Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pagare duplicato patente

di

Purtroppo hai smarrito la tua patente di guida, ora devi effettuare i versamenti per ottenere il duplicato e vorresti sapere se c’è un modo per riuscirci online, senza perdite di tempo e lunghe attese agli sportelli. Se è così, sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nella guida di oggi, infatti, ti spiegherò proprio come pagare duplicato patente.

Il pagamento dei bollettini per il duplicato della patente di guida, qualunque sia la causa (es. smarrimento, furto, distruzione, deterioramento), può essere tranquillamente effettuato online senza dover affrontare noiosissime file: bastano pochi minuti e un dispositivo tra PC, smartphone o tablet a portata di mano.

Per tutti i dettagli, continua a leggere. Nelle righe che seguono troverai illustrati in dettaglio tutti i canali che hai a disposizione per raggiungere il tuo obiettivo e i passaggi da compiere per effettuare il pagamento online del duplicato della tua patente in tutta sicurezza. A me non resta che augurarti buona lettura!

Indice

Come pagare duplicato patente pagoPA

I bollettini per il duplicato della patente possono tranquillamente essere pagati online tramite la piattaforma pagoPA e anche con l’app IO per dispositivi mobili: due servizi forniti dalla Pubblica Amministrazione. Ora ti illustrerò in dettaglio entrambe le procedure.

Pagare duplicato patente online

Avviso di pagamento per duplicato patente

Al momento della denuncia per smarrimento, furto o distruzione della patente, le forze dell’ordine ti informeranno se essa è Duplicabile o Non Duplicabile: in entrambi i casi sei tenuto al pagamento di un bollettino dell’importo di 10,20 euro. Uno dei sistemi più pratici per pagarlo è tramite il servizio online pagoPA.

Per pagare con pagoPA devi però generare innanzitutto un avviso di pagamento, collegandoti alla pagina del Portale dell’Automobilista: se il duplicato viene chiesto per furto, smarrimento o distruzione ti sarà richiesto semplicemente di compilare un modulo, senza effettuare nessun tipo di registrazione.

Nei campi corrispondenti inserisci Nome, Cognome e Codice Fiscale, quindi fai clic nel riquadro sotto il campo Tariffario e dal menu a tendina seleziona Nazionale o Trento e Bolzano, se risiedi in una delle due provincie autonome.

Fatto questo, nella sezione Tariffa clicca sul riquadro bianco e dal menu seleziona N007 — CONDUCENTI — PATENTE — DUPLICATO E CONVERSIONE, quindi risolvi il captcha, inserendo a destra la sequenza di lettere che vedi nell’immagine, e fai clic su Valida, poi premi Crea avviso. Adesso, fai clic su Visualizza avviso di pagamento, quindi fai scorrere lo schermo e prendi nota dei numeri sotto le voci Codice Avviso e Cod.Fiscale Ente Creditore, alla fine del documento: ti consiglio comunque di scaricare una copia dell’avviso di pagamento in PDF cliccando sulla freccia in alto a destra.

PagoPA, pagare bollettini

Ti ricordo però che, se stai chiedendo un duplicato della patente per deterioramento o altra causa, devi necessariamente generare l’avviso di pagamento autenticandoti con SPID o CIE sul Portale dell’Automobilista seguendo la procedura illustrata più avanti in questa guida. Poiché nell’avviso di pagamento oltre al bollettino postale sarà inclusa anche una marca da bollo da 32 euro.

Ottenuto l’avviso di pagamento, collegati alla piattaforma pagoPA, quindi fai clic su Paga in alto a destra, quindi sul pulsante Paga ora che si trova nel riquadro Non hai l’app? Paga online (ti spiegherò come pagare tramite app per smartphone e tablet nel prossimo capitolo).

Premi dunque su Inserisci tu i dati, digita il Codice Avviso e poi il Codice Fiscale Ente Creditore che si trovano nell’avviso di pagamento nei campi appositi e premi su Continua.

Ora premi su Vai al pagamento e, nella nuova pagina che si apre, inserisci il tuo indirizzo email (due volte) per poi premere di nuovo su Continua; quindi fai clic su Carta di credito o debito e inserisci i dati di pagamento: Numero carta, Scadenza, Codice Sicurezza (le tre cifre sul retro della carta) e il nome del titolare della carta, poi premi Continua.

Fatto ciò, clicca su Paga: se il pagamento è andato a buon fine, vedrai una spunta verde al centro dello schermo. Riceverai la ricevuta di pagamento via email.

Pagare duplicato patente con app IO

AppIO, pagamento bollettini

Puoi pagare il bollettino per ottenere il duplicato della patente di guida anche tramite app IO, ma come sempre devi prima generare l’avviso di pagamento: puoi tranquillamente farlo tramite il browser Web del tuo dispositivo mobile, accedendo al Portale dell’Automobilista.

Pe generare l’avviso di pagamento in caso di furto, smarrimento o distruzione della patente segui la procedura che ti ho spiegato nel precedente capitolo, se vuoi richiedere il duplicato per altre motivazioni segui invece le istruzioni che trovi nella sezione dedicata.

