Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come recuperare password INPS

di

Avendo la necessità di accedere ai servizi online dell’INPS, ti sei collegato al sito ufficiale dell’ente, hai selezionato l’opzione per accedere ma, al momento di effettuare il login, ti sei accorto di non ricordare la password associata al tuo account. Purtroppo, tutti i tuoi tentativi di recuperarla non hanno dato l’esito sperato e, per questo motivo, ti stai chiedendo se posso darti una mano a tal riguardo. Ma certo che sì, ci mancherebbe altro!

Se mi dedichi pochi minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come recuperare password INPS fornendoti tutte le indicazioni necessarie per ottenere una nuova chiave d’accesso. Oltre alla procedura dettagliata per ripristinare la password associata al tuo codice SPID, quello che è diventato il principale sistema per accedere ai servizi online dell’INPS, troverai le istruzioni per recuperare la chiave d’accesso associata al vecchio PIN rilasciato dall’ente di previdenza sociale.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non dilunghiamoci oltre e passiamo all’azione. Coraggio: mettiti comodo e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, ti assicuro che riuscirai a recuperare la tua password INPS e accedere ai servizi online di tuo interesse. Detto ciò, a me non resta altro che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Logo INPS

Prima di entrare nel dettaglio di questa guida e spiegarti, per filo e per segno, come recuperare password INPS, è necessario fare una doverosa premessa relativa alle modalità d’accesso ai servizi online dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale.

Devi sapere, infatti, che dal 1° ottobre 2020 il PIN INPS necessario per l’accesso ai servizi online dell’ente in questione non viene più rilasciato ed è stato sostituito dalle credenziali SPID, un sistema di identificazione unico che offre ai cittadini e alle imprese la possibilità di accedere a determinati servizi della Pubblica Amministrazione (e non solo) usando le medesime credenziali.

Gli utenti che hanno ottenuto il PIN dell’INPS prima di ottobre 2020 potranno continuare a usarlo durante la fase di passaggio dal PIN al codice SPID (che terminerà il 30 settembre 2021) e, di conseguenza, ne potranno anche recuperare la password. Inoltre, il PIN potrà essere ancora richiesto e usato da tutti quegli utenti che non possono ottenere le credenziali SPID, come minorenni, extracomunitari non in possesso di un documento di identità riconosciuto da SPID e persone soggette a tutela, curatela o amministrazione di sostegno.

Infine, ti segnalo che gli utenti che hanno richiesto e ottenuto il PIN INPS, potranno usufruire della funzionalità di ripristino del PIN solo se hanno portato a termine con successo il primo accesso, modificando il PIN iniziale. In caso di smarrimento del PIN iniziale, è necessario effettuare la revoca del PIN e, successivamente, richiederne un altro o, considerato quanto detto in precedenza, creare lo SPID.

Come recuperare password SPID INPS

Come recuperare password SPID INPS

Per entrare nel sito INPS utilizzi il tuo codice SPID ma non ricordi la password associata a quest’ultimo? In tal caso, è necessario avviare la procedura di ripristino della password sul sito ufficiale dell’ente certificatore (chiamato Identity Provider) che ti ha fornito le credenziali SPID.

A prescindere da quale Identity Provider hai scelto per ottenere il tuo codice SPID (es. Aruba, InfoCert, Intesa, Namirial, Poste Italiane, Register, Sielte, TIM o Lepida), devi sapere che la procedura per recuperare la password è semplice e veloce: tutto quello che devi fare è accedere al sito ufficiale dell’ente certificatore, premere sul pulsante per accedere e scegliere l’opzione per recuperare la password smarrita.

Per capire meglio, facciamo un esempio pratico prendendo come riferimento PosteID. Per recuperare la password associata alla tua identità digitale ottenuta con Poste Italiane, collegati al sito ufficiale del servizio, individua il box Hai già l’Identità Digitale PosteID abilitato a SPID? e seleziona l’opzione Hai dimenticato il nome utente o la password?.

Nella nuova pagina aperta, apponi il segno di spunta accanto alla voce Voglio effettuare il reset della password, premi sul pulsante Procedi e inserisci l’indirizzo email associato al tuo PosteID nel campo Nome utente. Digita, poi, il codice di sicurezza visualizzato a schermo nel campo apposito e clicca sul pulsante Prosegui.

