Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare PowerDirector

di

Da tempo eri alla ricerca di una soluzione per modificare i video con semplicità. Le tue ricerche sono terminate da poco, quando ti hanno consigliato di scaricare PowerDirector: un software per PC Windows, disponibile anche sotto forma di applicazione per smartphone e tablet, che permette sia di creare progetti usando video, foto e musica che di applicare modifiche a filmati già esistenti. Ora, però, vorresti saperne di più sul suo utilizzo e scoprirne tutte le principali funzionalità. Le cose stanno così, vero? Allora lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! 

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come usare PowerDirector mostrandoti nel dettaglio tutte le sue principale funzionalità. Oltre a fornirti tutte le indicazioni necessarie per scaricare e utilizzare PowerDirector da computer, troverai anche la procedura dettagliata per creare e modificare tutti i video che desideri da smartphone e tablet.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica sul dispositivo di tuo interesse, ti assicuro che usare PowerDirector sarà davvero un gioco da ragazzi. Scommettiamo?

Indice

Come usare PowerDirector su PC

Tutto quello che devi fare per usare PowerDirector è scaricare il programma sul tuo computer (è disponibile solo per PC Windows), scegliere una delle modalità di montaggio disponibili e importare i contenuti di tuo interesse. Come fare? Te lo spiego sùbito!

Come scaricare PowerDirector

Installare PowerDirector

PowerDirector è un programma a pagamento: ne sono disponibili vari piani con prezzi a partire da 51,99 euro/anno o 19,99 euro/mese, ma ne è disponibile una versione di prova che consente di testarne il funzionamento per 30 giorni.

Per scaricare la versione di prova di PowerDirector sul tuo computer, collegati dunque al sito ufficiale del software e clicca sul pulsante Download gratuito. Completato lo scaricamento, fai doppio clic sul file CyberLink_PowerDirector_Downloader.exe ottenuto e premi sul pulsante Inizio, per avviare il download dei file necessari al funzionamento del programma.

A questo punto, seleziona l’opzione Installa ora, clicca sul pulsante , per consentire al programma di apportare modifiche al computer, seleziona la lingua di tuo interesse (es. Italiano) tramite l’apposito menu a tendina e premi sul pulsante Avanti, dopodiché seleziona l’opzione Accetto, attendi che la barra d’avanzamento raggiunga il 100% e clicca sul pulsante Avvia PowerDirector, per completare l’installazione e avviare il programma.

Nella nuova schermata visualizzata, seleziona l’opzione Registrazione rapida, inserisci i dati da associare al tuo account nei campi Email e Password, apponi il segno di spunta accanto alla voce Ho più di 16 anni e accetto la politica sulla privacy e clicca sul pulsante Registra ora, per completare la registrazione. Adesso, accedi alla tua casella di posta elettronica, individua l’email inviata da CyberLink (la casa produttrice di PowerDirector) e premi sulla voce Attiva il tuo profilo, per verificare la tua identità e attivare il tuo account.

Infine, torna su PowerDirector, clicca sul pulsante Accedi, inserisci i dati creati in precedenza nei campi Email e Password e premi sui pulsanti Accedi e Accetta e continua, per iniziare a usare PowerDirector.

Come creare un nuovo progetto con PowerDirector

Creare un progetto su PowerDirector

Per creare il tuo primo progetto con PowerDirector, per prima cosa scegli il formato di tuo interesse tra 16:9, 4:3, 9:16, 1:1 e 360°, dopodiché seleziona la modalità di progetto che preferisci: Modalità completa consente di usare tutte le funzionalità del programma, per creare/modificare video curandone ogni minimo dettaglio; Modalità storyboard per realizzare una storyboard con filmati e immagini; Autore presentazione per creare una presentazione dinamica di foto o Modalità automatica per creare un progetto selezionando gli elementi di tuo interesse e scegliendo uno stile tra quelli disponibili.

