Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come ripristinare iPhone senza iTunes

di

Riportare un iPhone allo stato di fabbrica è facilissimo. Basta collegare il telefono al computer, avviare iTunes e richiamare la funzione di ripristino contenuta nel programma. Ma se si ha bisogno di resettare il proprio device e non si ha accesso al computer, come fare? Per fortuna, anche in questo caso, la soluzione è semplice. Tutte le versioni più recenti di iOS (il sistema operativo del “melafonino”) includono una speciale funzione che permette di ripristinare iPhone senza iTunes andando cancellare tutti i dati dal dispositivo e resettare tutte le impostazioni allo stato predefinito.

Come dici? La cosa ti sembra molto interessante ma essendo poco pratico in informatica e nuove tecnologie temi che i passaggi da mettere in atto per poter ripristinare iPhone senza iTunes siano troppo complicati per te? Ma no, non hai assolutamente motivo di preoccuparti! Al contrario delle apparenze, ripristinare iPhone senza iTunes è infatti semplicissimo. Tutto ciò di cui hai bisogno è soltanto qualche minuto di tempo libero ed una dose minima di concentrazione e di attenzione, nient’altro.

Se vuoi dunque saperne di più, leggi la guida su come ripristinare iPhone senza iTunes che trovi qui sotto e mettila in pratica. Ci vorranno pochissimi minuti per portare a termine l’operazione, vedrai.

Operazioni preliminari

Effettuare il backup dei dati

Come ripristinare iPhone senza iTunes

Partendo dal presupposto che – così come ti ho già detto – la procedura da mettere in pratica per poter ripristinare iPhone senza iTunes cancellerà tutti i dati presenti sul device e riporterà le impostazioni del sistema operativo allo stato di fabbrica, prima di eseguire quest’operazione ti consiglio di effettuare un backup del contenuto dell’iPhone su iCloud.

A dire il vero le funzioni di backup dovrebbero già essere attive di default, ma meglio controllare. Afferra dunque il tuo iPhone, pigia sull’icona di Impostazioni che si trova in home screen, scegli il tuo nome e l’icona di iCloud dal menu che si apre e spostati nella sezione dedicata ai Backup iCloud. Su iOS 10.2.x e precedenti, dopo essere andato in Impostazioni devi pigiare su iCloud > Backup. 

A questo punto, accertati che l’opzione Backup iCloud sia attiva (altrimenti attivala tu) e pigia sul pulsante Esegui backup adesso per avviare il backup del tuo iPhone su iCloud. L’operazione potrebbe richiedere diversi minuti, quindi ti consiglio di collegare l’iPhone a una fonte di alimentazione e di connetterti a Internet tramite rete Wi-Fi, in questo modo eviterai lo spreco di batteria e traffico dati.

Per quanto concerne gli elementi multimediali, come ad esempio foto e musica, puoi salvarli su iCloud e sincronizzarli su tutti i tuoi iDevice sfruttando servizi come Libreria foto di iCloud e Libreria musicale di iCloud (meglio ancora se associata ad Apple Music). Si tratta di due servizi a pagamento, o meglio, la Libreria foto di iCloud è gratuita ma necessita di un piano a pagamento per iCloud. Chiaramente, scegliere se sottoscrivere un abbonamento a pagamento oppure no spetta a te, io mi limito solo a darti delle dritte.

Se vuoi saperne di più sulla Libreria foto di iCloud, leggi il mio tutorial su come archiviare foto su iCloud. Per quanto riguarda la musica, ti consiglio invece di leggere il mio post su come scaricare musica da iPhone in cui ti ho parlato di Apple Music e di altri servizi che permettono di scaricare e sincronizzare la musica tramite lo smartphone di Apple.

Disattivare Trova il mio iPhone

Come ripristinare iPhone senza iTunes

Una volta terminate tutte le operazioni di backup, devi disattivare la funzione anti-furto del tuo iPhone, che quando attiva impedisce di effettuare il ripristino di iOS.

Per fare ciò, afferra il tuo “melafonino”, accedi alle Impostazioni e seleziona prima il tuo nome, poi la voce iCloud e infine Trova il mio iPhone. Dal menu che si apre, sposta su OFF la levetta relativa all’opzione Trova il mio iPhone, digita la password relativa al tuo ID Apple e il gioco è fatto. Sulle versioni di iOS precedenti alla 10.3, lo stesso menu è raggiungibile andando in Impostazioni > iCloud > Trova il mio iPhone.

Ripristinare iPhone senza iTunes

Effettuare un ripristino completo

Come ripristinare iPhone senza iTunes

A questo punto puoi finalmente passare all’azione vera e propria e procedere andando a ripristinare iPhone senza iTunes. Per fare ciò, afferra il tuo melafonino, accedi alla home screen dello stesso e recati nelle impostazioni di iOS pigiando sull’icona dell’ingranaggio. Una volta effettuate queste operazioni, pigia sulla voce Generali, scorri fino in fondo la schermata che si apre, pigia sulla voce Ripristina e seleziona l’opzione Inizializza contenuto e impostazioni.

