Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inviare una PEC con Aruba

di

Adesso che anche tu sei in possesso di una casella di posta certificata acquistata su Aruba.it, è il momento di utilizzarla per inviare comunicazioni di una certa rilevanza a colleghi, a professionisti o a enti della Pubblica Amministrazione. Il fatto è che non hai idea di come si esegua questa operazione e quindi, avendo paura di commettere qualche errore, vorresti una mano per capire come procedere.

Non c’è alcun bisogno di preoccuparsi, perché ci sono qui io ad aiutarti. In questa mia guida, infatti, ti illustrerò come inviare una PEC con Aruba, in modo da comunicare con altri possessori di PEC, sia tramite l’utilizzo del pannello di Webmail del servizio che tramite client di posta elettronica e app per smartphone e tablet.

Sei impaziente di cominciare, non è vero? Benissimo: siediti bello comodo e leggi con attenzione tutti i consigli che ho preparato per te in questa mia guida. Sei pronto? Iniziamo subito! A me non resta altro che augurarti una buona lettura e un buon lavoro!

Indice

Inviare una PEC tramite Webmail

Dopo aver acquistato una PEC di Aruba, è necessario eseguire l’accesso al pannello Webmail per iniziare a usarla e, quindi, per inviare messaggi tramite quest’ultima.

Per accedere alla casella PEC, avvia il browser Web e raggiungi la pagina Web della Webmail per le PEC di Aruba. Arrivato a questo punto, compila i campi che vedi a schermo per effettuare l’accesso: digita il tuo indirizzo PEC completo (ad esempio nome@pec.it) nel campo Indirizzo PEC e immetti la password ad esso associata, nel campo che trovi a seguire. Attiva poi la casella di controllo Completa o, nel caso in cui volessi provare l’interfaccia in fase di sviluppo, quella denominata Prova la nuova webmail in beta. Fatto ciò, fai clic sul pulsante Accedi per effettuare il login.

Dopo aver eseguito l’accesso, ti troverai di fronte al pannello Webmail per la gestione dei messaggi in entrata e in uscita. La schermata principale è composta, giusto per farti qualche esempio, da alcuni pannelli che hanno lo scopo di informarti sullo stato di utilizzo della PEC e sugli ultimi messaggi ricevuti. Al fine di poter inviare una PEC a un destinatario, individua il pulsante Nuovo, che trovi in cima al riquadro di sinistra e fai clic su di esso, così da iniziare a comporre il messaggio di posta certificata.

Il pannello di composizione di una PEC è semplice e intuitivo: nel campo Da trovi il tuo indirizzo PEC, mentre nel campo A devi digitare l’indirizzo PEC del destinatario. Se hai necessità di inviare una PEC a più destinatari, fai clic sulla dicitura Mostra CC e compila il campo che ti viene mostrato, con gli altri indirizzi PEC a cui inviare la comunicazione.

Adesso devi compilare il campo Oggetto, essenziale per far comprendere al destinatario, in breve, lo scopo del messaggio che stai inviando. Cerca di essere conciso, indicando nell’oggetto le informazioni necessarie che possano riassumere tutto ciò che vuoi comunicare in poche e semplici parole. Ad esempio, se vuoi inviare una comunicazione per la disdetta di un contratto con un’azienda, come oggetto dovrai indicare qualcosa come “Disdetta contratto n°xxxxxxx – Cognome Nome”. Sebbene il campo Oggetto sia facoltativo, è buona norma compilarlo, al fine anche di consentire sia al destinatario che al mittente di poter individuare la comunicazione tra le tante presenti nella propria casella.

Fatto ciò, scegli se attivare i pulsanti Priorità alta e Confidenziale, affinché il destinatario possa ricevere il messaggio con i rispettivi contrassegni definiti da questi pulsanti. Nel menu a tendina a fianco, denominato Tipo di ricevuta, scegli la tipologia di ricevuta per la conferma di consegna al destinatario.

Infine, per compilare il messaggio, utilizza le schede Testo HTML e Testo Normale. Quest’ultima scheda permette di scrivere un messaggio privo di alcuna formattazione, mentre se scegli Testo HTML puoi usare font diversi del carattere, modificare la sua dimensione e impostare altri parametri che trovi nella barra di stile sopra il riquadro di digitazione.

