Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come caricare video su YouTube

di

Ti piacerebbe aprire un canale YouTube e pubblicare i tuoi video online ma non sai come si fa? Allora lascia che ti dia una mano. Te lo prometto: tempo cinque minuti e imparerai anche tu come caricare video su YouTube.

Tutto quello di cui hai bisogno è una connessione a Internet mediamente veloce (altrimenti il caricamento dei video potrebbe durare un’eternità), un account Google e beh… dei bei video da pubblicare online!

Potrai anche registrare dei filmati in tempo reale e postarli sul tuo canale dal PC o dal telefonino, ma procediamo con ordine e scopriamo insieme come muovere i primi passi nel mondo di YouTube.

Creare account Google

Come caricare video su YouTube

Come appena accennato, per caricare video su YouTube è necessario essere titolari di un account Google (ossia di un indirizzo Gmail). Se non ne hai ancora uno, collegati dunque a Google e clicca sul pulsante Accedi che si trova in alto a destra. 

Nella pagina che si apre, fai click sulla voce Crea un account e compila il modulo che ti viene proposto con tutte le informazioni richieste: nome, cognome, nome utente, password, data di nascita e sesso d’appartenenza. Se lo ritieni opportuno, fornisci un indirizzo email secondario o un numero di cellulare da utilizzare per il recupero dei dati d’accesso in caso di smarrimento e copia il codice di verifica nel campo di testo collocato in fondo alla pagina.

Per concludere, metti il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini di servizio e le norme sulla privacy di Google, pigia sul bottone Passaggio successivo e scegli se attivare un account su Google+ (il social network di Google) oppure fermarti qui cliccando su No, grazie.

Caricare video su YouTube dal computer

Come caricare video su YouTube

Per postare i tuoi filmati su YouTube, collegati al sito youtube.com usando qualsiasi programma di navigazione, clicca sul pulsante Accedi collocato in alto a destra ed esegui l’accesso al tuo account Google.

Successivamente, pigia sul pulsante Carica e trascina il filmato da caricare online nella finestra del browser. In alternativa, se il trascinamento non dovesse funzionare, clicca sull’icona della freccia collocata al centro della pagina e seleziona il video “manualmente”.

Durante la fase di caricamento, compila il modulo che ti viene proposto digitando titolo, descrizione e tag da associare al filmato. Scegli se rendere il video pubblico (cioè accessibile a tutti e rintracciabile con la ricerca su YouTube), Non elencato (pubblico ma non rintracciabile nelle ricerche) oppure Privato (accessibile solo a te e alle persone che deciderai di “invitare”) tramite l’apposito menu a tendina e attendi pazientemente che l’upload giunga a termine. Poi potrai procedere con la pubblicazione vera e propria del filmato pigiando sul pulsante Pubblica.

Se vuoi, recandoti nella scheda Impostazioni avanzate potrai regolare anche la categoria di appartenenza del video, scegliere se e a quali utenti consentire l’inserimento di commenti e impostare i parametri relativi all’incorporamento del filmato su siti esterni.

Mi raccomando: prima di caricare un filmato su YouTube accertati che non contenga né sequenze né brani musicali protette da copyright, altrimenti rischi la rimozione del video e la segnalazione del canale.

Condivisione e limiti di upload

Al termine dell’upload, puoi modificare i tuoi video aggiungendo annotazioni, sottotitoli, effetti video e colonne sonore recandoti sulla pagina del tuo canale, cliccando sulla voce Gestione video (in alto) e pigiando sul bottone Modifica collocato accanto all’anteprima del filmato da modificare.

Per ottenere il link o il codice per condividere il tuo video su siti esterni, avviane la riproduzione selezionandolo dalla pagina del tuo canale e clicca sul pulsante Condividi.

Inizialmente, YouTube consente di caricare filmati lunghi al massimo 15 minuti. Per rimuovere questa limitazione devi verificare la tua identità fornendo un numero di cellulare valido. La procedura da seguire è semplicissima: collegati all’home page di YouTube, clicca sul pulsante Carica che si trova in alto a destra e seleziona la voce Aumenta il tuo limite nella pagina che si apre.

Scegli dunque se ricevere un SMS o una chiamata per la verifica della tua identità, digita il tuo numero di cellulare nel campo di testo che compare in basso e clicca su Invia. Fornisci il codice di verifica che ricevuto sul telefonino e pigia nuovamente su Invia per completare la procedura. In questo modo potrai caricare video della durata massima di 11 ore e/o dal peso massimo di 128GB.

Registrazione in tempo reale

Se vuoi registrare un video direttamente dalla webcam del tuo PC e postarlo online, recati nella sezione Carica (pigiando sull’apposito pulsante in alto a destra nella home di YouTube) e fai click sul bottone Registra collocato nella barra laterale di destra.

In alternativa, se vuoi creare una videoconferenza con più persone, clicca su Trasmetti ed effettua una videochat con i tuoi amici su Google Hangouts. Al termine della trasmissione, il video della live verrà caricato automaticamente sul tuo canale YouTube.

Monetizzazione

Come sicuramente ben saprai, Google permette di monetizzare la visualizzazione dei propri video su YouTube grazie alle pubblicità. Per attivare i banner (o gli spot) è però obbligatorio rispettare alcuni standard relativi al numero di views e di video caricati sul canale. Per saperne di più, leggi il mio post su come guadagnare con YouTube.

Caricare video su YouTube dallo smartphone

Come caricare video su YouTube

Come accennato in precedenza, è possibile caricare video su YouTube anche da smartphone e tablet. Basta installare l’applicazione ufficiale di YouTube per Android, iOS o Windows Phone, avviarla e autenticarsi con i dati del proprio account Google.

Successivamente, bisogna pigiare sul pulsante Menu (l’icona con le tre linee orizzontali in alto a sinistra), andare nella sezione Video caricati, pigiare sull’icona della freccia in alto a destra e selezionare un video dalla memoria del dispositivo. Più facile di così?