Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come faccio a sapere quando scade il bollo?

di

Le tue giornate sono sempre più piene e, tra un impegno e l’altro, finisci molto spesso per dimenticare tutte quelle scadenze che non ti vengono prontamente notificate. Tra queste, figura sicuramente la tassa di circolazione della tua automobile o della tua moto. Per quanto tu possa sforzarti, non ricordi più la data entro la quale saldare l’imposta e, ora che hai qualche minuto di tempo, ti stai facendo una domanda a dir poco fondamentale: “come faccio a sapere quando scade il bollo?”.

Ebbene, sono qui per darti la risposta che stavi cercando: prima ancora di incappare in una lettera di sollecito per mancato pagamento che, alle volte, può comportare interessi per messa in mora, posso darti una mano a recuperare la data di scadenza della tassa di circolazione, utilizzando alcuni siti Web dotati di tale caratteristica e alcune app per smartphone pensate per lo scopo. L’unico requisito fondamentale è quello di conoscere il numero di targa del veicolo d’interesse e la regione beneficiaria della tassa di circolazione (quella presso cui il veicolo è attualmente registrato, per intenderci). Dunque, senza esitare un attimo in più, leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento

Come risultato finale, avrai non soltanto la possibilità di saldare in tempo la tassa di circolazione abbinata alla tua auto o alla tua moto, ma anche l’opportunità di sapere lo stato dei pagamenti relativi a qualsiasi altro veicolo, cosa parecchio utile se hai intenzione di acquistare un’auto, una moto o un altro mezzo di trasporto a motore usato. Ad ogni modo, ricorda che l’intestatario del veicolo è tenuto a versare la somma richiesta entro l’ultimo giorno successivo alla scadenza del bollo o, per i veicoli di nuova immatricolazione, entro l’ultimo giorno del mese in cui essa è avvenuta. Tutto chiaro? Bene, allora non mi resta che augurarti buona lettura!

Indice

Come faccio a sapere quando scade il bollo auto e moto

Se ti stai chiedendo “come faccio a sapere quando scade il bollo?” relativamente ad auto e moto, puoi innanzitutto rivolgerti a degli appositi servizi online, quelli che trovi segnalati di seguito. Sono facilissimi da usare e sono accessibili tramite qualsiasi browser e sistema operativo.

ACI

Bollo auto ACI

In primo luogo, ti suggerisco di rivolgerti al sito dell’ente ACI, il quale permette di controllare la scadenza e la somma del bollo da pagare per tutte le regioni d’Italia o il suo avvenuto pagamento, qualora il bollo risultasse già pagato. Tieni tuttavia presente che nel caso in cui il pagamento del bollo sia stato eseguito tramite soggetti terzi che per qualche ragione non sono connessi agli archivi ACI, il dato inerente l’avvenuto pagamento potrebbe non essere visibile.

Per usufruire del servizio in questione, visita l’apposita sezione del sito ACI e compila ai campi annessi all’area Dati del veicolo e dell’intestatario.

Utilizza, dunque, il menu a tendina in corrispondenza della voce Tipo di pagamento per definire se si tratta di un rinnovo o altro e specifica la regione di appartenenza utilizzando il menu a tendina Regione residenza dell’intestatario. Successivamente, indica la tipologia di veicolo mediante il menu a tendina Tipo di veicolo e digita la targa di riferimento nel campo di testo Targa. Per concludere, fai clic sul bottone collocato in basso a destra Calcola.

Attendi quindi qualche istante e, qualora tutti i dati precedentemente inseriti fossero corretti, ti sarà mostrata una pagina con le informazioni relative al tuo veicolo, oltre che all’importo del bollo auto e alla scadenza. Sappi che in alcuni casi potrebbe essere necessario fornire qualche dettaglio aggiuntivo in merito al veicolo e/o al proprietario dello stesso affinché il calcolo del bollo possa venire eseguito in modo esatto.

