Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come comparire tra le persone che potresti conoscere su Facebook

di

Ti sei iscritto da pochi giorni a Facebook e hai notato che il social network ti fornisce suggerimenti circa gli utenti che potresti conoscere. Incuriosito dalla cosa, ti sei chiesto come comparire tra le persone che potresti conoscere su Facebook e muori dalla voglia di saperne di più.

Beh, se questo è effettivamente il quesito a cui vuoi trovare una risposta oggi, sappi che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto! Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso infatti spiegarti quali accorgimenti adottare per aumentare le probabilità di comparire nella sezione “Persone che potresti conoscere” degli utenti iscritti al social network.

Attenzione: parlo di probabilità, perché dietro la funzione in questione si cela un algoritmo (di cui non è noto il funzionamento) che analizza e incrocia centinaia di dati dei miliardi di utenti iscritti alla piattaforma fondata da Mark Zuckerberg. Per la summenzionata ragione, non posso garantirti al 100% che il tuo nome comparirà nei suggerimenti di amicizia delle persone desiderate, questo sia chiaro. Detto questo, procediamo. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Comparire tra le persone che potresti conoscere su Facebook

Come detto in apertura del post, non esiste una “formula magica” per comparire tra le persone che potresti conoscere su Facebook; nonostante ciò, mettendo in atto alcune operazioni particolari, è possibile aumentare tali probabilità. Quali? Continua a leggere e lo scoprirai.

Puoi procedere direttamente dall’app di Facebook per Android (scaricabile dal Play Store o da store alternativi) o iOS/iPadOS, oppure da PC, tramite il sito ufficiale di Facebook o la sua applicazione per Windows.

Farsi aggiungere su Facebook

Farti aggiungere su FB

La prima operazione che puoi mettere in atto per aumentare le tue chance di comparire tra le persone che potresti conoscere su Facebook è quella di regolare le impostazioni della privacy per il tuo account, permettendo così al social network di mostrare il tuo profilo agli altri utenti e di aggiungerti tra gli amici.

Per procedere in tal senso da smartphone e tablet, recati nella sezione Impostazioni e privacy > Impostazioni > Come le persone ti trovano e ti contattano dell’app di Facebook. Fatto ciò, pigia sulla voce Chi può inviarti richieste di amicizia e apponi il segno di spunta sulla voce Tutti, in modo da avere maggiori chance di farti trovare e aggiungere su Facebook.

Se stai utilizzando Facebook da PC, invece, puoi attivare quest’opzione recandoti nel menu Impostazioni e privacy > Privacy. Adesso, fai clic sulla dicitura Chi può inviarti richieste di amicizia e seleziona l’opzione Tutti, per fare in modo che anche coloro che non sono tra gli amici dei tuoi amici possano trovarti e aggiungerti su Facebook.

Avere amici in comune

Amici in comune facebook

Tra le informazioni prese in considerazione dall’algoritmo di Facebook per suggerire nuovi contatti ci sono anche le amicizie in comune.

Facebook, infatti, esamina le amicizie in comune che hai con altri utenti e, partendo da questo dato, presume che tu li conosca (e, di conseguenza, che loro conoscano te), proponendoti di aggiungerli o proponendo agli altri di aggiungere il tuo profilo.

Per questa ragione, se vuoi comparire tra i suggerimenti di amicizia di altri utenti, è fondamentale che tu abbia nella tua lista di amici delle persone che, a loro volta, sono amici di questi ultimi. Così facendo, infatti, aumenterai le probabilità di comparire nella sezione Persone che potresti conoscere dell’account degli utenti in questione, i quali potrebbero essere invogliati a inviarti loro stessi una richiesta di amicizia.

Per verificare se hai amici in comune con la persona alla quale vorresti mostrare il tuo profilo, recati sul profilo di quest’ultima (ti basterà digitarne il nome nel campo di ricerca di Facebook e selezionare il risultato pertinente), premi sulla scheda Amici e poi seleziona la voce In comune (da smartphone e tablet) o Amici in comune (da PC).

