Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come passare a TIM da Wind

di

Possiedi una SIM Wind, hai in mente di cambiare gestore passando a TIM ma non sai quale offerta sottoscrivere per richiedere la portabilità dl numero? Nessun problema, posso darti una mano io. Con la guida di oggi desidero infatti spiegarti, per filo e per segno, come passare a TIM da Wind. Contento?

Nelle righe successive sarà dunque mia premura indicarti non solo quali sono le migliori offerte del momento proposte da TIM per i clienti Wind (e non) che desiderano effettuare il passaggio da un gestore all’altro ma anche quali operazioni, di preciso, bisogna compiere per riuscire “nell’impresa”. Al fine di fornirti un quadro completo della situazione e di permetterti di effettuare tutte le valutazioni del caso sul da farsi, provvederò inoltre a spiegarti come confrontare le offerte di TIM con le proposte della concorrenza e come effettuare la verifica della copertura di rete.

Prima che tu possa spaventarti e pensare a chissà cosa ci tengo a farti presente sin da subito che, al contrario delle apparenze, passare a TIM da Wind non è affatto complicato, anzi! Devi solo scegliere l’offerta che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo ed è fatta. Allora… che ne diresti di mettere al bando le ciance e di cominciare?

Quali sono le migliori offerte per passare a TIM da Wind?

Come passare a TIM da Wind

Se sei interessato a passare a TIM da Wind ci sono un mucchio di interessanti offerte che puoi prendere in considerazione e che vanno incontro un po’ a tutte le necessità. Le trovi indicate qui di seguito, con la relativa descrizione, i dettagli e i costi.