A questo punto, accedi alla tua casella di posta elettronica, individua l’email inviata da Poste Italiane e apri il link contenuto al suo interno. Nella nuova pagina aperta, inserisci il codice di 6 cifre che ti è stato inviato tramite SMS al numero di cellulare associato a PosteID nel campo Inserisci OTP e clicca sul pulsante Procedi.

Ripristinare password PosteID

Adesso, nella schermata Scegli la tua password, inserisci la nuova chiave d’accesso da associare al tuo PosteID nei campi Nuova password e Conferma password (deve essere composta da minimo 8 e massimo 16 caratteri, di cui almeno una lettera minuscola e maiuscola, un numero e un carattere speciale) e premi sul pulsante Cambia password, per completare la procedura di ripristino della password.

Ti segnalo che la procedura per recuperare la password di PosteID da smartphone e tablet, usando l’app PosteID per Android e iOS/iPadOS, è identica a quanto ti ho appena indicato per ripristinare la password da computer. Ad ogni modo, per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come recuperare il codice PosteID.

Come recuperare password PIN INPS

Come recuperare password PIN INPS

Se la tua intenzione è recuperare password PIN INPS, collegati al sito ufficiale dell’ente, clicca sul pulsante Entra in MyINPS (in alto a destra) e, nella nuova pagina aperta, assicurati di aver selezionato l’opzione PIN.

Adesso, clicca sulla voce Hai smarrito il tuo PIN?, inserisci il tuo codice fiscale nel campo apposito e specifica almeno due contatti tra quelli associati al tuo PIN, inserendoli nei campi Cellulare, Indirizzo email e Indirizzo PEC.

Fatto ciò, inserisci il codice di controllo visibile a schermo nel campo Inserisci il codice di controllo e clicca sul pulsante Avanti. Se tutto è andato per il verso giusto, visualizzerai il messaggio La richiesta di ripristino del PIN è stata accettata e riceverai un’email con le indicazioni per completare il ripristino del tuo PIN.

Accedi, quindi, alla tua casella di posta elettronica, individua l’email inviata da INPS e clicca sul link contenuto al suo interno. Nella nuova schermata visualizzata, specifica il tuo codice fiscale nel campo apposito, inserisci il codice di 8 cifre che trovi all’interno dell’email ricevuta poc’anzi nel campo Codice di ripristino e clicca sul pulsante Conferma.

Recuperare PIN INPS

Se tutto è andato per il verso giusto, riceverai un SMS contenente i primi 8 caratteri del tuo nuovo PIN INPS e, poi, un’email con i secondi 8 caratteri. A questo punto, collegati nuovamente al sito ufficiale dell’INPS, clicca sul pulsante Entra in MyINPS e seleziona la scheda PIN. Inserisci, poi, il tuo codice fiscale nel campo apposito, il codice di 16 caratteri nel campo PIN e premi sui pulsanti Accedi e Avanti, per impostare un nuovo PIN di 8 cifre.

Se, invece, la tua intenzione è modificare il PIN INPS, collegati al [sito ufficiale dell’INPSente(https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx), premi sul pulsante Entra in MyINPS, inserisci il tuo codice fiscale e l’attuale PIN nei campi appositi e clicca sul pulsante Accedi, per effettuare il login.

Adesso, premi sul tuo nome collocato in alto a destra, seleziona l’opzione Profilo dal menu che si apre e, nella nuova schermata visualizzata, clicca sulla voce Modifica PIN. Clicca, poi, sul pulsante Avanti, annota il nuovo PIN visualizzato a schermo, premi nuovamente sul pulsante Avanti e, nella schermata Procedura di modifica del PIN, inserisci il vecchio e il nuovo PIN nei campi Vecchio PIN e Nuovo PIN. Infine, clicca sul pulsante Avanti e il gioco è fatto.

Come cambiare PIN INPS

Se preferisci procedere da smartphone e tablet, mi dispiace dirti che utilizzando l’app INPS Mobile per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) e iPhone non è possibile recuperare il proprio PIN, né avviando la procedura di ripristino né accedendo alla sezione di modifica del proprio profilo.

Tuttavia, puoi utilizzare il browser installato sul tuo dispositivo (es. Chrome su Android e Safari su iPhone/iPad), collegarti al sito ufficiale di INPS, premere sull’icona dell’omino, in alto a destra, selezionare l’opzione Hai smarrito il tuo PIN? e seguire le stesse indicazioni che ti ho fornito in precedenza per recuperare il PIN INPS da computer.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.