Ora, digita il codice di sblocco del tuo iPhone, premi per due volte di seguito sul bottone Inizializza iPhone, digita la password del tuo ID Apple e pigia sul pulsante Inizializza per avviare il ripristino del dispositivo.

Una volta completata la procedura mediante cui ripristinare iPhone senza iTunes, potrai decidere se impostare il dispositivo come un nuovo melafonino o se recuperare i tuoi dati da un backup precedente.

Nel primo caso, se intendi utilizzare in prima persona l’iPhone, affronta la procedura di configurazione iniziale del dispositivo che ti viene proposta a schermo impostando lingua, Paese, connessione Wi-Fi, servizi di localizzazione, ID Apple e via di seguito.

Se invece devi vendere l’iPhone, dopo aver completato il ripristino, spegnilo tenendo premuto per qualche secondo l’apposito pulsante presente sulla scocca dello stesso e facendo scorrere verso destra l’interruttore che ti viene mostrato a schermo. Il futuro utilizzatore del tuo melafonino potrà poi configurare il dispositivo da sé procedendo così come ti ho spiegato nella mia guida su come attivare iPhone.

Se invece intendi configurare l’iPhone appena azzerato andando a ripristinare le applicazioni e i dati del backup effettuato in precedenza, specifica la tua volontà di voler recuperare i tuoi dati da un backup pigiando sull’apposita opzione che ti viene proposta in fase di procedura guida di configurazione e seleziona dall’apposito menu a tendina il backup da ripristinare. La procedura potrebbe durare diversi minuti.

Ripristinare solo alcune impostazioni e configurazioni

Come resettare iPhone 6

Anziché effettuare un ripristino completo del dispositivo hai la necessità resettare soltanto alcune impostazioni e configurazioni del tuo iPhone? Si? Allora invece di selezionare l’opzione per cancellare tutto il contenuto e le impostazioni del dispositivo scegli una delle opzioni che trovi qui di seguito annesse sempre alla sezione Ripristina di iOS.

  • Ripristina impostazioni, per ripristinare tutte le impostazioni di iOS senza cancellare i dati;
  • Ripristina impostazioni di rete, per ripristinare la configurazione relativa alle reti wireless e alla connessione dati;
  • Ripristina dizionario tastiera, per ripristinare le impostazioni della tastiera allo stato di fabbrica;
  • Ripristina layout Home, per ripristinare l’ordine delle icone predefinito in Home screen (le app verranno disposte in ordine alfabetico);
  • Ripristina posizione e privacy, per ripristinare le impostazioni relative a privacy e localizzazione geografica.

Cosa fare in caso di problemi

Ripristinare da remoto

Come ripristinare iPhone senza iTunes

Hai smarrito il tuo iPhone e vorresti ripristinarlo da remoto in modo tale da evitare che altri utenti malintenzionati possano accedere ai tuoi dati archiviati sul dispositivo? Per una qualsiasi ragione non hai la possibilità di ripristinare iPhone senza iTunes andando ad agire direttamente dal dispositivo e stai cercando un sistema alternativo? Se la risposta a queste domande è affermativa e se non hai ancora provveduto a disattivare la funzione Trova il mio iPhone sul tuo iDevice sono ben felice di comunicati che puoi effettuare tale operazione proprio sfruttando questa funzionalità.

Innanzitutto provvedi a collegarti al sito Internet iCloud.com da un computer, effettua il login al servizio immettendo id dati relativi al tuo account iCloud e poi fai clic su Trova il mio iPhone. In alternativa, avvia l’applicazione Trova il mio iPhone su un altro tuo dispositivo a marchio Apple.

Una volta fatto ciò, localizza il tuo melafonino su una mappa, selezionalo, pigia su Inizializza l’iPhone, digita la password del tuo ID Apple e scegli se ricevere un messaggio al termine dell’operazione e/o visualizzare un messaggio personalizzato sullo schermo del dispositivo.

Come facilmente intuibile, una volta ripristinato, l’iPhone non sarà più rintracciabile da remoto. Al termine della procedura, potrai inoltre rimuovere il terminale dal tuo ID Apple cliccando prima sulla voce Rimuovi dall’account e poi su Rimuovi.

Forzare il riavvio

Come ripristinare iPhone senza iTunes

Hai provato a mettere in pratica le indicazioni di cui sopra per ripristinare iPhone senza iTunes ma il tuo melafonino sembra non rispondere ai comandi dati? Beh, allora prova a forzarne il riavvio seguendo le indicazioni che trovi qui sotto ed a ridere tutto il procedimento da capo.

  • Se utilizzi un iPhone 7 o iPhone 7 Plus, tieni premuti contemporaneamente i tasti Standby/Riattiva e quello per abbassare il volume per almeno dieci secondi, finché non viene visualizzato il logo Apple;
  • Su iPhone 6s e versioni precedenti, tieni premuti contemporaneamente i tasti Standby/Riattiva e Home per almeno dieci secondi, finché non viene visualizzato il logo Apple.