Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come dedicare la RAM alla scheda video

di

Le schede video integrate, quelle che sono ricavate direttamente sulla scheda madre del computer, utilizzano parte della memoria RAM installata sul PC per elaborare gli elementi grafici 3D da riprodurre sullo schermo (come per esempio i giochi, alcune animazioni di sistema, ecc.).

Per impostazione predefinita, il computer è predisposto per condividere con la scheda video la quantità di RAM ottimale per adempiere correttamente alla maggior parte dei compiti, ma in circostanze particolari l’utente può intervenire ed aumentare o diminuire l’ammontare della memoria condivisa. Se ti interessa scoprire in che modo, ecco come dedicare la RAM alla scheda video.

Per imparare come dedicare la RAM alla scheda video, devi innanzitutto riavviare il tuo computer (o accenderlo, nel caso fosse spento) ed accedere al BIOS. Se non sai come si fa, basta consultare le indicazioni presenti nella prima schermata di avvio del PC (es. Press F2 to enter setup) e premere velocemente il tasto suggerito. Di solito si tratta di F2 o di Canc ma l’impostazione può cambiare da computer a computer. Trovi tutte le istruzioni del caso nella mia guida su come entrare nel BIOS.

Una volta entrato nel BIOS, ti troverai di fronte ad una schermata piena di scritte (probabilmente in inglese): si tratta di tutte le impostazioni di sistema che si possono cambiare, e fra queste ci dovrebbe essere anche quella relativa alla memoria condivisa con la scheda video. Anche in questo caso, le diciture possono cambiare da BIOS a BIOS, comunque come primo passo devi recarti in Advanced Setup (Impostazioni avanzate) o in Integrated Peripherals.

Dopo essere entrato nelle impostazioni avanzate del BIOS, usa le frecce direzionali della tastiera per evidenziare la voce Share Memory Size e premi i tasti + (più) e – (meno) per aumentare o diminuire la quantità di memoria condivisa da destinare alla scheda video. Puoi impostare un minimo di 8 MB ed un massimo di 128 MB avanzando per multipli (8, 16, 32, 64, 128).

Mi raccomando, cambia questo valore solo se sai bene dove stai mettendo le mani. Inoltre tieni in considerazione il fatto che aumentando la memoria dedicata alla scheda video diminuisci quella dedicata alle altre aree di sistema, quindi potresti ottenere degli effetti negativi sulle performance del computer anziché dei risvolti positivi.

Una volta apportate le modifiche desiderate alle impostazioni per dedicare la RAM alla scheda video, esci dal BIOS salvando i cambiamenti. Per farlo, devi tornare alla schermata iniziale di quest’ultimo e premere il tasto preposto a questa funzione (es. F10), oppure selezionare la voce Save & exit setup (Salva ed esci) dal menu.