Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come uploadare un file

di

Ci risiamo, sei un’altra volta nel panico perché il tuo capo ti ha chiesto di fargli avere alcuni file di grosse dimensioni e tu non sai come spedirglieli. L’email li rifiuta come allegati perché sono troppo pesanti e tu non conosci alcun metodo alternativo per inviare file velocemente tramite Internet, o meglio ne hai sentito parlare ma non sapresti come affrontarli al momento di compiere l’atto pratico di caricare i file.

Fidati, la soluzione al tuo problema è molto più semplice di quella che immagini ed io oggi te lo dimostrerò. Sto infatti per illustrarti come uploadare un file su alcuni dei migliori servizi di hosting gratuiti attualmente disponibili su Internet, grazie ai quali potrai far ricevere file di qualsiasi genere al tuo capo semplicemente facendogli avere il collegamento a questi ultimi. Sei pronto a vedere in dettaglio come si fa?

Se stai cercando disperatamente come uploadare un file su Internet, il primo servizio a cui ti consiglio di rivolgerti è Fileserve che, pian piano, è riuscito a conquistarsi la fiducia degli utenti ed ha (quasi) soppiantato i ben più famosi Rapidshare e Megaupload. Per caricare un file su Fileserve, non devi far altro che collegarti alla pagina principale del servizio, cliccare sul pulsante Sfoglia per selezionare il file da caricare, mettere il segno di spunta accanto alla voce I agree to the terms & conditions e cliccare su Upload. Ricorda che nella versione gratuita del servizio si possono caricare file di ogni genere grandi al massimo 1 GB.

A caricamento completato (la durata dipende dalla velocità in upload della tua connessione e dal peso dell’oggetto caricato), otterrai l’indirizzo per scaricare il file (Links) e potrai utilizzare un modulo (collocato in basso) per spedire il link al file direttamente via e-mail.

Un altro ottimo servizio di hosting gratuito per uploadare un file in Rete è Megaupload, lo storico Megaupload oserei dire. Per usarlo, non devi far altro che collegarti alla sua pagina principale, cliccare sul pulsante Sfoglia per selezionare il file da caricare (max. 1 GB), scriverne una breve descrizione nel campo sottostante e fare click su Invia per procedere con il caricamento. Puoi anche caricare più file contemporaneamente, cliccando sulla voce Multiuploader collocata sulla sinistra e selezionando i file da uploader tramite il pulsante Aggiungi file.

Al termine della procedura, ti sarà fornito il collegamento per scaricare il file appena uploadato. Puoi copiarlo negli appunti di Windows (e successivamente inviarlo tramite posta elettronica) facendo click destro su di esso e selezionando la voce Copia posizione collegamento dal menu che compare. Ricorda che se i file non vengono scaricati per 90 giorni, vengono cancellati automaticamente dal servizio.

Hai paura che, per un motivo o l’altro, i file che hai uploadato non siano raggiungibili dal destinatario che ha fretta di averli? Prova Load2All che con una sola mossa permette di uploadare un file su tutti i principali servizi di hosting gratuiti: Fileserve, Megaupload, Filesonic, Uploaded.to e molti altri ancora. Per usarlo, basta collegarsi alla sua pagina principale, cliccare sul pulsante Sfoglia per selezionare il file da caricare, mettere il segno di spunta accanto ai nomi dei servizi di hosting su cui uploadare il file e cliccare su Upload per avviare la procedura.

Al termine del processo, ti sarà fornito un link che rimanda ad una pagina di Load2All. In questa pagina, man mano che i caricamenti saranno completati, saranno visualizzati i link al tuo file sui vari servizi di hosting che hai scelto per l’upload. Potrai dunque scaricare il tuo file semplicemente facendo click sulla voce download relativa al servizio di hosting che vuoi usare.