Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare MP3 da YouTube Android

di

Una nuova band è appena approdata su YouTube, vorresti scaricare alcuni dei suoi brani sul tuo smartphone Android ma non sai come riuscirci? Non ti preoccupare. Anche se può sembrare un’operazione complicata, in realtà scaricare MP3 da YouTube Android è semplicissimo. Tutto quello che devi fare è installare alcune app o rivolgerti a degli appositi servizi Web fruibili anche da mobile, selezionare i filmati di tuo interesse e scegliere di effettuarne il download sotto forma di file MP3, quindi estrapolandone solo la traccia audio.

Le soluzioni in questione sono gratuite e vengono aggiornate spesso in modo da mantenere “il passo” con tutte le modifiche apportate da Google a YouTube, questo significa che il loro funzionamento è assicurato nel tempo. L’unico problema è che la qualità degli MP3 ottenuti non è sempre di primissimo livello, risulta sì sufficiente ma non eccezionale.

In alternativa, puoi rivolgerti al servizio ufficiale YouTube Music, che assicura la disponibilità di brani di ottima qualità, ma è a pagamento. Ciò detto, se desideri approfondire la questione, ti consiglio di prenditi cinque minuti liberi e di concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito per scoprire, esattamente, in che modo procedere e quali sono gli strumenti di cui puoi servirti.

Indice

Come scaricare MP3 da YouTube con Android

YouTube Music

Se desideri scaricare MP3 da YouTube con Android, ti consiglio in primo luogo di rivolgerti a YouTube Music, il servizio di streaming musicale offerto ufficialmente da Google, grazie al quale, in cambio del pagamento di un piccolo canone, pari a 11,99 euro/mese (dopo 1 mese di prova gratuita) oppure 17,99 euro/mese se si sceglie di attivare un piano famiglia utilizzabile da 6 persone, permette di scaricare musica offline e di riprodurre tutti i brani presenti sul celebre portale per la visione e la condivisone dei filmati, anche in background, in modalità solo audio (per non sprecare traffico dati) e senza pubblicità. È fruibile da smartphone e tablet e da computer, ma il download dei brani è possibile solo da mobile.

Per effettuare il download di una canzone tramite YouTube Music, devi in primo luogo scaricare e installare l’app del servizio sul tuo dispositivo Android. Per cui, accedi alla relativa sezione del Play Store e fai tap sul pulsante Installa, dopodiché avvia l’applicazione, premendo il pulsante Apri comparso sullo schermo oppure sfiorando la relativa icona che è stata aggiunta alla home screen e/o al drawer.

Una volta visualizzata la schermata principale di YouTube Music, avvia il periodo di prova gratuita di YouTube Music, seguendo le indicazioni che ti vengono proposte sullo schermo (se ne hai già usufruito in passato, dovrai sottoscrivere direttamente l’abbonamento).

A questo punto, per avviare il download di playlist e album, seleziona la relativa copertina e sfiora il bottone con la freccia verso il basso che risulta collocato in alto. Nel caso dei singoli brani, invece, premi sul pulsante (…) e seleziona la voce Scarica dal menu che si apre.

A download ultimato, troverai tutti i contenuti che hai deciso di abilitare per l’ascolto offline nella sezione Download dell’app, accessibile selezionando preventivamente la dicitura Raccolta presente in basso.

Per ulteriori informazioni riguardo il funzionamento di YouTube Music, puoi fare riferimento alla mia guida specifica sull’argomento.

App per scaricare MP3 da YouTube Android

Adesso, vediamo come scaricare MP3 da YouTube con Android utilizzando delle apposite app di terze parti. Trovi segnalate proprio qui di seguito quelle che, a parer mio, rappresentano le migliori della categoria.

Tieni tuttavia presente che le seguenti app non sono disponibili sul Play Store e solitamente non sono presenti neppure sugli store alternativi per Android, ma vanno prelevate dai siti Internet dei relativi sviluppatori, provvedendo preventivamente ad attivare il supporto alle origini sconosciute sul dispositivo. Se non sai come riuscirci, procedi nel seguente modo.

