Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come avere l’account verificato su TikTok

di

Avendo già un discreto seguito su vari social network, hai deciso di aprire un profilo anche su TikTok e ora ti piacerebbe verificarlo, in modo da far sapere al pubblico che sei davvero tu ad averlo aperto; tuttavia non sai bene come fare. Le cose stanno esattamente così? Allora non preoccuparti, posso spiegarti io come avere l’account verificato su TikTok.

Comincio subito col dirti che, almeno al momento, non è possibile inviare a TikTok la richiesta per la verifica del proprio profilo, in quanto avviene tutto in automatico. Tuttavia, attraverso alcuni accorgimenti (di cui ti parlerò dettagliatamente nei prossimi capitoli di questo mio tutorial), è possibile accelerare il processo relativo all’ottenimento della spunta blu, che contrassegna chiunque abbia un profilo verificato.

Detto ciò, se adesso sei curioso di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero. Leggi attentamente i consigli che ti fornirò a breve, in modo da riuscire nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, non mi resta che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

TikTok

Prima di spiegarti come avere l’account verificato su TikTok, lascia che fornisca alcune informazioni preliminari utili al riguardo. Devi infatti sapere che, come anticipato in precedenza, al momento non è possibile inviare al team di TikTok la richiesta per ottenere la verifica del proprio profilo.

La spunta blu, infatti, viene attribuita automaticamente a tutti i personaggi pubblici, alle aziende e/o ad altri soggetti di rilevanza e interesse pubblico. Anche per quanto riguarda gli influencer e i creator, come per esempio gli youtuber o gli influencer di Instagram che approdano su TikTok, vi sono le stesse modalità di attribuzione.

In sostanza, quindi, è possibile ricevere il badge con la spunta blu soltanto dal momento in cui viene attribuito automaticamente da TikTok, a seguito di verifiche che vengono effettuate sui profili altamente popolari da parte del team del social network.

Chiarito ciò, l’unica soluzione che puoi mettere in atto, per accelerare il processo di ricezione della spunta blu, è mettere in atto alcune semplici strategie mediante le quali diventare famoso su TikTok, sperando così di ricevere l’ambito badge blu. A tal proposito, segui le indicazioni e i consigli che ti fornirò nei prossimi capitoli, per poter riuscire in questo intento.

Come diventare popolari su TikTok

TikTok è un social network in rapida crescita e diventare famosi non è così impossibile, in quanto mettendo in atto alcune particolari strategie e utilizzando al meglio tutti i contenuti della piattaforma, è possibile raggiungere brevemente un pubblico molto vasto. Vediamo dunque insieme come utilizzare al meglio TikTok al fine di ottenere un considerevole numero di follower in breve tempo.

Creare contenuti di qualità

Il primo consiglio che voglio darti, per aiutarti a diventare famoso su TikTok, è quello di iniziare a pensare alla strategia da mettere in atto per quanto riguarda la creazione dei contenuti, i quali dovranno essere di assoluta qualità e dovranno anche spiccare dal punto di vista estetico.

Devi infatti sapere che TikTok è una piattaforma di video sharing nella quale, solitamente, vengono pubblicati video molto brevi e, spesso e volentieri, anche divertenti. In particolar modo, le tipologie di video che spopolano sono i video in lip sync, i doppiaggi, oppure i balli, ovvero quelli in cui si interpreta la coreografia di un ballo inventato da un utente della community.

Questi sono soltanto alcuni degli esempi: ciò che caratterizza TikTok è che i video pubblicati sono sempre originali, divertenti e di breve durata (60 secondi al massimo). Inoltre, si distinguono per il loro montaggio composto da una serie di sequenze montate una dietro l’altra, in maniera frenetica.

Anche se, solitamente, sono queste le tipologie di video più viste e apprezzate, su TikTok possono diventare popolari anche contenuti che si distinguono dai soliti schemi, in quanto l’importante è che rispettino quello che è il format della piattaforma, caratterizzato per l’appunto da sequenze rapide, ma anche da scritte in sovrimpressione, oltre che da un sottofondo musicale.

Detto ciò, per poter creare contenuti di alto livello qualitativo, devi innanzitutto individuare il pubblico che vuoi raggiungere e, conseguentemente, pensare alla tipologia di video che vuoi realizzare, a seconda del tuo business.

In sostanza, ciò a cui devi aspirare è intrattenetene il pubblico con ciò che conosci o con ciò che sai fare, realizzando video in linea con quelli che vengono pubblicati sulla piattaforma, oppure distinguendoti dagli altri, in modo da essere maggiormente creativo.

Non dimenticare che puoi vedere in qualsiasi momento i video pubblicati su TikTok, per trovare l’ispirazione giusta e, nel caso, prendere spunto. Tutto ciò che devi fare, infatti, è avviare l’app di TikTok per Android o iOS/iPadOS, effettuare l’accesso al tuo account e scorrere verso il basso partendo dalla schermata Home (il simbolo della casetta), in modo da vedere tutti i video della sezione Per te, che racchiude i contenuti maggiormente popolari sulla base di quelli che l’algoritmo di TikTok ritiene siano i tuoi interessi.