  • TIM Young&Music Digital – Trattasi di un’offerta tutta dedicata agli under 30 che al costo di 9,00 euro/4 sett. offre 3 GB di Internet in 4G, 1000 SMS verso tutti e TIMmusic senza consumare dati. Primo mese e attivazione sono gratis per i nuovi clienti. Inoltre, per chi sceglie di attivare l’offerta nei negozi TIM e di effettuare l’addebito su conto corrente o su carta di credito vengono resi disponibile 2 GB in più di Internet. Da notare che se non si utilizzano i servizi digital di TIM per la ricarica, il canone del piano passa a 12,00 euro/4 sett. Maggiori info qui.
  • TIM Young&Music Full Digital – Si tratta di un’offerta anch’essa destinata agli under 30 che comprende 5 GB di traffico Internet in 4G, 500 minuti di chiamate e 500 SMS verso tutti. Costa 12 euro/4 sett. e include anche l’accesso al servizio TIMmusic per ascoltare musica in streaming senza consumare traffico dati. Per i nuovi clienti che passano a TIM ci sono attivazione e primo mese gratis. Da notare che se non si utilizzano i servizi digital di TIM per la ricarica, il canone del piano passa a 15,00 euro/4 sett. Maggiori info qui.
  • TIM Special Voce+Dati – Si tratta di un’offerta comprensiva di minuti e traffico dati che, diversamente da quella summenzionata, è dedicata ai clienti di tutte le età. Costa 15,00 euro/4 sett. e comprende 500 minuti di chiamate + 2GB di traffico Internet in 4G e l’accesso al servizio TIMmusic per ascoltare la musica in streaming senza consumare traffico. Coloro che scelgono di effettuare l’addebito su conto corrente o su carta di credito hanno diritto al raddoppio di GB e minuti ed inoltre chi passa a TIM da Wind (ma non solo) può avere attivazione e primo mese gratis. L’offerta può anche essere abbinata anche all’acquisto di uno smartphone a rate. Maggiori info qui.
  • TIM Special Start – Al prezzo di 20,00 euro/4 sett., l’offerta consente di ottenere 1000 minuti verso tutti, 2 GB di Internet in 4G, TIMmusic incluso per sei mesi ed eventualmente anche uno smartphone a rate in promozione. Chi scegliere di effettuare l’addebito su conto corrente o su carta di credito ha diritto al raddoppio di GB e minuti ed inoltre chi passa a TIM da Wind (ma non solo) può avere attivazione e primo mese gratis. Maggiori info qui.
  • TIM Special Large – Si tratta di un’altra offerta dedicata a tutti che al costo di 30,00 euro/4 sett. offre 3000 minuti verso tutti e 3 GB di Internet in 4G. Nel piano è anche compreso TIMmusic per 6 mesi. Per chi sceglie di passare a TIM da Wind (o comunque da altro operatore) online il primo mese e l’attivazione sono gratis. Inoltre, per chi sceglie di effettuare l’adebbito su conto corrente o su carta di credito minuti e GB raddoppiano. L’offerta può anche essere abbinata anche all’acquisto di uno smartphone a rate. Maggiori info qui.
  • TIM Special Unlimited – Trattasi di un’offerta dedicata ai clienti più esigenti che hanno bisogno di avere praticamente tutto compreso. Infatti, al costo di 40,00 euro/4 sett. offre chiamate ed SMS senza limiti verso tutti e fino a 6 GB di Internet in 4G. Il roaming in Europa e USA è incluso nel prezzo ed è anche possibile richiedere un nuovo smartphone. L’offerta comprende inoltre 10 GB di Tim Cloud e consente di fruire di TIMmusic gratis per 6 mesi. Da notare che per coloro che scelgono di attivare online l’offerta il prezzo scende a 29,00 euro /4 sett. e sono compresi anche 250 minuti di chiamate dall’Italia verso l’estero. Maggiori info qui.
  • TIM Special Voce – Si tratta di un’offerta tutta dedicata a chi non ha bisogno della connessione Internet che al prezzo di 10,00 euro/4 sett. offre 500 minuti di conversazione verso tutti. Per chi decide di passare a TIM da Wind (ma non solo) il primo mese di utilizzo e l’attivazione sono gratis. Maggiori info qui.
  • TIM Young Junior – È l’offerta di TIM dedicata ai giovanissimi. Al costo di 8,00 euro/4 sett. offre 60 minuti di chiamate verso tutti, chiamate illimitate verso un numero TIM, 500 MB di Internet in 4G e 60 SMS verso tutti. TIMgames Junior e TIM Protect sono compresi nel prezzo. Inoltre, per chi attiva nei negozi TIM e sceglie di effettuare l’addebito su conto corrente o su carta di credito anziché 500 MB viene reso disponibile 1 GB di Internet e l’attivazione è gratis. Per chi invece attiva online, il primo mese è gratuito. Maggiori info qui.
  • TIM 60+ – Si tratta di un’offerta dedicata in via esclusiva ai clienti over 60. Al costo di 12,00 euro/4 sett. consente di avere 400 minuti di chiamate verso tutti, 1 GB di Internet in 4G, assistenza telefonica 119 privilegiata e Tim Entertainment incluso per tre mesi. Chi sceglie di effettuare l’addebito su conto corrente o su carta di credito ha diritto al raddoppio di GB e minuti ed inoltre per chi passa a TIM da Wind (ma non solo) può avere attivazione e primo mese gratis. Maggiori info qui.

Che cosa si deve fare per passare a TIM da Wind?

Puoi attivare le offerte summenzionate sia direttamente da Internet, facendo clic sul bottone Attiva che trovi sulla relativa pagina Web ed attenendoti poi alla procedura che ti viene mostrato a schermo, sia recandoti fisicamente in uno dei tanti centri TIM presenti sul territorio (cliccando qui puoi trovare quello più vicino alla tua zona) ed esprimendo all’addetto alle vendite quelle che sono le tue necessità.

Volendo, puoi anche passare a TIM da Wind tramite operatore. Se la cosa ti interessa, collegati a questa pagina Web, digita il tuo numero di telefono nell’apposito campo di testo e pigia sul pulsante Chiamami subito. Una volta fatto ciò, un operatore di TIM di chiamerà nel più breve tempo possibile e ti illustrerà tutte le offerte disponibili. Il servizio è gratuito ed è attivo solo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 21:00 e il sabato dalle 9:00 alle 19:00.

A prescindere dal sistema scelto per passare a TIM da Wind, per far si che la procedura venga effettivamente avviata e soprattutto che vada a buon fine, dovrai avere a portata di mano e fornire al nuovo operatore un tuo documento di identità, il tuo codice fiscale e il codice ICCID della tua attuale SIM.