Se hai degli amici in comune con l’utente in questione, ci sono buone probabilità che tu venga proposto fra i suggerimenti di amicizia. In caso contrario, invia una richiesta d’amicizia a una delle persone presenti nella sua liste di amici (se la conosci), premendo sul pulsante Aggiungi, così da aumentare queste probabilità.

Nota: alcuni utenti potrebbero aver nascosto la propria lista di amici modificando alcune impostazioni della privacy. In tal caso, non potrai visualizzare la lista completa degli amici, ma soltanto quelli che avete (eventualmente) in comune.

Aggiungere le informazioni del profilo

Modificare la privacy del proprio profilo

Compilare correttamente le informazioni del proprio profilo fornendo informazioni precise su di sé è di fondamentale importanza per avere maggiori chance di comparire fra i suggerimenti di amicizia proposti da Facebook ai suoi utenti.

Stando a quanto spiegato dallo stesso social network nella sezione dedicata al supporto tecnico, infatti, i suggerimenti della funzione Persone che potresti conoscere si basano anche sulle informazioni del profilo e sulle reti di contatti.

Pertanto, inserendo informazioni dettagliate circa, per esempio, la scuola/università frequentata o il tuo lavoro, aumenterai le probabilità di essere proposto ad altri utenti che effettivamente conosci (e che ti conoscono a loro volta).

Per accertarti di aver inserito correttamente le informazioni relative al tuo profilo da smartphone o tablet, accedi alla pagina del tuo profilo Facebook da app e premi sul pulsante Modifica il profilo. Fatto ciò, premi sulla voce Modifica posta in corrispondenza della sezione Dettagli e aggiungi eventuali informazioni relative al tuo lavoro (Aggiungi lavoro) o alle scuole frequentate (Aggiungi una scuola superiore o Aggiungi un’università). Quando hai terminato le modifiche, premi sul tasto Salva.

Da PC, invece, premi sul tasto Modifica il profilo e poi sul pulsante Modifica la sezione Informazioni. Fatto ciò aggiungi le informazioni mancanti (o correggi quelle che sono eventualmente errate o inesatte) relative alle varie sezioni presenti, quali, per esempio Lavoro e istruzione. Per farlo, devi semplicemente cliccare sulla voce Aggiungi un’università, Aggiungi una scuola superiore, Aggiungi un posto di lavoro ecc. e poi indicare la scuola, l’università o il tuo posto di lavoro.

L’algoritmo di Facebook analizzerà le informazioni che hai fornito riguardo alla tua istruzione e alla tua professione e incrocerà questi dati con quelli di altri utenti.

Se tutto andrà per il meglio, potresti visualizzare, tra le persone che potresti conoscere, i tuoi ex compagni di scuola (o quelli attuali, se vai ancora a scuola) e/o i tuoi colleghi di lavoro; di conseguenza, il tuo nome potrebbe comparire a sua volta fra le persone che questi ultimi potrebbero conoscere.

Inoltre, se vuoi aumentare le probabilità di comparire nella cerchia di persone che abitano nella tua stessa città o in luoghi in cui hai vissuto, ti consiglio di aggiungere anche tali informazioni nella sezione di modifica del tuo profilo.

Caricare i contatti

Caricamento Contatti Facebook

Facebook propone suggerimenti di amicizia anche sulla base dei contatti caricati sul social network.

Tuttavia, dal momento che non è noto come funzioni esattamente l’algoritmo che si trova alla base della funzione Persone che potresti conoscere, non è possibile sbilanciarsi più di tanto su come faccia Facebook a presumere che si conosca una persona dai contatti: una teoria plausibile è che verifichi i dati dei contatti caricati con quelli degli iscritti e proponga, di volta in volta, il tuo nome ai contatti in questione (e viceversa).

Pertanto, per avviare il caricamento dei contatti su Facebook da smartphone e tablet, procedi nel seguente modo: avvia l’app di Facebook sul tuo dispositivo, accedi al tuo account (se richiesto), fai tap sul simbolo e pigia sulle voci Impostazioni e privacy > Impostazioni > Carica i contatti. Fatto ciò, sposta la levetta su ON in corrispondenza dell’opzione Caricamento continuo dei contatti e conferma l’operazione, premendo il tasto Inizia.