Se devi allegare dei documenti, premi sul pulsante Allega che trovi in alto, per esplorare le cartelle del computer e ricercare i file. Prima di inviare la PEC, puoi anche salvarne una bozza, tramite il pulsante Salva, così da riprenderla in un momento successivo. Quando hai finito, devi premere sul pulsante Invia (in alto) per trasmettere il messaggio di posta elettronica certificata al destinatario.

Nella cartella Posta in arrivo, riceverai due comunicazioni dal server che riguardano lo stato di accettazione e quello di avvenuta o mancata consegna del messaggio. Abbi sempre l’accortezza di verificare quest’ultima comunicazione, per essere sicuro che il messaggio sia giunto a destinazione. In caso contrario, verifica la correttezza dell’indirizzo PEC del destinatario e riprova, seguendo le stesse indicazioni riportate nei paragrafi precedenti.

Inviare una PEC tramite app

Se hai necessità di inviare PEC mentre sei fuori casa o ufficio, puoi utilizzare l’app ufficiale Aruba PEC Mobile, disponibile gratuitamente per Android e iOS. A differenza delle altre app per l’invio di posta elettronica, il vantaggio di usare quella ufficiale è che non è necessario configurare alcun parametro IMAP o POP3 per gestire la posta da dispositivo mobile.

Se hai interesse a utilizzare quest’app, raggiungi i link che ti ho fornito: su Android, fai tap sul pulsante Installa e poi su Apri. Su iOS, invece, pigia su Ottieni, sblocca il download e l’installazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password dell’account iCloud e, infine, premi sul pulsante Apri.

Arrivato a questo punto, avvia l’app Aruba PEC Mobile, tramite la sua icona di avvio rapido che trovi nella home screen. Fatto ciò, premi sul pulsante Accetto così da accedere alla schermata di login di Aruba PEC. Digita quindi l’indirizzo PEC e la password ad esso associata, utilizzando le caselle di testo che vedi a schermo. Conferma poi i dati, premendo sul pulsante Login, che ti permetterà di accedere alla PEC.

Dopo aver raggiungo la schermata principale dell’app, per comporre un messaggio di posta certificata, fai tap sull’icona con il simbolo della matita collocato in basso. Nella sezione Nuovo messaggio, compila il campo A relativo all’indirizzo del destinatario a cui vuoi inviare la PEC e digita poi l’oggetto della comunicazione nel campo Oggetto.

Nell’area in basso, denominata Scrivi email, digita il corpo del messaggio. A differenza della versione da Webmail, non ti è consentito utilizzare stili di formattazione. Fatto ciò, se devi allegare dei documenti presenti nella memoria dello smartphone, premi sull’icona con il simbolo di una graffetta.

Facendo tap sull’icona con il simbolo , puoi accedere a un menu contestuale per aggiungere altri destinatari a cui vuoi inviare il messaggio in copia (Mostra CC), aggiungere un allegato (Aggiungi allegato) oppure salvare una copia del messaggio per inviarlo in un successivo momento (Salva bozza).

Quando sarai pronto, devi semplicemente fare tap sull’icona con il simbolo di un aeroplanino, che trovi situata in alto, così da inviare immediatamente il messaggio ai destinatari.

Inviare una PEC tramite client di posta elettronica

Puoi inviare una PEC da Aruba anche tramite client di posta elettronica. Se cerchi un software adibito a questo scopo per il computer, posso consigliarti Microsoft Outlook oppure Thunderbird, che sono disponibili sia per il sistema operativo Windows che per macOS. Su macOS, però, puoi utilizzare anche il client preinstallato Mail.

In mobilità, invece, tramite smartphone e tablet puoi utilizzare l’app ufficiale Aruba PEC Mobile, di cui ti ho parlato in questo capitolo, oppure utilizzare altre app come Spark per iOS oppure Gmail e Outlook, disponibili sia per Android che iOS. Se vuoi conoscere nel dettaglio questi software e queste app, ti consiglio di leggere la mia guida sui programmi per posta elettronica oppure quella sui programmi per email.

In questo mio tutorial però, ti parlerò del software gratuito Thunderbird, per configurare la tua casella di posta elettronica certificata tramite i protocolli IMAP o POP3 di Aruba. Per prima cosa, scarica il client tramite il sito Web ufficiale, facendo clic sul pulsante Download gratuito. Così facendo, verrà eseguito il prelievo del file .exe su Windows o .dmg su macOS.