Per spiegarti nel dettaglio le funzionalità di PowerDirector, prenderò come riferimento la Modalità completa. Dopo aver scelto l’opzione in questione, seleziona la voce Importazioni media (l’icona della freccia e una cartella), per iniziare a importare i contenuti di tuo interesse, e scegli una delle voci disponibili tra Importa file multimediali, per importare singoli file, e Importa cartella multimediale, per importare più elementi contemporaneamente.

Ti sarà utile sapere che selezionando la voce Contenuto media e scegliendo l’opzione di tuo interesse (Tavolozze colore, Immagini di sfondo, Musica di sottofondo, Clip audio ecc.) puoi anche scegliere immagini, sfondi, effetti sonori e brani musicali di PowerDirector. Inoltre, cliccando sull’opzione Acquisizione puoi acquisire file da dispositivi esterni collegati al computer.

A prescindere dagli elementi che intendi usare per il tuo progetto, tutto quello che devi fare per aggiungerli all’area di lavoro è trascinarli nella timeline di PowerDirector. A questo punto, facendo clic destro su ogni singolo elemento disponibile nell’area di lavoro, puoi applicare modifiche sia audio che video. In alternativa, puoi selezionare una delle opzioni visibili sopra la timeline del programma.

Per esempio, se la tua intenzione è modificare un video, dopo averlo aggiunto all’area di lavoro e averlo selezionato, puoi scegliere l’opzione Correggi/Migliora per regolare la luminosità, stabilizzare il video, eliminare rumori di fondo e molto altro ancora. Scegliendo, invece, l’opzione Strumenti puoi regolare la velocità del filmato, applicare tagli e accedere alla sezione Editor audio nella quale puoi gestire tutto quello che riguarda l’aspetto sonoro del video (Volume, Distorsione, Regolazioni ecc.).

Modificare un video con PowerDirector

Oltre a importare nuovi elementi, dalla sezione Modifica di PowerDirector puoi anche applicare effetti e migliorie ai tuoi progetti scegliendo uno degli strumenti disponibili a sinistra: Aera effetti consente di scegliere e utilizzare uno degli oltre 100 effetti disponibili; Area sovrapposizione video raccoglie oltre 30 effetti che possono essere sovrapposti ad altri elementi; Area titolo permette di aggiungere del testo al proprio progetto; Area transizioni permette di utilizzare effetti di transizione tra un elemento e l’altro; Area mixing audio consente di regolare il volume di voce, musica e altri effetti audio; Area registrazione voce fuoricampo permette di realizzare registrazioni sul momento; Area capitolo consente di impostare automaticamente capitoli nel proprio progetto e Area sottotitoli permette di creare e aggiungere sottotitoli.

Dopo aver completato la creazione del tuo progetto, puoi passare alla fase di produzione, per esportarlo sul tuo computer. Per farlo, seleziona l’opzione Produci dal menu collocato in alto, scegli il formato video di tuo interesse tra AVI, MPEG, AVC ecc. o clicca sull’icona delle due note musicali, per scegliere un formato audio (WMA, M4A, WAV). In alternativa, fai clic sul pulsante Analizzatore profilo, per avviare l’analisi del tuo progetto e ottenere consigli su quale formato scegliere.

Esportare un progetto da PowerDirector

Fatta la tua scelta, indica la cartella di esportazione e clicca sul pulsante Inizio, per avviare l’esportazione. Attendi, quindi, che la barra d’avanzamento raggiunga il 100% e il gioco è fatto.

Ti sarà utile sapere che puoi condividere il tuo filmato anche online, senza effettuarne l’esportazione sul tuo computer. In tal caso, seleziona le voci Produci e Online, scegli la piattaforma di tuo interesse (YouTube, Vimeo e Dailymotion), inserisci titolo, descrizione, tag e categoria del filmato, impostane la privacy (PubblicoPrivato) e clicca sui pulsanti Inizia e Autorizza, per accedere al tuo account della piattaforma scelta e avviare il caricamento del filmato.

