle offerte FastEnergy di Eni Gas e Luce con corrispettivi fissi per due anni. Anche in questo caso, sono previsti sconti speciali per chi è già cliente Eni Gas e Luce.

Tiscali

Come avere Internet gratis

Anche gli abbonati ai piani Tiscali ADSL e fibra possono collegarsi gratuitamente a degli hotspot Wi-Fi generati dagli altri clienti del provider. L’attivazione del servizio, chiamato Tiscali Social WiFi, è automatica per chiunque abbia un modem Wi-Fi Tiscali. Per il momento l’iniziativa è limitata alle città di Roma e Milano e alla regione Sardegna. Maggiori info qui.

Tra le offerte di casa Tiscali che consentono di usufruire della rete hotspot gratuita messa in piedi dal gestore vi è UltraFibra Giga che comprende la connessione in fibra ottica con velocità in download fino a 1000 Mega e in upload fino a 300 Mega + chiamate il limite verso tutti i numeri nazionali (fissi e mobili) e 60 minuti di chiamate al mese verso i fissi internazionali. L’attivazione è gratis in sede di promo e il modem è incluso nel prezzo. Costa 24,95 euro/meseMaggiori info qui.

Altri provider

Come avere Internet gratis

Al momento, quelli summenzionati sono gli unici gestori che in Italia permettono di avere Internet gratis sfruttando la loro rete di hotspot sparsa su tutto il territorio nazionale. Ciò non toglie il fatto che prossimamente anche altri operatori possano offrire tale opportunità. Per cui, per restare sempre aggiornato sulle offerte disponibili e sulla possibilità di sfruttare la rete di hotspot resa disponibile a costo zero per i clienti di questo o di quell’altro gestore ti suggerisco di visitare il sito Internet di SOS Tariffe, il noto portale che permette di comparare prezzi e caratteristiche di tutte le offerte dei provider italiani.

Il suo funzionamento è davvero elementare: dopo esserti collegato alla home, clicca sui pulsanti che trovi collocati nella barra a sinistra della pagina per applicare i filtri relativi a quelle che sono le tue esigenze e preferenze. Puoi selezionare il tipo di tecnologia che ti interessa, la velocità minima in download e quella in upload che ti piacerebbe poter avere, il costo del canone mensile che ti è possibile sostenere, i servizi accessori di cui vorresti usufruire e così via. A questo punto dovresti vedere l’elenco di tutte le offerte che puoi sottoscrivere. I piani vengono elencati in ordine di prezzo (da quello più economico a salire).

Per scoprire le caratteristiche dettagliate (es. costo del modem, costi di attivazione, etc.) di un’offerta fai clic sulla voce Ulteriori informazioni presente nel riquadro relativo a quest’ultima. Invece, per scoprire il tipo di tecnologia impiegata da uno dato provider, il costo delle chiamate dei piani che includono anche le telefonate ed altri vari dettagli porta il cursore sulle icone collocate nella barra blu sul lato sinistro della tabella comparativa. Se invece vuoi sottoscrivere una specifica offerta, clicca sul bottone Dettagli/Attiva online che trovi in sua corrispondenza.