Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare un video virale su TikTok

di

Di recente hai iniziato a usare TikTok ma, dopo aver pubblicato alcuni video all’interno di questo social network, ti sei reso conto che questi non hanno raggiunto il risultato che speravi in termini di visualizzazioni, “mi piace” e commenti. Sei dunque alla ricerca di suggerimenti per migliorare i tuoi video, con l’obiettivo di raggiungere una maggiore popolarità sulla celebre piattaforma social cinese.

Come dici? Le cose stanno proprio così e, per questo motivo, ti domandi come fare un video virale su TikTok? Non preoccuparti, sono qui per aiutarti. Con questo mio tutorial, infatti, ti fornirò diversi consigli utili sulla questione, spiegandoti come avvalerti al meglio di alcune funzionalità native di TikTok e dandoti qualche “spunto” — spero utile — su come rendere i tuoi video più “appetibili” agli occhi del pubblico.

Se, dunque, sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di metterti all’opera, prenditi giusto qualche minuto di tempo libero e leggi con attenzione i consigli che sto per darti, in modo da poterli mettere immediatamente in pratica. Vedrai che, con un po’ di pazienza e con tanta costanza, riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi. Ti auguro una buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo!

Indice

Informazioni preliminari

tiktok

Prima di spiegarti come fare un video virale su TikTok, devo fornirti alcune informazioni preliminari relative a quelle che sono le potenziali soluzioni a tua disposizione per riuscire nell’intento che ti sei proposto.

Innanzitutto, devi sapere che — per fortuna — non esiste una formula magica che possa garantirti il successo su TikTok, né è possibile utilizzare app o strumenti di terze parti per aumentare le visualizzazioni dei video da te pubblicati. A dire il vero esistono dei bot e dei tool di autolike, ma oltre ad essere “moralmente” discutibili, vanno assolutamente contro i termini del servizio di TikTok, esponendo gli account che ne fanno uso a rischio di sospensione o addirittura chiusura.

Ad ogni modo, raggiungere la popolarità su TikTok in modo “naturale” è assolutamente possibile, in quanto usufruendo al meglio del social network cinese e mettendo in atto alcune strategie di ottimizzazione dei propri contenuti è possibile raggiungere maggiori risultati in termini di visualizzazioni e di interazioni.

Nei prossimi capitoli, ti fornirò dunque maggiori dettagli al riguardo spiegandoti come avvalerti del social network in questione e delle sue funzionalità di maggior risalto per creare video di alto livello qualitativo che possano piacere a una vasta gamma di utenti e, quindi, possano diventare popolari. In bocca al lupo per tutto!

Come fare diventare un video virale su TikTok

Come anticipato, il modo migliore per far diventare un video “virale” su TikTok è quello di applicare una serie di strategie che riguardano il corretto utilizzo del social network in questione e di alcune sue funzionalità; pertanto segui i consigli che sto per darti nei prossimi capitoli e mettili in pratica. Con un po’ di impegno e fortuna, i tuoi video verranno mostrati nella sezione Per Te di altri utenti e, quindi, potranno raggiungere un vasto pubblico.

Creare contenuti coinvolgenti di alta qualità

TiktokApp

Se vuoi che un video raggiunga la popolarità su TikTok, devi innanzitutto impegnarti al massimo nella sua realizzazione. Il primo suggerimento che voglio darti, infatti, è quello di dedicarti in modo costante alla produzione di video per TikTok che si distinguano per l’alto livello qualitativo.

Pertanto, ti servirà prima di tutto avere le idee ben chiare su quella che la tua strategia di pubblicazione di contenuti. Devi quindi individuare il pubblico al quale desideri rivolgerti, la tipologia di video che vuoi creare e il tipo di messaggio che vuoi trasmettere.

Ricorda che i video pubblicati su TikTok sono solitamente filmati di breve durata (minimo 15 secondi e massimo 3 minuti) contraddistinti da un montaggio veloce, da alcune scritte in sovrimpressione e da un sottofondo musicale.

Nel caso in cui fossi a corto di idee per la pubblicazione di video non preoccuparti, puoi in qualsiasi momento fare riferimento all’app di TikTok per Android (scaricabile dal Play Store, da Huawei App Gallery o da altri store alternativi) e iOS/iPadOS (scaricabile dall’App Store) e, tramite la sezione Home > Per Te, vedere quali sono i video popolari del social network, in modo da prendere ispirazione relativamente alla tipologia di format maggiormente di tendenza.

Chiarito ciò, per creare video coinvolgenti su TikTok ti servirà innanzitutto uno smartphone con una fotocamera di alto livello e, inoltre, potrebbe anche esserti utile acquistare alcuni accessori utili a migliorare l’illuminazione dell’ambiente in cui registri i video, come per esempio una ring light o un green screen.

Neewer Luce ad Anello LED 48cm Esterno 55W 5500K Dimmerabile con Stati...
Vedi offerta su Amazon
Ring Light, PEYOU 10"Ring Light Telefono, 152cm Stabile Treppiede Foto...
Vedi offerta su Amazon
CRAPHY Sfondo Fotografico 3 x 3 M Aggiornato, Sfondo Photo Studio Back...
Vedi offerta su Amazon
Elgato Green Screen, pannello chroma key retrattile per rimuovere lo s...
Vedi offerta su Amazon

Quanto alla realizzazione pratica dei video, ti consiglio di dar sfogo alla tua fantasia e di seguire alcuni miei tutorial precedenti, che potrebbero darti degli spunti interessanti sulle funzioni e sui tool da utilizzare.