  • Su Android 8.0 o versioni successive, recati in Impostazioni > App e notifiche, fai tap sulla voce relativa al browser da cui intendi scaricare il pacchetto APK, premi sulla dicitura Installa app sconosciute e sposta su ON la levetta relativa alla voce Consenti da questa fonte.
  • Sulle versioni precedenti di Android, recati in Impostazioni > Sicurezza (oppure Scherm. blocco e sicurezza) e sposta su ON la levetta in corrispondenza della voce Origini sconosciute (o Sorgenti sconosciute). Se necessario, conferma l’effettuazione dell’operazione, premendo sulla voce OK in risposta all’avviso che compare sullo schermo.

Se ritieni di aver bisogno di ulteriori dettagli riguardo l’attivazione del supporto alle origini sconosciute, ti invito a fare riferimento alla mia guida dedicata esclusivamente a come installare APK.

TubeMate

TubeMate

La prima app che ti suggerisco di prendere in considerazione se desideri scaricare MP3 da YouTube con Android è TubeMate. È completamente a costo zero e permette di scaricare i video da YouTube e di convertirli in vari formati, fra cui quello MP3 a 128 kpbs e 256 kpbs.

Per effettuare il download di questa applicazione, collegati al relativo sito Internet ufficiale usando il tuo dispositivo Android, premi sul pulsante AndroidFreeware, sfiora il bottone Latest version e poi quello Install APK. Se ti viene chiesto con quale app desideri scaricare TubeMate, indica il browser attualmente in uso e rispondi agli avvisi che vedi comparire sullo schermo, facendo tap sulle voci OK o Scarica.

A download ultimato, espandi il centro notifiche di Android, effettuando uno swipe dall’alto dello schermo verso il basso, e avvia l’installazione dell’app, facendo tap sul nome del file .apk appena ottenuto. Nella schermata che si apre, sfiora quindi le voci Installa e Apri, per completare il setup e avviare TubeMate.

Nella schermata dell’applicazione che ora ti viene mostrata, fai tap sul pulsante Sono d’accordo, concedi a TubeMate i permessi necessari per funzionare e chiudi la schermata relativa alle note di rilascio. Decidi poi se vuoi usare l’app visualizzando annunci pubblicitari mirati o meno.

A questo punto, puoi finalmente cominciare a utilizzare l’app per scaricare gli MP3 da YouTube. Per riuscirci, fai tap sul pulsante con le tre linee in orizzontale che si trova in alto a sinistra, seleziona il logo di YouTube dal menu che si apre, fai tap sull’icona con la lente di ingrandimento collocata nella parte in alto a destra della schermata, digita il titolo del video di tuo interesse nel campo di testo che compare e avvia la ricerca premendo sull’apposito pulsante del tastierino.

Successivamente, seleziona la miniatura del video di tuo interesse, premi sull’icona a forma di freccia che trovi nella parte in alto a destra dello schermo, seleziona l’MP3 come formato di output e la qualità che preferisci e sfiora il pulsante con la freccia che compare in basso a destra. Se necessario, conferma di voler scaricare il video in MP3, selezionando la voce apposita che compare sullo schermo, dopodiché fai tap su OK e attendi che la procedura di download venga completata.

Puoi seguire l’avanzamento dei download effettuando uno swipe da destra verso sinistra sullo schermo, in modo da richiamare il menu principale dell’applicazione, e sfiorando l’icona con la freccia verso il basso che si trova in alto. Al termine dello scaricamento, potrai riprodurre e condividere i brani scaricati con TubeMate dalla medesima schermata.

Tieni presente che al primo download potrebbe esserti chiesto di scaricare MP3 Video Converter, un’applicazione gratuita che consente di effettuare la conversione dei video scaricati da YouTube in formato MP3. In tal caso, premi sul pulsante Installa, scegli di aprire il link con il Play Store e fai tap sul bottone Installa, per completare la procedura d’installazione.

Per seguire l’avanzamento dei download, invece, effettua uno swipe da destra verso sinistra sullo schermo, in modo da richiamare il menu principale dell’applicazione, dopodiché sfiora l’icona con l’orologio che si trova in alto. Al termine dello scaricamento, i file audio risulteranno accessibili dal medesimo menu.