Come attivare PowerDirector

Come attivare PowerDirector

Come accennato nelle righe iniziali di questa guida, scaricando la versione di prova di PowerDirector è possibile utilizzare il programma in questione gratuitamente per 30 giorni, seppur con alcune limitazioni (es. ai video esportati viene applicato il logo di PowerDirector).

Puoi attivare la versione completa di PowerDirector in qualsiasi momento, scegliendo se acquistare una delle licenze disponibili o attivare un piano in abbonamento. Nel primo caso, devi sapere che sono disponibili due diverse tipologie di licenza: PowerDirector Ultra (99,99 euro) e PowerDirector Ultimate (129,99 euro). Quest’ultima consente anche l’acquisizione di formati video professionali e funzionalità di montaggio video avanzate (es. la possibilità di visualizzare anteprime di montaggio in 4K).

Per quanto riguarda gli abbonamenti disponibili, puoi scegliere tra PowerDirector 365 (19,99 euro/mese o 51,99 euro/anno) e Director Suite 365 (29,99 euro/mese o 96,99 euro/anno). Le uniche differenze tra i due abbonamenti è che Director Suite 365, oltre a offrire uno spazio d’archiviazione su cloud di 100 GB (contro 50 GB di PowerDirector 365), permette di utilizzare anche gli altri software di CyberLink (PhotoDirector, AudioDirector e ColorDirector).

Tutto quello che devi fare per acquistare una licenza di PowerDirector o attivare uno degli abbonamenti disponibili, è collegarti al sito ufficiale del programma e cliccare sul pulsante Acquista relativo all’opzione di tuo interesse. Fatto ciò, inserisci i tuoi dati nei campi Email, Codice fiscale, Nome, Cognome, CAP e Città e clicca sul pulsante Vai alla cassa, dopodiché seleziona il metodo di pagamento che preferisci (carta di credito, PayPal o Bonifico), inseriscine i dati nei campi appositi e premi sul pulsante Acquista ora, per completare l’acquisto e ricevere le istruzioni per attivare la versione completa di PowerDirector.

Come usare PowerDirector su smartphone e tablet

Se ti stai chiedendo se è possibile usare PowerDirector su smartphone e tablet, sarai contento di sapere che la risposta è positiva. Infatti, il programma in questione è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iPhone/iPad, seppur con alcune limitazioni rispetto alla versione per computer.

Come attivare PowerDirector Premium

Come attivare PowerDirector Premium

Prima di spiegarti come usare PowerDirector su smartphone e tablet, potrebbe esserti utile conoscere quali sono le differenze tra la versione gratuita e la versione a pagamento dell’app e la procedura dettagliata per attivare la versione Premium.

La versione gratuita di PowerDirector consente di creare progetti mono traccia e di accedere a una catalogo di contenuti multimediali limitati. Inoltre, presenta banner pubblicitari e imprime un watermark (il logo dell’applicazione) a ogni video esportato.

Attivando un abbonamento Premium (5,49 euro/mese3,66 euro/mese per tre mesi o 37,99 euro anno), invece, è possibile “sbloccare” le tracce multiple, rimuovere i banner pubblicitari e il watermark ai video salvati e avere accesso a un catalogo multimediale che conta oltre 700 contenuti tra effetti audio e sottofondi musicali.

Ti sarà utile sapere che attivando l’abbonamento annuale di PowerDirector è possibile testare le funzionalità della versione Premium gratuitamente per 7 giorni e senza alcun vincolo di rinnovo. Se sei interessato all’attivazione della prova gratuita, avvia PowerDirector,  fai tap sull’icona del carrello, in alto a destra, e seleziona l’opzione Prova gratis per 7 giorni con abbonamento annuale.

Al termine della prova gratuita, l’abbonamento si rinnoverà automaticamente: se non desideri continuare a usare la versione Premium di PowerDirector o hai già attivato uno degli abbonamenti a pagamento e ne vuoi annullare il rinnovo automatico, devi sapere che la procedura per la disattivazione varia a seconda del dispositivo in uso.