Partecipare alle sfide

Partecipare alle sfide

Oltre ai consigli che ti ho dato nel capitolo precedente, relativi all’individuazione della tua personale strategia per pubblicare video di alta qualità, voglio darti un suggerimento su come trovare l’ispirazione giusta per la creazione di video e, allo stesso tempo, sfruttare le Tendenze di TikTok per diventare famoso.

Devi infatti sapere che TikTok è un social network che si appoggia molto sulla sua community, attraverso le sfide che ogni giorno vengono realizzate. Partecipare alle sfide è, quindi, il modo migliore per non rimanere mai a corto di idee per quanto riguarda la pubblicazione di video, oltre che la soluzione più semplice per raggiungere gli utenti del social network.

Ti domandi come vedere le sfide del giorno e vorresti sapere quali sono gli hashtag popolari? Semplicissimo: avvia l’app di TikTok, accedi al tuo account e premi sul pulsante Scopri (l’icona della lente di ingrandimento) situato in basso, in modo da visualizzare la schermata relativa alle sfide e agli hashtag delle Tendenze.

I primi sono visualizzati nello slider in alto, mentre l’elenco completo degli hashtag popolari è visibile scorrendo verso il basso. In entrambi i casi, puoi vedere i video più popolari relativamente alla sfida o alla tendenza selezionata, premendo sulla stessa.

A tal proposito, qualora volessi realizzare un video sulla base di un hashtag o di una sfida, premi sul pulsante con il simbolo della videocamera, in modo da aprire l’editor di TikTok e creare il tuo contenuto attraverso gli strumenti messi a disposizione dal social network. A tal proposito, se hai bisogno di una mano su questo argomento, leggi il mio tutorial su come fare video su TikTok.

Coinvolgere il pubblico

Coinvolgere il pubblico

Tra le soluzioni migliori che puoi mettere in atto per raggiungere velocemente la popolarità su TikTok c’è coinvolgere il pubblico e interagire con esso.

A tal proposito, se tramite la sezione Per te hai trovato un video che ti interessa, metti “mi piace”, pigiando sull’icona del cuore, e commenta, scrivendo il tuo messaggio nella sezione visibile facendo tap sul simbolo del fumetto. Se, invece, vuoi seguire l’utente che ha realizzato il video, premi sulla sua immagine del profilo e poi fai tap sul pulsante Segui.

Un’altra soluzione che puoi mettere in atto per coinvolgere il pubblico è quella di inventare dei balli o dei trend, invitando poi gli altri utenti a partecipare. Per riuscire in questo intento, ti suggerisco di utilizzare le canzoni più popolari di TikTok.

Per vedere quelli che sono i brani musicali maggiormente utilizzati dalla community del social network, avvia l’app di TikTok, accedi al tuo account, premi sul pulsante (+), per aprire l’editor multimediale di TikTok, dopodiché fai tap sulla voce Suoni situata in alto, in modo da visualizzare la sezione dedicata alla libreria multimediale del social network.

Alcuni dei brani maggiormente utilizzati sono visibili nello slider in alto, ma puoi fare anche riferimento alle sezioni della scheda Playlist, come per esempio le voci Più ascoltate e Popolari. Dopo aver individuato il brano da utilizzare, fai tap sullo stesso, per ascoltarne l’anteprima. Per utilizzarlo, invece, premi sul segno di spunta di colore rosso.

A questo punto non ti resta che realizzare il video premendo il pulsante tondo rosso della registrazione e utilizzando gli altri strumenti dell’editor di TikTok, come per esempio le transizioni.

Se hai individuato autonomamente un suono che ti interessa utilizzare, mentre guardavi i video di TikTok, puoi utilizzarlo come sottofondo musicale per i video che realizzi. In tal caso, per riuscirci, pigia sull’icona del disco situata nell’angolo in basso a destra del video e poi fai tap sul pulsante Usa il suono, per aggiungere il brano all’editor multimediale di TikTok.

Utilizzare gli hashtag

Hashtag tiktok

Gli hashtag sono molto importanti su TikTok in quanto si tratta di etichette, precedute dal simbolo #, che descrivono i contenuti pubblicati e li catalogano all’interno della piattaforma, in modo da facilitarne l’individuazione.

Gli hashtag devono però essere pertinenti con il contenuto pubblicato e, inoltre, è meglio utilizzare quelli più popolari, in modo da raggiungere più velocemente un maggior numero di utenti. Per questo motivo è importante aver precedentemente individuato quelli che sono gli hastag popolari che, come spiegato nel capitolo precedente, sono individuabili tramite la sezione Scopri di TikTok.

Questa tipologia di etichette va pubblicata direttamente nella didascalia del video realizzato; di conseguenza, dopo aver registrato il video tramite l’editor di TikTok, accessibile premendo sul pulsante (+) nella schermata Home, fai tap sul pulsante Avanti, in modo da visualizzare la sezione Pubblica.

A questo punto, scrivi la didascalia del video nel campo di testo Descrivi il tuo video, dopodiché fai tap sul pulsante #Hashtag e inizia a scrivere l’hashtag che vuoi aggiungere. In questo modo, ti verrà mostrato l’elenco degli hashtag correlati e potrai utilizzare quelli che hanno un numero maggiore di visualizzazioni.

Per concludere, ti segnalo che tra gli hashtag generici più popolari vi sono #PerTe e #ForYou, che gli utenti aggiungono ai loro video, per fare in modo che vengono mostrati nella sezione Per Te.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.