Videoder

Videoder

Videoder è un’altra app per scaricare MP3 da YouTube con Android che merita di essere provata. Ha un’interfaccia utente estremamente semplice da utilizzare, supporta una vasta gamma di formati di output e garantisce download molto rapidi, anche simultanei.

Per scaricare Videoder sul tuo device, collegati al relativo sito Internet ufficiale direttamente da Android e fai tap sul pulsante Scarica l’app. A scaricamento ultimato, espandi il centro notifiche di Android e avvia l’installazione di Videoder, facendo tap sul nome del file .apk appena ottenuto e sulle voci voci Installa e Apri.

Una volta visualizzata la schermata iniziale di Videoder, fai tap sulla voce Accetto, premi sul campo di ricerca collocato in alto, digita in esso il titolo del video di tuo interesse e avvia la ricerca premendo sul pulsante apposito presente sulla tastiera.

In seguito, seleziona la miniatura del filmato che vuoi scaricare sotto forma di MP3 sul tuo dispositivo (se vuoi scaricare più video contemporaneamente, puoi anche selezionare più anteprime), premi sul pulsante con il numero che compare in basso a destra, scegli l’opzione MP3 dalla nuova schermata proposta e fai tap sul pulsante Avvia scaricamento per due volte consecutive, così da avviare il download del video.

Potrai seguire l’avanzamento dei download e riprodurre i brani scaricati con Videoder tramite la schermata visibile facendo tap sull’icona della freccia collocata in alto a destra.

Come scaricare MP3 da YouTube Android online

Non vuoi o non puoi scaricare nuove app sul tuo smartphone o tablet e ti piacerebbe allora capire se esiste qualche sistema alternativo per scaricare MP3 da YouTube con Android? La risposta è affermativa! Puoi riuscirci ricorrendo all’uso di alcuni appositi servizi online, fruibili senza il benché minimo problema anche da mobile, utilizzando qualsiasi browser. Qui sotto trovi segnalati quelli che ritengo essere i migliori.

Loader.to

Loader.to

Il primo servizio online che ti suggerisco di prendere in considerazione per scaricare MP3 da YouTube con Android è Loader.to. È completamente gratis, non richiede registrazione e consente di scegliere tra diversi formati di output. Da notare che, oltre a YouTube, supporta tutti quelli che sono i più diffusi siti per lo sharing video.

Per usare Loader.to, copia nella clipboard l’URL del video su YouTube che vuoi scaricare come brano MP3, dopodiché avvia il browser che in genere usi sul tuo dispositivo per navigare in Rete (es. Chrome) e recati sulla home page del servizio.

A questo punto, incolla il link del video nel campo presente al centro e seleziona l’opzione MP3 (Audio) dal menu a tendina Format, dopodiché sfiora il pulsante Download e aspetta che la procedura di elaborazione del video venga portata a termine.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, fai tap sul pulsante Download presente nel riquadro comparso in basso, in corrispondenza dell’anteprima del filmato, per procedere con il download. Troverai poi il brano prelevato da YouTube nella cartella Download del tuo dispositivo.

noTube

noTube

Un altro ottimo servizio online al quale puoi valutare di rivolgerti per scaricare MP3 da YouTube su Android è noTube. È gratis, non occorre registrarsi per poterlo usare e permette di scaricare i filmati presenti su YouTube in MP3 e in vari altri formati, sia audio che video.

Per potertene servire, copia nella clipboard del dispositivo l’URL del filmato di YouTube di tuo interesse, avvia il browser che solitamente usi su Android, recati sulla home page di noTube e incolla il link nel campo al centro dello schermo.

Seleziona poi l’opzione MP3 dal menu a tendina adiacente per la scelta del formato di output, premi sul pulsante OK, aspetta il filmato venga elaborato e scaricalo sul tuo smartphone o tablet sotto forma di MP3, premendo sul pulsante Scaricare. A processo ultimato, troverai il brano nella cartella Download di Android.

Attenzione: scaricare brani musicali protetti da copyright in maniera abusiva equivale a commettere un reato. Questa guida è stata scritta a puro scopo illustrativo. Non è assolutamente mia intenzione incentivare la pirateria, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità sull’uso che farai delle informazioni presenti nell’articolo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.