Dopo aver scoperto quando scade il bollo, se non è stato ancora pagato potrai eventualmente procedere con il versamento della somma dovuta facendo clic sul tasto Effettua pagamento. Invece, se il pagamento è già avvenuto, la procedura del portale dell’ACI lo segnalerà mediante un apposito messaggio di notifica.

Poste Italiane

pagamento bollo auto Poste

Un altro servizio funzionante online al quale puoi rivolgerti se ti stai domandando “come faccio a sapere quando scade il bollo?” è quello offerto da Poste Italiane. Permette sia di verificare la scadenza che di effettuare il pagamento, qualora necessario. Tieni però presente che per poterlo usare è indispensabile eseguire in via preventiva la registrazione al sito.

Per cui, se non possiedi già un account sul sito di Poste Italiane, puoi rimediare subito seguendo le istruzioni che ti ho fornito nella mia guida specifica sull’argomento. Sappi che grazie a quest’operazione, non solo diventa possibile verificare lo stato del pagamento del bollo auto, ma anche accedere ad altri servizi quali, ad esempio, il pagamento dei bollettini e dei modelli F24, la richiesta dello SPID e l’attivazione della firma digitale.

Detto ciò, collegati all’apposita sezione del sito di Poste Italiane e fai clic sul pulsante Paga che trovi in corrispondenza del box Bollo Auto.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, verrai rimandato alla schermata di autenticazione, nella quale dovrai i tuoi dati di login. In alternativa, puoi utilizzare la modalità di identificazione con codice QR o con PosteID.

Ad accesso avvenuto, fai nuovamente clic sul riquadro denominato Bollo Auto e, nella pagina successiva, usa l’apposito menu a tendina per indicare la tua regione di appartenenza, dopodiché compila gli altri campi correlati che ti vengono mostrati.

In seguito, scegli dal menu a tendina Tipo Veicolo la tipologia di veicolo e digita la targa o il telaio nell’apposito campo. In conclusione, se puoi disporre di una riduzione, utilizza l’ultima funzione per selezionarne la tipologia.

Se vuoi ricevere informazioni sul bollo auto degli anni precedenti, invece, clicca sul box sottostante relativo alle annualità pregresse e indica mese di scadenza, anno di scadenza e mese di validità.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, premi sul pulsante Calcola Bollo Auto e se il pagamento risulta già effettuato visualizzerai un’apposita notifica in alto, mentre se la tassa è ancora da versare ti verrà data la possibilità di procedere con il pagamento premendo sul tasto Continua e fornendo i dati relativi al metodo di pagamento da adoperare.

Tieni presente che se i dati forniti non hanno una chiara corrispondenza con quello che risulta nel sistema, comparirà un messaggio di errore che invita a rivolgersi di persona a una delegazione ACI per verificare nel dettaglio la cosa e apportare le eventuali correzioni.

App per sapere quando scade il bollo

Se prediligi l’uso dello smartphone o del tablet e ti stai domandando “come faccio a sapere quando scade il bollo?”, puoi valutare di usare una delle app adibite allo scopo, disponibili sia per Android che per iOS/iPadOS, che trovi di seguito.

Scanner Veicoli (Android/iOS/iPadOS)

App per verifica pagamento bollo

Scanner Veicoli è un’ottima app, disponibile sia per Android che per iOS/iPadOS, la quale permette di controllare ogni tipo d’informazione sul veicolo, inclusa assicurazione, revisione, stato denunce e bollo auto. Integra inoltre un sistema innovativo per ridurre al minimo i codici di sicurezza da inserire, che può tornare molto utile per velocizzare il processo di controllo.

Puoi scaricare e installare l’app su Android (è disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS tramite la solita procedura.

Una volta aperta, seleziona le ricerche da abilitare in alto, mettendo il segno di spunta o attivando la levetta accanto alle voci RCA, Revisione, Bollo, Denunce e Visura ACI, quindi inserisci il numero di targa nell’apposito campo e fai tap sulla voce Cerca.