Dopo aver fornito tutti i dati richiesti, dopo aver avviato tutte le pratiche per la richiesta di passaggio e dopo aver firmato il contratto, dovrai aspettare circa cinque giorni affinché il tuo numero venga trasferito dalla vecchia alla nuova scheda. Nel frattempo, potrai continuare a usare la tua vecchia SIM o iniziare a usare la nuova con un numero temporaneo.

Quando il trasferimento del numero sarà ultimato e potrai finalmente cominciare ad usufruire con il tuo numero della promo Tim sottoscritta, la tua vecchia SIM cesserà di funzionare e ti sarà spedito un SMS che ti avvertirà della cosa. Se necessiti di maggiori info, puoi leggere la mia guida su come cambiare operatore telefonico.

Attenzione: Se per passare a TIM da Wind interrompi un contratto che prevedeva un vincolo contrattuale a tempo (es. 24 mesi) dovrai pagare una penale per il recesso anticipato e/o una somma a titolo di rimborso per le offerte di cui hai usufruito (es. azzeramento dei costi d’attivazione). Inoltre, se nell’abbonamento era compreso l’acquisto di uno smartphone a rate dovrai versare la somma rimanente per coprire il prezzo del terminale e la sua maxi-rata finale.

Confronto offerte

Come passare a TIM da Wind

Se vuoi avere una panoramica ancora più completa delle offerte per passare a TIM da Wind, puoi collegarti al noto sito di comparazione Sos Tariffe e confrontare caratteristiche e prezzi di tutti i piani presenti attualmente nel listino del gestore oltre che in quello della “concorrenza”. Per fare ciò, clicca qui e comincia a confrontare le varie offerte disponibili. Per impostazione predefinita ti viene mostrata una tabella con tutti i piani, sia quelli ricaricabili che quelli in abbonamento.

Nella tabella troverai tutte le offerte in ordine di prezzo (dalla più economica a salire) con i rispettivi prezzi e le rispettive caratteristiche: chiamate e messaggi inclusi, traffico Internet utilizzabile e via discorrendo. Per limitare la ricerca soltanto ad una delle due tipologie deseleziona, a seconda di quelle che sono le tue necessità, la voce Ricaricabile o Abbonamento dalla barra laterale di sinistra.

Sempre tramite la bara laterale di sinistra, puoi affinare ulteriormente la ricerca delle offerte scegliendo di visualizzare solo quelle aventi un certo bundle di SMS, minuti e Internet, quelli con telefono incluso ecc.

Facendo clic sulla voce Maggiori informazioni presente nel riquadro dedicato a ciascuna offerta puoi visualizzare informazioni più dettagliate sui costi di quest’ultima mentre utilizzando le opzioni situate nella barra laterale di sinistra puoi limitare il confronto alle offerte che comprendono un determinato numero di minuti, un determinato numero di messaggi o un determinato numero di GB per la navigazione Internet.

Verifica copertura

Come verificare copertura TIM

Prima di decidere definitivamente se passare a TIM da Wind c’è ultima dritta che voglio forniti e che ritengo tu debba prendere in seria considerazione al fine di evitare brutte sorprese: verificare la copertura. In questo modo avrai la certezza che a passaggio avvenuto potrai fruire senza problemi dell’offerta sottoscritta, almeno per quanto concerne la tua zona! Per fare ciò, collegati all’apposita sezione del sito Internet dell’operatore facendo clic qui, seleziona la scheda Verifica copertura 4G che si trova in alto e arriva al centro della pagina che si apre.

Adesso, clicca sul bottone con il mirino per visualizzare la copertura TIM nella tua città o, in alternativa, digita il nome di una località per la quale intendi verificare la copertura del segnale nell’apposito campo di testo. Comparirà una mappa della città selezionata con un riquadro in cui c’è indicata la velocità raggiunta localmente dalla rete dati TIM (es. 3G fino a 42Mbps e 4G fino a 300Mbps).

Volendo, puoi anche affinare ulteriormente la tua verifica servendoti degli appositi bottoni collocati in alto a destra sulla mappa in modo tale da visualizzare solo il grado di copertura in 2G, 3G, 4G oppure 4G+.

Nota: Se utilizzi la funzione di localizzazione automatica, dopo aver cliccato sull’icona del mirino devi autorizzare il sito di TIM a rilevare la tua posizione geografica (vedrai comparire un avviso del browser).