Ad esempio, ti consiglio di dare un’occhiata alle mie guide su come fare le transizioni su TikTok, come scrivere sui video di TikTok, come modificare la voce su TikTok, come mettere una canzone su TikTok e come tagliare un video su TikTok.

Partecipare alle challenge

TikTok sfide

Dato che il tuo obiettivo è quello di raggiungere la popolarità tramite la pubblicazione di video che abbiano successo su TikTok, un altro consiglio che voglio darti è quello di creare contenuti sulla base di quelle che sono le challenge e le tendenze del social network.

Ad esempio, potresti pensare di partecipare alle sfide creando un video legato uno specifico tema. Per fare un esempio, infatti, #TiraccontolItalia è una sfida lanciata su TikTok che si pone l’obiettivo di invitare gli utenti del social network a pubblicare dei video relativi ai propri luoghi del cuore.

Altra cosa che potresti fare è usare degli hashtag di tendenza e creare dei video legati questi ultimi. Un hashtag può diventare di tendenza quando viene utilizzato in correlazione a un evento, come per esempio in occasione di una partita di calcio, momento in cui può diventare popolare un hashtag come #ForzaAzzurri.

Infine, potresti creare dei filmati contenenti le canzoni popolari su TikTok. Per quanto riguarda le canzoni, queste diventano solitamente popolari a seguito dell’uscita di un nuovo videoclip di un cantante che pubblica su TikTok il filmato del balletto, invitando gli utenti a ricrearlo.

Per vedere quali sono le sfide, gli hashtag o i brani popolari su TikTok, non devi fare altro che avviare l’app del social network e, dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, premere su pulsante Scopri.

Nella nuova schermata che ti verrà mostrata, infatti, potrai vedere gli Hashtag, le sfide e i brani musicali popolari; individua, quindi, quello di tuo interesse, fai tap sullo stesso e poi premi sull’icona videocamera, per realizzare un video su TikTok, avvalendoti di tutti gli strumenti creativi messi a disposizione dall’editor del social network.

Usare gli hashtag giusti

TikTok Hashtag

Un altro modo per aumentare la popolarità di un video su TikTok è quello di utilizzare gli hashtag, ossia delle etichette che possono essere utili per descrivere e categorizzare un video, allo scopo di aiutare gli utenti a individuarli più facilmente.

Come già visto in precedenza, su TikTok è molto importante utilizzare gli hashtag giusti: questi, però, devono innanzitutto essere coerenti con il contenuto pubblicato. È invece un errore — oltre che una scorrettezza nei confronti degli altri utenti — utilizzare degli hashtag non pertinenti con il video realizzato, solo perché popolari.

Per sapere quali hashtag utilizzare su TikTok, puoi avvalerti direttamente del social network, il quale suggerisce automaticamente delle etichette da utilizzare sulla base di una specifica parola chiave.

Tutto ciò che devi fare è caricare un video tramite l’editor del social network (utilizza i tasti [+] > Carica e seleziona il video di tuo interesse) e premi poi sul pulsante Avanti per tre volte consecutive, in modo da visualizzare la schermata di anteprima della pubblicazione.

Adesso, utilizza il campo di testo Descrivi il tuo video per scrivere la didascalia del filmato, poi premi sul pulsante #Hashtag e inizia a digitare le prime lettere dell’hashtag da utilizzare: in questo modo ti verranno mostrati tutti gli hashtag popolari. Infine, fai tap su quelli pertinenti con un maggior numero di visualizzazioni per aggiungerli alla didascalia del video.

Inoltre, tra gli hashtag maggiormente popolari che puoi utilizzare per invitare l’algoritmo di TikTok a condividere il tuo video nella sezione Per Te vi sono gli hashtag #PerTe e #ForYou.

Condividere i video su altri social network

Condividere i video su altri social network Tiktok

Tramite l’editor di TikTok, nella sezione di anteprima della pubblicazione di un video, puoi attivare la condivisione del filmato su altri social network: si tratta di una possibilità davvero utile per poter aumentare la diffusione di un video.

Pertanto, dopo aver personalizzato la didascalia del video, fai tap su una delle icone che ti vengono mostrate in corrispondenza della dicitura Condividi automaticamente su: puoi fare in modo che, dopo la pubblicazione, il video possa essere condiviso velocemente su WhatsApp, su Instagram, nelle storie di Instagram o su Facebook.

Fatto ciò, al termine della personalizzazione nella sezione di anteprima, premi sul pulsante Pubblica per pubblicare il filmato.

Infine, per condividere il video su altri social network, dopo averlo pubblicato, premi sull’icona freccia e poi fai tap sul pulsante relativo alla condivisione su Facebook, Instagram o su altri social network come per esempio Telegram o Twitter. Per maggiori dettagli, ti invito a consultare anche la mia guide su come collegare Instagram a TikTok.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.