Il passaggio seguente è indicare la regione di residenza dell’intestatario dell’auto, premere sulla voce Avanti, specificare il tipo di pagamento tramite il menu presente nel riquadro apertosi sullo schermo e premere ancora una volta sulla voce Avanti.

Successivamente, specifica il tipo di veicolo che è oggetto del controllo, premi sulla dicitura Avanti, scrivi negli appositi campi testuali gli eventuali codici di sicurezza e premi sulla voce OK. Fatto ciò, premi sula voce Dettagli, individua il riquadro Bollo e verifica la data di scadenza del bollo, il suo importo ecc.

EasyPol (Android/iOS/iPadOS)

EasyPol per Android

EasyPol è una soluzione pensata per abbattere le difficoltà burocratiche, contribuire alla diffusione del pagamento digitale e rafforzare il rapporto tra Pubblica Amministrazione e cittadini. Funzionante sia su Android che su iOS/iPadOS, permette di effettua pagamenti verso oltre 23.000 enti, usando il circuito pagoPA, senza SPID e senza registrazione obbligatoria. Consente anche di pagare il bollo e di verificare la relativa scadenza.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, procedi tramite la relativa sezione del Play Store di Android o dalla relativa sezione dell’App Store di iOS/iPadOS, dopodiché avvia EasyPol.

Successivamente, fai tap sulla voce Naviga senza registrazione. Se vuoi creare uno storico dei tuoi dati, puoi anche valutare di registrarti facendo tap sul pulsante apposito.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, fai tap sulla voce Vai a Pagamenti oppure su quella Pagamenti sulla barra che si trova in basso, quindi sfiora il tasto Bollo ACI, Autoveicolo e digita il numero di targa.

In seguito, fai tap sulla voce Prosegui per essere indirizzato alla schermata con i dati relativi alla scadenza e al pagamento. Se il bollo è scaduto e devi pagarlo, premi sul tasto Paga e immetti i dati della tua carta di pagamento.

Ti segalo che è disponibile anche la sezione garage che consente anche memorizzare i dati della tua vettura così da non doverli immettere successivamente.

Altre app per sapere quando scade il bollo

Come faccio a sapere quando scade il bollo

Nessuna delle soluzioni che ti ho segnalato finora ti ha convinto in modo particolare e, dunque, ti piacerebbe che ti segnalassi altre app di questo tipo? Detto, fatto! Le trovi nel seguente elenco.

  • IO (Android/iOS/iPadOS) — si tratta di un’app per Android e iOS/iPadOS che è stata sviluppata da pagoPA S.p.A. e che va a porsi come un unico punto di accesso per interagire con tutti i servizi della Pubblica Amministrazione nazionali e locali (variabili a seconda della Regione di appartenenza). Tra le varie funzioni offerte consente anche di conoscere la data di scadenza del bollo auto, mostrando avvisi appositi, e di effettuarne il pagamento. Te ne ho parlato in dettaglio nella mia guida specifica su come funziona app IO.
  • iTarga (Android/iOS/iPadOS) — app funzionante sia su Android che su iPhone e iPad che è in grado di indicare la copertura assicurativa, la scadenza del bollo, la scadenza della revisione e eventuali denunce attive di un veicolo. Di base è gratis, ma per accedere ad alcune informazioni extra bisogna passare alla versione a pagamento (con costi a partire da 2,99 euro).
  • Veicolo (Android) — si tratta di una semplice ma efficace app per soli dispositivi Android, utile a conoscere le caratteristiche del veicolo, tra cui la copertura assicurativa, la presenza di eventuali denunce a carico e le informazioni sul bollo. Di base è gratis, ma l’accesso alle informazioni relative al proprietario del veicolo sono consentire solo nella versione a pagamento (al prezzo di 2,99 euro).
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.