Se hai un dispositivo Android, avvia il Play Store, premi sul pulsante ☰, in alto a sinistra, e scegli l’opzione Abbonamenti dal menu che si apre. Individua, quindi, PowerDirector, premi sul relativo pulsante Annulla abbonamento e conferma la tua intenzione, premendo sulle voci Continua e Annulla abbonamento.

Se, invece, hai un iPhone/iPad, avvia l’App Store, premi sulla tua foto, in alto a destra, e seleziona l’opzione Abbonamenti. Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sull’abbonamento di PowerDirector, seleziona la voce Annulla abbonamento e il gioco è fatto.

Come creare un nuovo progetto con PowerDirector

Come creare progetti con PowerDirector

Per creare un nuovo progetto con PowerDirector, avvia l’app in questione e, se è il tuo primo accesso, fai tap sui pulsanti Accetta e continuaConsenti, per consentire a PowerDirector di accedere ai contenuti multimediali del dispositivo in uso.

A questo punto, scegli l’opzione Nuovo progetto, inseriscine il nome nel campo Nome progetto e seleziona una delle opzioni disponibili tra 16:9, 9:16 e 1:1, per specificare le proporzioni del video da creare e accedere all’area di lavoro di PowerDirector.

Nella nuova schermata visualizzata, per iniziare a importare i contenuti da usare nel tuo progetto, seleziona una delle opzioni disponibili nel menu collocato in alto. Per esempio, se vuoi aggiungere un video, fai tap sull’icona della videocamera e premi sulla voce di tuo interesse: Cattura video per realizzare un filmato in tempo reale; Google Drive/File per importare un video da Google Drive (su Android) o da File (su iPhone/iPad); Tavolozza colore per aggiungere un sfondo colorato al progetto o Recenti (o il nome della cartella di tuo interesse) per caricare i video disponibili sul dispositivo in uso.

Se, invece, vuoi importare una foto o un’immagine nella timeline di PowerDirector, fai tap sull’icona del paesaggio, in alto, e scegli l’opzione di tuo interesse tra Acquisizione foto per scattare una foto sul momento; Google Drive/File per importare un’immagine da Google Drive o File; Tavolozza colore per usare uno sfondo colorato per il proprio progetto e Recenti (o il nome di una determinata cartella) per selezionare una foto dalla Galleria del proprio dispositivo.

Inoltre, premendo sull’icona della nota musicale, puoi selezionare una delle opzioni disponibili e aggiungere un contenuto audio al tuo progetto. Scegliendo la voce Musica e clip audio, puoi accedere al catalogo che conta oltre 700 contenuti multimediali pronti all’uso, come canzoni divise per generi musicali (Country, Jazz, Orchestrale, Pop, Classica, Elettronica, Piano, Rock ecc.) ed effetti sonori (Animali, Audio ambientali, Sport, Trasporti, Jingle musicali, Strumenti ecc.).

In alternativa, puoi caricare un contenuto audio personalizzato sia dal tuo dispositivo (anche brani musicali) che da Google Drive su Android e da File su iPhone/iPad. Premendo, invece, sull’opzione Commento sonoro, puoi registrare un audio sul momento e aggiungerlo automaticamente al tuo progetto.

Aggiungere contenuti su PowerDirector

Dopo aver scelto il contenuto di tuo interesse, tutto quello che devi fare per importarlo nella timeline di PowerDirector è premere sul relativo pulsante +. Se hai scelto un contenuto audio nella sezione Musica e clip audio, devi prima pigiare sull’icona della nuvola, in modo da avviare il download del contenuto e, successivamente, devi premere sul pulsante +, per aggiungerlo nella timeline del tuo progetto.

Premendo sul pulsante ▶︎, in alto a destra, puoi accedere alla schermata principale dell’editor di PowerDirector da dove puoi modificare il tuo progetto, aggiungendo effetti e nuovi contenuti, gestire le impostazioni audio e molto altro ancora tramite i comandi visibili a sinistra e a destra.