Se usi il browser del tuo smartphone o tablet, quando si apre il PDF dell’avviso di pagamento, scorri la pagina ed effettua uno screenshot del codice QR che trovi nella sezione BOLLETTINO POSTALE PA, in fondo alla pagina: ti semplificherà di molto la procedura.

Una volta che sei in possesso dell’avviso, scarica l’app IO sul tuo dispositivo Android o sul tuo iPhone e avviala, quindi effettua l’accesso con le tue credenziali SPID o con CIE: se non sai come fare leggi la mia guida su come entrare nell’app IO.

Nella schermata iniziale fai quindi tap su Portafoglio, premi Paga un avviso: se hai generato l’avviso tramite computer o lo hai stampato, inquadra semplicemente il codice QR presente su di esso (deve essere quello nella sezione BOLLETTINO POSTALE PA); se hai salvato l’immagine del codice QR sul tuo dispositivo fai tap su Carica immagine dalla galleria e selezionalo.

In alternativa, premi su Inserisci manualmente e digita il Codice Avviso e il Codice Fiscale Ente creditore, che trovi in fondo all’avviso di pagamento, poi premi Continua.

Adesso, fai tap su Vai al pagamento e premi Continua, quindi seleziona una delle voci: Carta di credito, debito o prepagata, PayPal o BANCOMAT Pay, a seconda dell’opzione che vuoi usare per pagare.

Nella schermata successiva, immetti i dati della tua carta o le credenziali del tuo account PayPal e procedi al pagamento, poi fai tap su Continua e premi Paga, quindi conferma l’operazione digitando il codice di sblocco del telefono e pigia su Visualizza ricevuta per salvarla sul tuo dispositivo in PDF. Trovi maggiori informazioni in merito nella mia guida su come funziona l’app IO.

Come pagare duplicato patente senza SPID

Banca Intesa

Per pagare il duplicato della patente senza SPID puoi seguire le istruzioni che ti ho appena dato e agire da browser, collegandoti portale pagoPA, o in alternativa puoi effettuare l’accesso all’app IO con le credenziali CIE.

Un’altra possibilità per pagare il duplicato patente senza SPID è utilizzare l’Internet banking della tua banca, in ogni caso dovrai sempre prima generare l’avviso di pagamento sul Portale dell’Automobilista con la procedura che ti ho descritto in precedenza.

Fatto questo, apri l’app o il sito della tua banca, vai alla sezione dedicata ai pagamenti CBILL/PagoPA, quindi inquadra il codice QR che trovi nell’avviso di pagamento, alla sezione BANCHE E ALTRI CANALI, o inserisci manualmente il codice CBILL (una sequenza di lettere) che trovi sempre in fondo al documento, poi segui le istruzioni sullo schermo per completare la procedura. In ogni caso, ho qui una guida che ti spiega proprio come pagare CBILL.

Come pagare duplicato patente su Portale Automobilista

Accedere all'area riservata del Portale dell'Automobilista

Tramite il Portale dell’Automobilista puoi generare gli avvisi di pagamento per il duplicato della patente di guida, qualunque sia il motivo per cui tu lo richieda, ma il pagamento materiale del bollettino dovrà avvenire necessariamente tramite il portale online di pagoPa o l’app IO, con le procedure che ti ho spiegato in precedenza.

Se stai richiedendo la duplicazione del documento per deterioramento o qualsiasi altra causa diversa da furto, smarrimento o distruzione, devi generare necessariamente l’avviso tramite la procedura che sto per descriverti, che richiede il possesso delle credenziali SPID o di CIE.

Dunque, una volta sulla pagina di login del Portale dell’Automobilista, premi su Accedi con le credenziali SPID o CIE e scegli la modalità di accesso che preferisci: in caso di problemi, la mia guida su come registrarsi al Portale dell’Automobilista ti chiarirà tutto.

Una volta effettuato l’accesso al Portale dell’Automobilista, fai clic a sinistra su Accesso servizi, quindi dal menu a tendina seleziona Pagamento pratiche online PagoPA e poi premi su Nuovo Pagamento.

Qui seleziona Nazionale, Trento o Bolzano, a seconda di dove vivi, poi in Selezione Pratica scegli Duplicato patente per Smarrimento e sottrazione o Duplicato patente per deterioramento, dunque fai clic su Aggiungi pratica al carrello e premi su Aggiungi.

Nel popup clicca poi su Visualizza ultimo carrello Creato e, nella nuova schermata apertasi, premi su Conferma carrello per due volte di seguito. Infine clicca su Conferma.

Ricordati che se selezioni Duplicato patente per deterioramento oltre al bollettino da 10,20 euro pagherai anche una marca da bollo da 32 euro.

Nel popup che si è aperto, premi dunque su Visualizza Carrello e vai nella sezione i Miei Pagamenti, quindi nella nuova pagina, fai clic sul simbolo + in corrispondenza della tua pratica, poi seleziona dal menu a tendina Stampa avviso di pagamento per visualizzare e salvare il documento in PDF. Infine procedi al pagamento con il servizio pagoPA o l’app IO.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.