Su Windows, fai doppio clic sul file .exe e premi poi su , nella finestra di Controllo dell’account utente. Nella schermata che ti viene mostrata, premi sul pulsante Avanti per due volte consecutive e conferma l’installazione, facendo clic sul tasto Installa. Premi, infine, sul pulsante Fine per chiudere la schermata. Su macOS, invece, fai doppio clic sul file .dmg e trascina l’icona di Thunderbird nella cartella Applicazioni, così come ti viene indicato nella schermata che visualizzi.

Adesso, avvia Thunderbird tramite la sua icona di avvio rapido, così da accedere alla schermata principale. All’apertura del programma, ti verrà mostrata una finestra per la configurazione di un account di posta elettronica. Nel campo Nome, digita il nome da visualizzare per la PEC e inserisci l’indirizzo PEC e la password ad esso associata. Fatto ciò, premi su Continua, affinché il software rilevi automaticamente i dati IMAP/POP3 e SMTP dal server.

Ti consiglio di usare il protocollo IMAP anziché quello POP3, così da essere sicuro di poter accedere alla PEC da qualsiasi piattaforma e dispositivo, ritrovando tutti i messaggi ricevuti (il protocollo POP3, a differenza di quello IMAP, prevede infatti l’utilizzo su un solo dispositivo e la cancellazione dei messaggi dal server remoto dopo il loro scaricamento nel client). Oltre a questo, verifica se i dati rilevati dal server sono corretti, premendo sul pulsante Configurazione manuale e confrontandoli con quelli indicati qui di seguito.

IMAP

Nome Completo: il tuo nome o l’indirizzo di posta certificata

Nome account: l’indirizzo di posta certificata (es: nomepec@pec.it o le altre con dominio @pec.cloud, @arubapec.it, @mypec.eu, @gigapec.it, @casellapec.com, @pecditta.com)

Password: la password assegnata alla casella PEC

Usa SSL: Attiva

Autenticazione: Password

Tipo di Protocollo: IMAP

Host del server di posta in entrata (IMAP): imaps.pec.aruba.it

Porta del server di posta in entrata (IMAP): 993

Host del server di posta in uscita (SMTP): smtps.pec.aruba.it

Porta del server di posta in uscita (SMTP): 465

POP3

Nome Completo: il tuo nome o l’indirizzo di posta certificata

Nome account: l’indirizzo di posta certificata (es: nomepec@pec.it o le altre con dominio @pec.cloud, @arubapec.it, @mypec.eu, @gigapec.it, @casellapec.com, @pecditta.com)

Password: la password assegnata alla casella PEC

Usa SSL: Attiva

Autenticazione: Password

Tipo di Protocollo: POP3

Host del server di posta in entrata (POP3): pop3s.pec.aruba.it

Porta del server di posta in entrata (POP3): 995

Host del server di posta in uscita (SMTP): smtps.pec.aruba.it

Porta del server di posta in uscita (SMTP): 465

Adesso, premi sul pulsante Fatto e poi su quello denominato Salta integrazione, per completare la procedura di configurazione.

Per scrivere un nuovo messaggio di posta certificata, fai clic sul pulsante Scrivi, che trovi nella barra degli strumenti in alto e compila i campi che ti vengono mostrati nella schermata che si apre. Digita quindi i destinatari nel campo A e indica un oggetto, nella rispettiva casella di testo. Compila poi il messaggio nel riquadro in basso, utilizzando in caso gli strumenti di formattazione che trovi nell’apposita barra sul margine superiore.

Se hai necessità di salvare una copia in locale del messaggio, premi sul pulsante Salva. Nel caso in cui volessi allegare dei documenti, premi sulla voce Allega, in alto a destra. Dopo aver compilato tutti i campi necessari, premi sul pulsante Invia, situato in alto a sinistra. È stato facile, no?

Se, invece, intendi configurare il tuo account Aruba in un altro client di posta elettronica, segui le indicazioni riportate di seguito.

  • Outlook (Windows) – clicca sul pulsante File collocato in alto a sinistra e, nella schermata che si apre, pigia sul bottone Aggiungi account. Se non vedi il pulsante in questione, pigia prima sul pulsante Impostazioni account per due volte consecutive e poi su Nuovo.
  • Apple Mail (macOS) – seleziona la voce Aggiungi account dal menu Mail collocato in alto a sinistra. Nella finestra che si apre, scegli Altro account mail… e segui le indicazioni a schermo per configurare il tuo account Aruba PEC.

Se volessi approfondire questo argomento, ti consiglio di leggere la mia guida su come configurare la PEC di Aruba oppure di visionare i parametri indicati nella pagina Web dedicata nella sezione Guide di Aruba.