Se la tua intenzione è aggiungere un titolo al tuo progetto, premi sull’icona del rombo, a sinistra, seleziona l’opzione Titolo e scegli l’opzione che preferisci tra Predefinito, Glitter, Riconoscimenti finali, Spirale, Raggruppato, Capovolgimento, Film ecc. Premi, quindi, sul pulsante + relativo al titolo scelto, per aggiungerlo alla timeline di PowerDirector, fai tap sul titolo in questione e premi sull’icona della matita, per personalizzare il contenuto del titolo, sceglierne il colore, la dimensione e il carattere.

Per aggiungere un effetto, invece, premi sulla voce FX, a sinistra, scegli quello di tuo interesse (Bianco e nero, Fioritura, In rilievo, Colatura, Pittura cinese ecc.) e premi sul relativo pulsante ▶︎, per vederne un’anteprima. Se è di tuo gradimento, puoi premere sul pulsante + (o trascinarlo nella timeline), per applicarlo al contenuto che preferisci (es. un video o una foto).

Ti segnalo che puoi aggiungere anche adesivi sui tuoi contenuti, premendo sull’icona del rombo, a sinistra, selezionando l’opzione Adesivi e facendo tap sul pulsante + relativo a quello che intendi utilizzare. Inoltre, in qualsiasi momento, puoi aggiungere ulteriori contenuti multimediali al tuo progetto (video, foto, audio) premendo sull’icona della nota musicale, a sinistra.

Se, invece, vuoi modificare un elemento che hai già inserito nella timeline del tuo progetto, tutto quello che devi fare è premere sull’elemento di tuo interesse, fare tap sull’icona della matita e scegliere una delle opzioni disponibili (Volume, Ritaglia, Duplica, Velocità, Rotazione, Colore, Nitidezza, Capovolgimento ecc.). Premendo, invece, sull’icona del cestino, puoi rimuovere l’elemento in questione dalla timeline di PowerDirector.

Modificare un video con PowerDirector

Ti sarà utile sapere che puoi salvare il tuo progetto in qualsiasi momento, premendo sull’icona della freccia, in alto a destra, e scegliendo l’opzione Salva progetto. Se, invece, vuoi esportare il tuo filmato, premi sulla voce Produci video, seleziona l’opzione Salva in galleria, apponi il segno di spunta accanto alla risoluzione video di tuo interesse (Ultra HD, Full HD, HD 720p e SD 360p e fai tap sul pulsante Produci, per salvare il video sul tuo dispositivo.

In alternativa, puoi caricare il filmato in questione su Facebook e/o su YouTube selezionando l’opzione che preferisci tra Condividi su Facebook e Condividi su YouTube.

Come gestire progetti con PowerDirector

Come gestire progetti con PowerDirector

Tutti i progetti creati e salvati sono visibili nella schermata principale di PowerDirector. Se hai salvato un progetto e, adesso, vuoi riprendere il lavoro e applicare ulteriori modifiche, premi sul progetto di tuo interesse e fai tap sulla voce Modifica progetto.

Selezionando, invece, l’opzione Produci video puoi avviare l’esportazione del filmato in questione o il caricamento su Facebook/YouTube, mentre premendo sulla voce Salva come puoi duplicare il progetto selezionato.

Come dici? Vuoi cancellare definitivamente un progetto da PowerDirector? In tal caso ti è sufficiente selezionare il progetto da eliminare, scegliere l’opzione Elimina progetto e premere sul pulsante OK, per confermare la tua intenzione e cancellare definitivamente il progetto in questione.

Infine, ti segnalo che, se hai un dispositivo Android, puoi caricare/scaricare un progetto anche da Google Drive. In tal caso, tutto quello che devi fare è premere sulla voce Carica/scarica pacchetto progetto visibile nella schermata principale di PowerDirector e scegliere il tuo account Google.

Fatto ciò, premi sul pulsante Carica, per salvare un progetto su Google Drive, o seleziona il progetto che intendi scaricare e fai tap sulla relativa icona delle freccia rivolta verso il basso, per avviarne il download.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.