Non appena avrai avviato l’upload dei contatti del telefono, questi verranno caricati automaticamente su Facebook ogni qualvolta aprirai l’app ufficiale del social network.

Altri consigli utili per comparire tra le persone che potresti conoscere

Altri consigli utili per comparire tra le persone che potresti conoscere

Oltre alle “dritte” che ti ho fornito nei paragrafi precedenti, ci sono altri consigli utili per comparire nei suggerimenti d’amicizia, o perlomeno per incrementare le probabilità che ciò si verifichi.

Uno di questi è quello di iscriversi a gruppi Facebook che trattano tematiche alle quali sei interessato: spesso Facebook fornisce consigli su persone che si potrebbero conoscere anche sulla base dei gruppi a cui ci si è iscritti.

Pertanto, ti consiglio di recarti nella sezione Gruppi del social network, per vedere la scheda Suggeriti, che ti propone di iscriverti ai gruppi degli amici.

se desideri avere maggiori informazioni circa i gruppi Facebook, dai un’occhiata all’approfondimento che ho dedicato all’argomento.

Un altro modo per aumentare le possibilità di comparire fra i suggerimenti d’amicizia su Facebook è quello di farsi taggare nelle foto postate su Facebook. Se sei taggato in una foto in cui sono presenti altre persone, è probabile che il tuo profilo compaia nella sezione “Persone che potresti conoscere” di questi ultimi.

A tal scopo, assicurati, quindi, di aver attivato la possibilità di farti taggare su Facebook, agendo tramite la sezione Impostazioni e privacy > Impostazioni > Profilo e aggiunta di tag.

Un’altra opzione che può essere utile, per comparire tra le persone che potresti conoscere è quella relativa alla conferma di partecipazioni agli eventi organizzati tramite il social network.

Pertanto, recati nella sezione Eventi, per guardare la lista degli eventi proposti; nel caso in cui ve ne siano alcuni ai quali ti interessa partecipare, premi sul pulsante Parteciperò in corrispondenza della scheda, per segnalare agli organizzatori la tua partecipazione.

Magari, al termine dell’evento, Facebook potrebbe suggerirti di aggiungere come amici alcuni tra i partecipanti e, reciprocamente, potrebbe mostrare il tuo profilo tra i suggerimenti di amicizia altrui. Per maggiori informazioni, leggi il mio tutorial in cui ti spiego come creare un evento su Facebook.

Inoltre, è stato ipotizzato che Facebook analizzi le ricerche effettuate dagli utenti all’interno del social network per proporre suggerimenti d’amicizia basati su questi dati.

Secondo questa teoria, se tu conosci una persona (ad esempio a una festa) e poi la cerchi su Facebook, il social network potrebbe proporti il suo nome nella sezione Persone che potresti conoscere del tuo account e fare la stessa cosa con l’utente in questione perché dedurrà che l’hai cercata, evidentemente lo conosci.

Come ti ho già detto, si tratta di un’ipotesi che Facebook non ha confermato ma, come si suol dire, tentar non nuoce!

Come non comparire tra le persone che potresti conoscere su Facebook

Non comparire tra le persone che potresti conoscere su Facebook

Vorresti evitare di comparire tra i suggerimenti di amicizia di altre persone su Facebook e ti interroghi su cosa sia possibile fare al riguardo?

In tal caso, devi prendere in considerazione che non puoi completamente disattivare questa funzionalità nativa del social network; tuttavia, puoi sicuramente prendere in considerazione quanto detto nei capitoli precedenti, relativamente alla possibilità di farti trovare su Facebook e agire all’opposto.

Pertanto, tra le opzioni che puoi mettere in atto vi è l’attuazione di limitazioni, relativamente alla possibilità di bloccare le richieste di amicizia, ma anche alla rimozione dei contatti precedentemente caricati su Facebook.

per maggiori informazioni sulle altre soluzioni da adottare per rimanere in incognito su Facebook, ti suggerisco di leggere il mio tutorial su come nascondere il profilo Facebook e quello in cui ti spiego come essere invisibili su Facebook.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.